Soluzione surriscaldamento

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
Ciao_tuning94
Membro triciclo
Messaggi: 33
Iscritto il: dom feb 07, 2016 1:15 pm
Ha ringraziato: 11 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Soluzione surriscaldamento

Messaggio da leggere da Ciao_tuning94 »

Ho un ciao con la suguente elabo:
Multivar malossi rulli 7gr
13/13 getto 66 senza filtro(rimosso perché senza spugna il malossi era inutile)
Albero orig, non toccato
Carter malossi mp lamellari
Ventola orig piuttosto pesante da allungo
46,5 malossi
Cand ngk B7hs

È da un po' che è presente questo problema, premetto che ho fatto il rodaggio e monto sia cuffia che convogliatore e di recente ho sostituito la B6 con la 7 ed è migliorato un po' (ma si surriscalda lo stesso).
Vi spiego: a gas tirato al massimo (70km/h) posso permettermi di fare 80-100metri, (ovviamente dopo averlo scaldato bene)dopodiché rallenta BRUSCAMENTE ed oltre a perder notevoli prestazioni sia in ripresa che in allungo non "strappa" più (ossia non si impenna più ai bassi regimi), per farvi capire la velocità a questo punto(surriscaldato) è di 30km/h (contro i 70 di prima) --> surriscaldamento eccessivo!
Anche facendo 50metri tirati e poi rallentando spontaneamente, non strappa più e c'è un calo di ripresa e allungo.
E qui non so che fare, così non posso andare avanti, non mi sto godendo il motore (che tira! Tanto anche in salita) perché devo sempre andare al minimo e tirarlo per al massimo 30 metri per non farlo surriscaldare( e non rimanere a piedi fin quando si raffredda).
Accendendolo una prima volta è tutto perfetto fin quando non lo si tira per più di 50-60metri
I problemi potrebbero essere:
-Aumentare il grado della candela, optare per una b8?
-Aumentare il getto, a me sembra già giusto questo(66)?
-Compressione sbagliata tra cilindro e testa, troppo stretta?
-montare un carbu più grosso, come un 19/19?
- sfiato anomalo dallo scarico del cilindro( forse può essere una domanda banale, ma è normale che con la marmitta montata perfettamente in cima allo scarico del cilindro, quando il motorino e acceso se si mette una mano sotto il gt sfiati aria dallo scarico, (non sembrerebbe che sfiati fra la testa e lo scarico)
- o semplicemente montando una espansione, essa impedirebbe il surriscaldamento? (Questa opzione non la farò mai però perché lo uso anche in strada il motorino)

Aiutatemi voi, se qualcosa non è chiaro o mi sono spiegato male ditemelo.
Ps.so di non avere una configurazione proprio perfetta.. cioè con un cilindro così grosso serve anche un carbu che gli dia da bere, ma ho deciso di stare sul 13 per i costi e consumi..

Spero che mi aiuterete; vi ringrazio in anticipo!
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10832
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Soluzione surriscaldamento

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Il 46,5 Malossi soffre di un rapporto di compressione troppo elevato....
deve essere montato con la sua guarnizione da 0,4/0,5 in base e quella da 0,5 in alluminio per la testa.
se manca rimettila con urgenza...
se non la trovi aggiungi una guarnizione alla base del cilindro.

puoi mettere anche una candela b9.....non risolvi.

il secondo punto importante è la valvola del decompressore,
se non è ben montata può far trafilare aria e smagrire la carburazione, è stata smerigliata prima del montaggio??

l'aria che senti sotto è quella di raffreddamento .

Se giri senza filtro fai dei test con un getto da 70.....sarà un po sgorbutico in basso ma dovrebbe reggere molto meglio le tirate.

*******************
Attento a non confondere il surriscaldamento con un problema di linea di alimentazione...... se il sistema filtro/rubinetto del serbatoio e filtro/foro del carburatore sono otturati..... quello che ti succede è uno smagrimento o svuotamento del carburatore...

*******************
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
Ciao_tuning94 (sab nov 05, 2016 1:59 pm)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Ciao_tuning94
Membro triciclo
Messaggi: 33
Iscritto il: dom feb 07, 2016 1:15 pm
Ha ringraziato: 11 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Soluzione surriscaldamento

Messaggio da leggere da Ciao_tuning94 »

Ciao, ho montato correttamente tutte le guarnizioni che dava la malossi..
L' alimentazione non è otturata, ho già controllato: carbu, cannetta,.. sono puliti.

L'unico può essere la valvola del decompressore, che controllerò in seguito.
Oppure uno sbagliato serraggio di chiusura fra testa e cilindro..?

Ps: mi sono dimenticato di dire che monto marmitta giannelli city

Ti ringrazio per l'aiuto.
Se avete altri consigli su cosa possa fare per risolvere questo problema..
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5400
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 33 volte
Sei stato  ringraziato: 178 volte

Re: Soluzione surriscaldamento

Messaggio da leggere da claudio7099 »

devi mettere un filtro ,semplice .....senza non riesci a fare una carburazione decente
se con gli mp non ci stà ,trova il modo di spostare il motore tutto avanti utilizzando una cinghia malossi che è notoriamente più lunga ,oppure togli i pedali ,fai qualcosa....non puoi stare senza ,grippate e scaldate assicurate
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti