carterino lamellare artigianale

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Avatar utente
rossi97
Membro triciclo
Messaggi: 133
Iscritto il: sab dic 17, 2011 8:45 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da rossi97 »

volevo avere dei pareri sul mio carterino lamellare:

http://www.ciaocrossclub.it/root/discor ... C00179.jpg

http://www.ciaocrossclub.it/root/discor ... C00180.jpg

ho utilizzato una piastra di alluminio di 2mm fissata con 2 viti al carter
e gli spazi vuoti li ho riempiti con l'acciaio liquido della pattex.
come pacco lamellare userò quello originale di un booster (minarelli
verticale) originale, che poi modificherò trasformandolo in monopetalo...
il carterino non è finito, manca ancora molto e metterò altre foto, lo
sò che non è il massimo... :doubt:
i solchi che si vedono dove ci sono le viti che fissano la piastra al carter
verranno poi riempiti con l'acciaio liquido, e spianerò la piastra utilizzando
la carta vetrata... come ho già detto non sarà il massimo ma mi accontento
fra piastra/alzapacco/pacco metterò della carta da guarnizioni abbastanza
spessa e della pasta rossa per stare sicuri...

come carburatore all'inizio avevo in mente di utilizzare il 13 ma non saprei
come fissarlo senza star lì a costruirmi un collettore artigianale, oppure un
bel 19 ma non ho i soldi, e allora prenderò un carburatore a membrana che
mi vende un mio amico a 10 euro; ovviamente bisognerà vedere se è adatto
o no.

ripeto, il carterino non è ancora finito... ma sarebbe bello avere consigli o
pareri, anche perchè magari ho fatto una cazzata... :roll:
Avatar utente
Christian
Membro 50cc
Messaggi: 625
Iscritto il: gio gen 26, 2012 6:00 pm
Ha ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 19 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da Christian »

beh ovviamente è da rifinire ;) comunque non è un lavoro facile e penso tu te ne sia accorto ;) una cosa volevo farti notare, secondo me sei tanto avanti con il "foro", devi tagliare un bel po' la camicia :) altra cosa crea uno scivolo in prossimità del pacco in modo che anche la benzina più periferica venga spinta verso il foro ;)
Avatar utente
rossi97
Membro triciclo
Messaggi: 133
Iscritto il: sab dic 17, 2011 8:45 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da rossi97 »

Che non è un lavoro facile non ne discuto, però se l'ho fatto io non lo sarà poi così tanto... Dico così però magari è un lavoro fatto di merda :roll: comunque è un po troppo avanti il foro però l'ho fatto così perché ho visto anche altri carterini artigianali e più o meno l'hanno fatto tutti lì... Poi non sò, la camicia del 65 polini riesco a tagliarla col dremel?
Avatar utente
ciaoboss
Membro 80cc
Messaggi: 1854
Iscritto il: dom apr 13, 2008 1:59 pm
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da ciaoboss »

UUUU butta pure via tutto!!! penso che tu abbia cercato di copiare il mio, ma ti è uscita una stranfognata.... la piastra è troppo lunga, non entra nella slitta, l' acciaio liquido (quello con i due tubettini a siringa) è una merda, va bene solo per micro buchi, senza parlare della finitura....
e mancano le foto dell interno.......
cavolo sembra fatto da un muratore bergamasco... un fruttarolo sapeva fare di meglio.........
Questi utenti hanno ringraziato l autore ciaoboss per il post:
frank (mer ott 24, 2012 8:11 pm)
Avatar utente
impennosenzaruote
Membro 50cc
Messaggi: 490
Iscritto il: sab giu 26, 2010 12:12 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 8 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da impennosenzaruote »

ciaoboss ha scritto:UUUU butta pure via tutto!!! penso che tu abbia cercato di copiare il mio, ma ti è uscita una stranfognata.... la piastra è troppo lunga, non entra nella slitta, l' acciaio liquido (quello con i due tubettini a siringa) è una merda, va bene solo per micro buchi, senza parlare della finitura....
e mancano le foto dell interno.......
cavolo sembra fatto da un muratore bergamasco... un fruttarolo sapeva fare di meglio.........
ecco come tagliar le gambe a un ragazzo che almeno prova a far qualcosa di diverso dalle solite cavolate..
Questi utenti hanno ringraziato l autore impennosenzaruote per il post:
lucabossa (gio ott 25, 2012 8:58 pm)
Avatar utente
ciaoboss
Membro 80cc
Messaggi: 1854
Iscritto il: dom apr 13, 2008 1:59 pm
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da ciaoboss »

impennosenzaruote ha scritto:
ciaoboss ha scritto:UUUU butta pure via tutto!!! penso che tu abbia cercato di copiare il mio, ma ti è uscita una stranfognata.... la piastra è troppo lunga, non entra nella slitta, l' acciaio liquido (quello con i due tubettini a siringa) è una merda, va bene solo per micro buchi, senza parlare della finitura....
e mancano le foto dell interno.......
cavolo sembra fatto da un muratore bergamasco... un fruttarolo sapeva fare di meglio.........
ecco come tagliar le gambe a un ragazzo che almeno prova a far qualcosa di diverso dalle solite cavolate..
non lo metti su internet... può averlo fatto anche il papa ma se è fatto col culo resta fatto col culo..
Avatar utente
rossi97
Membro triciclo
Messaggi: 133
Iscritto il: sab dic 17, 2011 8:45 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da rossi97 »

Eee lo sapevo che era una merda... Però io ho detto che non è finito devo aggiungere altro acciaio liquido... Ormai non lo butto via sono a metà del lavoro, non me ne frega se non ci starà nel telaio, lo taglierò, o alla prima buca cadrà in terra il carburatore, l'importante è provarci :mrgreen: ma non è che non accetto le critiche...
Avatar utente
Christian
Membro 50cc
Messaggi: 625
Iscritto il: gio gen 26, 2012 6:00 pm
Ha ringraziato: 6 volte
Sei stato  ringraziato: 19 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da Christian »

"ecco come tagliar le gambe a un ragazzo che almeno prova a far qualcosa di diverso dalle solite cavolate"
condivido, vabbè anche se dovesse aver fatto un lavoro di "merda" non serve essere così aggressivi, già il fatto che abbia provato a farlo e sia arrivato a quel punto significa che ci ha messo impegno.. Immagina di essere nei suoi panni che condivide il suo lavoro con gli altri per aver suggerimenti e viene insultato (anche se lui aveva specificato che il lavoro poteva essergli venuto anche male).. Menomale che è uno che la prende bene ;)
Avatar utente
ciaoboss
Membro 80cc
Messaggi: 1854
Iscritto il: dom apr 13, 2008 1:59 pm
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da ciaoboss »

è già stato detto tantissime volte... un lavoro se proprio vuoi condividerlo lo fai da finito!
bè... buona fortuna..
Avatar utente
rossi97
Membro triciclo
Messaggi: 133
Iscritto il: sab dic 17, 2011 8:45 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da rossi97 »

ciaoboss ha scritto:è già stato detto tantissime volte... un lavoro se proprio vuoi condividerlo lo fai da finito!
bè... buona fortuna..
Hai ragione
Avatar utente
superala
Membro 65cc
Messaggi: 1135
Iscritto il: gio lug 14, 2011 1:37 am
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 13 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da superala »

Continua che i lavori si vedono alla fine... :wink:
Monferraglio dal 24/11/13

-> il mondo è bello perché è multivar <-

poche 24 ore per una giornata!

ANTI PROMA CIRCUIT
Avatar utente
riccardo.cesarini
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: mar nov 02, 2010 11:09 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 11 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da riccardo.cesarini »

non piace nemmeno a me come è venuto fuori quel lavoro, anche se secondo il realizzatore ancora non è finito. Comunque c'è da premiare la volontà prima di denigrare così fortemente una persona, anche io sto facendo una cosa particolare e l'ho postata prima di finirla perchè mi servivano un pò di consigli. Devo dire, che mi sono stati dati e sono in fase risolutiva a breve metterò il risulatato definitivo. D'altro canto quando quando percorri una strada nuova il risultato non è scontato!
Avatar utente
spyrox85
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5347
Iscritto il: dom ott 21, 2007 10:52 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 97 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da spyrox85 »

riccardo.cesarini ha scritto:non piace nemmeno a me come è venuto fuori quel lavoro, anche se secondo il realizzatore ancora non è finito. Comunque c'è da premiare la volontà prima di denigrare così fortemente una persona, anche io sto facendo una cosa particolare e l'ho postata prima di finirla perchè mi servivano un pò di consigli. Devo dire, che mi sono stati dati e sono in fase risolutiva a breve metterò il risulatato definitivo. D'altro canto quando quando percorri una strada nuova il risultato non è scontato!
beh, se parli del tuo bel lavoro particolare del motore di vespa sugli speed engine non ha nulla a che fare con questo...tu con i materiali e attrezzature che disponi sei a buon punto, ma questo proprio no!!

ok la volontà, ok tutto quello che vuoi, ma l'ha pure detto lui
rossi97 ha scritto: non ho i soldi

quando si è squattrinati si aspetta di averli, non si fanno lavori a uffa così tanto per provare.....

Come già detto e ripetuto i lavori nuovi van fatti di passo in passo e poi documentati, poi una volta ottenuto il risultato sperato si posta!

E non si confusiona a cazzo "eh ci metto il 13/13, oppure un carburatore a membrana che mi vendono a 10 euro"..........ma dai!!!!

Per dei lavori del genere o si hanno le idee chiare o le si fanno chiarire o proprio non si fanno i lavori, per giunta solo per far del numero!
SPYROX85 Racing: QUA NULLA E' DI SERIE..Only racing can save me
http://www.facebook.com/Spyrox85Racing
Correre è vivere..tutto quello che viene prima o dopo è soltanto attesa...
Red_Ape
Membro 50cc
Messaggi: 856
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:46 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 13 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da Red_Ape »

[quote="ciaoboss"]UUUU butta pure via tutto!!! penso che tu abbia cercato di copiare il mio, ma ti è uscita una stranfognata.... quote]
se è possibile, potresti mettere qui il link del tuo topic di realizzazione? se non sbaglio lo avevi scritto tempo fa... :wink:
ha un'esperienza di 30 anni!
30 anni da coglione non fanno l'esperienza... [Cit.]
Avatar utente
rossi97
Membro triciclo
Messaggi: 133
Iscritto il: sab dic 17, 2011 8:45 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da rossi97 »

oggi ho fatto le guarnizioni, nella foto si vede anche l'acciaio liquido che utilizzerò:

http://www.ciaocrossclub.it/root/discor ... C00181.jpg

non so se mettere un'altra vite di fissaggio sulla piastra :? avevo in mente di metterla nella sede del cuscinetto, cosa dite?
Avatar utente
ciaoboss
Membro 80cc
Messaggi: 1854
Iscritto il: dom apr 13, 2008 1:59 pm
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da ciaoboss »

quell acciaio liquido non tiene... e ripeto che hai fatto una piastrina gigantesca, non lo monterai mai..
Avatar utente
rossi97
Membro triciclo
Messaggi: 133
Iscritto il: sab dic 17, 2011 8:45 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da rossi97 »

Bè per la piastra non c'è problema posso tagliarla oppure posso tagliare anche la culla del si... Non sò com'è domani provo a vedere se ci sta o no. Per l'acciaio liquido spero che non sia così pessimo :| tu cosa hai utilizzato? Mi puoi dire anche che collettore è quello?
Avatar utente
ciaoboss
Membro 80cc
Messaggi: 1854
Iscritto il: dom apr 13, 2008 1:59 pm
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da ciaoboss »

rossi97 ha scritto:Bè per la piastra non c'è problema posso tagliarla oppure posso tagliare anche la culla del si... Non sò com'è domani provo a vedere se ci sta o no. Per l'acciaio liquido spero che non sia così pessimo :| tu cosa hai utilizzato? Mi puoi dire anche che collettore è quello?
è un collettore polini di qualche moto d epoca rimediato ad una fiera... devi usare lo stucco epossidico e mescolarlo molto bene... da quello che ho capito hai pochissimi mezzi per operare quindi evita di taglaire la culla ma taglia quel' abominevole piastrina..
Avatar utente
riccardo.cesarini
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: mar nov 02, 2010 11:09 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 11 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da riccardo.cesarini »

Un tale 2000 anni fa a in un paese del medio oriente disse:" Chi è senza peccato scagli la prima pietra!" quel lavoro torno a ripeterlo non piace nemmeno a me, ma almeno non è stato a consumarsi i pollici sulla play station.
Io personalmente ho buttato via nella mia carriera parecchia roba! Non a caso si chiama Ricerca e Sviluppo. Se non provi e non distruggi N materiale non impari mai. Quel motore non entrerà nella slitta, non andrà in moto e se tante le volte per un caso fortuito lo facesse non funzionerà bene....ok ma almeno avrà avuto la soddisfazione di averlo fatto e lo stimolo a migliorare. magari il mio si accederà e farà un bel botto! ma almeno andremo avanti...a pensare a qualcosa di nuovo
Avatar utente
spyrox85
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5347
Iscritto il: dom ott 21, 2007 10:52 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 97 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da spyrox85 »

SPYROX85 Racing: QUA NULLA E' DI SERIE..Only racing can save me
http://www.facebook.com/Spyrox85Racing
Correre è vivere..tutto quello che viene prima o dopo è soltanto attesa...
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3758
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 31 volte
Sei stato  ringraziato: 158 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da prontolino »

riccardo.cesarini ha scritto:Un tale 2000 anni fa a in un paese del medio oriente disse:" Chi è senza peccato scagli la prima pietra!" quel lavoro torno a ripeterlo non piace nemmeno a me, ma almeno non è stato a consumarsi i pollici sulla play station.
Io personalmente ho buttato via nella mia carriera parecchia roba! Non a caso si chiama Ricerca e Sviluppo. Se non provi e non distruggi N materiale non impari mai. Quel motore non entrerà nella slitta, non andrà in moto e se tante le volte per un caso fortuito lo facesse non funzionerà bene....ok ma almeno avrà avuto la soddisfazione di averlo fatto e lo stimolo a migliorare. magari il mio si accederà e farà un bel botto! ma almeno andremo avanti...a pensare a qualcosa di nuovo
Quoto in pieno il tuo pensiero......
L'unica cosa che mi psso permettere di dire, è che un piastrino da 2 mm di spessore, lo vedo abbastanza sottile da felttersi o comunque da crearti futuri problemi.
Parlando con un ragazzo di un altro forum che straffica con i fifty, consigliava di mettere "a cuocere" per un po di tempo i caerter stuccati in modo che lo stucco polimerizzasse bene e fosse ben lavorabile... oltre a risentire meno dell'aggressione delle benzine. Tienilo presente.
Resto sintonizzato per vedere futuri sviluppi e test
Avatar utente
ciaoboss
Membro 80cc
Messaggi: 1854
Iscritto il: dom apr 13, 2008 1:59 pm
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da ciaoboss »

spyrox85 ha scritto:
era quello che avevi fatto per me :heart:
:heart:
Avatar utente
rossi97
Membro triciclo
Messaggi: 133
Iscritto il: sab dic 17, 2011 8:45 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da rossi97 »

ho letto anche altri topic e kevi94 diceva di mettere un prodotto per proteggere i metalli resistente al calore sullo stucco (nel mio caso l'acciaio liquido) in modo da evitare che si stacchi... però non ho ben capito cosa intendeva sarà forse la tankerite? cioè quella che si usa per i serbatoi... mah....
Ultima modifica di rossi97 il ven ott 26, 2012 3:06 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
rossi97
Membro triciclo
Messaggi: 133
Iscritto il: sab dic 17, 2011 8:45 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da rossi97 »

prontolino ha scritto:
riccardo.cesarini ha scritto:Un tale 2000 anni fa a in un paese del medio oriente disse:" Chi è senza peccato scagli la prima pietra!" quel lavoro torno a ripeterlo non piace nemmeno a me, ma almeno non è stato a consumarsi i pollici sulla play station.
Io personalmente ho buttato via nella mia carriera parecchia roba! Non a caso si chiama Ricerca e Sviluppo. Se non provi e non distruggi N materiale non impari mai. Quel motore non entrerà nella slitta, non andrà in moto e se tante le volte per un caso fortuito lo facesse non funzionerà bene....ok ma almeno avrà avuto la soddisfazione di averlo fatto e lo stimolo a migliorare. magari il mio si accederà e farà un bel botto! ma almeno andremo avanti...a pensare a qualcosa di nuovo
Quoto in pieno il tuo pensiero......
L'unica cosa che mi psso permettere di dire, è che un piastrino da 2 mm di spessore, lo vedo abbastanza sottile da felttersi o comunque da crearti futuri problemi.
Parlando con un ragazzo di un altro forum che straffica con i fifty, consigliava di mettere "a cuocere" per un po di tempo i caerter stuccati in modo che lo stucco polimerizzasse bene e fosse ben lavorabile... oltre a risentire meno dell'aggressione delle benzine. Tienilo presente.
Resto sintonizzato per vedere futuri sviluppi e test
ok, grazie mille per il consiglio... adesso mi informo un pò sul fatto di mettere il carterino nel forno, non è che percaso ti ricordi a che temperatura lo aveva messo e per quanto tempo?
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3758
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 31 volte
Sei stato  ringraziato: 158 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da prontolino »

ti quoto quello che aveva scritto il giovincello su un altro forum.
la cottura è importantissima ! specialmente se devi poi lavorare lo stucco e non deve ritirare successivamente!

ricordo che una delle prime volte che lo usai era per dare un pò più di appoggio attorno ai travasi e chiudere bene la guarnizione di base, dopo un paio di giorni di test incominciò ad aspirare aria il motore, smonto tutto e mi trovo i piani stuccati regrediti di 0.5mm !!!, da quel giorno iniziai con la ricottura ottenendo risultati favolosi!

la ricetta è: 4-5 ore a 60°

il programma "lievitazione" dei moderni forni elettrici da cunica è ottimo...dovevano chiamarlo "programma cottura resina"
Immagine
Per gentile concessione di Claudio7099 :mrgreen: :wink:
Avatar utente
ciaoboss
Membro 80cc
Messaggi: 1854
Iscritto il: dom apr 13, 2008 1:59 pm
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da ciaoboss »

mia madre mi inculerebbe..
Avatar utente
riccardo.cesarini
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: mar nov 02, 2010 11:09 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 11 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da riccardo.cesarini »

due cose:
1 che carter sono quelli? quattro prigionieri ed aspirazione posteriore...
2 evidentemente non hai mai messo i bigattini per andare a pesca nel frigorifero in casa ed il motore della tua moto sulla scrivania in camera da letto.....poi tua madre quando vedrà i carter in forno tirerà un sospiro di sollievo...
Questi utenti hanno ringraziato l autore riccardo.cesarini per questi 2 post:
alessandro (ven ott 26, 2012 11:12 pm) • poldix8 (sab ott 27, 2012 12:39 am)
Red_Ape
Membro 50cc
Messaggi: 856
Iscritto il: gio mar 10, 2011 9:46 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 13 volte

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da Red_Ape »

riccardo.cesarini ha scritto:due cose:
1 che carter sono quelli? quattro prigionieri ed aspirazione posteriore...
2 evidentemente non hai mai messo i bigattini per andare a pesca nel frigorifero in casa ed il motore della tua moto sulla scrivania in camera da letto.....poi tua madre quando vedrà i carter in forno tirerà un sospiro di sollievo...
io ci misi i bachini da pesca nel frigo,mi ricordo che ne presi ma tante,ma tante...per il resto sapete come è andata...
per ciaoboss: la parte dove c'è la sede del cuscinetto in rilievo,è stata fresata un pochino o hai fresato la piastra avvitata sopra?
ha un'esperienza di 30 anni!
30 anni da coglione non fanno l'esperienza... [Cit.]
Avatar utente
alessandro
Expert
Messaggi: 5314
Iscritto il: lun lug 09, 2007 3:22 pm
Località: Regione Marche
Ha ringraziato: 112 volte
Sei stato  ringraziato: 58 volte
Contatta:

Re: carterino lamellare artigianale

Messaggio da leggere da alessandro »

riccardo.cesarini ha scritto:due cose:
1 che carter sono quelli? quattro prigionieri ed aspirazione posteriore...
2 evidentemente non hai mai messo i bigattini per andare a pesca nel frigorifero in casa ed il motore della tua moto sulla scrivania in camera da letto.....poi tua madre quando vedrà i carter in forno tirerà un sospiro di sollievo...
C'è chi dorme col ciao in camera, perchè fuori piove... (un amico mio che per completare un restauro, ha pensato di assemblarlo in casa)
"Si tacuisset, philosophus mansisses"
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 36 ospiti