Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
ThunderTiger00
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar feb 27, 2018 8:40 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da ThunderTiger00 »

Ciao ragazzi, apro la discussione perché vorrei chiedervi se sapete identificare questo cilindro. L'ho trovato montato sul mio Si,a cui ho al momento cambiato il motore. Non c'è nessuna marca stampata da nessunissima parte,ha una testata che esteticamente è identica all'originale ma ha la camera di scoppio più grande. È un D43,ha otto travasi (quattro principali e quattro unghiate mi sembra) è in alluminio ed è a canna cromata. Credo sia un Eurocilindro per Si,ma non ne sono sicuro,sia perché quelli che ho visto in giro (e qui sul forum) hanno le unghiate fatte diversamente, sia perché non ho mai visto che testa montano. I travasi sono rifiniti...malissimo. Hanno un sacco di bave. Al momento non ho molte foto,ne carico qualcuna giusto per farvi capire di cosa parlo
ThunderTiger00
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar feb 27, 2018 8:40 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da ThunderTiger00 »

La prima
Allegati
IMG-20180814-WA0029-600x600.jpeg
IMG-20180814-WA0029-600x600.jpeg (83.86 KiB) Visto 2856 volte
ThunderTiger00
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar feb 27, 2018 8:40 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da ThunderTiger00 »

Questa è la camicia
Allegati
IMG-20180814-WA0025-600x600.jpeg
IMG-20180814-WA0025-600x600.jpeg (108.6 KiB) Visto 2855 volte
ThunderTiger00
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar feb 27, 2018 8:40 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da ThunderTiger00 »

E questo è il pistone. Preciso che le fasce e la valvola del decompressore erano in condizioni terribili
Allegati
IMG-20180814-WA0031-600x600.jpeg
IMG-20180814-WA0031-600x600.jpeg (102.13 KiB) Visto 2854 volte
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

si si è un eurocilindro in una delle tante repliche fatte cancellandone il nome.... anzi era la fonderia che si divertiva a distribuire linee parallele senza marchio...
all'epoca la richiesta era cosi forte che riuscire ad avere un buon cilindro a nome prorio, gia pronto (fatto e testato da altri), era un affarone.
zirri/eurocilindro
fabrizzi racing/eurocilindro
parmakit/eurocilindro
faccioli racing/eurocilindro...o polini
ecc ecc

prima ancora sfruttavano i simonini CCM per un po' hanno sfruttato anche l'athena/eurocilindro...un ibrido


buon kit, ripulisci bene e fasce nuove.
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
ThunderTiger00 (mar set 11, 2018 9:07 pm)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
giopedro
Membro triciclo
Messaggi: 80
Iscritto il: mer mar 17, 2010 3:39 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 4 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da giopedro »

si si è un eurocilindro in una delle tante repliche fatte cancellandone il nome.... anzi era la fonderia che si divertiva a distribuire linee parallele senza marchio...
all'epoca la richiesta era cosi forte che riuscire ad avere un buon cilindro a nome prorio, gia pronto (fatto e testato da altri), era un affarone.
zirri/eurocilindro
fabrizzi racing/eurocilindro
parmakit/eurocilindro
faccioli racing/eurocilindro...o polini
ecc ecc

prima ancora sfruttavano i simonini CCM per un po' hanno sfruttato anche l'athena/eurocilindro...un ibrido


buon kit, ripulisci bene e fasce nuove
Raffa che kit consigli per cambiare i segmenti? Esiste ancora qualcosa sia per il d43 che per il d46? Potrebbe essere conveniente ricromare?
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Dalla Foto non sembra da ricromare....

Il segreto di quei kit è la giusta misura del pistone, devi far controllare in rettifica o in una officina che sa come farlo.... la tolleranza/gioco tra canna e pistone...se supera 6 centesimi butta il pistone altrimenti un drevo43 ti passa sopra :mrgreen:

Per le fasce, se il pistone è in tolleranza, basta misurare lo spessore (di solito 1.2 o 1.5) e il tipo di chiusura se a grano interno (GI) o grano normale (GN) il primo, a chiusura delle fasce non si vede ed è posizionato infondo alla cava che ospita la fascia....il secondo rasenta il diametro del pistone e a fascia chiusa è visibile...di conseguenza le fasce sono lavorate diversamente alle estremità.

dalla foto, sembrano delle 43x1.2 GI
non prendere fasce con riporto cromato......normalissime fasce commerciali...
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3256
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 101 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da prontolino »

Ma sul cromato non andrebbero le fasce cromate??
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

prontolino ha scritto:Ma sul cromato non andrebbero le fasce cromate??
dipende dal tipo di riporto..... su quelli se metti le cromate lo gratti come il parmigiano.... oggi i riporti/trattamenti accettano e ottimizzano con fasce cromate.

vedi Athena, Pinasco SENZA LOGO GILARDONI e il mitico 42 polini Evo
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5453
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da Zippo »

Sul pinasco gilardoni posso quindi usare segmenti cromati in tranquillità?
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Zippo ha scritto:Sul pinasco gilardoni posso quindi usare segmenti cromati in tranquillità?
no assolutamente
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
ThunderTiger00 (mar set 18, 2018 9:11 am)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5400
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 33 volte
Sei stato  ringraziato: 178 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da claudio7099 »

il cromo ormai non lo fà più nessuno (mi pare sia fuorilegge) ,tutti i cilindri sono nichel-silicio ,o solo nichelati
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5453
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da Zippo »

RAFFAELLO ha scritto:
Zippo ha scritto:Sul pinasco gilardoni posso quindi usare segmenti cromati in tranquillità?
no assolutamente
Ecco, avevo capito il contrario :D
ThunderTiger00
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar feb 27, 2018 8:40 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da ThunderTiger00 »

Vi rispondo: il cilindro è in condizioni tutto sommato decenti, quando l'ho smontato partiva e l'ho usato per almeno due mesi così come l'ho trovato,ma perdeva compressione un po' dappertutto tra fasce finite e decompressore. Non è da ricordare,per mia somma fortuna,e le fasce sono a Grano interno se ho capito bene,perché il grano è piccolino e viene quasi completamente nascosto dalle fasce.
ThunderTiger00
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar feb 27, 2018 8:40 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da ThunderTiger00 »

Altra cosa: il cilindro andrà montato su carter Gilera CBA a puntine, che ho raccordato e lavorato. Finestra già grande,collettore allargato. Dite che va bene col 13/13?
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

andrà Benissimo
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
ThunderTiger00 (mer set 19, 2018 10:31 am)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
ThunderTiger00
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar feb 27, 2018 8:40 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da ThunderTiger00 »

Dopo tutto questo tempo, vi aggiorno: fra due giorni monto il motore. Pistone, cilindro, carter e tutto quello che è possibile sono stati puliti (a proposito, le fasce sono 43x1,5 a grano interno), carter lavorati e raccordati, decompressore smerigliato, cuscinetti e paraolio nuovi, guarnizioni etc... Unico dubbio: l'albero. È per motori Eco, e mi sembra di doverlo anticipare di 10/10 ma non sono sicuro . Non ho il dremel per rifinire i travasi, ahimè, e nemmeno il goniometro per calcolare le fasature. Dite che va bene con anticipo 10/10 oppure sarebbe meglio evitare di farlo così? Grazie mille a chi risponderà
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5453
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da Zippo »

Non dare 10 di ritardo, per farlo andare con quel ritardo devi sapere bene cosa fai. L'anticipo dipende dal tipo di albero, nella sezione officina c'è il goniometro da stampate ed appiccicare su un vecchio cd, così fai le cose per bene
ThunderTiger00
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar feb 27, 2018 8:40 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da ThunderTiger00 »

Non riesco a trovarlo... Ho girato tutta la sezione officina ma va bene, fino a stasera sempre lo trovo ahahha. Come mai 10 di ritardo sono troppi? Preciso che ho l'albero di un Si Ecology System
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

questo è uno dei tanti disponibili:
https://mondo50cc.forumfree.it/?t=61275002

se sei certo che si tratti di un "ecologi" con fase visibilmente "stretta" dopo il pms...o ritardo... procedi pure con 10 mm

ma devi esserne certo.... io ho trovato degli ecologi con albero normale, comunque anche confrontando delle foto in rete si capisce subito.
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
ThunderTiger00
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar feb 27, 2018 8:40 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da ThunderTiger00 »

Sisi è un Ecology, l'ho tolto personalmente ad un Si a cui non era stato toccato mai niente meccanicamente (aveva ancora le reti nel filtro e il getto 48),e poi ho anche un albero normale ma con la Biella che fa rumore e li ho confrontati, é decisamente più chiuso
ThunderTiger00
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar feb 27, 2018 8:40 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da ThunderTiger00 »

Ragazzi vi aggiorno : ho montato tutto, dopo molto tempo passato soprattutto a trovare quelle maledette fasce. Giusto per dirvelo, sono diametro 43x1.5 a grano interno, che ho visto sono... Molto complicate da trovare. Ho ovviamente raccordato i carter, aperto i nuovi travasi, allargato il collettore (finestra già grande). Il tutto sarà abbinato ad una classica quanto efficace Leovinci Serpentone direttamente dagli anni '80 e da un variatore Polini Speed Control della stessa età. Stavo pensando di chiedere alcuni consigli per la trasmissione, ma aprirò la discussione apposita
ThunderTiger00
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar feb 27, 2018 8:40 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da ThunderTiger00 »

Ri-aggiorno la discussione. Ho dovuto smontare di nuovo e ho montato tutto su di un blocco elettronico così configurato : albero originale Eco non anticipato, carter lavorati e raccordati, collettore diametro 13,carburatore 13/13 con filtro Malossi, Leovinci Shaft, variatore Polini con rulli 6 grammi, molle frizione accorciate, molla contrasto e frizione originale. Arrivo in un baleno ai 70 orari, coppia spaventosa (qualunque salita, basta aprire il gas e va). Probabilmente, avendo a disposizione dei rapporti di un Piaggio Grillo, monterò quelli perché ai 70 ci arrivo in fuori giri. Cosa ne pensate?
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5453
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da Zippo »

C'È un motivo particolare per cui non hai lavorato anticipo e ritardo sull'albero? Gli alberi eco hanno una fase totale molto limitata
ThunderTiger00
Membro triciclo
Messaggi: 50
Iscritto il: mar feb 27, 2018 8:40 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Che cilindro è? Presunto Eurocilindro

Messaggio da leggere da ThunderTiger00 »

Perché prima, sul motore a puntine, avevo un albero Eco anticipato 10/10 ma non ho notato praticamente nessuna differenza, anzi al minimo tendeva ad affogare perché si riempiva di benzina. Ho deciso di lasciarlo così, anche perché in futuro avevo intenzione di sostituirlo con un Mazzucchelli.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti