AIUTO!! Scooter motore Minarelli non tiene il minimo!!!

Tutto quello che non appartiene a Ciao, Ape e Vespa, ma rimane nel campo dei motori...
Rispondi
Avatar utente
WalterPBM
Membro triciclo
Messaggi: 157
Iscritto il: dom giu 14, 2020 1:54 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 5 volte

AIUTO!! Scooter motore Minarelli non tiene il minimo!!!

Messaggio da WalterPBM »

Ciao a tutti, oggi, dopo una decina d'anni di oblio, ho riesumato il mio vecchio Malaguti F10 che, come molti ben sapranno, porta il motore Minarelli orizzontale a braccio corto (per ruota da 10").

Allora: col Bravo mi ci sono rotto i co****ni QUATTRO MESI, prima di intuire che potesse essere la marmitta intasata :butthead: . Col Malaguti, il tempo di spruzzare mezza bomboletta di pulitore carburatore nei getti, vaschetta, galleggiante, corpo, passando un passaggio alla volta con la cannuccia (mi sono anche sprayato un occhio :mrgreen: ), e il motore è ripartito nel tempo di un niente. Non ho neanche dovuto cambiare la candela, l'ho solo pulita con lo stesso spray, scarteggiata con la carta fine, portata a 0.4, messa su e via.

Il motore è così composto: albero RMS con spalle alleggerite in nylon (diciamo "spalle piene ma vuote"), termica Malossi Replica MHR (a mio parere, uno dei prodotti migliori DELLA STORIA), il solito carburatore Dellorto PHBG 21 BS con getto massimo 85, minimo 50 e, se non sbaglio, terza tacca di spillo dall'alto.

Bene, come detto, il motore parte al volo, e la cosa non mi sorprende per niente, perché ha la compressione di una di quelle piastre vibranti col motore diesel che si usano per compattare l'asfalto. :!: Tutto è rimasto come una decina d'anni fa, quando spensi il quadro per l'ultima volta, e in particolare, una cosa è rimasta tale e quale: NON TIENE il minimo manco a pagarlo.

Da quel che vedo, e da come si comporta "in seconda apertura" (quando fai un pezzo di strada con l'acceleratore aperto sempre alla stessa maniera, molli il gas, tipo a un semaforo o a un incrocio, e riapri per ripartire), al minimo la carbura tende ad essere esageratamente grassa, ma non mi spiego il perché. Il carburatore di serie, che è un 12, porta un getto minimo del 42, sul Dellorto ho un 50, e mi sa che è troppo aperto. In fin dei conti, il cilindro sviluppa una cilindrata di 18 cc. in più, non credo gli serva poi tanta benzina al minimo. Probabilmente, il carburatore (che prima era di un altro, l'ho preso usato), era pensato per un filtro aperto, oppure le tarature Dellorto sono parecchio diverse da quelle Teikei.

Anche avvitando TUTTA la vite del minimo (e in soldoni, con la ghigliottina che resta mezza aperta), il minimo lo tiene solo se continui a smanettare col gas facendo entrare un po' d'aria. Non so se mi entra aria dai paraoli o in mezzo ai carter, ma non credo proprio.

Non vorrei che il getto del minimo fosse rimasto sporco, ma non mi pare. Tra l'altro, l'ho passato anche dentro con un filo elettrico e l'ho spruzzato fino alla nausea. Ho dovuto aprire la vite dell'aria di due giri anziché i soliti 3/4 di giro, proprio per far respirare un po' di più il circuito del minimo, ma niente: il motore, se chiudi il gas, affoga nella benza.

Se scendo col getto minimo da 50 a 40, secondo voi miglioro qualcosa? Come già detto, la vite del minimo è lì a far numero, puoi aprirla o chiuderla tutta ma non cambia una fava.
Avete presente l'aroma che esala dal motore di un moped quando lo parcheggi dopo un giro a tutta? Ecco, quello è l'aroma esatto della libertà e dei ricordi.
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5184
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: AIUTO!! Scooter motore Minarelli non tiene il minimo!!!

Messaggio da claudio7099 »

guarda ho avuto grossi problemi con un f10 e dopo aver sostituito paraoli e guarnizioni gt e collettore-lamelle alla fine ho scoperto che avevano mischiato valvola gas e spillo di un altro carburatore (vatti a fidare del come nuovo-per me usato da pattume ),messo il suo finiti i problemi e sentiva i cambiamenti di getto e filtro insieme a un rubinetto serbatoio nuovo
Avatar utente
WalterPBM
Membro triciclo
Messaggi: 157
Iscritto il: dom giu 14, 2020 1:54 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Re: AIUTO!! Scooter motore Minarelli non tiene il minimo!!!

Messaggio da WalterPBM »

Non saprei... anche il mio carburatore è usato, ma sono convinto che la ghigliottina e lo spillo non c'entrino perché l'erogazione è perfetta. Ho smontato il rubinetto a membrana pulendo il tutto con lo spray per carburatori e la benzina scende alla perfezione.

Stesso dicasi per i paraoli: il motore a freddo tiene benissimo il minimo, ma appena entra in temperatura muore. So che il 99.9999999% dei PHBG Dellorto monta il 50 come getto del minimo (ne ho 3 in casa e hanno tutti quello), ma voglio provare a montare il 45 o addirittura il 40: ad ogni incrocio ripartire è una pena infinita, a momenti non mi attacca la frizione da quanto ingrassa quando molli il gas. Potrei per assurdo provare un galleggiante di mezzo grammo più pesante, ma non saprei proprio dove andarlo a comprare.

EDIT: trovato dove comprarlo. Monto il 4.5 e potrei provare col 5. Però 12 € un pezzo di plastica mi girano un po' le palle.
Avete presente l'aroma che esala dal motore di un moped quando lo parcheggi dopo un giro a tutta? Ecco, quello è l'aroma esatto della libertà e dei ricordi.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti