Anticipo Albero valvola lunga

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 64
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 39 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

Ciao a tutti apro questo nuovo post anche se avevo già scritto in uno più vecchio.
Dovendo da qualche parte cominciare ad imparare ad usare il mini drill ho deciso di lavorare questo albero. Il mio primo in assoluto con il quale ho completato il rodaggio del mini drill...

Nelle foto successive potrete vedere cosa è come ho fatto e quello per cui chiedo il vostro supporto sono i seguenti punti :

Le superfici molate sono sufficientemente lisce o devo lucidare?

I profili vanno bene o devo raccordare ulteriormente, premesso che mi sono fermato perché ora di cena.

Il bordo sulla spalla deve essere perpendicolare o deve seguire l'angolo come da originale? In ritardo ho cercato di seguire l'originale in anticipo l'ho fatto perpendicolare.

Per via della premura mi è scivolato il mini drill sulla spalla che "non deve assolutamente subire ammaccature" dalla foto ritenete che sia un danno rilevante o trascurabile?

Al momento ho molato poco più di 1 mm in ritardo e circa 8 mm in anticipo anche nell'ottica del meno tolgo meno sbilancio.

Considerato che lo proverò con gt polini (che al momento non intenzione di lavorare ne di spessorare) su carter non lavorati con finestrella aspirazione lunga tipo si devo comunque rispettare le quote anticipo / ritardo 15 / 5, sconfinando inevitabilmente nella vasca lato anticipo, come da specifiche polini o meglio fermarsi a 10 mm in anticipo?
Confermate che le specifiche polini sono riferite esclusivamente ai carter più vecchi con finestrelle corte?

Ho letto praticamente tutti i post sul forum riguardo l'anticipo ed in particolare questo viewtopic.php?p=3922581&sid=852aa01909c ... 7#p3922581
mi aveva portato a pensare che le specifiche polini andavano bene anche per i carter con finestrella lunga tipo si ma poi ho letto altri post in cui si diceva che nei carter con finestrella lunga bisognava rispettare max 10 mm in anticipo ed assolutamente 0 in ritardo.
Sulle istruzioni dei carter speed engine, che se non ho capito male hanno una finestrella ancora più lunga di quella lunga tipo si, le specifiche consigliate sono sempre 15 / 5 specificando che non si compromette la potenza agli alti regimi e migliorando la risposta ai bassi regimi.

L'accensione elettronica fa davvero così schifo rispetto a quella a puntine o solo opinione personale di alcuni utenti del forum?

La colla per bloccaggi coassiali consigliata è per caso la loctite 603? O la 638? O la 620?

La spugna che ho rifatto nel filtro polini è troppo grande o troppo filtrante?

Ammetto che sono un pò confuso e vi chiedo di illuminarmi...

Ho fatto una bella insalata lo so però spero di avere risposte specifiche su tutti i punti.

Grazie
Allegati
IMG_20210410_172330.jpg
IMG_20210519_174413.jpg
IMG_20210519_212417.jpg
IMG_20210519_212424.jpg
IMG_20210519_212430.jpg
IMG_20210519_212445.jpg
IMG_20210519_212452.jpg
IMG_20210519_212455.jpg
IMG_20210519_212509.jpg
IMG_20210519_212505.jpg
IMG_20210519_212620.jpg
IMG_20210519_212627.jpg
Avatar utente
Gian76
Membro 50cc
Messaggi: 439
Iscritto il: dom gen 31, 2016 9:22 pm
Ha ringraziato: 23 volte
Sei stato  ringraziato: 20 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da Gian76 »

Ciao, ti rispondo in merito all'albero...
Per prima cosa mi sembra di vedere le zone cuscinetti un pò "stanche", hai verificato che non avessero un gioco eccessivo? Per estrarli hai dovuto "bestemmiare" o sono usciti facili?
Detto questo sarebbe meglio iniziassi a ragionare in base ai gradi di anticipo e ritardo rispetto ai punti morti, lasciando stare i millimetri visto che a seconda delle dimensioni della finestrella cambia tutto come già sai.
Non esiste una ricetta definitiva, devi trovare tu quello che preferisci, soprattutto in funzione dell'utilizzo del mezzo..lo usi tutti i giorni? Ci fai quattro spari il fine settimana e non te ne frega nulla che tenga il minimo e sia difficile da accendere?
Stabilito l'utilizzo se vuoi possiamo fare alcune considerazioni.
P.S. il lavoro fatto non è male ma puoi rifinire ancora molto.
Nomoreffe
Membro triciclo
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mag 18, 2021 8:07 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da Nomoreffe »

Io ti posso rispondere in merito alla pura lavorazione dell’albero:
La quantità di materiale dipende appunto dall’uso che ne farai.
Per quanto riguarda la lavorazione ti allego qualche foto dell’ultimo albero che ho anticipato ritardato:
Valuta di lavorare la spalla dove “scivola” la miscela...negli alberi top di gamma solitamente lo scivolo viene lisciato il più possibile per permettere uno scorrimento più prestante della miscela. Io personalmente tengo la forma più originale possibile per quanto riguarda lo scalino....
Allegati
BA43C95B-B3E7-49B5-946C-708B9A0EE41A.jpeg
F2F3F243-80CB-4CF3-8867-8C16DA53E361.jpeg
9237E902-6B4F-4111-A8C3-E25CBCE02A6C.jpeg
Questi utenti hanno ringraziato l autore Nomoreffe per il post:
crazyrob74 (dom mag 23, 2021 10:53 pm)
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 64
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 39 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

Gian76 ha scritto: gio mag 20, 2021 10:04 am Ciao, ti rispondo in merito all'albero...
Per prima cosa mi sembra di vedere le zone cuscinetti un pò "stanche", hai verificato che non avessero un gioco eccessivo? Per estrarli hai dovuto "bestemmiare" o sono usciti facili?
Detto questo sarebbe meglio iniziassi a ragionare in base ai gradi di anticipo e ritardo rispetto ai punti morti, lasciando stare i millimetri visto che a seconda delle dimensioni della finestrella cambia tutto come già sai.
Non esiste una ricetta definitiva, devi trovare tu quello che preferisci, soprattutto in funzione dell'utilizzo del mezzo..lo usi tutti i giorni? Ci fai quattro spari il fine settimana e non te ne frega nulla che tenga il minimo e sia difficile da accendere?
Stabilito l'utilizzo se vuoi possiamo fare alcune considerazioni.
P.S. il lavoro fatto non è male ma puoi rifinire ancora molto.
L'eventuale utilizzo potrebbe essere quello quotidiano quindi nessuna caccia al decimo di cavallo o prestazioni estreme ma affidabilità e funzionamento regolare. E per questo motivo che al momento non mi attrezzo per misure di gradi fasi o altro.
Sugli altri punti puoi dirmi qualcosa?
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5521
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 113 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da Zippo »

Misurare le fasi è molto importante. Ti basta un goniometro ed uno spessimetro, roba che costa nulla e fa sempre comodo. Se ci metti altri 15€ tra calibro e filo di stagno ti controlli anche lo squish. Alla fine un calibro ed uno spessimetro servono sempre, il goniometro te lo puoi stampare ed appiccicare su un vecchio CD a costo zero, il filo di stagno te ne basta una di quelle matassine piccole che si comprano in ferramenta.... 2€ e via. Capire cosa si sta facendo non ha prezzo!!
Questi utenti hanno ringraziato l autore Zippo per il post:
crazyrob74 (dom mag 23, 2021 10:53 pm)
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 64
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 39 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

Si è vero capire non ha prezzo ma al momento non c'ho ne voglia ne tempo 😉
Chi mi risponde sugli altri punti? 🤔
Avatar utente
Gian76
Membro 50cc
Messaggi: 439
Iscritto il: dom gen 31, 2016 9:22 pm
Ha ringraziato: 23 volte
Sei stato  ringraziato: 20 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da Gian76 »

Guarda, se non hai voglia tu figurati noi!!
Non prenderla male ma non mi pare un'affermazione felice nei confronti di chi cerca di darti una mano.
Come ti ha detto anche Zippo vai dal primo negozio cinese della tua zona e con 5€ ti procuri quanto consigliato, poi ti si apre un mondo...chi ti dice se quanto hai già fatto non ha già creato dell'incrocio tra aspirazione e scarico, fonte a volte di non pochi problemi?
Questi utenti hanno ringraziato l autore Gian76 per il post:
crazyrob74 (dom mag 23, 2021 10:53 pm)
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 64
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 39 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

Non volevo essere irrispettoso ne altro nei confronti di voi che mi rispondete, e non credo di esserlo stato, ma semplicemente ironico (le faccine parlano da sé). I veri problema sono il tempo, la voglia potrei anche farmela venire, e il non avere la possibilità di studiare bene le procedure e fare con metodo e calma le giuste misurazioni (delle cosette che suggeriva zippo di mi manca solo il goniometro da CD).
Sinceramente vista l'esperienza presente qui sul forum e trattandosi di gt alberi e carter ben conosciuti pensavo di non aver fatto richieste troppo particolari.
Spesso leggendo i vari post sul forum si leggono pareri opposti sullo stesso argomento o perché su svariati post o perché gli interlocutori sono diversi e pensavo che facendo domande puntuali le contraddizioni tra i pareri diversi potevano essermi più chiari.
Nomoreffe
Membro triciclo
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mag 18, 2021 8:07 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da Nomoreffe »

Se vuoi una soluzione "facile" allora non rispettare le quote Polini e fai un lavoro più conservativo.
Ci sono alberi che da fabbrica hanno anticipi differenti, il mazzuchelli "anticipato" lo è per modo di dire.
Rimuovi 5 + 10 e vedrai che funziona meglio dell'originale!
Questi utenti hanno ringraziato l autore Nomoreffe per il post:
crazyrob74 (dom mag 23, 2021 10:52 pm)
Avatar utente
ROUTE 66
Membro 50cc
Messaggi: 679
Iscritto il: dom mag 15, 2011 12:28 pm
Ha ringraziato: 14 volte
Sei stato  ringraziato: 47 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da ROUTE 66 »

Hai molato l'albero solo con quello scottex a protezione?
Il consiglio è quello si sigillare meglio quella parte quando moli perchè il pulviscolo di ferro finisce inevitabilmente anche sulla gabbia della testa di biella, lavarlo con la benzina potrebbe non essere sufficiente.
Questi utenti hanno ringraziato l autore ROUTE 66 per il post:
crazyrob74 (dom mag 23, 2021 10:52 pm)
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 64
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 39 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

Come suggerito da Gian76 ho provato a rifinire un pò di più😉(Nomoreffe come si lucida in quel modo, non è in contraddizione con la teoria dello strato limite?) . E con quote più conservative delle specifiche polini.
Ho anche allargato il collettore d'asporazione a 13 e raccordato un pò le discese nella valvola con la lima
... Non è facile lavorare in quella zona... La finitura di collettore e valvola va bene?
Ho cercato di ascoltare il consiglio di Route66 sulla sigillatura ma non sapevo come fare a parte aggiungere un pò di domopak allo scottex😆.
Qualcuno mi può spiegare un pò meglio il discorso che le specifiche polini 15 5 sono riferite alle valvole corte vecchio tipo? Non vanno bene anche per le valvole lunghe nuovo tipo come quella che ho lavorato e vedete in foto? Senza misurare le fasi con falso montaggio etc avete esperienza di specifiche anticipo ritardo ok per la mia valvola abbinata ad un gt 43 polini?
Ho letto in vecchi post di anticipare a 10 e lasciare il ritardo a 0, confermate?
Qualcuno può rispondere alle altre mie domande con cui ho iniziato il post?
Grazie a tutti
Ciao
Allegati
IMG_20210523_223115.jpg
IMG_20210523_223104.jpg
IMG_20210523_223056.jpg
IMG_20210523_223049.jpg
IMG_20210523_223026.jpg
IMG_20210523_222959.jpg
IMG_20210523_222914.jpg
IMG_20210523_222919.jpg
IMG_20210523_222858.jpg
IMG_20210523_222838.jpg
Nomoreffe
Membro triciclo
Messaggi: 10
Iscritto il: mar mag 18, 2021 8:07 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da Nomoreffe »

Per ora stai facendo un ottimo lavoro, se vuoi ottenere ancora di più, dovresti togliere un po’ di materiale dalla valvola di aspirazione. Se hai paura con il discorso fasi, non toccare la lunghezza valvola. Però li di ciccia c’è ne è!
Per “lucidare” l’albero devi armarti di carta vetrata dalla 120 fino alla 1000...poi polish!

Discorso cromatura vs ruvido...ci sono tante scuole e tanti pensieri, però io l’albero lo faccio così, come i produttori seri!
Tanto con la forza centrifuga a 8/9/10000 giri, nemmeno una goccia resterebbe sull’albero.
Avatar utente
Gian76
Membro 50cc
Messaggi: 439
Iscritto il: dom gen 31, 2016 9:22 pm
Ha ringraziato: 23 volte
Sei stato  ringraziato: 20 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da Gian76 »

Vedo male o hai sfondato il collettore lato accensione? (prima foto)
Questi utenti hanno ringraziato l autore Gian76 per il post:
crazyrob74 (lun mag 24, 2021 8:11 pm)
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 64
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 39 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

Fortunatamente vedi male 😉
Avatar utente
Gian76
Membro 50cc
Messaggi: 439
Iscritto il: dom gen 31, 2016 9:22 pm
Ha ringraziato: 23 volte
Sei stato  ringraziato: 20 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da Gian76 »

Bene così, in quel punto è facilissimo bucare, può capitare anche a chi ha una certa esperienza.
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 64
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 39 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

Io esperienza 0... Prima volta che uso minidrill e provo a lavorare carter ed albero... Devo ancora capire quali sono gli utensili giusti... E per essere sicuro di non bucare quando usavo il minidrill accarezzavo l'alluminio e l'accenno di raccordo negli scivoli della valvola a mano con limette semidolci...
Nel frattempo leggo e rileggo i vari post su anticipo ritardo e lunghezza delle valvole e non ho ancora le idee chiare... Prima di chiudere gli speed engine avrò capito quale strada prendere??? 🤔
La mancanza di chiarezza principale sta in quanto ritardo aggiungere all'albero senza incorrere in problemi di tenuta del minimo sui carter con valvola lunga... C'è la farò 😆
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3375
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 125 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da prontolino »

L'albero adesso mi piace come finitura. Io non andrei a lucidare, primo perché ci muoro matto dietro e secondo perché non ti cbia un cavolo. Io nei miei li lascio satinati utilizzando i rullini di carta vetrata sempre per Dremel.
Per il collettore, cerca di raccordare il condotto sopra e sotto in maniera che il flusso non abbia dei cambi di sezione drastici ma più dolci possibili. Per il materiale, sopra e sotto ne hai per quanto ne vuoi, non ti crea nessun problema.

Per coprire la biella come giustamente dice R66, io uso un primo strato di carta, Opi copro tutto con nastro adesivo per cercare di non farci entrare nulla, un po' scomodo arrivarci in mezzo, ma si riesce
Questi utenti hanno ringraziato l autore prontolino per il post:
crazyrob74 (mar mag 25, 2021 9:51 am)
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 64
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 39 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

Si infatti la finitura è questa... Ho visto che c'è materiale nel condotto devo vedere come riuscire a rimuoverlo senza danneggiare la valvola... Sui problemi di mantenimento del minimo legati all'anticipo ritardo dell'albero su carter con finestrella lunga tipo si cosa mi dici?
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3375
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 125 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da prontolino »

Ho fatto tagli molto maggiori e io minimo me lo ha sempre tenuto. Più che altro perdi in accelerazione in basso se esageri.
Questi utenti hanno ringraziato l autore prontolino per il post:
crazyrob74 (mar mag 25, 2021 2:23 pm)
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 64
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 39 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

prontolino ha scritto: mar mag 25, 2021 12:38 pm Ho fatto tagli molto maggiori e io minimo me lo ha sempre tenuto. Più che altro perdi in accelerazione in basso se esageri.
Ok capito, quindi non avrò problemi di minimo essendo rimasto conservativo rispetto al 15/5, ma tu come la pensi al riguardo delle indicazioni polini sugli speed engine che non è indispensabile un albero anticipato ma se si ha un albero anticipato 15/5 non si compromette la potenza massima ma si incrementa ai bassi regimi? Alcuni utenti qui sul forum dicono che montando un albero 15/5 sugli speed engine si perde ai bassi regimi rispetto all'albero originale...
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5521
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 113 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da Zippo »

Tutto è relativo, senza numeri si va poco lontano. A puleggia mi guarderei bene dal posticipare troppo, a variatore ti puoi spingere un poco oltre, perché la nostra trasmissione molto base più di tanto non ti può supportare e se manca tiro sotto ci fai poco. Poi un conto è uso pista/ kartodromo, altro è uso tipo monferraglia e altro è uso urbano
Questi utenti hanno ringraziato l autore Zippo per il post:
crazyrob74 (ven mag 28, 2021 12:22 am)
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3375
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 125 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da prontolino »

Perfettamente in linea con Zippo.
Diciamo che quasi tutte le volte che vado a tagliare un albero, decido sul cilindro (per semplicità operativa) dove voglio che inizi ad aprire e chiudere e poi faccio i relativi segni sull'albero e taglio.

Comunque a parte qualche regola di base, purtroppo ogni motore fa storia a sé e per di più ci sono altri lavori e fattori che entrano in gioco e magari a differenza di quello che si pensa, invece di perdere hai guadagnato. Motivo per cui si chiama sviluppo e si fa una modifica per volta
Questi utenti hanno ringraziato l autore prontolino per il post:
crazyrob74 (ven mag 28, 2021 12:22 am)
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 64
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 39 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

Si certo una modifica per volta e vari tentativi per raggiungere il massimo sembra sia la strada più efficace.
Io al momento sto cercando di farmi l'idea per un setup che sia una buona base di partenza e, non essendo a caccia delle massime prestazioni, che mi garantisca buone prestazioni ma con regolarità ed affidabilità senza ricorrere a successive correzioni per riparare lavori con quote eccessive o troppo conservative.
L'idea era quella di assemblare speed engine con gt d46 polini e 13/13 e sto cercando di capire se montare un albero piaggio originale un mazzucchelli anticipato "si fa per dire" o un albero con specifiche polini 15/5. E la cosa che non mi è chiara è quale dei 3 mi dia la miglior risposta ai bassi regimi poiché leggendo i vari post ho letto opinioni contrastanti.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3375
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 125 volte

Re: Anticipo Albero valvola lunga

Messaggio da leggere da prontolino »

Fa una cosa.... Fai un falso montaggio, metti il cilindro e posiziona il pistone appena chiude i travasi, poi segni e vedi quanto devi togliere.
Poi poi fai una corsa di 180° (ecco perché serve il goniometro) e segni sull'albero la chiusura dell'aspirazione.
A Palmi hai una buona fasatura non estrema.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google Adsense [Bot] e 18 ospiti