Chiarimenti molle di contrasto

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

Buongiorno a tutti,

ho letto decine e decine di post in merito,tra questi ho beccato una frase del buon Raffa che spero possa aiutarmi a capire,eccola qui:

strano che ti trovi meglio con la molla di serie e pergiunta senza dentino........se consideri che con un motore come il tuo si usano al 99% molle gialle malossi nel cross o enduro/monferraglia.....mentre stradale minimo dovresti avere una argento/bianca polini.


la maggior parte degli utenti ho letto che usa la molla gialla Malossi,anch'io seguendo i consigli l'ho montata,ma le prestazioni erano scarsine,data la configurazione del mio motorino (pinasco nero,albero Pinasco 13 e carter con i soliti lavori),dopo giorni e giorni di prove decido di montare la molla originale,ed ora non solo il motore è più lineare nell'erogazione,ma ha anche più allungo.

Quindi ricapitolando ho provato molla di contrasto gialla,e le varie mollette frizione ma niente,la configurazione migliore l'ho trovata con il gruppo frizione originale(ho solo tornito la bronzina del correttore) come variatore ho un multivar con rulli da 6 e 5.1(li provo entrambi)

Mi viene da pensare che con la molla gialla i correttori non si aprono del tutto e soprattuto in modo corretto o sbaglio? Perchè?!?!

Poi altra cosa importante,esiste un altro modo o attrezzo per aprire i correttori per far scendere la cinghia quando si infila il variatore? Io incastro un cacciavite e li tendo ma così si rovinano!

Grazie in anticipo e spero di essermi spiegato!!!! :mrgreen:
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5398
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 33 volte
Sei stato  ringraziato: 178 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da claudio7099 »

per aprire i correttori si usano le mani ,tieni premuto con tutte e due le mani e incastri la cinghia ,se vuoi vedere quanto si aprono prendi la cinghia e la tiri il più forte che riesci ,mica si rompe..
ti faccio un esempio ,2 si quasi uguali ,stesso gruppo termico ,stesso carburatore e stessa marmitta ,in uno ho i rulli da 8gr con la gialla ,nell'altro i 6,5 con la gialla e vanno quasi uguali ,quindi non c'è un rullo di peso universale e lo stesso vale per le molle ,massette,variatori,cinghie ,ecc ,secondo me varia dall'anno o lotto di produzione ..
probabilmente nel tuo caso i rulli da 6gr sono leggeri per la tua configurazione

p.s. abituatevi a inserire delle foto del problema riscontrato ,così si vede subito che cinghia monti ,il vario ,ecc..basta una cinghia per variare i parametri in gioco
Questi utenti hanno ringraziato l autore claudio7099 per il post:
RAFFAELLO (mer giu 10, 2015 2:01 pm)
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

La cinghia è la special belt,acquistata nuova con il variatore (multivar) due settimane fa! Riguardo i rulli parli con la molla gialla installata? Sono leggeri con quella molla?

Grazie
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5398
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 33 volte
Sei stato  ringraziato: 178 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da claudio7099 »

con la molla originale che rulli hai messo ??????
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

ho lasciato quelli da 6!
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10830
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

ringrazio Claudio per avere sottolineato le variabili in giuoco.....

Aggiungo che é già un po di anni che le molle gialle a volte sembrano delle rosse riverniciate...

A titolo di esempio:
Cambi peso del volano.... cambiano i rulli
Cambia la rapportatura....cambiano i rulli
Cambi il getto perche eri magro o grasso.....cambi i rulli
Cambi pneumatico con uno di dimensioni o peso diverso....cambi i rulli
Cambi cinghia....cambi rulli
Se le condizioni di partenza sono di un rullo leggero rispetto al necessario con molta facilità, sostituindo la molla di contrasto con una tenera, otterrai miglioramento
Il contrario se hai una situazione di rulli pesanti.....molla più rigida migliori.

La molla deve contrastare il lavoro dei rulli.....é una relazione delicata....a volte si sacrifica qualcosa per avere accelerazione ed altre si preferisce la velocità.
La perfezione non c'é a causa della mancanza delle guide sulla puleggia mobile condotta...

Quando ho incominciato a testare le varie soluzioni sui variatori le ho provate tutte nel senso che prima di dire che hai migliorato con una soluzione devi provarne una altra...
Spesso i fa l'errore di tenere morbido il contrasto e rulli molto leggeri questo genera un intervento di cambiata a regimi superiori a quello di coppia massima e non ci si accorge di perdere potenza per slittameno...anche se leggero.

Lo stesso motore con un contrasto maggiore e un adeguamento del peso rulli scarica più potenza sulla ruota posteriore con un terzo di giri in meno......
Ogniuno deve trovare il suo/giusto setup
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

Grazie per l'interessamento.

Quindi Raffa mi confermi che la molla gialla ha qualcosa "che non va"? o meglio non rispetta le specifiche in kg riportate dal buon Maxiciao nella sua tabella??? Hanno aggiornato qualcosa?

Per contrastarla a dovere quindi dovrei usare rulli più pesanti suppongo,o sbaglio?

Grazie
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5398
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 33 volte
Sei stato  ringraziato: 178 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da claudio7099 »

se ti sembra che vada bene con i rulli da 6 e molla originale ,di sicuro devi aumentare per la gialla ,ora non ti sò dire il peso esatto ,ma se hai i 6gr ,compri gli 8gr così riesci a fare anche la via di mezzo con 3 da 8+ 3 da 6 fai i 7gr ,puoi mischiarli a 3+3 per avere un idea di peso ...puoi mischiare anche 8gr con 5gr e hai 6,5gr

fà strano comunque che con un pinasco nero da 46 devi aumentare così ,di solito è il contrario ed all'aumentare della potenza e del momento di inerzia si diminuisce il peso dei rulli
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

e che con la molla originale ho guadagnato a tutti i regimi rispetto alla gialla,ecco perchè ho aperto questo post,non riesco a spiegarmelo,mi aspettavo il contrario.
Provo con gli 8 gr,anche se è anormale,sono pesantissimi!!!

Riguardo il mischiare i rulli,posso metterli a coppie o incrociati? Dato che sono 3 gruppi da 2

Scusate le tante domande e il fastidio arrecato!
Avatar utente
toro loco
Expert
Messaggi: 913
Iscritto il: mer ago 24, 2011 4:19 pm
Ha ringraziato: 22 volte
Sei stato  ringraziato: 30 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da toro loco »

sempre molto interessante l'argomento riguardante la messa a punto della trasmissione ! anche l'usura stessa della cinghia incide moltissimo sul rendimento del motore !
"La vittoria piu bella.. è quella che deve ancora arrivare..." Enzo Ferrari.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5398
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 33 volte
Sei stato  ringraziato: 178 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da claudio7099 »

come ti ho già scritto sopra ,sul si di mio fratello con polini 43 rifasato e soliti lavori ho montato rulli da 8,5 con molla gialla e và benissimo(anzi si impenna da solo) ,come il mio uguale uguale come configurazione e rulli da 6 o 6,5 mi pare (secondo me sono molle di produzione e annate diverse),non ho fatto la prova di sostituire le frizioni ,ma immagino che il motivo sia il diverso carico della molla ,quindi in definitiva non è detto per certo che a parità di configurazione bisogna usare rulli uguali ,anzi è esattamente il contrario
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

Ok Claudio,grazie,provo con rulli da 8 e vi faccio sapere. Per te Toro Loco: la cinghia è nuova,montata da un paio di settimane insieme al multivar. La escluderei quindi!
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5398
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 33 volte
Sei stato  ringraziato: 178 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da claudio7099 »

altra cosa rimetti le mollette originali e butta nel cestino le malossi ,troppo dure tutte ,l'unica soluzione valida per darti quei 500-1000 giri in più è accorciare quelle originali così non rischi neanche il surriscaldamento della campana

per verificare la corsa delle pulegge e del variatore c'è una soluzione semplicissima ,sporchi con un pennarello il piattello opposto del variatore(senza smontarlo) ti fai un giro e vedi fino a dove è stato cancellato dalla cinghia il segno del pennarello ,quella è l'escursione massima del tuo variatore e mi raccomando non sul cavalletto ma fatti propio un giro
Avatar utente
toro loco
Expert
Messaggi: 913
Iscritto il: mer ago 24, 2011 4:19 pm
Ha ringraziato: 22 volte
Sei stato  ringraziato: 30 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da toro loco »

Vishera ha scritto:Ok Claudio,grazie,provo con rulli da 8 e vi faccio sapere. Per te Toro Loco: la cinghia è nuova,montata da un paio di settimane insieme al multivar. La escluderei quindi!
si si certo, il mio era solamente per fare una considerazione . a volte abbiamo cali prestazionali anche abbastanza marcati e diamo poca importanza allo stato delle cinghie... avevo letto che hai la special belt nuova...
"La vittoria piu bella.. è quella che deve ancora arrivare..." Enzo Ferrari.
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

ho rifatto delle prove, montando la frizione con la molla gialla, GPS alla mano mi sono voluto togliere lo sfizio. 74 km/h segnati.
con la molla originale ho più scatto ma a salire ci mette tempo (il rettilineo era finito) non ho potuto fare una misurazione accurata.

Credo che manterrò la molla gialla,e modificherò il peso dei rulli. Aimè ho perso accelerazione ma pazienza,non si può aver tutto.

Riguardo le mollette Malossi per mia personale esperienza le SCONSIGLIO fanno cagare,sono inutili,15 euro buttati.

Sento che dopo metà acceleratore sono leggermente fuorigiri,proverò a montare rulli più pesanti (da 7 in su) e vediamo. Vi tengo aggiornati.

Grazie per le dritte,sto impazzendo,a momenti mi girano i coglioni e monto la puleggia!!! A presto!
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10830
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

non te la prendere..è la parte più bella del variatore... :mrgreen:
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

RAFFAELLO ha scritto:non te la prendere..è la parte più bella del variatore... :mrgreen:

ahahaha Raffa,ti voglio bene,ma sai meglio di me cosa si prova! ho i palmi delle mani distrutti (a forza di spingere quei cazz di correttori nel cambiare le molle di contrasto) e il ginocchio sinistro gonfio!!!!

comunque Claudio grazie delle dritte,sei un tipo a posto!
E ringrazio Toro Loco che mi ha fatto desistere nel vendere il Pinasco nero...
Avatar utente
ROUTE 66
Membro 50cc
Messaggi: 659
Iscritto il: dom mag 15, 2011 12:28 pm
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 43 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da ROUTE 66 »

Ho notato che la molla gialla è molto sensibile all'usura,cioè da nuova ha bisogno di un certo peso dei rulli ma già dopo alcuni giorni per ottenere lo stesso regime di cambiata devi diminuire il peso dei rulli.

Non ho letto che marmitta stai usando ma io sul ciao che uso tutti i giorni ho il pinasco nero montato sugli mp e carburatore 17,5, come marmitta avevo la sitoplus appena sostituita con la giannelli original power (tra l'altro ho notato che con questo motore le due marmitte hanno una resa molto diversa fra loro,al contrario di quanto a volte si dice).

Tornando al peso dei rulli con questa configurazione uso dei pesi da 9 grammi con molla gialla nuova per poi scendere al peso appena inferiore quando la molla si stanca.
Come mollette della frizione rigorosamente originali nuove.
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

Ciao Route....

ho una Polini Sp come scarico. Riguardo l'usura "precoce" della molla non ne ero a conoscnza,ne terrò conto...con pesi da 9 grammi l'accelerazione com'è? Parlo del tuo caso,perdi molto o è soddisfacente?

Grazie
Avatar utente
ROUTE 66
Membro 50cc
Messaggi: 659
Iscritto il: dom mag 15, 2011 12:28 pm
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 43 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da ROUTE 66 »

Per il discorso rulli (e rapporti) è fondamentale sapere che marmitta si monta, non ho montato una espansione come la sp (pensavo non sò perchè tu montassi la sito) ma a questo punto rispetto alla mia configurazione dovrai alleggerire non poco.

Tornando a quello che monto io, con la sitoplus il motore ovviamente non allunga ma ha molta coppia,cosa che ho sfruttato montando dei rapporti allungati cif, la ripresa non ne ha risentito anzi,con i rapporti originali il motore sembrava più imballato ma con uno stacco da fermo da mettersi il motorino per cappello.
Ora con i rapporti allungati parte sul filo dell'impennata e allunga bene facendo subito strada, il discorso ripresa è anche molto,molto influenzato dal peso di chi guida.
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

io monto rapporti cif, e rulli da 6gr,dopo la metà acceleratore sento che va leggermente fuorigiri,ovvero la velocità non aumenta linearmente al salire di giri,come peso sto sui 75kg e sono 1.90di altezza.

Provo i rullini da 7
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10830
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Ok, e fai una comparativa con 3 da 7g e 3 da 6g......simmetrici alternati.
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

RAFFAELLO ha scritto:Ok, e fai una comparativa con 3 da 7g e 3 da 6g......simmetrici alternati.
Ciao Raffa....alternati intendi in questo modo?? (vedi allegato)

Grazie
Allegati
1977_moped_parts_Piaggio-Malossi-Multi-Var--Ciao--929.jpg
1977_moped_parts_Piaggio-Malossi-Multi-Var--Ciao--929.jpg (55.73 KiB) Visto 2058 volte
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10830
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Perfetto
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

Ciao a tutti....Aggiornamento

ho provato i rulli da 7...troppo pigro il motore,ho trovato un setup accettabile con tre da 6g e tre da 7g ho trovato un buon compromesso diciamo
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10830
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Quindi il tuo rullo ideale é 6,5 grammi....bene.
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

Infatti sono lontano dagli 8 del fratello di Claudio...questo è a dimostrazione che ogni motore ha una sua taratura specifica...anche essendo configurazioni simili,se non uguali(come il caso di claudio il fratello) mah...pazienza..andiamo avanti
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10830
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Ok queste sono tutte parole... quello che importa é il risultato....
Siamo partiti con perdita di velocità con la molla gialla, ora hai recuperato.....?
Poi dicevi che al salire dei giri non c'era spinta...ora hai recuperato....?
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Vishera
Membro triciclo
Messaggi: 137
Iscritto il: dom mag 03, 2015 8:11 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da Vishera »

RAFFAELLO ha scritto:Ok queste sono tutte parole... quello che importa é il risultato....
Siamo partiti con perdita di velocità con la molla gialla, ora hai recuperato.....?
Poi dicevi che al salire dei giri non c'era spinta...ora hai recuperato....?
Ciao Raffa...

ho recuperato riguardo la velocità,ho poco motore ai "bassi" rispetto alla molla originale ma vabè la coperta è corta se tiri da un parte...in compenso agli alti ora sono ok,e finalmente quella maledetta Sp fa il suo lavoro,ovvero l'allungo...

Più o meno ci siamo come risultato finale,in fondo non posso chiedere di più con quel che ho.

Tengo aggiornato il post,continuo con altre prove.
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10830
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: Chiarimenti molle di contrasto

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Quando ne avrai la possibilità prova una cinghia diversa o nuova...... spesso il cambiamento è sbalorditivo.
Non ricrdo che motore hai ??
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti