Vi presento "Ciaffo"

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
Avatar utente
cipo88
Membro 50cc
Messaggi: 345
Iscritto il: ven ago 03, 2007 11:27 pm
Ha ringraziato: 11 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da cipo88 »

Ciao a tutti. Vi presento il nuovo arrivato.
Si chiama "Ciaffo". Per colpa di un mio amico ormai è partita la fogna su questi moped dopo anni e anni di modifiche vespa...
Quando ho visto la valvola, ho capito subito che quello sarebbe stato il mio nuovo gioco.

Son partito da questo telaio bravo su cui abbiamo saldato il solito rinforzo e un tubo dietro per l'ingresso benzina.
SI AVETE LETTO bene... Per complicarci la vita abbiamo pensato di creare il serbatoio nel telaio come nel si saldando...

Immagine

Verniciatura rigorosamente in casa:

Immagine

E via con le sospensioni, anche qui creato sistema di leveraggio posteriore con un ammortizzatore moto.
Ringrazio sempre il mio amico Alessandro, senza di lui nulla sarebbe stato possibile.
NOTARE la slitta fatta dal pieno con lamiera da 3mm, questa non si piega come l'originale.
Avete notato delle fasi scritte sul muro per caso? :mrgreen:

Immagine

All'anteriore ho montato una forcella pitbike, con relativa ruota a disco e manubrio pitbike:
Ed eccolo finito dopo 7 mesi:

Immagine

Notare il rubinetto benzina con serpentina che viene dal telaio:

Immagine

Il motore... Qui sono andato un po' a risparmio per ora...
Preso un DR 65 nuovo a 60€, scarico portato al 68%, leggera pelatina ai travasi, sistemata la camicia (ovviamente anche sul pistone) per far passare benzina, da originale fa alquanto schifo.
Via con i calchi:

Immagine

Certo che la benzina proprio non passa con la camicia originale:

Immagine

Scarico quasi ok:

Immagine

Quasi finito, ora è un po' diverso...
Qui è stata la prima di un innumerevole numero di modifiche che un giorno vi farò vedere, vi dico che ora è moooolto diverso: :mrgreen:
(PS: ho il trapano da dentista ovviamente)

Immagine

La testa è stata rifatta al tornio (la volevo a tutti i costi ad incasso, scusate deformazione da mondo vespa),
ed è stato rivisto RDC, banda di squish e resa troncoconica (grazie Gianluca):

Immagine

Eccolo Gianluca con la mano precisissima:

Immagine

Visto che la base non era drittissima, con la fresa mi ha anche rifatto il piano candela per prenderla bene:

Immagine

Per l'albero, ho chiesto ad un pazzo scatenato di costruirmi una base con 4 cuscinetti per bilanciarlo (Grazie David!)
Ho elaborato per anni ed anni motori vespa, ed una cosa importante che ho imparato è che se il banco gira dritto, gira tutto dritto come diceva il buon Quattrini.
Nella foto è lui che prova un suo albero sull'attrezzo, io monto un altro albero.
Per ora la % di bilanciamento la tengo per me.

Immagine

Avevo acquistato la Fire per mancanza di tempo (60€ nuova mi sembrava un buon compromesso), ma odio le marmitte non ad espansione...
Da piccolo ne facevo a decine per provare, per cui mi sono messo ora a farla, ma avendo venduto la calandra, ne sto costruendo una, poi vi metterò foto se volete, per ora l'ho stampata di carta e iniziato ad arrotolare ma non vengono bene...
Dovrò pazientare di costruire la calandra, ho già sguinzagliato mio padre che col ferro se la cava bene.

Il mio solito bancone con la piccolina WORK IN PROGESS che però dovra aspettare qualche settimana per diventare nera.
Per tagliarla mi sono arrangiato con le cesoie da lamiera, si prova con quello che si ha...

Immagine
Immagine

Allora che ne pensate di Ciaffo? :D
Chico83
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar set 27, 2022 6:33 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da Chico83 »

Bel lavoro complimenti!! 🤟🤟🤟
Questi utenti hanno ringraziato l autore Chico83 per il post:
cipo88 (ven nov 18, 2022 9:08 am)
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 6575
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 70 volte
Sei stato  ringraziato: 313 volte

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da claudio7099 »

a primo impatto il mono in quella posizione con i leveraggi non mi fà impazzire ,avete alzato tanto dietro che di stava tranquillamente il altra posizione

la camicia vicino ai travasi non mi sembra aperta o ti sei dimenticato una foto ,i travasi sul cilindro sfondati solo sull'ingresso e non sulla lunghezza del condotto non serve a niente ,vuoi fare un buon travaso ,togli la divisione tra travaso primario e secondario trasformandolo in un unico travaso fino in canna così si che recuperi area di passaggio benza
Questi utenti hanno ringraziato l autore claudio7099 per il post:
cipo88 (ven nov 18, 2022 9:18 am)
Avatar utente
cipo88
Membro 50cc
Messaggi: 345
Iscritto il: ven ago 03, 2007 11:27 pm
Ha ringraziato: 11 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da cipo88 »

claudio7099 ha scritto: ven nov 18, 2022 7:28 am a primo impatto il mono in quella posizione con i leveraggi non mi fà impazzire ,avete alzato tanto dietro che di stava tranquillamente il altra posizione

la camicia vicino ai travasi non mi sembra aperta o ti sei dimenticato una foto ,i travasi sul cilindro sfondati solo sull'ingresso e non sulla lunghezza del condotto non serve a niente ,vuoi fare un buon travaso ,togli la divisione tra travaso primario e secondario trasformandolo in un unico travaso fino in canna così si che recuperi area di passaggio benza
Ciao, se noti dietro alla fine dei leveraggio ci sono diversi fori per regolare l'altezza. Prima di spostarlo volevo provarlo alto (sono alto 1.81) e ti dico che mi sono trovato bene (seduto sopra tocco con i piedi piatti). Poi si certo se vedrò che non mi trovo lo abbasso è già predisposto.

Per la camicia non ti seguo, da originale il passaggio è ostruito dalla camicia (e ovviamente dal pistone) sull'ingresso travaso. Se intendi togliere la camicia fino alla base cilindro, ok, ma poi ti attappa il pistone... Non puoi andare oltre quello sul pistone perchè hai lo spinotto.
O forse non ho capito bene io cosa intendi.

Per la divisione tra primario e secondario, prima montavo un polini 43 standard ed ho fatto il lavoro che dici ma ti dico che a "culometro" non ho notato grandi differenze, poi ho visto la bancata del polini 43 standard vs R che li ha uniti (ok ha anche in più i booster) e lo standard sviluppa più coppia e cavalli di scatola... Questa cosa mi ha fatto pensare... Le fasi credo siano le stesse per cui ho aspettato a farlo.

Per i travasi sull'ingresso, nella foto avevo solo iniziato ad ampliare la base, in canna invece ho ampliato solo il secondario che di scatola non ha un buon lancio (secondo me). Cioè mi spiego, se lo guardi di scatola il secondario dalla parte vicina al primario segue correttamente il lancio dalla base alla canna, la parte del secondario vicina allo scarico alla fine fa ruotare il lancio al centro della canna, ma indirizzandolo verso il frontescarico (che tanto punta alla testa) guadagni un po' in portata. Poi ripeto io ne capisco poco, mi limito a provare.
Avatar utente
cipo88
Membro 50cc
Messaggi: 345
Iscritto il: ven ago 03, 2007 11:27 pm
Ha ringraziato: 11 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da cipo88 »

Ah scusa si ho rivisto la foto, la camicia della foto è originale certo, stasera gli faccio la foto tanto è smontato, ma non è aperta fino alla base per quello che ti ho scritto
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 6575
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 70 volte
Sei stato  ringraziato: 313 volte

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da claudio7099 »

ma sai le bancate lasciano il tempo che trovano ,io le guardo fino a un certo punto ,non sono nato ieri e ho imparato a mie spese di prendere con le pinze quei dati che 9 su 10 sono solo specchietti per far vendere il loro prodotto

tornando alla camicia il massimo della pressione nel condotto di travaso si ha appena il travaso viene aperto dal pistone ,poi cala ma non smette fino alla successiva chiusura del travaso dal pistone ,è quello il punto in cui ci deve essere il massimo passaggio possibile ,quindi si adegua la camicia al carter come prima cosa e dopo si crea il passaggio sia sulle finestre del pistone che sulla camicia quando il pistone nella sua discesa apre il travaso
Avatar utente
cipo88
Membro 50cc
Messaggi: 345
Iscritto il: ven ago 03, 2007 11:27 pm
Ha ringraziato: 11 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da cipo88 »

claudio7099 ha scritto: ven nov 18, 2022 1:39 pm ma sai le bancate lasciano il tempo che trovano ,io le guardo fino a un certo punto ,non sono nato ieri e ho imparato a mie spese di prendere con le pinze quei dati che 9 su 10 sono solo specchietti per far vendere il loro prodotto

tornando alla camicia il massimo della pressione nel condotto di travaso si ha appena il travaso viene aperto dal pistone ,poi cala ma non smette fino alla successiva chiusura del travaso dal pistone ,è quello il punto in cui ci deve essere il massimo passaggio possibile ,quindi si adegua la camicia al carter come prima cosa e dopo si crea il passaggio sia sulle finestre del pistone che sulla camicia quando il pistone nella sua discesa apre il travaso
Eccola Claudio, tu come la faresti?
PS: Grazie per i consigli
Allegati
PXL_20221118_175429236.MP~2.jpg
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 6575
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 70 volte
Sei stato  ringraziato: 313 volte

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da claudio7099 »

e così molto meglio
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3846
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 170 volte

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da prontolino »

Seguo la discussione con interesse, visto che mi piace chi fa le cose in casa e sopratutto non cerca la pappa pronta.
Riguardo il cilindro, non mi esprimo, dato che ognuno ha le sue teorie e che forse non esiste una regola precisa, visto che spesso può capitare che su un motore funziona quello che non va su un altro.

Concordo invece con Claudio circa il sistema del mono posteriore. non mi piace il puntone più che altro, dato che così se lo consideri mentre lavora, capisci che la ruota si muove pressochè verticale e il puntone invece essendo molto inclinato lavora poco sull'orizzontale.
Avrebbe più senso spostare il puntone più sotto al leveraggio e farlo diventare quasi a L quest'ultimo.

Sempre parlando di telaistica, quanto stai con l'angolo di inclinazione forcelle? Sul mio ho visto che purtroppo sta piuttosto chiuso e infatti da sempre un senso di instabilità il mezzo, in considerazione del fatto che poi frenando si abbassa l'anteriore e queste si chiudono ancora di più.

Da ultimo, quanto riesci a tenere in litri sfruttando il telaio come serbatoio?? Hai messo uno sfiato vicino al canotto per far fuoriuscire l'aria dal ramo anteriore?
Avatar utente
cipo88
Membro 50cc
Messaggi: 345
Iscritto il: ven ago 03, 2007 11:27 pm
Ha ringraziato: 11 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da cipo88 »

prontolino ha scritto: sab nov 19, 2022 6:29 pm Seguo la discussione con interesse, visto che mi piace chi fa le cose in casa e sopratutto non cerca la pappa pronta.
Riguardo il cilindro, non mi esprimo, dato che ognuno ha le sue teorie e che forse non esiste una regola precisa, visto che spesso può capitare che su un motore funziona quello che non va su un altro.

Concordo invece con Claudio circa il sistema del mono posteriore. non mi piace il puntone più che altro, dato che così se lo consideri mentre lavora, capisci che la ruota si muove pressochè verticale e il puntone invece essendo molto inclinato lavora poco sull'orizzontale.
Avrebbe più senso spostare il puntone più sotto al leveraggio e farlo diventare quasi a L quest'ultimo.

Sempre parlando di telaistica, quanto stai con l'angolo di inclinazione forcelle? Sul mio ho visto che purtroppo sta piuttosto chiuso e infatti da sempre un senso di instabilità il mezzo, in considerazione del fatto che poi frenando si abbassa l'anteriore e queste si chiudono ancora di più.

Da ultimo, quanto riesci a tenere in litri sfruttando il telaio come serbatoio?? Hai messo uno sfiato vicino al canotto per far fuoriuscire l'aria dal ramo anteriore?
Ciao, per il mono leggo con interesse i consigli, vedrò sulla terra come si comporta e se ce ne è bisogno farò qualche modifica seguendo i vostri consigli.
Per l'inclinazione forcella, il mio amico ha uno strumento digitale che lo misura, appena ho modo ti aggiorno sull'angolo!
Dalle prime impressioni mi trovo bene con questa altezza ed ha un'agevolezza molto piacevole.
Il serbatoio non si riempie tutto proprio xké ancora non gli ho fatto lo sfiato davanti, pensavo di fare un foro filettato ed avvitarci un getto...
Così com'è adesso va a tappo con 2 litri

PS: per il motore, esprimiti, io non giudico nessuno anzi accetto volentieri consigli
Avatar utente
Paga
Moderatore
Messaggi: 4315
Iscritto il: dom lug 30, 2006 8:57 pm
Ha ringraziato: 51 volte
Sei stato  ringraziato: 23 volte

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da Paga »

che bei lavori home made !
Questi utenti hanno ringraziato l autore Paga per il post:
cipo88 (gio nov 24, 2022 7:23 pm)
...correva la fantasia verso la prateria, fra la via Emilia e il West...
#Money_Pit_Garage on Instagram
Avatar utente
cipo88
Membro 50cc
Messaggi: 345
Iscritto il: ven ago 03, 2007 11:27 pm
Ha ringraziato: 11 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da cipo88 »

Paga ha scritto: mer nov 23, 2022 10:19 pm che bei lavori home made !
Grazie, ci si prova!

Ieri rismontato cilindro.
Ho fatto alcune modifiche a camicia e pistone, in quei travasi non si riesce proprio ad andare in profondità...
Spero che così migliori il passaggio.

Ho rimisurato fasi e sono a 118 travaso e 166 scarico.
Col travaso penso di esserci lo scarico l'ho portato a 177.
Provato, ha guadagnato abbastanza agli alti regimi.
Sotto ora ho un piccolo buco di coppia, risolto con cambio mollette (partiva proprio sul buco).
Penso che salirò ancora un po'.
RDC anche sono troppo alti 14:1 tondi tondi (ci vanno 6cl di olio con pistone al PMS che sottratti al filetto candela che dovrebbe essere 1.2 porta quello.
Ma è uno 1.2 il filetto corto si?

Poi vabbè sto ancora aspettando di finire la calandra, con la fire sto facendo prove inutili credo.

Sono molto tentato di eliminare sto traversino sui travasi mamma mia, se non fosse che poi non posso più tornare indietro l'avrei già fatto... Fremo col trapanino...

Vi faccio vedere lo scarico alzato e le modifiche che dicevo
Allegati
PXL_20221119_182925609.MP.jpg
PXL_20221119_182859222.MP.jpg
Avatar utente
cipo88
Membro 50cc
Messaggi: 345
Iscritto il: ven ago 03, 2007 11:27 pm
Ha ringraziato: 11 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da cipo88 »

Ah, non riesco proprio a smagrire il primo 1/4 e 1/2 di gas, è veramente troppo grasso.
Odio i carburatori non tarabili.. stavo pensando di mettere un phbg 15 con un gommotto almeno posso carburarlo perfettamente, ma ho paura che poi sullo sterrato possa rompersi e non posso permettermi di rimanere a piedi in cima ad una montagna.
Ho provato a molare la ghigliottina con scarsi risultati...
Togliendo il filtro risolverei, ma ovviamente per l'uso che ne devo fare non posso.
Consigli?
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 11124
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 103 volte
Sei stato  ringraziato: 417 volte

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Se hai il 13, Prova la ghigliottina del 12/10, è piatta in base, lavora meno il circuito del minimo. lo smusso in questi carburatori non segue la logica dei phbg
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
cipo88 (ven nov 25, 2022 11:43 am)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
Gian76
Moderatore
Messaggi: 544
Iscritto il: dom gen 31, 2016 9:22 pm
Ha ringraziato: 31 volte
Sei stato  ringraziato: 37 volte

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da Gian76 »

cipo88 ha scritto: gio nov 24, 2022 6:52 pm
Paga ha scritto: mer nov 23, 2022 10:19 pm che bei lavori home made !
RDC anche sono troppo alti 14:1 tondi tondi (ci vanno 6cl di olio con pistone al PMS che sottratti al filetto candela che dovrebbe essere 1.2 porta quello.
Ma è uno 1.2 il filetto corto si?
Io ho misurato il volume filetto candela di una marea di testate ed ho fatto la media...mi risulta 1,5 e tengo sempre questa quantità quando calcolo il RDC (anche se andrebbe misurato ogni volta perchè sono tutti leggermente diversi), se usi questo valore nel tuo caso sali a 14,87:1, una bella differenza.
Se poi al ragionamento RDC aggiungi l'altezza dello scarico le cose cambiano ancora.
Questi utenti hanno ringraziato l autore Gian76 per il post:
cipo88 (ven nov 25, 2022 11:44 am)
DVD
Membro triciclo
Messaggi: 54
Iscritto il: mar set 12, 2006 10:20 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da DVD »

Ciao bel lavoro su sto mezzo!
Per il telaio devi solo provarlo un pò e vedere come ti trovi, per la testa io di solito non vado oltre il 13:1 su motori del genere,poi dipende anche dallo squish e fasi, ma ho notato che quello che guadagni a freddo con un Rdc elevato lo perdi con gli interessi a caldo.

Per il carburatore io ho provato a modificare il polverizzatore, lo devi estrarre scaldando il corpo del 13, poi tappi i 4 forellini in basso e li rifai circa 8mm più in alto. Questo ti smagrisce un po tutta la carburazione dal 70 di getto potresti dover montare anche un 85 ma almeno rimane un pò più magro sotto.
Altrimenti amplia il filtro originale e fallo diventare un bell'air box "direttamente collegato" al carburatore.
Questi utenti hanno ringraziato l autore DVD per il post:
cipo88 (ven nov 25, 2022 11:44 am)
Avatar utente
cipo88
Membro 50cc
Messaggi: 345
Iscritto il: ven ago 03, 2007 11:27 pm
Ha ringraziato: 11 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da cipo88 »

RAFFAELLO ha scritto: gio nov 24, 2022 8:47 pm Se hai il 13, Prova la ghigliottina del 12/10, è piatta in base, lavora meno il circuito del minimo. lo smusso in questi carburatori non segue la logica dei phbg
Non ho ben capito se lo smusso va fatto fino alla base o qualche decimo primo, vedo che alcune ghigliottine che hanno un piccolo smusso di serie, esso non inizia subito alla base ma poco dopo.
Dovrei smontare il carburatore e studiarlo un po' perchè non mi è ancora chiaro questo musso perchè è dalla parte del motore per cui non ho ben capito come possa passare più aria e non più benzina smussando quel lato...
Ultima modifica di cipo88 il ven nov 25, 2022 11:48 am, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Avatar utente
cipo88
Membro 50cc
Messaggi: 345
Iscritto il: ven ago 03, 2007 11:27 pm
Ha ringraziato: 11 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da cipo88 »

Gian76 ha scritto: ven nov 25, 2022 9:43 am
cipo88 ha scritto: gio nov 24, 2022 6:52 pm
Paga ha scritto: mer nov 23, 2022 10:19 pm che bei lavori home made !
RDC anche sono troppo alti 14:1 tondi tondi (ci vanno 6cl di olio con pistone al PMS che sottratti al filetto candela che dovrebbe essere 1.2 porta quello.
Ma è uno 1.2 il filetto corto si?
Io ho misurato il volume filetto candela di una marea di testate ed ho fatto la media...mi risulta 1,5 e tengo sempre questa quantità quando calcolo il RDC (anche se andrebbe misurato ogni volta perchè sono tutti leggermente diversi), se usi questo valore nel tuo caso sali a 14,87:1, una bella differenza.
Se poi al ragionamento RDC aggiungi l'altezza dello scarico le cose cambiano ancora.
Cavolo grazie, cercavo proprio questo dato....
Se è così sono veramente troppo alto... Scenderò sicuramente
Immagine
Avatar utente
cipo88
Membro 50cc
Messaggi: 345
Iscritto il: ven ago 03, 2007 11:27 pm
Ha ringraziato: 11 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da cipo88 »

DVD ha scritto: ven nov 25, 2022 11:27 am Ciao bel lavoro su sto mezzo!
Per il telaio devi solo provarlo un pò e vedere come ti trovi, per la testa io di solito non vado oltre il 13:1 su motori del genere,poi dipende anche dallo squish e fasi, ma ho notato che quello che guadagni a freddo con un Rdc elevato lo perdi con gli interessi a caldo.

Per il carburatore io ho provato a modificare il polverizzatore, lo devi estrarre scaldando il corpo del 13, poi tappi i 4 forellini in basso e li rifai circa 8mm più in alto. Questo ti smagrisce un po tutta la carburazione dal 70 di getto potresti dover montare anche un 85 ma almeno rimane un pò più magro sotto.
Altrimenti amplia il filtro originale e fallo diventare un bell'air box "direttamente collegato" al carburatore.
Molto interessante questa cosa, posso chiederti con cosa attappi i buchi?
Immagine
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 6575
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 70 volte
Sei stato  ringraziato: 313 volte

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da claudio7099 »

con lo stagno ,è ottone si salda a stagno previa pulizia con un semplice saldatore
DVD
Membro triciclo
Messaggi: 54
Iscritto il: mar set 12, 2006 10:20 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: Vi presento "Ciaffo"

Messaggio da leggere da DVD »

Io uso una colla tipo l'Attack ma che resiste balla benzina, è una figata!!! si chiama Pascofix e ti danno anche una polverina che indurisce subito e la puoi usare per piccoli riporti. Vi garantisco che tiene alla benzina, ho anche riparato un serbatoio in plastica dello scooter. La trovi sia su Amazon che su Ebay.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], Rallydriver e 21 ospiti