variatore

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
Drovait
Membro triciclo
Messaggi: 8
Iscritto il: sab apr 20, 2024 4:02 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 0

variatore

Messaggio da leggere da Drovait »

Buongiorno a tutti,
ho guardato molti post sul forum ma non ho trovato dettagli chiari sulle differenze tra variatore malossi e polini, uno è per esempio migliore in allungo?
Inoltre vorrei capire dove si puo trovare la frizione dietro per il variatore senza la campana, io trovo soltanto quella su ebay a 65 euro, però ha anche la campana.
Invece nel kit polini per esempio non c'è.
Grazie a chi risponderà.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7666
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 426 volte

Re: variatore

Messaggio da leggere da claudio7099 »

i variatori sono molto simili ,non te ne accorgi neanche se ci sono differenze ,il gruppo frizione completo di correttori nuovo piaggio non credo lo trovi più nuovo di pacca ,devi andare sull'usato se lo vuoi piaggio oppure quei kit che hai visto su ebay by cina
Drovait
Membro triciclo
Messaggi: 8
Iscritto il: sab apr 20, 2024 4:02 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: variatore

Messaggio da leggere da Drovait »

Grazie, perciò posso prendere la frizione di ebay un variatore qualsiasi?
Avatar utente
vesu
Membro 50cc
Messaggi: 390
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 56 volte
Sei stato  ringraziato: 21 volte

Re: variatore

Messaggio da leggere da vesu »

l'importante e che non prendi frizioni tipo olimpya che non servono proprio o trovi una vecchia originale o puoi prendere la malossi fly clutch.per il variatore malossi polini o pinasco vanno tutti bene .,forse il malossi e il più venduto.
Drovait
Membro triciclo
Messaggi: 8
Iscritto il: sab apr 20, 2024 4:02 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: variatore

Messaggio da leggere da Drovait »

grazie mille😉
Si ciao arrivederci
Membro triciclo
Messaggi: 27
Iscritto il: sab apr 06, 2024 12:05 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 0

Re: variatore

Messaggio da leggere da Si ciao arrivederci »

In realtà le differenze ci sono e come, sul polini ad esempio può tranquillamente usare la cinghia originale mentre che sul malossi per farlo funzionare correttamente serve la cinghia malossi
Drovait
Membro triciclo
Messaggi: 8
Iscritto il: sab apr 20, 2024 4:02 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: variatore

Messaggio da leggere da Drovait »

Grazie, mi riferivo più che altro alle prestazioni, ma ora che lo so non mangerò cinghie per niente in caso prenderò il malossi.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7666
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 426 volte

Re: variatore

Messaggio da leggere da claudio7099 »

Si ciao arrivederci ha scritto: gio mag 23, 2024 2:04 pm In realtà le differenze ci sono e come, sul polini ad esempio può tranquillamente usare la cinghia originale mentre che sul malossi per farlo funzionare correttamente serve la cinghia malossi
io uso qualsiasi cinghia su qualsiasi variatore ,ci sono delle accortezze da prendere ,il problema cinghie cè sempre stato non è di oggi
Fearless
Membro 50cc
Messaggi: 214
Iscritto il: mer ago 09, 2023 4:37 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 15 volte

Re: variatore

Messaggio da leggere da Fearless »

Drovait ha scritto: gio mag 23, 2024 2:18 pm Grazie, mi riferivo più che altro alle prestazioni, ma ora che lo so non mangerò cinghie per niente in caso prenderò il malossi.
Se prendi il variatore malossi, è meglio che prendi anche la cinghia della stessa marca. Puoi usare anche cinghie di altre marche, ma generalmente sono più alte di quelle malossi e all'inizio lavorano sul boccolo del variatore, anzichè sulle pulegge inclinate. Si devono portare alla stessa altezza di quelle malossi, circa 6,5mm, asportando tramite molatrice il lato sottostante liscio o dentato della cinghia fino a raggiungere l'altezza che ti serve. Questa è una di quelle accortezze da prendere, come già citato in questo argomento, per poter far lavorare il malossi al meglio. Le prestazioni vengono anche e forse soprattutto da questi piccoli accorgimenti.

Col variatore Polini che ho preso per provare, non posso dirlo con certezza, perché non l'ho ancora testato, ma pare che lavora bene con qualsiasi marca di cinghia.

Come frizione spendi qualcosa in più, non prendere quelle schifezze su ebay. Meglio una fly clutch malossi da usare anche con campana originale. La compri una volta e te la scordi.......
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 61 ospiti