Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
Avatar utente
Nick96
Membro 50cc
Messaggi: 597
Iscritto il: sab lug 02, 2011 8:47 am
Ha ringraziato: 14 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte

Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da Nick96 »

Ciao a tutti, ho messo mani su un bel si montecarlo conservato del 1985, elettronico e a variatore. In attesa di poterci fare una bella preparazione con qualche cilindro d46, pensavo un athena o un pinasco, sto facendo qualche prova con qualche pezzo per poterci camminare nel frattempo con il suo motore originale, dopo anni che non metto mani su questi mezzi. Ho sostituto il suo 12/12 originale che si era spanato con un 13/13, passando dal getto originale 49 ad un 52. Essendo un poco magro sono passato ad un 54, questo sempre con scatola filtro originale piaggio a 6 fori. Con il 54, con carburazione "giusta" (candela nocciola) tende sempre a risultare un pò grasso al minimo e a non mantenere perfettamente il minimo, come invece faceva con il 52 che pero risultava un poco magro. Adesso sul 13/13 gli ho montato il filtro malossi e9 con il venturi siltech e ho provato a montare un getto 60; ispezionando la candela dopo un bel giro aveva un aspetto un pò sul bianco, facendomi pensare fosse ancora magro, allora ho provato a montargli un getto 64. Il motore si comporta nuovamente come se fosse un poco grasso al minimo avendo un minimo non perfettamente regolare, però alla prova della candela non riesco ancora a fare diventare l'elettrodo color nocciola, anzi ha ancora un aspetto leggermente biancastro. Come posso essere certo della carburazione? il getto 64 mi sembra una cosa sproporzionata per un 50, all'epoca montavo credo un getto 66 su polini d43... eppure il motore va abbastanza bene in marcia. Il solo venturi lessi nella apposita discussione che comportava un aumento del getto di 3/5 punti, più il filtro malossi... potrebbe giustificare forse la cosa? Sto sbagliando qualcosa?
Ho provato anche a montare il variatore multivar, solo che con i rulli in dotazione da 6 grammi mi è risultato inguidabile, va fuorigiri e rimango bloccato a tipo 15-20km/h senza che il variatore si riesca ad aprire. Ho momentaneamente rimontato il variatore originale a 8 rulli nel frattempo di procurarmi dei rulli più pesanti. qualcuno mi può indicare una base di partenza di peso per i rulli senza che ne compri troppi per provare? Leggevo in certe discussioni di rulli da 8-8,5 grammi...
Attualmente il motore è completamente originale tranne per il carburatore, scarico compreso originale del si.
Grazie in anticipo
Allegati
photo_2022-09-13_15-49-14.jpg
photo_2022-09-13_15-49-14 (2).jpg
photo_2022-09-13_15-49-13.jpg
Ultima modifica di Nick96 il mar set 13, 2022 4:19 pm, modificato 1 volta in totale.
spyrox85 ha scritto:scrivevi "elabora il ciao alla porco cazzo" ed era la medesima cosa però più sintetica
Avatar utente
Nick96
Membro 50cc
Messaggi: 597
Iscritto il: sab lug 02, 2011 8:47 am
Ha ringraziato: 14 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte

Re: Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da Nick96 »

Dimenticavo, sul multivar:
chiudendo il variatore dopo avere inserito la cinghia malossi ho difficoltà a mettere il dado come se la cinghia fosse troppo larga... praticamente mancano 2-3 mm affinchè il piattello esterno nero arrivi ad appoggiare nella battuta della boccola.
Inoltre avevo letto da qualche parte che per sfruttare completamente l'apertura del multivar bisogna fare una modifica ai correttori, di che si tratta? Io monto i correttori originali da 100
spyrox85 ha scritto:scrivevi "elabora il ciao alla porco cazzo" ed era la medesima cosa però più sintetica
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 11115
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 102 volte
Sei stato  ringraziato: 415 volte

Re: Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

la marmitta originale, fatta per scaricare quello che entra di serie, falsa le letture ed il comportamento. Non troverai mai un equilibrio ma un compromesso...se hai getti dellorto e polini le risposte non sono le stesse a causa delle misure, piu' precise nei Polini contro i dellorto che si portano difetti storici in +/-.
Metti almeno una sito plus e le cose cambieranno, rifai tutto da capo, e otterrai ben oltre a quello che ottieni con il carburatore e la marmitta di serie.

Per i rulli il riferimento, per come sei ora e visto che i valori di coppia non cambiano, è il seguente: somma del peso dei rulli attuali/originali diviso il numero di rulli del multivar (6). Esempio 60 grammi rulli originali diviso 6 = 10 grammi di rullo malossi. Cosi non sbagli mai sul motore di serie poi eventualmente correggi/personalizzi. Ti consiglio, una volta pesata la massa totale dei rulli piaggio, di acquistare una serie di 3 pesi diversi (anche non malossi che risparmi basta che siano 16x13) che potrai anche mescolare alternandoli per tarature di fino.
http://catalogue.polini.com/it/product. ... r=products
https://www.ebay.it/itm/274818900008?ha ... R5zZloDnYA
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
Nick96 (mar set 13, 2022 9:07 pm)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
Nick96
Membro 50cc
Messaggi: 597
Iscritto il: sab lug 02, 2011 8:47 am
Ha ringraziato: 14 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte

Re: Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da Nick96 »

RAFFAELLO ha scritto: mar set 13, 2022 7:56 pm se hai getti dellorto e polini le risposte non sono le stesse a causa delle misure, piu' precise nei Polini contro i dellorto che si portano difetti storici in +/-.
Ottimo a sapersi, ho il kit dei getti polini dal 60 al 78. Rimane il fatto che sto girando con un 64, stasera ho fatto un pò di chilometri e ho controllato la candela a freddo e sembra avere acquistato un colore quasi sul marrone, quindi dovrei esserci. Probabilmente il venturi aumenta davvero così tanto l'entrata di aria da giustificare un getto così grande su un 50cc.
RAFFAELLO ha scritto: mar set 13, 2022 7:56 pm Per i rulli il riferimento, per come sei ora e visto che i valori di coppia non cambiano, è il seguente: somma del peso dei rulli attuali/originali diviso il numero di rulli del multivar (6). Esempio 60 grammi rulli originali diviso 6 = 10 grammi di rullo malossi. Cosi non sbagli mai sul motore di serie poi eventualmente correggi/personalizzi. Ti consiglio, una volta pesata la massa totale dei rulli piaggio, di acquistare una serie di 3 pesi diversi (anche non malossi che risparmi basta che siano 16x13) che potrai anche mescolare alternandoli per tarature di fino.
Per i rulli ho pesato gli originali e mi esce fuori 67 grammi circa che diviso gli 8 rulli mi da un peso di circa 8 grammi a rullo. Dividendo per i 6 rulli del multivar invece sono circa 11 grammi a rullo... Ho notato che originale tende ad aprire anche con troppa facilità ed in un certo range tende ad "appendersi" un poco, quindi ne deduco che posso alleggerirli un pò.
Mi chiedo come possa esserci così tanta differenza di peso nel complessivo dei rulli che vanno sul variatore originale a 5 rulli e quello a 8. Sul mio abbiamo detto un 67 grammi circa, altri variatori originali a 5 rulli invece per un peso a rullo originale di circa 8 grammi (ho letto sul gruppo) hanno un complessivo di 40 grammi circa. come può esserci quasi 27 grammi di differenza nel complessivo dei rulli fra variatori che per quanto a 5 o 8 rulli restano sempre variatori originali configurati per motori originali?

Un'ultima domanda: mi si è rotta la linguetta della rondella esterna del variatore, se ci giro per un pò prima che arrivi quella sostitutiva rischio che si allenti il variatore da solo?
spyrox85 ha scritto:scrivevi "elabora il ciao alla porco cazzo" ed era la medesima cosa però più sintetica
Avatar utente
Nick96
Membro 50cc
Messaggi: 597
Iscritto il: sab lug 02, 2011 8:47 am
Ha ringraziato: 14 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte

Re: Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da Nick96 »

Per la storia che dicevo di non riuscire a chiudere il multivar con la cinghia malossi il problema potrebbe essere nel come metto la cinghia? considerare che la cinghia è quella giusta nella versione per il si ed il motore nelle asole è nella posizione più arretrata possibile
spyrox85 ha scritto:scrivevi "elabora il ciao alla porco cazzo" ed era la medesima cosa però più sintetica
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 11115
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 102 volte
Sei stato  ringraziato: 415 volte

Re: Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Nick96 ha scritto: mar set 13, 2022 10:01 pm Ottimo a sapersi, ho il kit dei getti polini dal 60 al 78. Rimane il fatto che sto girando con un 64, stasera ho fatto un pò di chilometri e ho controllato la candela a freddo e sembra avere acquistato un colore quasi sul marrone, quindi dovrei esserci. Probabilmente il venturi aumenta davvero così tanto l'entrata di aria da giustificare un getto così grande su un 50cc.
puo' essere, il getto deve essere quello adatto a prescindere dal numero o dal fatto che sia un 50 o un 60

Per i rulli ho pesato gli originali e mi esce fuori 67 grammi circa che diviso gli 8 rulli mi da un peso di circa 8 grammi a rullo. Dividendo per i 6 rulli del multivar invece sono circa 11 grammi a rullo... Ho notato che originale tende ad aprire anche con troppa facilità ed in un certo range tende ad "appendersi" un poco, quindi ne deduco che posso alleggerirli un pò.
Mi chiedo come possa esserci così tanta differenza di peso nel complessivo dei rulli che vanno sul variatore originale a 5 rulli e quello a 8. Sul mio abbiamo detto un 67 grammi circa, altri variatori originali a 5 rulli invece per un peso a rullo originale di circa 8 grammi (ho letto sul gruppo) hanno un complessivo di 40 grammi circa. come può esserci quasi 27 grammi di differenza nel complessivo dei rulli fra variatori che per quanto a 5 o 8 rulli restano sempre variatori originali configurati per motori originali?
dipende dalla inclinazione delle rampe, dal diametro delle condotte e dalla rapportatura

Un'ultima domanda: mi si è rotta la linguetta della rondella esterna del variatore, se ci giro per un pò prima che arrivi quella sostitutiva rischio che si allenti il variatore da solo?
se la fissi bene (2.5 kgm) non c'è problema
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 11115
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 102 volte
Sei stato  ringraziato: 415 volte

Re: Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Nick96 ha scritto: mar set 13, 2022 10:06 pm Per la storia che dicevo di non riuscire a chiudere il multivar con la cinghia malossi il problema potrebbe essere nel come metto la cinghia? considerare che la cinghia è quella giusta nella versione per il si ed il motore nelle asole è nella posizione più arretrata possibile
L'importante è che la cinghia, a regime di minimo, stia posizionata a filo, o max 1 mm all'interno, del diametro massimo delle pulegge condotte.
Prima di fissare il variatore tira la cinghia e falla affondare nelle pulegge condotte cos'ì il suo spessore non ti ostacola nel montaggio.
Accertati con un premontaggio che il boccolo entri perfettamente nei fori sagomati del coperchio rulli e della semipuleggia motrice fissa.
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 6475
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 66 volte
Sei stato  ringraziato: 294 volte

Re: Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da claudio7099 »

se vuoi carburarlo devi diminuire aria e getto max ,non il contrario come hai fatto ,con candela nuova rimane sempre chiara
Avatar utente
Nick96
Membro 50cc
Messaggi: 597
Iscritto il: sab lug 02, 2011 8:47 am
Ha ringraziato: 14 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte

Re: Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da Nick96 »

Sono riuscito tranquillamente a montare il multivar alla fine, mi chiedo solo come mai con cinghia nuova Malossi con codice corretto per si, con correttori 100, mi è toccato tirare già il blocco oltre metà dell'asola di scorrimento per tensionare il necessario la cinghia. Di carburazione alla fine va abbastanza bene, dopo un altro po' di chilometri effettivamente la candela ha preso colore marrone, serviva solo farci un po' di chilometri in più.
Mi hanno regalato una simonini lunga con collettore 22, codice 50219, mando una foto così potete capire. So che sia una marmitta più adatta a cilindri grossi, potrei provare a montarla per un po' sul 50 o rischio di perdere troppo?
spyrox85 ha scritto:scrivevi "elabora il ciao alla porco cazzo" ed era la medesima cosa però più sintetica
Avatar utente
Nick96
Membro 50cc
Messaggi: 597
Iscritto il: sab lug 02, 2011 8:47 am
Ha ringraziato: 14 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte

Re: Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da Nick96 »

Come questa qui per intenderci
Allegati
708515_4.PNG
spyrox85 ha scritto:scrivevi "elabora il ciao alla porco cazzo" ed era la medesima cosa però più sintetica
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 11115
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 102 volte
Sei stato  ringraziato: 415 volte

Re: Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

non simpatizzo per quelle marmitte ma tutto si puo' provare.... ricordati che dovrai ritarare la trasmissione con rulli decisamente più leggeri per tentare di accordarla al regime di coppia che si sposta decisamente più in alto
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
Nick96
Membro 50cc
Messaggi: 597
Iscritto il: sab lug 02, 2011 8:47 am
Ha ringraziato: 14 volte
Sei stato  ringraziato: 8 volte

Re: Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da Nick96 »

Come mai dici di non simpatizzarci?
Comunque la stavo provando a montare giusto in questo momento, e con mia sorpresa ho scoperto che non si trova in allineamento il foro della slitta con la staffa posteriore dello scarico e che non posso montarla senza eliminare il cavalletto originale
spyrox85 ha scritto:scrivevi "elabora il ciao alla porco cazzo" ed era la medesima cosa però più sintetica
CACCIA
Membro 50cc
Messaggi: 663
Iscritto il: mar lug 26, 2005 8:43 pm
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 24 volte

Re: Configurazione e taratura 50cc, dubbi e consigli

Messaggio da leggere da CACCIA »

Nick96 ha scritto: mer set 21, 2022 5:37 pm Come questa qui per intenderci
svuota tanto troppo sotto... forse e dico forse con dei rapporti molto corti...
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 7 ospiti