fasatura ottimali scarico Simonini + raffreddamento

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
Avatar utente
Mobius One
Membro triciclo
Messaggi: 7
Iscritto il: ven gen 13, 2023 6:16 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

fasatura ottimali scarico Simonini + raffreddamento

Messaggio da leggere da Mobius One »

Ciao, avrei bisogno di info riguardo alcune cose:
1) fasi ottimali per la marmitta simonini da 28 (quella che chiamano 30 ma in realtà è 28mm).
allego foto. tutt'ora ho questa configurazione. cilindro (aria) dello zip polini 68cc basettato con 175 gradi di scarico e 125 di travaso. suddetta marmitta. 21 dell'orto su carter lamellare. pacco monopetalo malossi VL14 per minarelli. accensiione con 23 gradi di anticipo.
il motore va bene secondo me, ma vorrei sapere come lo vedete voi, se secondo voi c'è qualcosa che almeno "sulla carta" non va, tipo uno scarico da allungo su un motore fasato basso o viceversa.
finore sono riuscito ad arrivare a 11390 giri circa..
2) come posso abbattere le temperature?
attualmente con la configurazione scritta sopra e 0,9 di squish, mi trovo a girare in media dai 110 ai 130 gradi centigradi, almeno quelli che segna il sensore GD Tech (che si è pure rotto ora). dite che è troppo come temperatura di esercizio?
grazie mille
Allegati
712385_4.png
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 6657
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 70 volte
Sei stato  ringraziato: 328 volte

Re: fasatura ottimali scarico Simonini + raffreddamento

Messaggio da leggere da claudio7099 »

temperatura sotto candela ????che corsa stai usando 39??
Avatar utente
Mobius One
Membro triciclo
Messaggi: 7
Iscritto il: ven gen 13, 2023 6:16 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: fasatura ottimali scarico Simonini + raffreddamento

Messaggio da leggere da Mobius One »

claudio7099 ha scritto: sab gen 21, 2023 8:34 pm temperatura sotto candela ????che corsa stai usando 39??
Si, temperatura sottocandela. E si, è in corsa 39
Avatar utente
vesu
Membro 50cc
Messaggi: 248
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 39 volte
Sei stato  ringraziato: 14 volte

Re: fasatura ottimali scarico Simonini + raffreddamento

Messaggio da leggere da vesu »

hai provato anche un altro scarico?
io quello che hai postato la foto l'ho avuto ,ma con i miei motori non mi sono mai trovato bene.in basso era sempre un pò morto.
per abbattere un pelo la temperatura non sottovalutare la percentuale di olio nella miscela.
Avatar utente
alessandro
Expert
Messaggi: 5326
Iscritto il: lun lug 09, 2007 3:22 pm
Località: Regione Marche
Ha ringraziato: 113 volte
Sei stato  ringraziato: 61 volte
Contatta:

Re: fasatura ottimali scarico Simonini + raffreddamento

Messaggio da leggere da alessandro »

I giri motore rilevati sono "alti" rispetto le fasi rilevate perchè appunto è una marmitta che gira in alto... vuole cose tipo 190°... Nulla ti impedisce di usarla se ti trovi bene.
Riguardo le misure di squish e le temperature, se il motore non ha cali particolari da caldo, significa che vanno bene / sono abbastanza conservative.
Se smontando la candela o la testa trovi tutto ok....carburazione ok....colorazione e usura dei componenti ok... probabilmente non stai girando cosi caldo da avere preoccupazioni :wink:
"Si tacuisset, philosophus mansisses"
Avatar utente
Mobius One
Membro triciclo
Messaggi: 7
Iscritto il: ven gen 13, 2023 6:16 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: fasatura ottimali scarico Simonini + raffreddamento

Messaggio da leggere da Mobius One »

vesu ha scritto: dom gen 22, 2023 7:20 pm hai provato anche un altro scarico?
io quello che hai postato la foto l'ho avuto ,ma con i miei motori non mi sono mai trovato bene.in basso era sempre un pò morto.
per abbattere un pelo la temperatura non sottovalutare la percentuale di olio nella miscela.
non ho provato altre marmitte per ora, ma l' intenzione è quella. nonostante la simonini sia una marmitta da alti, non ho avuto alcuna difficoltà a fare belle salite che si protraevano anche per centinaia di metri, sia su asfalto che su carrarecce.
devo rivedere il collettore di scarico, perchè per ora esce perpendicolare al terreno, non come i normali collettori per ciao/si che sono inclinati all' indietro. infatti la simonini l'ho adattata.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 70 ospiti