il 75 Polini di paulaner89

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI

il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi paulaner89 il ven mag 15, 2020 10:52 am

Ciao a tutti,

innanzitutto faccio i complimenti a @ciop che, con il lavoro sul polini e l'altro sul malossi, ha mostrato le sue lavorazioni passo per passo con tutti i raffronti del caso. Siccome anch'io sono possessore del polini 75, carter speed engine e phbg21, volevo fare una domanda riguardo le fasature del motore. Riporto uno schemino che mi sono fatto per capire il funzionamento del discorso. Nello schema (non è del mio motore), il motore gira in senso orario, in altro ho il pms e in basso pmi. In grigio ho indicato la fase di scarico, in arancio i travasi principali, in azzurro l'aspirazione dal carter lato albero.
Ora, se non ho capito male, nell'anticipo, meno si sovrappone la fase carter con la fase travasi, meglio è (massimo 3-5 gradi?), mentre dal pms alla fine della fase di aspirazione lato carter ci si può estendere fino a 70-75 gradi.
Motivo: più fase di aspirazione carter ho, più miscela mi arriva in camera di manovella. Mi chiedo: c'è (ovviamente) un limite alla fase massima di aspirazione? Idealmente, sulla base delle vostre esperienze, orientarsi/avvicinarsi verso una fasatura di aspirazione che sta sui 135+75 = 210 gradi, potrebbe essere una buona cosa?
Ovviamente questa miscela poi dovrà essere sfruttata, aumentando il volume o la fasatura dei travasi e la capacità di scarico, corretto?

Portate pazienza per le domande che forse per i più esperti sembreranno delle stupidaggini, ma non sono nè un meccanico nè un laureato in ingegneria meccanica, sono solo un appassionato di Ciao da una vita che a 15 anni ci ha messo le mani per la prima volta e dopo 15 anni ci ritorna su :)

Ciao
Allegati
Fasatura.JPG
Fasatura.JPG (90.42 KiB) Osservato 492 volte
Paolo
Avatar utente
paulaner89
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: gio apr 30, 2020 3:31 pm
Località: Venezia
Ha ringraziato: 3 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi claudio7099 il ven mag 15, 2020 11:47 am

fasi totali oltre i 200 portano del rifiuto e carburazione istabile a bassi giri ,in compenso coppia da paura e allungo molto buono ...con il 13-13 diventa molto complicato gestire la cosa mentre con i phbg puoi fare una carburazione di fino per sopperire a questo chiamiamolo "problemino"....anticipo più pronto in basso ,ritardo tanto allungo e fuorigiri ,il giusto compromesso è sempre un terno al lotto prchè poi entra in gioco l'rdc,l'accensione,le fasature,ecc...tante prove di solito sullo stesso motore e non dimentichiamo la trasmissione se variatore o puleggia
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi prontolino il ven mag 15, 2020 1:52 pm

210° sei molto aperto!!! sei in versione racing e non uso stradale / sportivo
Per quanto riguarda l'anticipo, dipende molto da che fasatura hai di aspirazione (travasi) in quanto se hai fasatura basse, allora i 3/5° sono molti di meno di un motore con fasature alte (possono ballarci anche 15°)
Se si fanno due conti, con 135° di anticipo e 5 di incrocio, hai delle fasature di travaso molto basse.... se le fai diventare alte, tipo 126° (per fare i conti semplici) hai 18° di incrocio che sono tanti... oltre 10 hai rifiuto quasi sicuro ai bassi.

A tuo vantaggio, ho notato che l'aspirazione da dietro come nei motori Piaggio, forse la distanza dal cilindro, forse il percorso... o la conformazione del tutto, tende a rifiutare meno rispetto una ammissione più diretta.

Detto ciò, solo le prove possono dire cosa è meglio.
Avatar utente
prontolino
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 6 volte
Ringraziato: 92 volte

il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi paulaner89 il ven mag 15, 2020 2:12 pm

Si allora attenzione: questo schema non è del mio motore.. l'ho preso da youtube, nella misurazione delle fasi di un ciao. Le misurazioni le devo ancora effettuare perchè pian piano mi sto procurando tutti gli attrezzi per cercare di fare un lavoro il più decoroso possibile (mi devo comprare un comparatore centesimale e qualche pezzo per la revisione del motore). Anche perchè quello che ho installato l'ho messo su a 16-18 anni, senza fare nessun tipo di misurazione.. monta e vai :D
Proverò a misurare le fasi del motore, che sicuramente per l'aspirazione carter sarà migliore dato che gli speed engine sono molto più aperti rispetto gli originali. L'albero non so se sia anticipato, ricordo che era un albero con biella malossi larga (ho limato il carter per farla girare) e una spalla piena.. quando smonterò, vedrò..
Una cosa mi aveva colpito da giovane che ancora oggi ricordo: quel motore, all'assemblaggio, pur avendo montato la guarnizione polini (la sottile in lamiera) alla base del cilindro, montando la testa senza guarnizione ricordo che il pistone non girava.. ho dovuto fare una guarnizione con la carta e tutto è andato a meraviglia.
Secondo voi, questa cosa era normale?
Detto ciò, all'epoca avevo messo un 25phbl.. dentro il telaio non ci stava perciò con una gomma dell'acqua (assolutamente non il collettore ideale) ho raccordato un collettore più largo col carburatore.. sarà stato lungo 7-8cm. Non chiedetemi come, ma miracolosamente sono riuscito a carburarlo fino ai 3/4 del gas con un minimo molto buono... per questo lo sto avvicinando ai carter con un 21, magari va meglio..
Col variatore ho il sospetto che in generale molti difetti di carburazione si nascondano, dato che va su di giri abbastanza rapidamente..
Proverò, misurerò e tenterò di capire.
Ultima cosa: carter speed engine e GT polini: secondo voi, ha senso lucidare l'albero, i carter, le travaserie e lo scarico del GT (no fresare, una cosa light..) e lucidare il più possibile la camera dell'albero? vero che lucidando il tutto viaggia più velocemente, ma non so se sbaglio a pensare che le asperità nei carter servano per trattenere le particelle di olio che servono per lubrificare i componenti..

Grazie per la pazienza
Paolo

Per questo post hanno ringraziato: paulaner89 ringraziato:
Chris97 (ven mag 15, 2020 10:36 pm)
Rating: 0%
 
Avatar utente
paulaner89
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: gio apr 30, 2020 3:31 pm
Località: Venezia
Ha ringraziato: 3 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi claudio7099 il ven mag 15, 2020 4:08 pm

quando smonterai apri untuo post così non inquiniamo ciop con il suo lavoro e rifaremo lo spiegone
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi prontolino il ven mag 15, 2020 4:12 pm

Anche io per decidere sull'ultimo motore quanto avevo di fasatura di scarico e travasi e come poter impostare quella di aspirazione, ho fatto un grafico del genere e se non erro ero arrivato a 180° con 3 di incrocio... e sinceramente nella prima accensione mi ha dato delle buone sensazioni.
Logicamente il motore è stato solo acceso visto che il mezzo non è ancora terminato e quindi impossibilitato a provarlo, quindi oltre non so dirti.
Avatar utente
prontolino
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 6 volte
Ringraziato: 92 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi claudio7099 il sab mag 16, 2020 8:06 am

no ,non ha senso lucidare la camera di manovella ,i travasi ,ecc..si lucida solo lo scarico e alcuni anche la testa del pistone e la cupola della testa ,io faccio solo lo scarico e la testa se la riprendo al tornio se no rimane così

con gli sped polini bisogna fare attenzione con la fasatura albero ,avendo la finestra grossa fai in fretta ad abbondare con le fasature
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi paulaner89 il sab mag 16, 2020 1:15 pm

Esattamente, la finestra é lunga perció indipendentemente dall’albero la fase lato carter si é allungata di suo. Vedró di limare lievemente gli scalini del carter che portano ai travasi. Non troppo perché quelle zone mi sembrano sottili e fare buchi é un attimo..
Grazie dei consigli. Prossimamente posteró foto e indicazioni sulla configurazione in uso :idea:
Paolo
Avatar utente
paulaner89
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: gio apr 30, 2020 3:31 pm
Località: Venezia
Ha ringraziato: 3 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi ciop il sab mag 16, 2020 2:29 pm

ciao , quel 75 polini che ho fatto circa 2 anni fa' e' stato il mio primo motore preparato x il CIAO , certo ho riportato un po' tutto il mio bagaglio di esperienza che ho maturato nel mondo VESPA (li' e' una vita che ci smanetto ... :)) ma comunque tutto sommato ne e' uscito fuori un motorello veramente divertente prestante e anche parsimonioso nei consumi (43 km/litro) e sopratutto affidabile !!!
se penso che lo montai senza misurare il r/c e ci feci anche dei bei giretti impegnativi , un giorno in piena calura estiva andai a vedere il camp. europeo di Trial a S.Stefano d'Aveto (1300 metri di altitudine ) e tra andata e ritorno si bevve circa 165 km di percorso collinare senza mai lasciarmi a piedi , certo se insistevo troppo con il gas incominciava a battere in testa ma senza mai inchiodarsi !!!
ma la cosa che mi ha sconcertato di piu' e' stato quando ho misurato il r/c ... 18/1 o giu' di li :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ma io non lo sapevo !!! :D :D :D e gli ho sempre tirato il collo come non ci fosse un domani ...
poi mi e' venuta l'idea di riportare il r/c a valori piu' umani ma non ho mai piu' raggiunto le prestazioni di prima (81 km/h GPS con il 13/13)
p.s.
le fasature non le ho mai "incrociate" nei miei motori , ma questo non vuol dire che non si possa fare ottenendo anche dei buoni risultati :yawinkle:
ciop
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom dic 18, 2011 11:41 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 20 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi claudio7099 il sab mag 16, 2020 5:44 pm

con il ritardo ti fermi quando apre lo scarico allora ciop
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi paulaner89 il sab mag 16, 2020 9:52 pm

ciop ha scritto:ciao , quel 75 polini che ho fatto circa 2 anni fa' e' stato il mio primo motore preparato x il CIAO , certo ho riportato un po' tutto il mio bagaglio di esperienza che ho maturato nel mondo VESPA (li' e' una vita che ci smanetto ... :)) ma comunque tutto sommato ne e' uscito fuori un motorello veramente divertente prestante e anche parsimonioso nei consumi (43 km/litro) e sopratutto affidabile !!!
se penso che lo montai senza misurare il r/c e ci feci anche dei bei giretti impegnativi , un giorno in piena calura estiva andai a vedere il camp. europeo di Trial a S.Stefano d'Aveto (1300 metri di altitudine ) e tra andata e ritorno si bevve circa 165 km di percorso collinare senza mai lasciarmi a piedi , certo se insistevo troppo con il gas incominciava a battere in testa ma senza mai inchiodarsi !!!
ma la cosa che mi ha sconcertato di piu' e' stato quando ho misurato il r/c ... 18/1 o giu' di li :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ma io non lo sapevo !!! :D :D :D e gli ho sempre tirato il collo come non ci fosse un domani ...
poi mi e' venuta l'idea di riportare il r/c a valori piu' umani ma non ho mai piu' raggiunto le prestazioni di prima (81 km/h GPS con il 13/13)
p.s.
le fasature non le ho mai "incrociate" nei miei motori , ma questo non vuol dire che non si possa fare ottenendo anche dei buoni risultati :yawinkle:


Grazie dei consigli! Per l’RC, oltre alla difficoltá di accensione che mi ha portato a montare una puleggina per avviare a strappo il motore, ho notato che al montaggio della testa del GT senza guarnizione in testa, il motore non girava perché il pistone batteva in testa.. problema risolto con una guarnizione di carta (spessore ahimé sconosciuto), ma ho il sospetto che l’rc sia rimasto alto.. tant’é vero che con il decompressore il motore non si spegne :roll:
Devo dire che l’uso che ne faccio del ciao é puro tempo libero, sfreccio avanti e indietro sul campo dietro casa :D
Aggiorneró il post con la configurazione attuale :idea:
Paolo
Avatar utente
paulaner89
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: gio apr 30, 2020 3:31 pm
Località: Venezia
Ha ringraziato: 3 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi ciop il dom mag 17, 2020 1:46 pm

claudio7099 ha scritto:con il ritardo ti fermi quando apre lo scarico allora ciop


non sono mai arrivato a fasature cosi' estreme ... :D

paulaner89 ha scritto:
ciop ha scritto:Grazie dei consigli! Per l’RC, oltre alla difficoltá di accensione che mi ha portato a montare una puleggina per avviare a strappo il motore, ho notato che al montaggio della testa del GT senza guarnizione in testa, il motore non girava perché il pistone batteva in testa.. problema risolto con una guarnizione di carta (spessore ahimé sconosciuto), ma ho il sospetto che l’rc sia rimasto alto.. tant’é vero che con il decompressore il motore non si spegne :roll:
Devo dire che l’uso che ne faccio del ciao é puro tempo libero, sfreccio avanti e indietro sul campo dietro casa :D
Aggiorneró il post con la configurazione attuale :idea:


monta tra testa e cilindro una guarnizione di rame (cotto) mi sembra le vendesse DRT e vedrai che scaldera' di meno ... :yawinkle:
ciop
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom dic 18, 2011 11:41 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 20 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi claudio7099 il dom mag 17, 2020 4:02 pm

ciop ha scritto:
claudio7099 ha scritto:con il ritardo ti fermi quando apre lo scarico allora ciop


non sono mai arrivato a fasature cosi' estreme ... :D

non ci credo neanche se lo vedo
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi prontolino il dom mag 17, 2020 7:59 pm

Quando parlavo con il mio ex preparatore e gli chiedevo alcune info sulle fasature, mi diceva di arrivare a lambire l'apertura dello scarico... non mi sono fidato, voleva dire arrivare a oltre 210° di fasatura che sono una enormità per il motore uso stradale.
Avatar utente
prontolino
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 6 volte
Ringraziato: 92 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi paulaner89 il lun mag 18, 2020 3:28 pm

ciop ha scritto:monta tra testa e cilindro una guarnizione di rame (cotto) mi sembra le vendesse DRT e vedrai che scaldera' di meno ... :yawinkle:


Ciao ciop, ho visto il sito DRT.. figata quelle guarnizioni! in pratica è una aletta aggiuntiva da applicare nel posto giusto! prenderò spunto, ho delle piastrine di rame a casa che opportunamente adattate col dremel potrebbero servire allo scopo (col rame ci ho fatto anche delle guarnizioni per fissare il tappo del filtro olio sulla mia moto).
Sullo stesso sito ho visto le chiavette per anticipare il volano :D mi danno l'impressione di un qualcosa di fragile però, lo schiavettamento è dietro l'angolo :D

dato che ho l'accensione elettronica, ho sentito che alcune centraline piaggio limitano i giri.. ma è vera questa cosa? io non me ne sono accorto :roll:

Altra domanda: ho girato i ricambisti della zona alla ricerca di pezzi per il ciao.. anche di sola manutenzione. Nulla. Nessuno tiene più nulla.. A questo punto, chiedo consiglio agli utenti del forum sull'indicarmi cortesemente il sito di un ricambista online di pezzi per il ciao.. grazie
Paolo
Avatar utente
paulaner89
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: gio apr 30, 2020 3:31 pm
Località: Venezia
Ha ringraziato: 3 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi claudio7099 il lun mag 18, 2020 3:51 pm

bicasbia in puglia ,o piaggio calò in sicilia ,motoferri sempre puglia ,ci sono su ebay e hanno anche il sito
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi ciop il lun mag 18, 2020 8:45 pm

paulaner89 ha scritto:
ciop ha scritto:monta tra testa e cilindro una guarnizione di rame (cotto) mi sembra le vendesse DRT e vedrai che scaldera' di meno ... :yawinkle:


Ciao ciop, ho visto il sito DRT.. figata quelle guarnizioni! in pratica è una aletta aggiuntiva da applicare nel posto giusto! prenderò spunto, ho delle piastrine di rame a casa che opportunamente adattate col dremel potrebbero servire allo scopo (col rame ci ho fatto anche delle guarnizioni per fissare il tappo del filtro olio sulla mia moto).
Sullo stesso sito ho visto le chiavette per anticipare il volano :D mi danno l'impressione di un qualcosa di fragile però, lo schiavettamento è dietro l'angolo :D

dato che ho l'accensione elettronica, ho sentito che alcune centraline piaggio limitano i giri.. ma è vera questa cosa? io non me ne sono accorto :roll:

Altra domanda: ho girato i ricambisti della zona alla ricerca di pezzi per il ciao.. anche di sola manutenzione. Nulla. Nessuno tiene più nulla.. A questo punto, chiedo consiglio agli utenti del forum sull'indicarmi cortesemente il sito di un ricambista online di pezzi per il ciao.. grazie


l'importante che usi il rame cotto x farti le guarnizioni , perche' e' molto piu' morbido del rame crudo ...
riguardo alla centralina elettronica piaggio ha un limite di giri max che non ti so' quantificare (8000/9000 giri) circa ...
infatti io monto sul mio ultimo big deps malossi questa centralina che non ha limiti di giri motore , sul banco sono arrivato a 10500 giri ...

Immagine

riguardo ai ricambi del CIAO basta che vai su ebay e digiti nella "sez cerca" quello che ti interessa e ti apparirranno tutti i vari articoli dei vari commercianti ebay e ti cerchi quello piu' economico ... :yawinkle:
ciop
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom dic 18, 2011 11:41 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 20 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi prontolino il lun mag 18, 2020 9:11 pm

Ciop che centralina è??
Avatar utente
prontolino
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 6 volte
Ringraziato: 92 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi ciop il mar mag 19, 2020 2:25 pm

prontolino ha scritto:Ciop che centralina è??


e' una TOP , quella gialla e' ad anticipo fisso mentre quella rossa ad anticipo variabile , vanno bene un po su quasi tutte le accensioni piaggio (moped , scooter , api , vespe)

Per questo post hanno ringraziato: ciop ringraziato:
prontolino (mar mag 19, 2020 7:39 pm)
Rating: 0%
 
ciop
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom dic 18, 2011 11:41 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 20 volte

Re: il 75 Polini di paulaner89

Messaggiodi paulaner89 il mar mag 19, 2020 2:45 pm

Nel mentre che ricerco tutti i pezzi per la manutenzione e per il lifting al motore, riporto la mia configurazione attuale:
Motore 75 Polini
Carter Speed Engine con accensione elettronica
centralina originale
albero malossi (a ricordo mi sembra sia quello con una spalla piena, una anticipata e biella grossa, ne saprò di più quando apro il blocco)
carburatore phbl 25 con collettore artigianale
marmitta simonini (non so che modello sia, non so neanche se sia per ciao dato che l'attacco posteriore del silenziatore non coincide con nessun buco del ciao)
variatore malossi multivar
mozzo retro originale eccetto per la molla di contrasto che ho montato la rossa.

I lavori che ho in mente di eseguire sono:
revisione completa del motore, con misurazione fasi e considerazioni su di esse per vedere se il discorso è migliorabile,
lucidatura scarico del gruppo termico,
cambio collettore, modello corto come di quelli che ho visto su e giu per il forum con passaggio a phbg 21 in modo da far restare tutto dentro il vano motore.

@ciop ma se cambio la centralina lasciando di serie tutto ciò che è all'interno del volano, si elimina il problema del limite ai giri? che poi, con gli speed engine e il 75 sarei in grado di sfruttare o il polini comunque manco ci arriva a quei giri? grazie
Allegati
4.jpg
4.jpg (157.32 KiB) Osservato 252 volte
3.jpg
3.jpg (167.57 KiB) Osservato 252 volte
2.JPG
Questo è il collettore artigianale.. in maniera molto ignorante ho raccordato tutto con un pezzo di gomma dell'acqua.. funziona anche :D
2.JPG (183.3 KiB) Osservato 252 volte
Paolo
Avatar utente
paulaner89
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: gio apr 30, 2020 3:31 pm
Località: Venezia
Ha ringraziato: 3 volte
Ringraziato: 1 volta
Prossimo

Torna a Elaborazioni Moped

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite






© 2002-2013 ciaocrossclub.it

CiaoCrossClub.it è contro all'uso criminale dei motori in strada. Icone

note legali - privacy - contatti