Piaggio SI gruppo Pinasco da rifinire.

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI

Piaggio SI gruppo Pinasco da rifinire.

Messaggiodi F1NALE il lun feb 03, 2020 2:32 pm

Ciao a tutti, questo è il mio primo messaggio, intanto vi saluto, ciao!
Sono possessore di un Piaggio SI (versione a puntine) con Pinasco 75 grigio (spinotto 10) leggermente "raccordato" nei travasi, carburatore 13/13 rapporti lunghi, carter originali barenati, volano Pinasco in fibra, albero motore Pinasco; quale marmitta diametro imbocco 22 (quello originale) mi consigliate per massimizzare le prestazioni, possibilmente omologata (sempre che ne esistano di realmente tali)?
Il Piaggio SI è rimasto fermo diverso tempo, riacceso la settimana scorsa dopo una minima manutenzione, nel carburatore ho trovato un getto del massimo di 64 uso attualmente lo scarico originale e funziona perfettamente; mi ricordo che con una Giannelli usavo il getto numero 72 cosa mi consigliate?
Volendo utilizzare un altro tipo di variatore quale (massette consigliate) per avere la possibilità di usare la cinghia originale quindi una durata accettabile visto che lo userei anche per circolare?
Ho letto che sarebbe il caso di usare una campana frizione C40 (uso ancora quella originale) quale mi consigliate?
Quali potrebbero essere le prestazioni di un SI così configurato ed eventualmente, quale incremento ulteriore usando un carburatore maggiorato (quale soluzione) volendo che resti all'interno del telaio?
Grazie e scusate per le tante domande.
F1NALE
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: lun feb 03, 2020 2:14 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: Piaggio SI gruppo Pinasco da rifinire.

Messaggiodi Rallydriver il lun feb 03, 2020 3:14 pm

Per la campana prendi la malossi appena sfornata..... è la più economica e sotto garanzia.
Per lo scarico dipende da cosa vuoi ottenere e se hai limite di budget.
Per la carburazione aspetta di aver concluso l'elaborazione poi carburazione
Avatar utente
Rallydriver
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Ringraziato: 6 volte

Re: Piaggio SI gruppo Pinasco da rifinire.

Messaggiodi F1NALE il mar feb 04, 2020 9:02 am

Vorrei massimizzare le prestazioni usando una marmitta omologata, se possibile!
Per il budget, dopo quanto speso, non ci faccio troppo caso anche se, per principio, spendo molto solo se necessario, niente marketing, promesse altisonanti o costi assimilabili ad un sistema di scarico per una sportiva 1000cc!
Ot. Vorrei fare richiesta per la nuova targa, ho ancora il libretto verde, i costi, la procedura, le problematiche visto che non ha un gt originale e sarebbe possibile riportare a libretto l'omologazione di una Giannelli Fire?
Grazie.
F1NALE
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: lun feb 03, 2020 2:14 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: Piaggio SI gruppo Pinasco da rifinire.

Messaggiodi claudio7099 il mar feb 04, 2020 3:10 pm

non credo si possa mettere a libretto la fire ,occhio alla sigla del motore per la revisione e se và troppo forte interponi un distanziale sul variatore per non farlo aprire tutto ,fino a 50kmh non dicono niente ,oltre rompono le scatole ,almeno qui da me
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 5 volte
Ringraziato: 151 volte

Re: Piaggio SI gruppo Pinasco da rifinire.

Messaggiodi F1NALE il mar feb 04, 2020 3:25 pm

claudio7099 ha scritto:non credo si possa mettere a libretto la fire ,occhio alla sigla del motore per la revisione e se và troppo forte interponi un distanziale sul variatore per non farlo aprire tutto ,fino a 50kmh non dicono niente ,oltre rompono le scatole ,almeno qui da me


I carter sono originali barenati, cosa intendi per la sigla motore?
Se fosse inteso il numero del gt originale non l'ho più!
Cosa intendi per distanziale sul variatore?
Non ho proprio idea!
Grazie.
F1NALE
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: lun feb 03, 2020 2:14 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: Piaggio SI gruppo Pinasco da rifinire.

Messaggiodi prontolino il mar feb 04, 2020 5:10 pm

Quante domande...

Iniziamo con calma.
Circa la marmitta, dipende da come usi il mezzo e da cosa vuoi dal mezzo.
Una marmitta che da buone prestazioni, che è come l'originale (sia di forma che di rumore) è la Sito Plus, se invece vuoi qualcosa di più prestazionale (con tutti gli annessi e connessi...), il primo step è la Fire, discreta come prestazioni e come rumore. Esiste anche la versione omologata ma se e come riportarla a libretto non lo so.
Da li, ce ne sono tante più o meno rumorose, appariscenti e prestanti.... ma poi forse non fanno al caso tuo.

In merito alla tua configurazione, dci di aver montato un 13713... ma hai allargato il collettore?? se si, avrai notato che un carburatore ancora più grosso non è possibile con quei carter e che se lo vuoi montare devi o apportarci modifiche oppure devi cambiare proprio i carter con altri predisposti.

La campana.... sinceramente per un mezzo così, una cosa più sofisticata non so se serva... Se dovessi prepararlo più pesantemente allora se ne può parlare... ma al momento non spenderci i soldi.

Per il libretto e relativa targa. Da me vai nelle agenzie di pratiche automobilistiche e dai il libretto, 100€ e non so se qualche altro modulo da compilare e il giorno dopo hai la targa. Per altre cose, devi passare alla motorizzazione ma la vedo dura con le leggi che abbiamo in Italia riportare a libretto qualcosa.
Per la revisione... da me non fanno grossi problemi, quello che ti ha scritto Claudio, serve per cercare di limitare la corsa e far si che non prenda velocità.
Avatar utente
prontolino
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 6 volte
Ringraziato: 93 volte

Re: Piaggio SI gruppo Pinasco da rifinire.

Messaggiodi F1NALE il mar feb 04, 2020 5:33 pm

Non è una critica ma, finalmente, una serie di risposte esaurienti; il dubbio ormai è se richiedere la targa quindi seguendo i tuoi consigli, usare una Sito Plus (quale sigla modello dovrei cercare) oppure una Giannelli Fire (nel caso di richiesta targa vorrei capire proprio come agire fisicamente sul variatore, cosa applicare per limitarne l'apertura)!
Un'altra domanda è: che tipo di olio sarebbe meglio usare considerando l'uso di benzina senza piombo ed in quale percentuale, 2% - 3% ?
Vorrei capire a quali miglioramenti e/o problemi andrei incontro volendo montare un multivar (quale modello e tipo di massette nel caso) e visto quanto letto in giro, un campana frizione in c40.
Grazie a te e tutti per la pazienza!
F1NALE
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: lun feb 03, 2020 2:14 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: Piaggio SI gruppo Pinasco da rifinire.

Messaggiodi claudio7099 il mar feb 04, 2020 6:20 pm

olio sintetico al 3% in rodaggio e dopo scendi a 2,5% ........se hai il variatore originale puoi lasciare quello senza problemi per la revisione ,se invece monterai il malossi ti danno insieme un anello di plastica da inserire tra i due piattelli appunto per limitare l'escursione e quindi la velocità (poi và tolto )...tralasciando il numero del motore ,troverai accanto ai numeri delle lettere (cm-am-ecc...)e devono corrispondere sul libretto ,se tutto originale è capace che combaciano tutti i numeri anche ,li trovi sotto il motore lato destro del mezzo ,dove attacchi la marmitta al cilindro ....qui da me fanno storie se il carter non corrisponde ,in altre regioni non so..
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 5 volte
Ringraziato: 151 volte

Re: Piaggio SI gruppo Pinasco da rifinire.

Messaggiodi F1NALE il mar feb 04, 2020 9:49 pm

claudio7099 ha scritto:olio sintetico al 3% in rodaggio e dopo scendi a 2,5% ........se hai il variatore originale puoi lasciare quello senza problemi per la revisione ,se invece monterai il malossi ti danno insieme un anello di plastica da inserire tra i due piattelli appunto per limitare l'escursione e quindi la velocità (poi và tolto )...tralasciando il numero del motore ,troverai accanto ai numeri delle lettere (cm-am-ecc...)e devono corrispondere sul libretto ,se tutto originale è capace che combaciano tutti i numeri anche ,li trovi sotto il motore lato destro del mezzo ,dove attacchi la marmitta al cilindro ....qui da me fanno storie se il carter non corrisponde ,in altre regioni non so..



Mi è sembrato di capire che, con il variatore Malossi, dovrei montare l'anello per limitarne l'apertura, quindi faranno un test di velocità, immagino sui rulli, con il variatore originale tale test non verrebbe effettuato?
Anche con il variatore originale, il mio Piaggio SI, va ben oltre la velocità codice!
Grazie e buona serata.
F1NALE
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: lun feb 03, 2020 2:14 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: Piaggio SI gruppo Pinasco da rifinire.

Messaggiodi AntonioGF il mar feb 04, 2020 10:53 pm

Il test verrà effettuato a prescindere dalle componenti motore che monti. L'anello contenuto nel kit del variatore Malossi serve per limitare la velocità massima che potresti raggiungere.
Se pensi che il tuo Sì possa superare la velocità consentita, prova a mettere, come già detto, uno spessore al variatore originale. Se ciò non dovesse bastare (abbastanza improbabile), monta il cilindro originale.
AntonioGF
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: gio giu 27, 2019 10:38 pm
Località: Castelvetrano
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Torna a Elaborazioni Moped

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 0 ospiti






© 2002-2013 ciaocrossclub.it

CiaoCrossClub.it è contro all'uso criminale dei motori in strada. Icone

note legali - privacy - contatti