Strano "freno motore" ciao

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI
Rispondi
Alessio99
Membro triciclo
Messaggi: 17
Iscritto il: sab mar 30, 2019 8:34 pm
Ha ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Strano "freno motore" ciao

Messaggio da Alessio99 »

Ciao raga, premetto che non ho trovato niente a riguardo sia in questo forum che in altri, quindi ho voluto aprire un nuovo topic. Detto ciò.. Mi rivolgo agli esperti, è da quando ho deciso di acquistare e montare sul mio ciao px il multivar malossi che mi si è presentato questo strano problema, cioè una sorta di "freno motore" (tipo 4t)che quando sono in discesa senza accelerare il motore sale di giri e vengo rallentato di botto. All'inizio pensavo alle massette di avviamento perché sono le uniche che trasmettono l'energia di rotazione della ruota al motore, probabilmente è solo un problema di taratura della trasmissione. Qualcuno ne ha già avuto a che fare o sa dirmi qualcosa di più?
Come gruppo trasmissione monto:
Multivar malossi con rulli da 9gr
Cinghia special belt malossi
Frizione olympia con correttori da 100 e molla di contrasto originale
Mollette frizione nere malossi rinforzate
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5188
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da claudio7099 »

I 9grammi sono troppi con molla originale
In pratica con le mollette nere che attaccano a 5000 giri in discesa si chiudono sotto i 5000 e di conseguenza attaccano le massette avviamento come se stessi accendendo il mezzo

Considera che io le molle nere non le uso neanche sui 4prigionieri che hanno molta più cavalleria
Questi utenti hanno ringraziato l autore claudio7099 per il post:
Alessio99 (mar giu 11, 2019 8:18 pm)
Alessio99
Membro triciclo
Messaggi: 17
Iscritto il: sab mar 30, 2019 8:34 pm
Ha ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da Alessio99 »

Ok, quindi è un problema di taratura trasmissione come pensavo.. Però io di trasmissioni a cinghia/variatore proprio non ne so niente, l'ho proprio "scoperta" quando ho iniziato a restaurare il mio ciao, sapresti darmi delle dritte? Anche solo da dove iniziare per tararla al meglio.. Grazie
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5188
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da claudio7099 »

metti una foto della tua frizione ,ci sono 3 modelli
Alessio99
Membro triciclo
Messaggi: 17
Iscritto il: sab mar 30, 2019 8:34 pm
Ha ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da Alessio99 »

https://rover.ebay.com/rover/0/0/0?mpre ... 1737069343
Questo è il link su ebay, la foto non riesco a mandarla
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5188
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da claudio7099 »

ho capito ,l'unica soluzione con le mollette è accorciare quelle originali ,in pratica tagli il gancio da un lato e con due pinze lo rifai con la molla stessa ,cerca di farle tutte uguali ..in alternativa e forse molando un pelo di alluminio dovresti riuscire a montare le molle originali scooter ,se hai qualche amico con lo scooter di sicuro quelle originali le ha ,fai una prova con una senza stare li a comprarle ,perchè non sono sicuro al 100% ...è passato del tempo non sono certo

un altra soluzione è tornire le ganasce sul diametro ,almeno 1mm ,ma vanno fissate con un giro di filo di ferro se no si piantano sull'utensile del tornio
Alessio99
Membro triciclo
Messaggi: 17
Iscritto il: sab mar 30, 2019 8:34 pm
Ha ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da Alessio99 »

Ok non dovrebbe essere un problema ripiegare le mollette.. Non ho capito però come questo mi aiuterebbe con la taratura per risolvere il freno motore, scusa la mia ignoranza in materia :roll:
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5188
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da claudio7099 »

lo risolve non facendo attaccare le massette a 5000 giri
Alessio99
Membro triciclo
Messaggi: 17
Iscritto il: sab mar 30, 2019 8:34 pm
Ha ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da Alessio99 »

Ah ma allora non credo sia dato da quello perché lo faceva anche con le mollette originali molto più morbide che attaccavano molto prima delle nere, (troppo presto) a sto punto io credo c'entri con il rapporto tra molla di contrasto e rulli.. Io con la mia configurazione ho la molla originale e rulli da 9 magari è da li che dovrei partire(?)
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5188
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da claudio7099 »

rulli e molla cambiano solo il rapporto di cambiata ,nel senso pensa che abbia due marce ,una prima marcia in partenza e dopo 20 metri entra la seconda ,con il peso dei rulli vari solo questo cambio marcia ,parti dai pesi originali che dovrebbero essere da 5,2 gr con molla originale e vedi cosa succede

le massette di accensione quelle piccole hanno un verso di montaggio ,non è che sono messe al contrario
Questi utenti hanno ringraziato l autore claudio7099 per il post:
Alessio99 (gio giu 13, 2019 4:56 pm)
Alessio99
Membro triciclo
Messaggi: 17
Iscritto il: sab mar 30, 2019 8:34 pm
Ha ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da Alessio99 »

Le massette accensione sono sicuro siano a posto in quanto le ho già provate a montare al contrario e non funzionavano proprio.. Se mi dici così, (riferito a rulli e molla), devono per forza essere queste maledette massette di avviamento. Quale sia il motivo però.. Boh però possibile che nessuno abbia mai riscontrato un problema simile?
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5188
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da claudio7099 »

bisogna vedere se il rumore che senti "il tac" sono le massette avviamento o la cinghia che sbatte sul telaio ,lascia il segno quindi si vede

carica un video sul tubo così capiamo meglio ,a distanza è sempre un casino capirci
Alessio99
Membro triciclo
Messaggi: 17
Iscritto il: sab mar 30, 2019 8:34 pm
Ha ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da Alessio99 »

Il gruppo frizione non fa alcun rumore "strano", c'è solo appunto questo fenomeno di freno motore.. Però ripeto, io ci metto mano da poco sul ciao quindi magari può essere normale, però così forte da rallentare il motorino di botto in discesa mi sembra strano possa essere normal
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3200
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 98 volte

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da prontolino »

particamo dal presupposto che anche in rilascio se il motore supera in giri il punto di attacco della frizione, allora il mezzo è comunque in presa e non a folle.
Detto ciò, se la questione è che pure in discesa o comunque rilevi un trattenere molto marcato (cosa difficile in un 2T), allora il problema sta da un'altra parte.
Hai iniziato a controllare che tutto giri libero e scorrevole???
Hai guardato che il motore sia a posto e non sforzi???
Alessio99
Membro triciclo
Messaggi: 17
Iscritto il: sab mar 30, 2019 8:34 pm
Ha ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da Alessio99 »

prontolino ha scritto:particamo dal presupposto che anche in rilascio se il motore supera in giri il punto di attacco della frizione, allora il mezzo è comunque in presa e non a folle.
Detto ciò, se la questione è che pure in discesa o comunque rilevi un trattenere molto marcato (cosa difficile in un 2T), allora il problema sta da un'altra parte.
Hai iniziato a controllare che tutto giri libero e scorrevole???
Hai guardato che il motore sia a posto e non sforzi???
Il fatto del motore che sforza lo escludo perché l'ho appena smontato per pulire la testa (mi era entrata ruggine dal serbatoio) e gira fluido che è una meraviglia.. Per la frizione in discesa anche io pensavo potesse essere quella che attaccava al minimo, ma anche montando le molle rinforzate bianche malossi mi dava il problema....
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3200
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 98 volte

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da prontolino »

Se hai un contagiri anche di quelli cinesi da 5 €, capisci subito a che regime attacca la frizione e quindi se in discesa il motore resta attaccato (giri alti) oppure stacca e scende al minimo.

Comunque su questi mezzi ci sono 4 cose in croce.... e tutte piuttosto elemntari come meccanica, quindi se inizi ad andare per esclusione e a controllare un po tutto... il problema salta fuori.
.... sempre che non ti fai prestare un altro motorino in modo da capire se il problema esiste e non è il modo normale di lavorare di questi mezzi.
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2765
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 31 volte

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da mauro70 »

Secondo me, con il mezzo in movimento, le massette di avviamento sono sempre in presa, in quanto imperniate sulla campana che anche essa gira e quindi per forza centrifuga le tiene aperte.
Attendo una vostra considerazione
Grazie
David il meccanico
Membro triciclo
Messaggi: 94
Iscritto il: dom ago 27, 2017 5:13 pm
Ha ringraziato: 43 volte
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da David il meccanico »

mauro70 ha scritto:Secondo me, con il mezzo in movimento, le massette di avviamento sono sempre in presa, in quanto imperniate sulla campana che anche essa gira e quindi per forza centrifuga le tiene aperte.
Attendo una vostra considerazione
Grazie
Quoto, infatti anche io avevo pensato la stessa cosa nel topic precedente
Alessio99
Membro triciclo
Messaggi: 17
Iscritto il: sab mar 30, 2019 8:34 pm
Ha ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da Alessio99 »

mauro70 ha scritto:Secondo me, con il mezzo in movimento, le massette di avviamento sono sempre in presa, in quanto imperniate sulla campana che anche essa gira e quindi per forza centrifuga le tiene aperte.
Attendo una vostra considerazione
Grazie
Come ragionamento ha senso.. Il fatto è che non l'ho mai provato originale quindi non saprei dire se anche prima lo facesse, però fin da quando ci ho messo mano lo ha sempre fatto.. Magari è il suo corretto funzionamento
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5188
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 18 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da claudio7099 »

allora il freno motore lo ha perchè cambia rapporto quando lasci l'accelleratore ,i rulli perdono la forza centrifuga e passa al rapporto più corto ,lo fanno tutti anche gli scooter ,più accentuato sui 4 temponi ....solo se senti rumori strani tic tac toc ti devi preoccupare
Alessio99
Membro triciclo
Messaggi: 17
Iscritto il: sab mar 30, 2019 8:34 pm
Ha ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Strano "freno motore" ciao

Messaggio da Alessio99 »

Per fortuna di rumori strani non ne fa quindi posso stare tranquillo, appena metto a posto la frizione provo a ritarare la trasmissione con la molla di contrasto gialla e metterci la campana in c40 per sicurezza
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], bonif, Google Adsense [Bot] e 21 ospiti