Cilindro Marca a me sconosciuto

Cartella in cui parlare di tutto quello che non riguarda sezioni specifiche. Qui è veramente tutto libero, entro i limiti!
Rispondi
gimmi78
Membro triciclo
Messaggi: 45
Iscritto il: sab dic 26, 2015 1:57 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Cilindro Marca a me sconosciuto

Messaggio da leggere da gimmi78 »

Salve
Volevo sapere se qualcuno di voi conosce cilindro per ciao marca wiesse
Me li aveva proposti tempo fa un venditore ad un mercatino spacciandoli per ottima qualità pari a polini e dr
Ma io non mi sono fidato e l ho lasciato lì (43mm)
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 11124
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 103 volte
Sei stato  ringraziato: 417 volte

Re: Cilindro Marca a me sconosciuto

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

foto ?
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
gimmi78
Membro triciclo
Messaggi: 45
Iscritto il: sab dic 26, 2015 1:57 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cilindro Marca a me sconosciuto

Messaggio da leggere da gimmi78 »

Inviate foto da fornitore
Mi puzza molto di fregatura in quanto mi sembrano uguali ai cilindri in vendita su aliexpress.... Altro che ottima qualità...
Allegati
IMG-20220225-WA0001.jpg
IMG-20220225-WA0002.jpg
IMG-20220225-WA0003.jpg
IMG-20220225-WA0004.jpg
IMG-20220225-WA0005.jpg
IMG-20220225-WA0006.jpg
CACCIA
Membro 50cc
Messaggi: 723
Iscritto il: mar lug 26, 2005 8:43 pm
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 30 volte

Re: Cilindro Marca a me sconosciuto

Messaggio da leggere da CACCIA »

molto cinese...
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 6575
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 70 volte
Sei stato  ringraziato: 313 volte

Re: Cilindro Marca a me sconosciuto

Messaggio da leggere da claudio7099 »

secondo me bisognerebbe fare una distinzione dalla roba di qualità cinese e tutta la porcaggine perchè tutte le grosse ditte stanno producendo fuori europa ,dr,polini,malossi ,anche i marchi più noti ,la stessa asso con i pistoni e chissà quanti altri ,perfino i semilavorati degli alberi motore arrivano da oriente ,poi qui li lavorano e assemblano e soprattutto marchiano ,quindi non è sempre tutto uno schifo quello proviente da paesi orientali e ci metto anche thailandia ,india e turchia-marocco
Questi utenti hanno ringraziato l autore claudio7099 per il post:
Paga (dom mar 06, 2022 9:31 pm)
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 11124
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 103 volte
Sei stato  ringraziato: 417 volte

Re: Cilindro Marca a me sconosciuto

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

diciamo che per contratto con i marchi noti rispettano le fiches tecniche, devono se vogliono prendere i soldini, mentre hanno imparato che possono fare produzioni parallele a basso costo e a volte per forza diverse in piccoli particolari per non incorrere a problemi legali, comunque sono daccordo...sono anni che le produzioni arrivano da questi paesi, (altrochè made in Italy...solo il dissegno) quello che mi fa incazzare è che costa 10 e lo paghiamo 100, i "paesi" lo hanno capito e per questo stanno dominando il mercato. Poi...si, sanno anche produrre bene se vogliono.
Noto infatti che il kit sopra ha le fasce con riporto, molto buone, da noi costerebbero come un kit.

c'è da dire inoltre che molte delle persone che fanno veramente questi prodotti prendono in un anno quello che noi guadagniamo in un giorno, pazzesco.
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
Paga (dom mar 06, 2022 9:31 pm)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite