nuovo blocco polini (consigli lavorazioni cilindro)

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
malossi65
Membro triciclo
Messaggi: 33
Iscritto il: dom nov 13, 2011 11:22 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 0

nuovo blocco polini (consigli lavorazioni cilindro)

Messaggio da leggere da malossi65 »

Ciao ragazzi, vi presento il nuovo blocco che sto assemblando con i carter presi da kevi94 ed un polini che avevo da tempo in garage.. ora vi illustro la situazione, i carter di kevi94 erano raccordati per dr d41 e si presentavano in un già buono stato, unica piccola pecca forse i travasi frontescarico che continuavano la raccordatura fino in camera di manovella.. Tornando a noi avevo un polini d43 a casa con abbastanza km alle spalle non so quanti ma giudicate voi dallo scalino formato in battuta del pistone XD
http://www.ciaocrossclub.it/root/discor ... 012356.jpg
comunque da quì è nata l'idea di assemblare un blocco con questo cilindro una testa malossi d43, come pistone vorrei utilizzare un pistone da dr43 perche di pochi decimi maggiore di quello polini che ormai sembra avere tolleranze abbondandissime in un cilindro abbastanza consumato.Vi posto le foto delle lavorazioni eseguite ai carter, io ho lavorato solo sui primari, raccordati ai travasi a banana del polini e lucidati, sarei orientato per stuccarli mentre sui secondari ancora non ho lavorato.. ora le mie domande sono: è possibile raccordare la finestrella del pistone del dr alle 3 unghiate polini ? in poche parole è possibile aprire un'unica finestrella tra i due quadrati per alimentare l'unghiata centrale? io il pistone lo vedrei un po deboluccio. Poi essendo i travasi frontescarico sui carter più alti dei polini vorrei sfruttare la situazione raccordando i travasi sul basamento del cilindro a quelli sui carter solamente creando un scivolo verso le unghiate, che ne pensate? ho iniziato a raccordare i frontescarico del gt ai carter solo sgrossando, il tutto è da rifinire, aspetto le vostre opinioni e critiche, non badate alla pasta rossa su basamento del cilindro ma dopo un pomeriggio a studiare per il compito di matematica ho avuto una mezzora di tempo da dedicare al blocco :mrgreen:
http://www.ciaocrossclub.it/root/discor ... 012358.jpg
pistone dr da raccordare nelle finestrelle superiori
http://www.ciaocrossclub.it/root/discor ... 012359.jpg
raccordatura carter
http://www.ciaocrossclub.it/root/discor ... 012360.jpg
lucidatura primari
http://www.ciaocrossclub.it/root/discor ... 012361.jpg
http://www.ciaocrossclub.it/root/discor ... 012362.jpg
raccordatura ai carter
Ultima modifica di Zippo il sab nov 17, 2012 8:54 pm, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Immagini troppo grandi peggiorano la leggibilità del forum, o ridimensioni le immagini pubblicate o inserisci direttamente i link
Avatar utente
hf91
Membro 65cc
Messaggi: 1045
Iscritto il: mar giu 17, 2008 5:22 pm
Ha ringraziato: 14 volte
Sei stato  ringraziato: 7 volte

Re: nuovo blocco polini (consigli lavorazioni cilindro)

Messaggio da leggere da hf91 »

classico motore denominato chi si accontenta gode, basta raccordare preferibilmente con dello succo, albero 15.5 di anticipo , fatto bene chiaramente, finestrella e condotto raccordato e addolcito. Il tutto guarnito da una proma circuit e trasmissione a variatore,andrà sicuramente forte, alle volte big deps e runner 180 gli sono stati dietro.Retifica e pistone nuovo polini mi raccomando, non fare un aborto con il dr, un bel 13 getto da 80 e ti consiglio di tenere il cilindro originale va forte già di suo
non importa quanto fai ma in quanto li prendi
Tariamo la trasmissione? Macché l'importante é che si alzi di gas
Avatar utente
Sima
Expert
Messaggi: 3923
Iscritto il: dom lug 16, 2006 8:19 pm
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 28 volte

Re: nuovo blocco polini (consigli lavorazioni cilindro)

Messaggio da leggere da Sima »

ridimensiona le foto....
Avatar utente
alessandro
Expert
Messaggi: 5314
Iscritto il: lun lug 09, 2007 3:22 pm
Località: Regione Marche
Ha ringraziato: 112 volte
Sei stato  ringraziato: 58 volte
Contatta:

Re: nuovo blocco polini (consigli lavorazioni cilindro)

Messaggio da leggere da alessandro »

il cilindro non andava toccato in quel modo li, non ha senzo, poi hai elencato tanti lavori ma la metà non ne ho visti, e ridimensiona le foto o ti cancello il topic, c'è un regolamento su questo forum sarebbe meglio rispettarlo

Con quel pistone soprattutto, lasciare aperti i frontescarico sul carter è una presa per il sedere al funzionamento del lavaggio
Procurati dello stucco e chiudi i frontescarico sul carter, e chiudi le parti di travaso originali rimanenti nei 2 primari
Se ti serve una mano su come usare lo stucco chiedi pure
"Si tacuisset, philosophus mansisses"
malossi65
Membro triciclo
Messaggi: 33
Iscritto il: dom nov 13, 2011 11:22 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: nuovo blocco polini (consigli lavorazioni cilindro)

Messaggio da leggere da malossi65 »

scusa per le foto così grandi ma non me le fa ridimensionare dal discoremoto e non so come fare.. per quanto riguarda i carter li ho comprati così e credevo che raccordare i frontescarico del gt ai carter mi sarebbe stato di aiuto sia per diminuire le turbolenze che avrebbe creato la differenza dei condotti con i frontescarico e anche per accelerare l'entrata dei fluidi.. credevo di essere nel giusto.. in nessun caso i frontescarico devono rimanere così aperti in profondità? vanno comunque chiusi ? in caso li chiudessi non si dovrebbe neanche creare l'invito per i frontescarico?
Avatar utente
alessandro
Expert
Messaggi: 5314
Iscritto il: lun lug 09, 2007 3:22 pm
Località: Regione Marche
Ha ringraziato: 112 volte
Sei stato  ringraziato: 58 volte
Contatta:

Re: nuovo blocco polini (consigli lavorazioni cilindro)

Messaggio da leggere da alessandro »

malossi65 ha scritto:scusa per le foto così grandi ma non me le fa ridimensionare dal discoremoto e non so come fare.. per quanto riguarda i carter li ho comprati così e credevo che raccordare i frontescarico del gt ai carter mi sarebbe stato di aiuto sia per diminuire le turbolenze che avrebbe creato la differenza dei condotti con i frontescarico e anche per accelerare l'entrata dei fluidi.. credevo di essere nel giusto.. in nessun caso i frontescarico devono rimanere così aperti in profondità? vanno comunque chiusi ? in caso li chiudessi non si dovrebbe neanche creare l'invito per i frontescarico?
é un carter a valvola rotante funziona meglio coi travasi chiusi al basamento, e soprattutto se vuoi usare quel pistone con quelle finestrelle
Riempi i le due sacche dei frontescarico e riportali a filo con la barenatura della sede della camicia, Raccorda fino a dove arriva l unghiata nel cilindro sul carter (profondità di pochi mm sul basamento) e sei apposto come funzionamento.
Sennò puoi lasciarlo cosi ma non andrà molto bene
Questi utenti hanno ringraziato l autore alessandro per il post:
malossi65 (sab nov 17, 2012 2:47 pm)
"Si tacuisset, philosophus mansisses"
malossi65
Membro triciclo
Messaggi: 33
Iscritto il: dom nov 13, 2011 11:22 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: nuovo blocco polini (consigli lavorazioni cilindro)

Messaggio da leggere da malossi65 »

alevena92 ha scritto:
malossi65 ha scritto:scusa per le foto così grandi ma non me le fa ridimensionare dal discoremoto e non so come fare.. per quanto riguarda i carter li ho comprati così e credevo che raccordare i frontescarico del gt ai carter mi sarebbe stato di aiuto sia per diminuire le turbolenze che avrebbe creato la differenza dei condotti con i frontescarico e anche per accelerare l'entrata dei fluidi.. credevo di essere nel giusto.. in nessun caso i frontescarico devono rimanere così aperti in profondità? vanno comunque chiusi ? in caso li chiudessi non si dovrebbe neanche creare l'invito per i frontescarico?
é un carter a valvola rotante funziona meglio coi travasi chiusi al basamento, e soprattutto se vuoi usare quel pistone con quelle finestrelle
Riempi i le due sacche dei frontescarico e riportali a filo con la barenatura della sede della camicia, Raccorda fino a dove arriva l unghiata nel cilindro sul carter (profondità di pochi mm sul basamento) e sei apposto come funzionamento.
Sennò puoi lasciarlo cosi ma non andrà molto bene
grazie mille, i vantaggi saranno molti ? se ne vale la pena compro dello stucco e faccio come dici tu, ad esempio su un eurocilindro d46 è consigliabile stuccarli?
P.S. come devo ridimensionare le foto?
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 54 ospiti