Sviluppo Lamellare

I BOLIDI...QUELLI VERI...SONO QUI !
Regole del forum
Questa sezione è l'Olimpo, qui dentro sono parcheggiati i veri mostri di CiaoCrossClub
Meritarsi questa cartella è un onore, segno di grande conoscenza motoristica e vera passione!
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7595
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 87 volte
Sei stato  ringraziato: 419 volte

Re: Sviluppo Lamellare

Messaggio da leggere da claudio7099 »

quella tipologia di cilindro per piaggio ad aria non funziona bene con marmitte generose ,ne ho provate diverse ,funziona meglio con volumi piccoli ,a parte il primo pezzo di collettore o i primi 20 cm che del serpentone sono piccoli ,il resto come dimensione secondo me va bene
Avatar utente
giorgnrg
Membro 50cc
Messaggi: 410
Iscritto il: sab ago 21, 2010 2:10 pm
Ha ringraziato: 14 volte
Sei stato  ringraziato: 7 volte

Re: Sviluppo Lamellare

Messaggio da leggere da giorgnrg »

mauro70 ha scritto:Dopo un anno di lavoro (a tempo perso), finalmente acceso.
Volevo un motore cattivello ed eccomi accontentato.
Peccato che l audio non gli renda giustizia.
Segue un link del video.
https://youtu.be/E3UOYTygVbw
Grande davvero! :prayer:

Per la trasmissione hai qualcosa di speciale in mente o rimani sul vario ciao? Perchè lo vedo rabbioso :mrgreen:
and so.. braaaap!!!
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2783
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 38 volte

Re: Sviluppo Lamellare

Messaggio da leggere da mauro70 »

claudio7099 ha scritto:quella tipologia di cilindro per piaggio ad aria non funziona bene con marmitte generose ,ne ho provate diverse ,funziona meglio con volumi piccoli ,a parte il primo pezzo di collettore o i primi 20 cm che del serpentone sono piccoli ,il resto come dimensione secondo me va bene
In effetti potrei "sacrificare " la fire e provare a cambiare tutto il primo pezzo di tubo portandolo come diametro interno al pari del condotto di scarico del cilindro.
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2783
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 38 volte

Re: Sviluppo Lamellare

Messaggio da leggere da mauro70 »

giorgnrg ha scritto:
mauro70 ha scritto:Dopo un anno di lavoro (a tempo perso), finalmente acceso.
Volevo un motore cattivello ed eccomi accontentato.
Peccato che l audio non gli renda giustizia.
Segue un link del video.
https://youtu.be/E3UOYTygVbw
Grande davvero! :prayer:

Per la trasmissione hai qualcosa di speciale in mente o rimani sul vario ciao? Perchè lo vedo rabbioso :mrgreen:
Per ora vorrei partire con trasmissione originale cambiando però la campana con un in c40
ciop
Membro 50cc
Messaggi: 897
Iscritto il: dom dic 18, 2011 10:41 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 27 volte

Re: Sviluppo Lamellare

Messaggio da leggere da ciop »

complimenti Mauro , promette molto bene ... =D>
non oso immaginare su strada che goduria sara' ... :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:
con uno scarico dedicato ti ci vorra' il pannolone sotto le braghe ... :D :D :D
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2783
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 38 volte

Re: Sviluppo Lamellare

Messaggio da leggere da mauro70 »

ciop ha scritto:complimenti Mauro , promette molto bene ... =D>
non oso immaginare su strada che goduria sara' ... :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:
con uno scarico dedicato ti ci vorra' il pannolone sotto le braghe ... :D :D :D
:mrgreen: grazie Ciop
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Sviluppo Lamellare

Messaggio da leggere da prontolino »

Ci stavo ripensando ieri sera... non vorrei che il fatto di essere abbastanza veloce nel prendere giri, sia dovuto ad una mancanza di effetto volano che si traduce in un mezzo morto quando metti le ruote a terra.
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2783
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 38 volte

Re: Sviluppo Lamellare

Messaggio da leggere da mauro70 »

prontolino ha scritto:Ci stavo ripensando ieri sera... non vorrei che il fatto di essere abbastanza veloce nel prendere giri, sia dovuto ad una mancanza di effetto volano che si traduce in un mezzo morto quando metti le ruote a terra.
Giustamente la prova su strada darà dei dati più attendibili.
Considera però che stiamo parlando di un rotore di circa 500 grammi, albero a spalle piene e ventola.
Non credo di essere molto lontano da una versione volano leggero a puntine.
AnonymousC
Membro 50cc
Messaggi: 210
Iscritto il: mer apr 15, 2015 10:11 pm
Ha ringraziato: 19 volte
Sei stato  ringraziato: 4 volte

Re: Sviluppo Lamellare

Messaggio da leggere da AnonymousC »

Complimenti Mauro! Aspetto che muova le ruote!
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2783
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 38 volte

Re: Sviluppo Lamellare

Messaggio da leggere da mauro70 »

AnonymousC ha scritto:Complimenti Mauro! Aspetto che muova le ruote!
Grazie Anonymous.
Sto rimontando il SI è poi si prova.
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 11205
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 113 volte
Sei stato  ringraziato: 435 volte

Re: Sviluppo Lamellare

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

=D> :yawinkle:
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2783
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 38 volte

Re: Sviluppo Lamellare

Messaggio da leggere da mauro70 »

Grazie Raffaello. Non mi resta che rimontare il SI e provare su strada.

Faccio un velocissimo OT per info tecnica che credo possa interessare.
Ho montato un manometro sulla mia pressetta idraulica per raccogliere qualche dato in più.
Viene venduta per 6 ton e "potenza nominale" di 350 N.
Con lo smontaggio ho preso le misure dei pistoni e dei bracci di leva.
Prova pratica : con 9 kg di tiro sulla leva il manometro segna 125 bar con la presa di pressione nella camera del cilindro secondario di spinta ( pistone da 30 mm = 890 kg )
Controprova teorica : 9 kg per un braccio di 360 mm corrispondono a 120 kg sul pistoncino primario che reagisce con un braccio di leva di 27 mm. Il diametro del pistoncino primario é di 11mm e quindi si genera una pressione di 126 bar.
Sembra tornare tutto.
Ma se tanto mi da tanto con 35 kg di "potenza nominale" la spinta è di 3500 kg circa. Ad una pressione di lavoro di 500 bar.
Mi mancano all' appello 2500 kg.
Calcolando a ritroso, per avere 6000 di spinta devo "tirare" la leva con 60 kg (pressione 850 bar) e si piega la struttura della pressa.
Concludo:
Ho capito perché quelle che vendono da 6 ton montano un manometro da 750 bar.
Cambierò manometro dato che il mio arriva fondo scala a 300 bar.
Se vi serve una pressa 6 tonnellate, compratela da 12...
Allegati
rps20181101_204101.jpg
rps20181101_204101.jpg (22.46 KiB) Visto 1651 volte
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti