Nuovo progetto CBA per monfa

I BOLIDI...QUELLI VERI...SONO QUI !
Regole del forum
Questa sezione è l'Olimpo, qui dentro sono parcheggiati i veri mostri di CiaoCrossClub
Meritarsi questa cartella è un onore, segno di grande conoscenza motoristica e vera passione!
DVD
Membro triciclo
Messaggi: 90
Iscritto il: mar set 12, 2006 10:20 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 11 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da DVD »

Bello il filtro! tipo quelli che faccio io, ma di solito ricopro direttamente l'anima in cartoncino con la resina per fare prima XD non esce bello ma tanto funziona lo stesso.
Ma quando ammortizzi il tubo si flette giusto?
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4215
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Si.... è molto morbido e quindi mi segue tranquillamente l'andamento della slitta.
Il flessibile, non sarebbe altro che il parapolvere delle forcelle di un vecchio Ducati Scrambler preso in un mercatino. Cercavo qualcosa che fosse piuttosto grosso di diametro per sopperire al fatto che essendo zigrinato non mi sballasse la carburazione.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4215
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Ultimo lavoro durante la messa a punto del motore.
Parto dal presupposto che ci ho provato svariati carburatori perchè purtroppo il motore ha un gran bel tiro..... ma a 8500/8800 giri si pianta. COn un 19-21 lo fà in maniera netta come se affogasse o che entrasse una sorta di limitatore.
Ho provato svariate marmitte pensando fosse quello il problema, ho provato vari carburatori .... alla fine con un carburatore più piccolo il problema è diminuito ma non scomparso, ho provato a cambiare la curva che collega il tubo del carburatore al tubo flessibile del filtro....
L'unica idea finale è che devo a questo punto capire se arriva ad un punto in cui lo scarico del Polini 41 appena toccato resta basso e piccolo e non riesce a scaricare bene o magari la fasatura di aspirazione e/o il tipo di collettore che ho realizzato (simil Speed Engine) oltre un certo limite non lavora bene
Sono aperto ad ogni idea o consiglio.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4215
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Mettiamo in foto quanto scritto sopra.

Questi sono i polmoncini di aspirazione e di collegamento con il carburatore, il tutto a confronto con la vecchia curva di derivazione scooter (mi sembra Booster)

Immagine

Immagine

ed eccoli montati sia con il 19 che con il piccolo carburatore da scooter alesato a 13,5

Immagine

Immagine

Internamente sono tutti strombati e raccordati, proprio per evitare vortici o cose strane internamente
DVD
Membro triciclo
Messaggi: 90
Iscritto il: mar set 12, 2006 10:20 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 11 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da DVD »

Il tuo manicotto sicuramente è più voluminoso e va bene, ma da fuori non si capisce com'è la curva del raggio interno, se fa un angolo di 90° come fuori o se internamente è raggiata. quello è il punto che crea più turbolenze.
Per il resto devi provare una cosa alla volta, io per sfizio proverei a non attaccare niente al carburatore per vedere se effettivamente il manicotto e il tubo influiscano o meno (dovrai sicuramente ricarburare).
Poi 8800 giri mi sembrano giusti un motore del genere se non hai toccato il cilindro. Sicuramente la luce di scarico originale è piccola se vuoi andare oltre.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4215
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Si, ho anche provato a togliere il raccordo, ma a parte il rumore e un po la progressione, non è cambiato molto a livello di giri massimi.
Il vero problema è che ci arriva di lancio, specialmente con un carburatore grosso, poi muore letteralmente, come se finisse di colpo la benzina.
Lo avevo portato ad una specie di Monfa dalle mie parti e non era facile da gestire visto che la frizione attacca alta e poi muore di colpo, quindi se in salita vuoi chiedere più potenza e spalanchi di più il gas, trovi questo problema e invece di salire ti pianti

Per l'interno, cerco il disegno e di metto una sezione
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4215
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Immagine

Questa una versione, poi c'era con il collegamento davanti al carburatore strombato come un cornetto di aspirazione
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti