CiaoCrossClub

 
 

Benvenuto su CiaoCrossClub!

I migliori utenti della settimana
prontolino (64) RAFFAELLO (58) claudio7099 (42) Mentos (41) Msim (12) Etilico80 (12) vesu (11) Lucaldixon (9) Vittento (9) Mallo (8)

Ciao a tutti, sono nuovo sul forum spero di postare nella giusta sezione, eventualmente segnalatemelo! Ho montato i cerchi a 4 razze da 16” per il ..Si.. sul ciao, purtroppo però la larghezza dei copertoni (2 1/2) non mi permette di montare gli ammortizzatori supplementari perché la vite superiore dei pistoni graffia il profilo dello pneumatico. Secondo voi mettendo una gomma da 2 1/4 sui cerchi del ..Si.. può risolvere il problema? Oppure il canale è più largo e non saranno mai compatibili?
4 Risposte - Ultimo messaggio da Nomoreffe »

Tipo: VESPA. Modello: 50 Special 105 Polini. Cilindrata: 105. Gruppo Termico: Polini. Carter: Originale. Albero: Polini anticipato. Alimentazione: Carburatore Dell'Orto 22 senza filtro. Scarico: Proma. Accensione: Originale. Trasmissione: 24/72. Ciclistica: Ammortizzatori anteriore e posteriore Carbone, gomme Michelin S83. Freni: Originale. Stile: Bianco con qualche adesivo. Prestazioni: Non dichiarate. Il telaio è stato anche saldato perchè si stava crepando causa vibrazioni, fatemi sapere se vi piace :) P.s. non so pk ma anche se alla tipologia di veicolo metto Vespa me lo seleziona come moped, infatti ho provato a ripubblicarlo ma idem, mi sapete consigliare qualcosa?
0 Risposta

Tipo: VESPA. Modello: 50 Special 105 Polini. Cilindrata: 105. Gruppo Termico: Polini. Carter: Originale. Albero: Polini anticipato. Alimentazione: Carburatore Dell'Orto 22 senza filtro. Scarico: Proma. Accensione: Originale. Trasmissione: 24/72. Ciclistica: Ammortizzatori anteriore e posteriore Carbone, gomme Michelin S83. Freni: Originale. Stile: Bianco con qualche adesivo. Prestazioni: Non dichiarate. Dato che il telaio si stava crepando, ho fatto saldare una staffa da dentro e ho fatto verniciare il posteriore della vespa (da metà telaio fino alla fine), ho messo delle foto che fanno vedere il lavoro svolto. Fatemi sapere se vi piace :)
0 Risposta

Rieccomi qua, per dirvi che ho elaborato il Si e sto felicemente girando, molto soddisfatto delle prestazioni e (cosa incredibile) da consumi e affidabiltà. Tuttavia ho ancora un problema, molto fastidioso. Vi elenco per prima cosa la configurazione Eurocilindro d46 con booster, collettore scarico 28 (il 4 travasi,simil Athena) con bave rimosse, scarico lucidato e camicia accorciata. Montate guarnizione in alluminio Polini d46 alla base (ovviamente raccordata) e guarnizione in rame per la testata,sempre d46; Testa Polini d43- d46 (diametro 44.5,misurato); carter originali Piaggio kickstarter raccordati,barenati,collettore portato a 13 e raccordato; albero originale Piaggio kick comprato nuovo (un salasso) e anticipato; carburatore 13/13; Leovinci Serpentone con collettore da 28; molla contrasto gialla Malossi e molle frizione nere Malossi; cinghia Pirelli; correttori da 100; rapporti mozzo Piaggio Grillo. Ho volutamente omesso il variatore e adesso vi spiego il perchè. Inizialmente avevo un Polini Speed Control, tuttavia si era consumata la faccia su cui scorre la cinghia e, per pura casualità, mi sono accorto che il variatore originale del Piaggio Free era perfettamente uguale. Lo sostituisco quindi con detto variatore. Notavo già con il Polini una certa rumorosità ad alti giri,ma all'epoca avevo il motore originale mai aperto e diedi la colpa ai cuscinetti di banco. Con quello del Free notai la stessa cosa, e negli anni mi resi conto che questa rumorosità era piuttosto accentuata. Dopo aver montato il nuovo motore, è diventata veramente insostenibile: ad un quarto di gas e al massimo nessun rumore strano, ma intorno a metà acceleratore e 3/4 comincia a fare un rumore come di rulli che sbattono avanti e indietro allegramente. Credendo di avere troppa compressione, ho controllato pistone e testa ma nessuno dei due presenta alcun segno di detonazione. Candela perfetta (getto 72,filtro Malossi). Hop quindi comprato un variatore nuovo di magazzino, un Pinasco sempre per Free, rulli Malossi HT specifici 16x13 (che sono senza grasso), cursori nuovi sempre Malossi. Nulla da fare: il rumore è sempre lì,ed è tremendamente evidente soprattutto in salita. Il motore non fa una piega: mantiene il minimo perfettamente, sale e scende di giri come si deve, raggiunge i 75 orari in fretta e sopporta benissimo anche lunghe tirate full gas ed è compresso il giusto. Avete suggerimenti? Io non so più dove sbatterci la testa...
1 Risposta - Ultimo messaggio da ThunderTiger00 »

Ciao a tutti, piano piano sto continuando il mio progetto del bravo cross, volevo sperimentare qualcosa di nuovo sull'aspirazione. Volevo realizzare una piastra da collegare agli mp one malossi con relativo collettore per un vhst da 24 o da 28 volendo proprio esagerare. Non ho mai lavorato con carburatori diversi dal phbg, secondo voi si avrebbe un incremento sensibile nelle prestazioni? Si avrebbe un'erogazione più corposa? Ma soprattutto ne varrebbe la pena o conviene restare sul 21 phbg? Considerate che come cilindro monterò il big deps 4
5 Risposte - Ultimo messaggio da DVD »

ho provato a ripararlo con delle barrette della castolin ma non riesco a fare un buon lavoro (sono una mezza sega con le saldature e specialmente con l'alluminio), mi sapete dire se qualcuno di voi o se conoscete qualcuno che lo può fare.
7 Risposte - Ultimo messaggio da DVD »

Ho 900€, un telaio del ciao e un sogno. Sbizzarritevi
10 Risposte - Ultimo messaggio da Lucaldixon »

Salve,Vi pongo un quesito,ho sentito dire che essendo il Ciao euro 0,non potrebbe circolare,perchè non in regola,qualcuno dice che per poter girare senza l'assillo delle ffo,bisognerebbe iscriverlo al FMI,come veicolo storico,è vero questo? se si,come fare per iscriverlo?grazie delle risposte
0 Risposta

Ciao a tutti, sono nuovo nel forum, ho un Piaggio Si Electronic dell'88 che ho deciso di elaborare soft per uso stradale-tempo libero, vorrei un aiuto per poterlo carburare al meglio..Vi indico quali pezzi ho già,: Polini D43; Albero anticipato; Collettore allargato con annessa finestrella lavorata; Scalini smussati; Filtro Polini modificato secondo manuale + carburo 13/13; Marmitta Proma Grand Prix. Devo assemblare il tutto su un paio di carter elettronici, da che getto mi consigliate di iniziare? Quali altri pezzi mi consigliate di acquistare? Grazie in anticipo!
5 Risposte - Ultimo messaggio da DiavoloA4 »

ciao a tutti, ho sostituito la gomma posteriore con una 2 3/4 ma mi sono accorto che è leggermente decentrata sul parafango. Ho dimenticato qualcosa nel rimontare secondo voi ?
4 Risposte - Ultimo messaggio da DAVID@SI »

Ciao a tutti devo scegliere l’albero motore per il mio ciao con il big deps 4,cosa mi consigliate?possibilmente qualcosa di non troppo costoso(tra poco vendo un rene)
17 Risposte - Ultimo messaggio da teus »

Ciao a tutti, tra le varie opere di pulizia oggi ho pulito la zona carter volano statore. Mi sono accorto che il volano internamente è rivestito di uno strato simil vernice ed una parte si è staccata come vedete in foto. Posso rimontare tranquillamente? Che tipo di vernice è ed a cosa serve? Grazie
1 Risposta - Ultimo messaggio da RAFFAELLO »

Scusate sono nuovo e spero di non infrangere le regole. Dopo molti anni di inutilizzo sto cercando di riesumare un ciao con tutti le parti originali, Ho pulito il carburatore, sostituito il paraolio albero motore e pulito un pò tutto, j Arrivo al problema, si accende tirando l'aria, accellero fino a far aprire aria, prende giri (anche bene) ma quando rilascio e riaccellero si spegne (sembra ingolfarsi) se quando tenta di spegnersi mollo accelleratire e tiro l'aria resta acceso. Mi aiutate, 🙏🙏🙏🙏🙏🙏 Mi è stato consigliato di cambiare carburatore
7 Risposte - Ultimo messaggio da prontolino »

Ciao vorrei fare una domanda a tutti voi: voi se poteste scegliere prendereste come marmitta la giannelli fire o la proma pro circuit? E perché?
12 Risposte - Ultimo messaggio da Zippo »

Ciao a tutti in questi giorni mi sto informando si vari aspetti del ciao per elaborarlo al meglio, ho visto che il blocco più potente e performante è lo sprocatti evo (io intendo quello tre prigionieri ad aria), ed allora vi chiedo secondo voi ha senso prendersi un blocco del genere? Io ho 900€ di budget ed il kit verrebbe a costare 830, più il trattamento del serbatoio per la ruggine sono 12€ e poi c’è il problema del variatore che non capisco ancora cosa debba comprare e come montare,perciò chiedo a voi anche per il variatore se magari potete mettermi qualche link riuscendo a stare dentro il budget. Grazie mille a tutti che mi daranno consigli
5 Risposte - Ultimo messaggio da Claudio »

ciao ragazzi, so che mi aiuterete!! Ad ottobre dell'anno scorso l'ape di un amico è finito per qualche ora in acqua durante un alluvione. Da quel giorno la frizione ha iniziato a dare problemi; inizialmente l'ape si muoveva anche a frizione tirata in prima, poi nei mesi successivi ha iniziato a slittare la frizione in tutte le marce e funzionare sempre peggio.. Oggi l'ape è completamente fermo! Bloccato!! Si fa moltissima fatica a mettere le marce perchè tutta la leva non gira più bene e quando si molla la frizione non si muove di un metro (solo alla prima accensione dopo ore che è stato spento si riesce a muoverlo di qualche metro). Alzando l'ape sul fianco è uscita parecchia acqua dal motore (dove è collegata la cordina della frizione) e quando ho tolto il tappo dell'olio del cambio è uscita acqua e successivamente fango misto olio. Cosa posso fare?? Sarà solo bruciata del tutto la frizione? O potrebbe essere altro? potrebbe esserci acqua anche nel differenziale? Come controllo olio differenziale?
1 Risposta - Ultimo messaggio da claudio7099 »

Caricamento...

Vai al Forum

Oooops si è verificato un errore!

© 2002-2020 ciaocrossclub.it - Info - Note Legali - Privacy