Lavorazione carter originali per 75cc

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
Mallox
Membro triciclo
Messaggi: 41
Iscritto il: gio ago 11, 2022 1:01 am
Ha ringraziato: 25 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da Mallox »

Ciao a tutti,
Qualcuno può spiegarmi cosa dovrei fare esattamente ai carter originali per fare rendere al meglio un Malossi 75cc?
I carter sono già stati barenati.

Aspirazione e travasi mi hanno detto. Qualcuno ha qualche foto più specifica?
Io da quel che ho capito allegherei il foro del carburatore per portarlo a 13 poi eliminerei gli scalini(va fatto solo fino ai 65cc?) e infine farei il lavoro del raccordare i carter nella base dove si alloggia il cilindro in base ai suoi buchi (passatemi il termine abbiate pazienza). Questo è quello che farei ma ho dubbi...

Grazie
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3846
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 170 volte

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da prontolino »

Scusa, ma ho oggi mi dicono a casa che sono polemico del mio.
Premesso ciò, (che poi vale per tutti quelli che leggono e che vogliono mettere le mani sui carter),
LASCIATE STARE STA STORIA DEGLI SCALINI!!
Non cambia un cavolo se lisci, sabbi o lasci grezzo un condotto lavorato (test al banco), pensate se togliete quella parte di carter.

Fondamentalmente, per i carter originali, si deve solo allargare il condotto a 13 per una profondità di circa 11 mm poi si raccorda la restante parte con la finestrella dentro il carter.
Per la parte dei travasi, dato che hanno forme differenti, si deve riempire di stucco la parte differente e riportare la forma del travaso alla base del cilindro (originale o lavorato) sulla guarnizione e poi con la guarnizione trasferire la sagoma sul carter e replicare la forma.

Al massimo, stare attenti che sul carter grosso, lato accensione, si sfonda con facilità. io stucco esternamente e poi do una tornita al volano per guadagnare lo spazio per farlo girare.

Questo è il lavoro classico che si fa su ogni carter.
Questi utenti hanno ringraziato l autore prontolino per il post:
claudio7099 (ven ott 14, 2022 5:40 pm)
vesu
Membro 50cc
Messaggi: 227
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 38 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da vesu »

mitico Simone ,ma quale polemico ,hai solo che ragione e che quando cominciamo con questo splendido mondo
diventiamo tutti "preparatori " ahah. Mallox vedi che il forum è pieno di foto e discussioni che ti possono aiutare devi utilizzare la funzione cerca e ti assicuro che trovi tanti buoni spunti . inoltre un altro aiuto lo puoi trovare nella sezione officina.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 6575
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 70 volte
Sei stato  ringraziato: 313 volte

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da claudio7099 »

si diciamo che lo stucco è un surplus ,una volta non cera e non lo usavamo e i motori andavano lo stesso ,basta raccordare i travasi -ingresso a 13-anticipo e ritardo albero e lui funge senza grosse pretese
Nomoreffe
Membro 50cc
Messaggi: 323
Iscritto il: mar mag 18, 2021 8:07 am
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 25 volte

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da Nomoreffe »

Per dare un senso ancora maggiore al consiglio dei ragazzi qui sopra, ti allego una foto del 75 malossi.
Il lavoro che devi fare è far combaciare i travasi cilindro con quelli del carter. Togliere lo scalino è ancora più inutile con questo cilindro perché usa il pistone.
Allegati
8FE5A9CD-AF48-498D-9B4C-9E8067D8CA19.jpeg
Mallox
Membro triciclo
Messaggi: 41
Iscritto il: gio ago 11, 2022 1:01 am
Ha ringraziato: 25 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da Mallox »

Grazie mille a tutti dei consigli ora ho le idee chiare c'è solo da divertirsi adesso ;)
Mallox
Membro triciclo
Messaggi: 41
Iscritto il: gio ago 11, 2022 1:01 am
Ha ringraziato: 25 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da Mallox »

Avete un link per uno stucco buono?
Grazie
Nomoreffe
Membro 50cc
Messaggi: 323
Iscritto il: mar mag 18, 2021 8:07 am
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 25 volte

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da Nomoreffe »

Questo è il più diffuso: https://amzn.eu/d/4EJFvOg
Questo quello che uso io: https://amzn.eu/d/fbr1S8n
Questi utenti hanno ringraziato l autore Nomoreffe per il post:
Mallox (lun ott 17, 2022 3:27 pm)
vesu
Membro 50cc
Messaggi: 227
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 38 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da vesu »

Nomoreffe ha scritto: dom ott 16, 2022 8:56 pm Questo è il più diffuso: https://amzn.eu/d/4EJFvOg
Questo quello che uso io: https://amzn.eu/d/fbr1S8n
ciao ,sarebbe interessante se l'hai provati tutti e due sapere un parere .
anche io come molti ho usato il classico weicon (tipo pongo) ,però vorrei provare anche l'altro che hai postato.
Nomoreffe
Membro 50cc
Messaggi: 323
Iscritto il: mar mag 18, 2021 8:07 am
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 25 volte

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da Nomoreffe »

Sinceramente ho sempre e solo usato quello liquido bicomponente, che comunque risulta abbastanza denso.
L'applicazione ovviamente è differente e se la stesura non è ottimale, potrebbero nascondersi delle bolle. Per farle emergere scaldi con la fiamma a distanza e vengono fuori tutte. Si secca completamente in circa 10h a patto che venga miscelato bene.
Ovvimanete non necessita del bilancino in quanto esce tutto insieme. Colore grigio. Ti metto un paio di foto:
Immagine
Immagine
Questi utenti hanno ringraziato l autore Nomoreffe per il post:
Mallox (lun ott 17, 2022 3:27 pm)
Mallox
Membro triciclo
Messaggi: 41
Iscritto il: gio ago 11, 2022 1:01 am
Ha ringraziato: 25 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da Mallox »

Nomoreffe ha scritto: lun ott 17, 2022 2:49 pm Sinceramente ho sempre e solo usato quello liquido bicomponente, che comunque risulta abbastanza denso.
L'applicazione ovviamente è differente e se la stesura non è ottimale, potrebbero nascondersi delle bolle. Per farle emergere scaldi con la fiamma a distanza e vengono fuori tutte. Si secca completamente in circa 10h a patto che venga miscelato bene.
Ovvimanete non necessita del bilancino in quanto esce tutto insieme. Colore grigio. Ti metto un paio di foto:
Immagine
Immagine
Scusami domanda da ignorante ma perché lo stucco qui è interno? Non dovrebbe stare fuori così se buco il carter per raccordare i travasi lui fa da parete? Grazie
vesu
Membro 50cc
Messaggi: 227
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 38 volte
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da vesu »

grazie per le foto e complimenti per la stesura .l'unico dubbio e sulla temperatura quello che usi tu è fino a 145 gradi mentre il bicomponente in pasta gialla e blu e fino a 200 gradi
Nomoreffe
Membro 50cc
Messaggi: 323
Iscritto il: mar mag 18, 2021 8:07 am
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 25 volte

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da Nomoreffe »

Lo applichi dove serve, nel mio caso dovevo guadagnare volume e ho chiuso le unghiate. Comunque se sei bravo e attento riesci a raccordare anche senza. Claudione7099 sicuramente te lo può confermare
Per il discorso temperatura….mai un problema, e ho girato con un RDC di 13,5 per 3 mesi senza problemi.
ferrucci0
Membro triciclo
Messaggi: 87
Iscritto il: mar gen 18, 2022 1:44 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 4 volte

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da ferrucci0 »

ciao mallox
una domanda: hai già in mano il GT ed i carter ed i prigionieri?
(mi sono, perso, non sono andato a rivedere tutti i tuoi messaggi)
se hai queste tre cose sei già in grado di cominciare a ragionarci, sono quello che ti serve per decidere come e dove e quanto "lavorare i carter"

prima di pensare allo stucco, progetta bene e con attenzione quel che vuoi fare...lo stucco -se ti servirà- lo compri in 24 ore... :D
Mallox
Membro triciclo
Messaggi: 41
Iscritto il: gio ago 11, 2022 1:01 am
Ha ringraziato: 25 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da Mallox »

ferrucci0 ha scritto: lun ott 17, 2022 11:56 pm ciao mallox
una domanda: hai già in mano il GT ed i carter ed i prigionieri?
(mi sono, perso, non sono andato a rivedere tutti i tuoi messaggi)
se hai queste tre cose sei già in grado di cominciare a ragionarci, sono quello che ti serve per decidere come e dove e quanto "lavorare i carter"

prima di pensare allo stucco, progetta bene e con attenzione quel che vuoi fare...lo stucco -se ti servirà- lo compri in 24 ore... :D
Ciao sì ho in mano tutto mi sono portato avanti apposta per poter avere tutto quando inizio col motore (adesso sto finendo di preparare il telaio per la verniciatura). Lo stucco mi è arrivato oggi sempre per essere preparato. Magari quando sarò pronto farò delle foto prima di intervenire sui carter così mi direte se sto facendo una cavolata o se sto facendo bene ok? Purtroppo sono poco pratico.
ferrucci0
Membro triciclo
Messaggi: 87
Iscritto il: mar gen 18, 2022 1:44 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 4 volte

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da ferrucci0 »

ok, bene così
(io ho fatto questo lavoro una volta, eh)
facci sapere
Questi utenti hanno ringraziato l autore ferrucci0 per il post:
Mallox (mer ott 19, 2022 5:50 pm)
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3846
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 170 volte

Re: Lavorazione carter originali per 75cc

Messaggio da leggere da prontolino »

Ho usato entrambi i tipi di stucco.
Quello in pongo diventa molto più duro e sinceramente è migliore, solo che deve essere miscelato bene in quantità, utilizzare sempre lame pulite (e non mischiarle durante l'uso). Ha il vantaggio che essendo in pongo, puoi stuccare cose in piedi o comunque non risente del fatto che possa colare. Si può ammorbidire con un goccio di alcol che può anche servire per lisciare la superficie una volta posto in opera.
Quello semifluido invece, esce già dosato, si miscela bene, però se devi riempire qualcosa, mi è toccato fare i bordi anche con semplice nastro adesivo, perchè se no cola via.
Ho notato anche che è più sensibile alle temperature... infatti non è il massimo se devi poi scaldare i carter per montare o smontare l'albero motore.
Per entrambi la preparazione del fondo con ottima pulizia dello strato superficiale (irruvidisco con un fresino e poi pulisco con trielina) è fondamentale per evitare futuri distacchi. inoltre, dovrebbero essere entrambi (specialmente quello fluido) cotti leggermente al forno, per evitare che ci siano ritiri dopo aver lavorato i carter o i piani.
Questi utenti hanno ringraziato l autore prontolino per il post:
Mallox (sab ott 22, 2022 12:06 am)
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti