Consiglio migliori rulli variatore

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
Michmix
Membro 50cc
Messaggi: 655
Iscritto il: lun gen 16, 2017 10:15 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 15 volte

Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da Michmix »

Non facciamoci fregare dal titolo, non siamo in una delle decine di discussioni del lontano 2008 dove si chiedevano i rulli da ripresa e da allungo… :mrgreen:

Vorrei chiedere a coloro che smanettano di più, se hanno qualche consiglio da darmi su quale marca di rulli 16x13 acquistare, se qualche produttore ha qualità più alta, sono più duraturi, più precisi nella grammatura o se sono mediamente tutti uguali.

Ho messo gli occhi principalmente su malossi, polini e stage6, ma se avete marche migliori da consigliarmi ditemi pure.

Inoltre, ci sono rulli che vanno inseriti così come sono nel variatore e altri che invece vengono forniti assieme ai due semigusci. Pro e contro di entrambe le soluzioni?

Grazie.
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Nomoreffe
Membro 50cc
Messaggi: 480
Iscritto il: mar mag 18, 2021 8:07 am
Ha ringraziato: 45 volte
Sei stato  ringraziato: 48 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da Nomoreffe »

Io ho provato solo rulli Malossi e Area 1 (Amazon). Questi ultimi evitali a occhi chiusi…con i Malossi non ho notato invece consumi anomali o differenze di peso
Fearless
Membro triciclo
Messaggi: 85
Iscritto il: mer ago 09, 2023 4:37 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da Fearless »

Io uso rulli Pavese. Si può regolare il peso a piacimento, avendo un bilancino e inserendo i pernetti nei 6 semigusci sempre nello stesso posto. Ma c'è anche una tabella di regolazione. Costano un pochino, ma sono comodi, non c'è bisogno di avere tanti kit di rulli di peso diverso.
Allegati
gewichte_pavese_16x13mm_einstellbar_1_9_bis_8_5g_7672189_2__600x600.jpg
gewichte_pavese_16x13mm_einstellbar_1_9_bis_8_5g_7672189_1__600x600.jpg
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7426
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 86 volte
Sei stato  ringraziato: 410 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da claudio7099 »

Fearless ha scritto: lun mar 25, 2024 7:35 am Io uso rulli Pavese. Si può regolare il peso a piacimento, avendo un bilancino e inserendo i pernetti nei 6 semigusci sempre nello stesso posto. Ma c'è anche una tabella di regolazione. Costano un pochino, ma sono comodi, non c'è bisogno di avere tanti kit di rulli di peso diverso.
figo ,mai visti
ci vuole il bilancino da spacciatore però :D
Fearless
Membro triciclo
Messaggi: 85
Iscritto il: mer ago 09, 2023 4:37 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da Fearless »

Sono usciti da non molto in commercio. Se non si possiede il bilancino, la tabella è altrettanto precisa, e le istruzioni si capiscono lo stesso, anche se sono in francese.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7426
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 86 volte
Sei stato  ringraziato: 410 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da claudio7099 »

si ho letto
Michmix
Membro 50cc
Messaggi: 655
Iscritto il: lun gen 16, 2017 10:15 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 15 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da Michmix »

Fearless ha scritto: lun mar 25, 2024 7:35 am Io uso rulli Pavese. Si può regolare il peso a piacimento, avendo un bilancino e inserendo i pernetti nei 6 semigusci sempre nello stesso posto. Ma c'è anche una tabella di regolazione. Costano un pochino, ma sono comodi, non c'è bisogno di avere tanti kit di rulli di peso diverso.
Vedi che scoperte che si fanno, interessantissimo questo kit!
Da quanto tempo li usi? Hai più o meno una mezza idea se sono abbastanza duraturi nel tempo?

Volevo proprio in questi giorni fare un po’ di scorta di varie grammature di rulli, i malossi non li trovo in kit, i polini e stage6 li ho trovati in kit da quattro grammature differenti, ed ero indirizzato verso i polini dato che con tre scatolette sarei stato a posto (2.5/3/3.5/4; 4.5/5/5.5/6; 6.5/7/8/9, queste le grammature).

Però ora che mi hai fatto scoprire questa nuova tipologia di rulli, mi sembrano anche utili per una taratura più di fino.
Aspetto solo qualche considerazione in più a riguardo appunto sulla durata dei gusci verdi, sé positiva andrò proprio ad acquistare questi ultimi!
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Fearless
Membro triciclo
Messaggi: 85
Iscritto il: mer ago 09, 2023 4:37 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da Fearless »

Michmix ha scritto: lun mar 25, 2024 12:22 pm
Vedi che scoperte che si fanno, interessantissimo questo kit!
Da quanto tempo li usi? Hai più o meno una mezza idea se sono abbastanza duraturi nel tempo?

Volevo proprio in questi giorni fare un po’ di scorta di varie grammature di rulli, i malossi non li trovo in kit, i polini e stage6 li ho trovati in kit da quattro grammature differenti, ed ero indirizzato verso i polini dato che con tre scatolette sarei stato a posto (2.5/3/3.5/4; 4.5/5/5.5/6; 6.5/7/8/9, queste le grammature).

Però ora che mi hai fatto scoprire questa nuova tipologia di rulli, mi sembrano anche utili per una taratura più di fino.
Aspetto solo qualche considerazione in più a riguardo appunto sulla durata dei gusci verdi, sé positiva andrò proprio ad acquistare questi ultimi!
Li ho montati da poco meno di due settimane appena finito il restauro, e le prime impressioni che ho avuto tra una taratura e l'altra, sulla durata o consumo, sono buone. (Ho consumato finora solo mezzo serbatoio)In ogni caso meglio dei gusci piaggio originali. Al tatto e passando l'unghia del dito, sembrano di una consistenza simile al fodero dei rulli malossi. Non solo sono utili per una taratura di fino, ma ti permettono di risparmiare, evitando di prendere varie scatole di rulli di peso differente che hanno il loro costo, se messi insieme. Insieme ai rulli e pernetti, danno anche in dotazione un altro perno di diametro adatto per potere estrarre i perni dai gusci senza usare pinzette o simili. Quando sono chiusi, per aprirli serve solo un cacciavitino a taglio piatto piccolino, si fa leva delicatamente in mezzo e si aprono. Solo con le dita o unghie non ce la fai.


L'ideale sarebbe, se col tempo si riscontra un"eccessiva usura dei gusci, prendere dei rulli di una marca particolare. Si chiama Dr. Pulley, il sito è in tedesco e in inglese, non so se in italia è conosciuta questa marca, fa principalmente tutta roba da scooter, dai 50 fino a Maxi. I rulli hanno una forma particolare, hanno come una specie di scivolo incorporato e quelli degli scooter 50, sia della piaggio che di diversi altri costruttori, misurano 16x13 e sono indistruttibili, ho usato i loro rulli 20x17 come quelli in foto, sul mio Gilera Runner sp 180, una favola con variatore originale, sembrava un malossi. Costano però piuttosto cari, una scatola da 6 rulli, a seconda del modello, da 25 Euro in su.

Non voglio fare loro alcuna pubblicità, ho voluto solo farli conoscere, per quelli che non lo sanno o non sapevano, tutto qui!
Allegati
1513_0.jpg
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7426
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 86 volte
Sei stato  ringraziato: 410 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da claudio7099 »

si hanno provato a copiarli ma non ci sono riusciti
Michmix
Membro 50cc
Messaggi: 655
Iscritto il: lun gen 16, 2017 10:15 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 15 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da Michmix »

Fearless ha scritto: lun mar 25, 2024 5:46 pm
L'ideale sarebbe, se col tempo si riscontra un"eccessiva usura dei gusci, prendere dei rulli di una marca particolare. Si chiama Dr. Pulley, il sito è in tedesco e in inglese, non so se in italia è conosciuta questa marca, fa principalmente tutta roba da scooter, dai 50 fino a Maxi. I rulli hanno una forma particolare, hanno come una specie di scivolo incorporato e quelli degli scooter 50, sia della piaggio che di diversi altri costruttori, misurano 16x13 e sono indistruttibili, ho usato i loro rulli 20x17 come quelli in foto, sul mio Gilera Runner sp 180, una favola con variatore originale, sembrava un malossi. Costano però piuttosto cari, una scatola da 6 rulli, a seconda del modello, da 25 Euro in su.

Non voglio fare loro alcuna pubblicità, ho voluto solo farli conoscere, per quelli che non lo sanno o non sapevano, tutto qui!
Che forma particolare, faccio un po’ fatica ad immaginarmi come funzionino dentro le piste del variatore. Quindi dici che sono “eterni” e addirittura sembra migliorino le prestazioni??
claudio7099 ha scritto: lun mar 25, 2024 7:10 pm si hanno provato a copiarli ma non ci sono riusciti
Cosa intendi dire Claudio?
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Fearless
Membro triciclo
Messaggi: 85
Iscritto il: mer ago 09, 2023 4:37 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da Fearless »

Michmix ha scritto: lun mar 25, 2024 7:33 pm
Che forma particolare, faccio un po’ fatica ad immaginarmi come funzionino dentro le piste del variatore. Quindi dici che sono “eterni” e addirittura sembra migliorino le prestazioni??
Non ho detto che sono eterni, ho solo riportato e tradotto quello che dice il costruttore, e lui dice che sono praticamente indistruttibili, cioè non si consumano come i rulli normali. Questo perchè è proprio quella parte diritta con l'alettoncino che poggiando sul coperchio del variatore e funzionando come una molla, scivola e non gira su se stesso come un rullo normale. I rulli normali si appiattiscono proprio in quel punto dalla parte del coperchio con l'uso prolungato. In poche parole con questo accorgimento si previene l'usura. Perché sono, diciamo così, già consumati di fabbrica, mi capisci? Si possono tranquillamente usare senza alcuna perdita, anche se dovesse "rompersi" l'alettoncino. Perchè la funzione di scivolo non si perde. E non c'è bisogno di ingrassare....

E i primi tipi erano addirittura senza alettoncino, quella sopra è la nuova versione.
Allegati
17113941050563189485851902319258.jpg
Michmix
Membro 50cc
Messaggi: 655
Iscritto il: lun gen 16, 2017 10:15 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 15 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da Michmix »

Va bene adesso ho capito, interessanti anche questi tipi di rulli.
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7426
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 86 volte
Sei stato  ringraziato: 410 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da claudio7099 »

intendo che sono stati copiati nella forma ,ci sono su aliexpress
https://www.youtube.com/watch?v=yxcQGmT8EJc&t=58s
Michmix
Membro 50cc
Messaggi: 655
Iscritto il: lun gen 16, 2017 10:15 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 15 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da Michmix »

Grazie mille, alla fine é molto più semplice di quello che mi stavo immaginando, semplicemente scivolano e non ruotano. Beh, da quello che dichiarano nel video sembrano eccezionali, aumentano leggermente l’escursione, quindi miglior spunto e allungo, nonché miglior risposta. Sarei curioso di provarli, vediamo..

L’unico dubbio che mi rimane è che dal video si capisce che per lavorare bene il variatore deve vere la stessa inclinazione della parte piatta dei rulli, chissà..
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
DVD
Membro triciclo
Messaggi: 82
Iscritto il: mar set 12, 2006 10:20 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 10 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da DVD »

Interessanti questi rulli, li avevo gia visti ma non li ho mai provati.
Comunque anche i classici rulli circolari strisciano sulle piste del variatore e non rotolano.
Lo dimostra il fatto che quando si consumano si appiattisce il lato che striscia, se rotolassero resterebbero circolari ma si ridurrebbe il diametro.

In ogni caso un bilancino di precisione è sempre molto utile perchè non sempre i rulli hanno il peso dichiarato, a volte sono fuori di 0.1 grammi, che è poco ma se vuoi essere preciso devi tenerne conto.

Io spesso compro rulli dello stesso peso e poi li alleggerisco del peso che voglio fresandoli internamente, ovviamente serve un bilancino di precisione meglio a doppio zero.
Anche a livello di dimensioni può esserci qualche piccola differenza, quindi è meglio misurarli con un calibro digitale.
Michmix
Membro 50cc
Messaggi: 655
Iscritto il: lun gen 16, 2017 10:15 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 15 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da Michmix »

Da acquistare anche un bilancino quindi. Sarà fatto. Quelle piccolezze che tutte insieme…
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4160
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 43 volte
Sei stato  ringraziato: 201 volte

Re: Consiglio migliori rulli variatore

Messaggio da leggere da prontolino »

Interessante discussione....
Circa i rulli, molto interessanti quelli con i pesini dentro. ho una serie della Polini che era fata proprio con varie bussole interne con pesi differenti e poi i bicchierini che le contenevano. Questi però mi sembrano fatti meglio, visto che i bicchierini Polini, non mi davano l'impressione di grande resistenza nel tempo
Riguardo quelli "smelangolati", da tempo li ho sott'occhio, ma poichè non ho molti mezzi a variatore e il CBA con i suoi originali Malossi mi sembra andare bene (ammetto che voglia di continuare a metterci le mani è pari a 0 e forse è il motivo principale), non ho mai voluto prenderli... però il sistema di sfruttamento di parti delle rampe che se no resterebbero inutilizzate con i classici cilindrici, la trovo una bella genialata.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 33 ospiti