gioco dei prigionieri

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
vesu
Membro triciclo
Messaggi: 145
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 29 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

gioco dei prigionieri

Messaggio da leggere da vesu »

salve amici ho un piccolo problema se così si può chiamare ,chiudendo un motore mi sono accorto che ho dei prigionieri di fattura e lunghezza diversa ,ma la cosa che mi ha stupito e che alcuni quando li avvito anche solo a mano nel carter sono belli fermi mentre altri tendono ad avere gioco ,secondo voi è normale ? visto che ne ho una decina ,dovrei preferire quelli con un pò di gioco oppure quelli belli fermi? grazie
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5993
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 57 volte
Sei stato  ringraziato: 242 volte

Re: gioco dei prigionieri

Messaggio da leggere da claudio7099 »

i prigionieri sul carter devono essere fermi obbligatorio ,si usa il frenafiletti di solito ,no sono lunghi uguali tutti e tre
Avatar utente
Paga
Moderatore
Messaggi: 4271
Iscritto il: dom lug 30, 2006 8:57 pm
Ha ringraziato: 35 volte
Sei stato  ringraziato: 18 volte

Re: gioco dei prigionieri

Messaggio da leggere da Paga »

Forse intende che ne ha diversi di lunghezze diverse
O meglio, con il filetto di lunghezze diverse, questa cosa l ho notata anche io avendone mischiati vari.
...correva la fantasia verso la prateria, fra la via Emilia e il West...

Immagine #Money_Pit_Garage on Instagram
vesu
Membro triciclo
Messaggi: 145
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 29 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: gioco dei prigionieri

Messaggio da leggere da vesu »

grazie per le risposte. effettivamente non mi sono spiegato bene: le varie lunghezze dei prigionieri ci sta nel senso che li fanno con varie lunghezze per usi su carter diversi e ok fin qui ci siamo, il fatto e che ho notato che alcuni prigionieri una volta avvitati a mano fino in fondo non si muovono mentre altri tendono ad avere un pò di gioco ,ma alla fine avvitandoli con dado e controdado il gioco sparisce ,la differenza se ho capito bene sta nel tipo di costruzione del prigioniero cioè alcuni sono ricavati per asportazione di truciolo mentre altri sono a filetti rullati altri hanno la parte non filettata più spessa ,ma alla fine a parte quelli ricavati per asportazione di truciolo che ho letto che non sono idonei per un discorso di tenuta alla trazione gli altri vanno tutti bene e come dice Claudio un pò di frenafiletti e via.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5993
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 57 volte
Sei stato  ringraziato: 242 volte

Re: gioco dei prigionieri

Messaggio da leggere da claudio7099 »

ma guarda io sui carter 4p i prigionieri me li faccio da delle brugole m6x140 difficili da trovare ,taglio a misura e filetto e mai avuto problemi ,comunque si sono quasi tutti con filetto rullato e non per asportazione di trucciolo
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3588
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 23 volte
Sei stato  ringraziato: 144 volte

Re: gioco dei prigionieri

Messaggio da leggere da prontolino »

Rullato perché è bpiu facile e veloce da realizzare, oltretutto comprimendo il materiale, diventa più resistente.
Io invece sia i prigionieri che soprattutto gli assi ruota o perni vari, li faccio con del trafilato (alcune volte trovo anche il rettificato) e poi taglio il filetto o ci saldo un dado in testa se se Ve con la testa esagonale
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti