Possibili problemi albero pinasco

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
arthouse
Membro 50cc
Messaggi: 215
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:55 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da arthouse »

un consiglio,
eliminando i tappi dai fori di allegerimento del pinasco piena/anticipata(non i piombi), per recuperare volume,
creo squilibrio?
incasinamento del percorso miscela aria/benzina?
grazie
Avatar utente
kevi94
Membro 100cc
Messaggi: 3794
Iscritto il: sab lug 04, 2009 4:11 pm
Ha ringraziato: 143 volte
Sei stato  ringraziato: 72 volte

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da kevi94 »

non ha senso ottenere volume in quel modo, l'albero non lo sbilanci perchè lo è già da originale e quegli inserti han peso pari a zero.
arthouse
Membro 50cc
Messaggi: 215
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:55 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da arthouse »

kevi94 ha scritto:non ha senso ottenere volume in quel modo, l'albero non lo sbilanci perchè lo è già da originale e quegli inserti han peso pari a zero.
ok, mi spieghi anche il motvo? ad esempio,l'originale non si dice migliore sotto certi punti di vista come il maggior volume lasciato libero nel carter, piu o meno nei soliti punti dove leverei i tappi.
Tu o qualcuno ha provato a farlo,non cerco di contraddirti,è solo per capire prima di far danni.ho posto queste domande perche tra le varie cose lette mi sembravaricordare un esperienza simile di qualcuno,ma non lo trovo e non ricordo con esattezza.
e .... se realmente non fa male,tanto vale provare
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10904
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 363 volte

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Toglili prova e poi, eventualmente, rimettili.....

Prove non ci sono.

Certo che se qualcuno ha pensato di chiuderli.......un motivo ci sarà....!?
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
B.A.S.
Membro triciclo
Messaggi: 11
Iscritto il: sab giu 21, 2014 2:46 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da B.A.S. »

Certamente non migliori la fluidodinamica togliendo i tappi, per recuperare volume in camera di manovella lavorando sul sistema albero puoi reimbiellare con una biella più lunga e basettare di conseguenza, cambiano anche le fasature (di pochissimo) e la velocità attorno al pms diventa più bassa (sfrutteresti meglio la combustione),che sbattimento però! Secondo me con i motori che abbiamo non ha senso preoccuparsi troppo della volumetria...
arthouse
Membro 50cc
Messaggi: 215
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:55 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da arthouse »

RAFFAELLO ha scritto:Toglili prova e poi, eventualmente, rimettili.....

Prove non ci sono.

Certo che se qualcuno ha pensato di chiuderli.......un motivo ci sarà....!?
ok,quel pensiero lo ho avuto anche io,ma mi sono domandato come mai alcuni pinasco per vespa hanno dei vuoti
e per fare delle prove ,e per cogliere le sfumature,ci vorrebbero due motori uguali identici,uno con e l'altro senza i tappi,

mi sono comunque posto questo quesito perche attualmente ho un motore con 50 dr lavorato,carter idem ed albero non toccato e 13pari , giannelli city,mozzo p correttori 90,volano pinasco ,fa i 65 in un attimo e dopo poco arriva a 70!,leggermente in discesa,tocca gli 80
vorrei anticipare l'albero ma ho paura di creare troppe vibrazioni.
L'idea era di usare il pinasco ma non vorrei perdere il vantaggio del maggior volume del carter che si ha con l'originale al quale do parte del merito delle buone prestazioni
secondo voi,avrò solo vantaggi con il pinasco?
oppure ,per compensare il peso del materiale tolto con anticipo/ posticipo dall'originale,posso"ribilanciare" togliendo il solito peso specularmente sulla spalla opposta?
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10904
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 363 volte

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

che valvola di aspirazione hai ? versione ..si.. o ciao prima serie?
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
arthouse
Membro 50cc
Messaggi: 215
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:55 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da arthouse »

RAFFAELLO ha scritto:che valvola di aspirazione hai ? versione ..si.. o ciao prima serie?
Versione si,quella lunga
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10904
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 363 volte

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

allora prendi il tuo bell'albero piaggio e togligli 10 mm di materiale solo in anticipo. non avrai nessun problema.
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
arthouse
Membro 50cc
Messaggi: 215
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:55 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da arthouse »

RAFFAELLO ha scritto:allora prendi il tuo bell'albero piaggio e togligli 10 mm di materiale solo in anticipo. non avrai nessun problema.
grazie Raffaello!
E solo per conoscenza,niente ritardo per una questione di bilanciatura oppure perche senza espansione non serve?
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10904
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 363 volte

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

i ritardi di 5 mm dei vecchi disegni dei produttori risalgono all'epoca delle valvole prima serie, corte. le versioni attuali sono già ritardate di 5 mm dalla casa.....
gli alberi motori fondamentalmente sono invariati ma le valvole di aspirazione per muovere bene il peso del piaggio ..si.. sono cambiate parecchio rispetto a quelle ciao/bravo dei primi anni..
cerca delle immagini di carter prima serie e capirai.

con la tua configurazione sarebbero inutili fasi piuù ampie.
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
arthouse
Membro 50cc
Messaggi: 215
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:55 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da arthouse »

chiarissimo,ora o capito
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5583
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 46 volte
Sei stato  ringraziato: 205 volte

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da claudio7099 »

sui 50cc non hai problemi di volume (anzi forse forse una spalla piena aiuta) ,incominci ad averli da 70cc in su ,il carter è sempre lo stesso..
arthouse
Membro 50cc
Messaggi: 215
Iscritto il: dom set 29, 2013 9:55 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da arthouse »

Monterò allora il pinasco su di un altro 50 dove mettero anche un espansione con lo scaricone da 27
grazie
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 64
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 39 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

RAFFAELLO ha scritto: dom set 14, 2014 11:49 am i ritardi di 5 mm dei vecchi disegni dei produttori risalgono all'epoca delle valvole prima serie, corte. le versioni attuali sono già ritardate di 5 mm dalla casa.....
gli alberi motori fondamentalmente sono invariati ma le valvole di aspirazione per muovere bene il peso del piaggio ..si.. sono cambiate parecchio rispetto a quelle ciao/bravo dei primi anni..
cerca delle immagini di carter prima serie e capirai.

con la tua configurazione sarebbero inutili fasi piuù ampie.
Il ritardo aggiuntivo sarebbe inutile o dannoso? Potrebbe creare problemi di mantenimento del minimo? Questo vale per qualsiasi gruppo termico o solo su alcuni?
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10904
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 363 volte

Re: Possibili problemi albero pinasco

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

il minimo lo tiene anche con 80 gradi di ritardo....., il ritardo serve solo ad alti giri, dirti che sia inutile o dannoso è impossibile, devi provare.... va da se che se è un kit soft inutile ritardare ancora.... dannoso lo escludo, cambia solo dove eroga la massima potenza.
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
crazyrob74 (ven mag 28, 2021 12:20 am)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti