Lavorazione carter

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

Ciao a tutti,
Sto lavorando un carter e un albero, non so ancora che cilindro monteranno quindi per ora i travasi restano standard.
Ho diversi quesiti:

Come rifinisco la parte interna della finestrella? Dalle foto (che peggiorano di molto la lavorazione) si vede chiaramente che la superficie non è uniforme e vorrei lucidarla il più possibile.

Il condotto del carburatore lo ho allargato prima con punta da 12mm poi con quella da 13, usando un carburatore da guerra come “guida”. Ciò che non capisco è come sia possibile che misuri 12mm. 😂

L’anticipo dell’albero è 5mm e 10mm come visto si una guida qui sul forum, ho cercato di rispettare la forma originale. Va bene?
Allegati
5462D9F3-046A-4D70-AE0A-2BA6581D9BAE.jpeg
C51E9C6A-25F2-4EE1-BC74-D3393ED1CB3B.jpeg
C8DB09C3-CB7C-4186-98CA-DF6B700BD8EC.jpeg
D83C4249-45EE-46F1-97CF-65EF25DB3670.jpeg
187B39F4-A047-4B7D-B6A6-4A08982D8B3A.jpeg
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10934
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 90 volte
Sei stato  ringraziato: 376 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Cos'hai utilizzato per lavorare il condotto di ammissione ?
albero molto carino...

Taglia a metà sulla lunghezza un raggio ruota moto o comunque uno stelo/tubicino per una profondita di 1/2/3 cm, lo applichi al mandrino del tuo trapano/dremel/frullino e poi ci infili e arrotoli della tela abrasiva fissandolacon un po' di nastro...occhio al senso di rotazione, ci devi fare la mano, crei dei cilindretti con una parte vincolata e una parte morbita che ti aiutano nelle finiture...

tipo questi....ma il tuo viene molto piu fine
https://www.hobbyland.eu/ita/shop/cilin ... z/p-45209/
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

Ho usato prima una punta bosch da 12mm, successivamente una da 13mm. Entrambe nuove e comprate ad hoc per il lavoro! Comunque ho ripassato il condotto con dremel e 1000 inserti diversi e ora è tutt'altra cosa. Oggi pomeriggio faccio qualche altra foto.

Ho capito l'insertino con carta che dici. Oggi ci lavoro di nuovo e posterò altre foto.

L'albero volevo rivederlo ancora togliendo i graffietti che si vedono in foto (causa luci a LED in garage) nella realtà è molto più carino. Ma punto alla perfezione!

Domanda: i travasi e tutti i percorsi benzina in genere, è meglio averli lucidi o ruvidi?
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5717
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 48 volte
Sei stato  ringraziato: 224 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da claudio7099 »

ruvidi i travasi ,si lucida solo lo scarico ,i più fighetti fanno anche cielo pistone e testa lucidi
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

AGGIORNAMENTO:
L'albero lo considero finito, più di cosi non riesco a fare. Nella foto si vedono anche i granuli di polvere e le impronte difgitali, quindi prendete i dettagli con le pinze. Tutto è amplificato. Immagine

Ho stuccato (ho sfondato lato elettronica) e rifinito anche il condotto che ora misura 13,1mm.Immagine

Ho anche rimosso gli scalini dei travasi.Immagine

Monterà 13/13 con ghigliottina lavorata, filtro polini, 50 Parmakit, marmitte ne ho diverse (Serpentone FAR, giannelli Record, Sito USA, Leovinci con la stessa forma della Record, polini Custom da sistemare)....
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10934
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 90 volte
Sei stato  ringraziato: 376 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Il 50 Parmakit ghisa ? o alluminio ?
ghigliottina lavorata ?
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

Il Parmakit in ghisa, uguale al DR per capirci.
Per la ghigliottina ho seguito la guida di Nicola Back Immagine ovviamente l’invito é stato fatto dalla parte giusta.
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10934
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 90 volte
Sei stato  ringraziato: 376 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

passami il link per cortesia.
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
erossinelli (sab gen 02, 2021 10:40 pm)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

https://www.ciaocrossclub.it/root/disco ... avorazione Carter/Elaborazione dei carter originali Piaggio per Ciao.pdf
Avatar utente
WalterPBM
Membro 50cc
Messaggi: 303
Iscritto il: dom giu 14, 2020 1:54 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da WalterPBM »

Peccato che la foto non si veda tutta, ma allargare il foro dove si attacca la cannetta della benzina non serve A NIENTE, perché sotto c'è il galleggiante, ed è quello a determinare quando la vaschetta è piena.

Ai fini di aumentare la portata, ci vorrebbe un galleggiante più pesante, ma si fa una fatica porca a trovarli, e per i classici 12/7 12/10 12/12 e 13/13 non credo neanche esista.

A parte questo, i carter e l'albero mi sembrano lavorati molto bene, e sarei curioso di saperne di più sulla lavorazione della ghigliottina.
Avete presente l'aroma che esala dal motore di un moped quando lo parcheggi dopo un giro a tutta? Ecco, quello è l'aroma esatto della libertà e dei ricordi.
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

Ecco un paio di foto della lavorazione alla ghigliottina e come è all’interno della sua sede.Immagine
Immagine
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

Se vuoi nel mio disco remoto c’è tutta la guida. Probabilmente allargare il buco serve solo ad avere una portata maggiore....d’accordo con te sul fatto che non serva a niente!
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10934
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 90 volte
Sei stato  ringraziato: 376 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Cercavo il link a quella "guida" proprio perché molte delle lavorazioni indicate e le procedure per farle non sono supportate da prove empiriche o prove al banco che ne attestino l'efficacia.

Si indicano cose da fare ma non il perchè o su quali parametri si abbiano benefici.

Vedo con piacere che in molti capite da soli che alcune cose non seguono la logica di funzionamento del carburatore...

Molto bello il venturi applicato che da prove al banco sembra uno di quelli efficaci.

@Effe, come hai risolto il fatto che allargando il carburatore si ottura il circuito del minimo ?
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

RAFFAELLO ha scritto: dom gen 03, 2021 5:21 pm Cercavo il link a quella "guida" proprio perché molte delle lavorazioni indicate e le procedure per farle non sono supportate da prove empiriche o prove al banco che ne attestino l'efficacia.

Si indicano cose da fare ma non il perchè o su quali parametri si abbiano benefici.

Vedo con piacere che in molti capite da soli che alcune cose non seguono la logica di funzionamento del carburatore...

Molto bello il venturi applicato che da prove al banco sembra uno di quelli efficaci.

@Effe, come hai risolto il fatto che allargando il carburatore si ottura il circuito del minimo ?
Il carburatore è standard, oltre alla ghigliottina non ha altre modifiche. Sono componenti così delicate che ci penso qualche volta prima di metterci mano.
In un futuro prossimo mi applicherò per fare un collettore che possa stare sui carter originali con un 15/15.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3437
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 129 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da prontolino »

Raffaello, la modifica alla ghigliottina, era una cosa già nasceva sui 14/12.... infatti esistevano almeno due tipo di smusso
Purtroppo era una prova che volevo fare per smagrire un po il passaggio sul mio motore lamellare, ma purtroppo il portapacco lamellare ha deciso di andare a puttane e il tutto è rimasto fermo.

Come ti ha scritto Raffaello, lucidare non serve a nulla se non all'occhio... addirittura ho letto di chi ha fatto prove e al banco non si vedono differenze (per le raccordature dei travasi) neanche se vai di fresino e non levighi nulla

Per l'albero invece, io di regola cerco di fare la parte che hai lucidato inclinata in modo da favorire l'ingresso dei gas freschi verso il centro dell'albero
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

È proprio ciò a cui ho pensato prima di farlo, appena la miscela supera la finestrella si schianta contro l’albero. Facendolo più inclinato e lucido verso il centro, più il flusso benzina/aria manterrà velocità per raggiungere i travasi. Idem per la ghigliottina.
La lucidatura del travaso sul carter probabilmente non porta a nessun beneficio..tanto appena entra nei travasi del cilindro incontra una rugosità tale che tutto il lavoro sarebbe vanificato. Giusto??
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5717
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 48 volte
Sei stato  ringraziato: 224 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da claudio7099 »

Io però la modifica alla ghigliottina la avrei fatta dopo averlo acceso e provato ,non prima
Questi utenti hanno ringraziato l autore claudio7099 per il post:
RAFFAELLO (lun gen 04, 2021 9:07 am)
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

Tranquillo Claudio, appena avrò modo farò qualche test, anche senza venturi. Proprio per capire chi aiuta e chi no.
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10934
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 90 volte
Sei stato  ringraziato: 376 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Il venturi che hai preso è testato a flussometro e banco....funziona molto bene....
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3437
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 129 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da prontolino »

Il venturi, ha solo il problema (per la mia idea) che non puoi tirare "l'aria" e se vuoi usarlo su un mezzo stradale, non penso che si possa fare a meno.

Effe, per quanto riguarda la finestrella e il collettore, cerca di rendere omogeneo l'allargamento del condotto sopra e sotto, ho visto che hai solo smussato un polo spigolo. Non ti preoccupare li che ciccia ce ne sta.
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

Verrà usato al 90% durante l’estate, spero di non averne bisogno...
Comunque ho fatto come mi hai detto, ecco la foto.
Immagine
Ho fatto anche un danno sulla dx della finestrella, funzionerà bene comunque o mi consigliate di stuccare??
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10934
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 90 volte
Sei stato  ringraziato: 376 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Ti è anadata bene...funziona si, non preoccuparti.
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

Ragazzi sono deluso, è arrivato il Parmakit, speravo in un buon cilindro....
In verità è uguale all’originale ma praticamente allo stato grezzo! Ho dovuto rifare i bordi dello scarico e di un travaso. Inoltre ho sbagliato l’acquisto perché non ha le unghiate. Una porcheria veramente...un Olympia è fatto meglio...inoltre servirebbe una basetta di 4mm, forse 5...che faccio??
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5540
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 114 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da Zippo »

Se non ci mettevi le mani potevi chiedere il reso. Metti le foto di tutto e vediamo cosa si può fare
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

Zippo, mi sono preso una scheggia in un occhio, la quale mi ha fatto chiudere tutto così come è....pazienza....
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5540
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 114 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da Zippo »

Mi dispiace, se un domani vorrai fare uno step evolutivo, siamo sempre qui
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3437
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 129 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da prontolino »

EffE ha scritto: lun gen 18, 2021 10:10 am Zippo, mi sono preso una scheggia in un occhio, la quale mi ha fatto chiudere tutto così come è....pazienza....
Successo con il cilindro del mio Peugeot.... da quella volta sempre occhiali di protezione sopra gli occhiali che ho "in dotazione".... C'è da starci molto attenti
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

Eccoci qui ragazzi, voglio far andare decentemente questo cilindro originale. Ho 2 domande da neofita delle fasi:
1) la basetta deve essere fatta dello spessore corretto per permettere al pistone di scoprire completamente scarico e travasi?
2) in caso di installazione basetta, abbasso la testa o faccio tornire il cilindro?
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10934
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 90 volte
Sei stato  ringraziato: 376 volte

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

La basetta va fatta dello spessore che, aggiunte le guarnizioni, permette la fasatura scelta, non è detto che deva andare a filo filo apertura luci...a te la scelta. Se vai a filo luci ti trovi con una fase di travaso che ti costringe ad alzare molto lo scarico e limitare il regime di utilizzo....a te la scelta...
ricordati che se basetti la differenza di fase tra travasi e scarico diminuisce e peggiora le prestazioni.. devi sempre alzare lo scarico a mano per recuperare la differenza originale o ampliarla...a te la scelta.
Se usi testa a candela centrale meglio tornire la testa e farla diventare ad incasso , se usi la testa di serie abbassa il cilindro, se sbagli con il cilindro fai fatica a correggere senza sballare tutte le fasi, se sbagli con una testa, pochi euro, ne fai un'altra.
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
EffE
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazione carter

Messaggio da leggere da EffE »

Raffaello mi stai aprendo un mondo, come primo step devo misurare le fasi allo stato attuale?
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti