Pareri, elaborazione bravo

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
Avatar utente
VortexLuca
Membro triciclo
Messaggi: 108
Iscritto il: mer ago 12, 2009 6:16 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da VortexLuca »

Ciao a tutti

Da un paio di settimane, grazie alla passione di un amico, sono tornato in fissa per il ciao.
Al momento stiamo rimettendo in sesto un bravo ed un ciao, con l'idea di farci qualche giro (in provincia) questa estate.

Anni fa, grazie anche all'aiuto degli utenti del forum, comprai qualche pezzo, che montai su un SI, ma il progetto non venne mai finito, ora la mia idea è di prendere tale elaborazioni e (dopo la revisione :D) montarle sul bravo, ed eccomi qui, ancora una volta, a chiedere la vostra opinione.

La mia idea è quella di avere un mezzo, esteticamente anche bruttino, ma che mi dia qualche piccola soddisfazione a livello di prestazioni.
Ma prima delle prestazioni, per l'uso che ne farò, vince l'affidabilità.

I pezzi che ho a disposizione sono:

Blocco motore
- Carter Malossi MP (art. n. 576810) --> con pacco lamellare monopetalo, ma volendo ho anche ancora quello originale
- Gruppo Termico Malossi d 46,5 ghi.sp 10 (art. n. 316156) --> di cui devo ancora fare il rodaggio
- Testa polini scoppio centrale (suppongo che all'epoca l'avevo anche abbassata un po', ma non ne sono certo)
- Albero originale
- Volano originale
- Accensione elettronica

Carburatore 19, ma sono propenso a metterci un 13/13 con filtro aria originale o malossi

Malossi Multivar

Frizione con molla gialla malossi e campana in c40 "acquistata da ivano" (almeno, così dicono i miei appunti :P )

Mozzo con rapporti CIF

Scarico ho una Proma Circuit, ma userò una Sito Plus (ho già acquistato la referenza giusta per il bravo)

Cosa ne pensate?
Cambiereste qualcosa?
Vedete qualche criticità in questa configurazione?

Teniamo presente che, Sito Plus a parte, tutti quei pezzi gli ho già in casa.

Grazie a tutti.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7666
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 426 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da claudio7099 »

Il gt Malossi è nuova produzione o quello più vecchio,se più vecchio aveva il difetto di scaldare come una stufa e grippare facile ,nuova produzione invece hanno abbassato il rapporto di compressione con una nuova testa
Come mai elettronico??
Avatar utente
VortexLuca
Membro triciclo
Messaggi: 108
Iscritto il: mer ago 12, 2009 6:16 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da VortexLuca »

claudio7099 ha scritto: ven mag 03, 2024 6:39 am Il gt Malossi è nuova produzione o quello più vecchio,se più vecchio aveva il difetto di scaldare come una stufa e grippare facile ,nuova produzione invece hanno abbassato il rapporto di compressione con una nuova testa
le tue parole mi provocano dolore!
ahahahahah
quel gt avrà 10, se non 15 anni, quindi è sicuramente quello vecchio, considerando che non l'ho mai usato su strada, vorrei almeno rimanerci a piedi una volta :D

scherzi a parte, hai qualche suggerimento in merito? magari prendere la testa dell'attuale d46.5 malossi?

è una spesa che vorrei evitare, ma se ipotizziamo di cambiare gt? Sui carter malossi mp cosa ci potrei mettere? (qualcosa di duraturo)
claudio7099 ha scritto: ven mag 03, 2024 6:39 am Come mai elettronico??
non ho una risposta, all'epoca si vede che ero stato consigliato così, non nascondo la mia ignoranza in materia.

grazie
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7666
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 426 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da claudio7099 »

ma che testa hai ,la sua o la polini
Fearless
Membro 50cc
Messaggi: 214
Iscritto il: mer ago 09, 2023 4:37 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 15 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da Fearless »

VortexLuca ha scritto: gio mag 02, 2024 9:41 pm Ciao a tutti

Da un paio di settimane, grazie alla passione di un amico, sono tornato in fissa per il ciao.
Al momento stiamo rimettendo in sesto un bravo ed un ciao, con l'idea di farci qualche giro (in provincia) questa estate.

Anni fa, grazie anche all'aiuto degli utenti del forum, comprai qualche pezzo, che montai su un SI, ma il progetto non venne mai finito, ora la mia idea è di prendere tale elaborazioni e (dopo la revisione :D) montarle sul bravo, ed eccomi qui, ancora una volta, a chiedere la vostra opinione.

La mia idea è quella di avere un mezzo, esteticamente anche bruttino, ma che mi dia qualche piccola soddisfazione a livello di prestazioni.
Ma prima delle prestazioni, per l'uso che ne farò, vince l'affidabilità.

I pezzi che ho a disposizione sono:

Blocco motore
- Carter Malossi MP (art. n. 576810) --> con pacco lamellare monopetalo, ma volendo ho anche ancora quello originale
- Gruppo Termico Malossi d 46,5 ghi.sp 10 (art. n. 316156) --> di cui devo ancora fare il rodaggio
- Testa polini scoppio centrale (suppongo che all'epoca l'avevo anche abbassata un po', ma non ne sono certo)
- Albero originale
- Volano originale
- Accensione elettronica

Carburatore 19, ma sono propenso a metterci un 13/13 con filtro aria originale o malossi

Malossi Multivar

Frizione con molla gialla malossi e campana in c40 "acquistata da ivano" (almeno, così dicono i miei appunti :P )

Mozzo con rapporti CIF

Scarico ho una Proma Circuit, ma userò una Sito Plus (ho già acquistato la referenza giusta per il bravo)

Cosa ne pensate?
Cambiereste qualcosa?
Vedete qualche criticità in questa configurazione?

Teniamo presente che, Sito Plus a parte, tutti quei pezzi gli ho già in casa.

Grazie a tutti.
E allora datti da fare, ( è un incoraggiamento, non un rimprovero) monta insieme tutto quello che hai, facendo attenzione a sigillare per bene tutti i piani di appoggio tra semicarter e base cilindro.

claudio7099 ha scritto: ven mag 03, 2024 6:39 am Il gt Malossi è nuova produzione o quello più vecchio,se più vecchio aveva il difetto di scaldare come una stufa e grippare facile ,nuova produzione invece hanno abbassato il rapporto di compressione con una nuova testa
Con i codici che ha scritto, non si trova niente sul sito malossi, sicuramente sarà roba vecchia. In rete si trova il carter mp e il vecchio, ma più moderno cilindro cvf del modello ancora precedente, con stesso disegno interno delle luci di quello attuale, ma con travasi alla base cilindro e canna diversi.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7666
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 426 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da claudio7099 »

ma il cilindro vecchio andava e anche forte ,aveva solo il problema che scaldava ,poi misurando per bene rdc e aggiunto una guarnizione diversa sotto il cilindro per alzarlo un pelo ,non è più successo ,diciamo nella norma
Fearless
Membro 50cc
Messaggi: 214
Iscritto il: mer ago 09, 2023 4:37 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 15 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da Fearless »

claudio7099 ha scritto: ven mag 03, 2024 8:07 pm ma il cilindro vecchio andava e anche forte ,aveva solo il problema che scaldava ,poi misurando per bene rdc e aggiunto una guarnizione diversa sotto il cilindro per alzarlo un pelo ,non è più successo ,diciamo nella norma
Si, mi ricordo allora, che tra noi ragazzi girava la voce che i cilindri malossi andavano forte ma non erano molto affidabili. Ho ancora un vecchio gt a cui volevo sostituire il pistone, facendolo anche rettificare, ma non ho trovato il ricambio adatto.
Allegati
17148155393628670386709355916249.jpg
17148154666928780026803058065884.jpg
17148153582104664176186297475602.jpg
Avatar utente
VortexLuca
Membro triciclo
Messaggi: 108
Iscritto il: mer ago 12, 2009 6:16 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da VortexLuca »

claudio7099 ha scritto: ven mag 03, 2024 4:34 pm ma che testa hai ,la sua o la polini
Dunque, ho trovato dei miei appunti risalenti al 2007, la testa è la seguente

testatornita.jpg

a scoppio centrale, tornita per farla andare bene con il 46,5, suppongo una Polini (anche perchè, la sua testa malossi è ancora nella confezione, nuova di pacca)
claudio7099 ha scritto: ven mag 03, 2024 8:07 pm ma il cilindro vecchio andava e anche forte ,aveva solo il problema che scaldava ,poi misurando per bene rdc e aggiunto una guarnizione diversa sotto il cilindro per alzarlo un pelo ,non è più successo ,diciamo nella norma
Confrontandomi con la documentazione del forum, confermo che il cilindro è il seguente, Malossi Ø 46,5 corsa 43 cc 73.02 scarico da 22 in ghisa CVF

115_1568.JPG

Queste foto vennero fatte prima di assemblare tutto, accenderlo due volte, e mollarlo in garage per 10 anni e più :oops:

Preso atto che è un cilindro delicato, appena ne ho l'occasione, pulisco il carburatore e provo ad accenderlo, se non riscontro ostacoli particolari, allora proverò a farci il rodaggio e vediamo cosa succede.
Tanto nel mentre devo anche portare avanti tutta la parte burocratica, ho iniziato la pratica per aggiornare targa e libretto, poi revisione, e poi gli monto su sto blocco motore.

Ma per "accorgermi" del surriscaldamento del blocco motore, c'è qualche strumentazione che potrei adottare? (low budget)

Leggendo sul forum ho trovato tante idee, ma non ho mica capito quale fosse quella migliore, tipo, mettere un sensore della temperatura per caldaie tra le lamelle delle testa, detta così fa ridere, è una cosa così ignorante da essere affascinante :D
tmppp.png
(grazie a tutti dei consigli)
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7666
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 426 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da claudio7099 »

secondo me quella testa và bene ,se scalda troppo la soluzione immediata è mettere una guarnizione più spessa sotto il cilindro ,se la sua è 0,2 la metti da 0,5-0,6mm

metti la mano sulla testa dopo un giro ,se è tipo da staccare la pelle dalle dita è troppo calda :D
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4215
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da prontolino »

Se il motore con l'uso, si surriscalda, rilevi una perdita di potenza... un motore che diventa un po più stanco e pigro.
Comunque, se hai il motore sul banco, una siringa da 10 cc in farmacia e vedere di quanto è l'rdc, non penso sia una cosa complicata. Così lo sistemi già da subito e ti togli il problema.

Comunque esistono su e.bay dei contagiri digitali che hanno anche il sensore di temperatura sotto candela, non sono costosissimi e una idea te la fai.
Avatar utente
VortexLuca
Membro triciclo
Messaggi: 108
Iscritto il: mer ago 12, 2009 6:16 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da VortexLuca »

Ciao a tutti

In merito al blocco motore Malossi, al momento ho rimandato la questione, mi sono reso conto che, il tempo libero o lo passo a montare / smontare o a fare qualche giro col bravo :lol: (cosa che comunque non sono ancora riuscito a fare :-x ).

Quindi, per ora, ho ripiegato su una elaborazione più soft:

- Blocco motore originale;
- 13/13 getto 54 con filtro aria originale (tagliato nella parte superiore);
- sito plus;
- malossi multivar;
- frizione originale, nuova (presa su ebay) con correttori da 100;
- gas rapido;
- rapporti cif.

Cosa ne pensate?

Per ora ho solo fatto un rapido test nella via di casa, mi sembra che giri bene, nelle prossime settimane lo rimetterò originale, per il collaudo, e poi mi farò un giro più corposo.
L'unico dubbio che mi sorto, provando (senza rapido), ho notato che, in pochi metri, va subito al massimo dei giri, sicuramente è merito del multivar, forse è il caso che metto dei rulli più pesanti (prossima volta controllo che rulli ho su)?
Non è che così tiro il collo al blocco motore originale?

grazie
Avatar utente
VortexLuca
Membro triciclo
Messaggi: 108
Iscritto il: mer ago 12, 2009 6:16 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da VortexLuca »

finalmente sono riuscito a fare il primo giro in bravo!
devo dire che, 20 anni dopo, mi ha fatto ritornare ragazzino :D

la paura di prendere un buco troppo forte e schiantarmi, i freni che sono quel che sono (anche con le ganasce nuove :razz: ), il braccio fuori per girare mentre si cerca di tenere il manubrio che vibra, tutto molto bello!

per essere un motore (originale) che ha 40 anni di vita, beh, si è comportato egregiamente

son anche rimasto stupito dal casino che fa, poi boh, dovrei sentirlo senza casco, ma ho avuto l'impressione di fare molto casino, sta sito plus si fa sentire!!!
Fearless
Membro 50cc
Messaggi: 214
Iscritto il: mer ago 09, 2023 4:37 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 15 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da Fearless »

VortexLuca ha scritto: ven giu 21, 2024 9:44 pm finalmente sono riuscito a fare il primo giro in bravo!
devo dire che, 20 anni dopo, mi ha fatto ritornare ragazzino :D

la paura di prendere un buco troppo forte e schiantarmi, i freni che sono quel che sono (anche con le ganasce nuove :razz: ), il braccio fuori per girare mentre si cerca di tenere il manubrio che vibra, tutto molto bello!

per essere un motore (originale) che ha 40 anni di vita, beh, si è comportato egregiamente

son anche rimasto stupito dal casino che fa, poi boh, dovrei sentirlo senza casco, ma ho avuto l'impressione di fare molto casino, sta sito plus si fa sentire!!!
Bravo mi fa piacere, ho provato anch'io la stessa cosa dopo 40 anni!

I freni sono nuovi, devi dargli un pò di tempo per potersi assestare. Oltre al fatto che in 20 anni avrai sicuramente messo su qualche chilo, e quindi ci vuole tempo prima di fermarsi.... :D

Ma lo hai lasciato originale 50?
CACCIA
Membro 50cc
Messaggi: 946
Iscritto il: mar lug 26, 2005 8:43 pm
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 55 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da CACCIA »

VortexLuca ha scritto: dom giu 16, 2024 3:34 pm Ciao a tutti

In merito al blocco motore Malossi, al momento ho rimandato la questione, mi sono reso conto che, il tempo libero o lo passo a montare / smontare o a fare qualche giro col bravo :lol: (cosa che comunque non sono ancora riuscito a fare :-x ).

Quindi, per ora, ho ripiegato su una elaborazione più soft:

- Blocco motore originale;
- 13/13 getto 54 con filtro aria originale (tagliato nella parte superiore);
- sito plus;
- malossi multivar;
- frizione originale, nuova (presa su ebay) con correttori da 100;
- gas rapido;
- rapporti cif.

Cosa ne pensate?

Per ora ho solo fatto un rapido test nella via di casa, mi sembra che giri bene, nelle prossime settimane lo rimetterò originale, per il collaudo, e poi mi farò un giro più corposo.
L'unico dubbio che mi sorto, provando (senza rapido), ho notato che, in pochi metri, va subito al massimo dei giri, sicuramente è merito del multivar, forse è il caso che metto dei rulli più pesanti (prossima volta controllo che rulli ho su)?
Non è che così tiro il collo al blocco motore originale?

grazie
se hai il blocco originale e col multivar con i rulli da 6 grammi forniti col kit è normale... ti vorranno almeno degli 8 grammi col tuo banco.. forse di più... inoltre.. rapporti cif quali? 10.73? o 9.5? il 13 l'hai montato lavorando il collettore?il tuo carter è marcato 11,5 nella zona del collettore?
Avatar utente
VortexLuca
Membro triciclo
Messaggi: 108
Iscritto il: mer ago 12, 2009 6:16 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da VortexLuca »

Fearless ha scritto: ven giu 21, 2024 10:04 pm I freni sono nuovi, devi dargli un pò di tempo per potersi assestare. Oltre al fatto che in 20 anni avrai sicuramente messo su qualche chilo, e quindi ci vuole tempo prima di fermarsi.... :D
verissimo, mi ci sto abituando, alla fine devo solo prendere bene le misure :P
Fearless ha scritto: ven giu 21, 2024 10:04 pm Ma lo hai lasciato originale 50?
si, il blocco motore è il suo di mamma Piaggio, mai aperto, immatricolato nel 76, impossibile sapere quanti chilometri ha sulle spalle, ma essendo di famiglia, so per certo che ha percorso solo aree cittadine, quindi niente di che.

devo dire che mi ha sorpreso, cambiata candela e messo su 13/13 + sito plus è partito praticamente subito.

ieri ho fatto il secondo giro, sembra girare tutto bene, di "particolare" ho riscontrato questo:
  • quando tiro l'alza valvole per spegnere, prima fa 1 scoppio parecchio forte e poi si spegne;
  • parlando di trasmissione, al momento ho il multivar malossi + cinghia dentata pinasco + frizione nuova (correttori da 100) e campana in c40, la cosa strana è che mentre vado fa tipo un fischio (che non ho riscontrato con tutta la trasmissione originale), è normale?


CACCIA ha scritto: dom giu 23, 2024 9:20 am se hai il blocco originale e col multivar con i rulli da 6 grammi forniti col kit è normale... ti vorranno almeno degli 8 grammi col tuo banco.. forse di più... inoltre.. rapporti cif quali? 10.73? o 9.5? il 13 l'hai montato lavorando il collettore?il tuo carter è marcato 11,5 nella zona del collettore?
sui rulli ipotizzavo qualcosa del genere, grazie della conferma, proverò con quelli da 8 grammi.

sui rapporti non ne ho idea (avevo un mozzo con su scritto CIF, fatto un bel po' di anni fa, chissà quali ci avevo messo, se mi capita di rismontare tutto ci guardo)

non so come sia marchiato il carter e non è stato lavorato il collettore :roll:
Fearless
Membro 50cc
Messaggi: 214
Iscritto il: mer ago 09, 2023 4:37 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 15 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da Fearless »

VortexLuca ha scritto: dom giu 23, 2024 10:05 am
sui rapporti non ne ho idea (avevo un mozzo con su scritto CIF, fatto un bel po' di anni fa, chissà quali ci avevo messo, se mi capita di rismontare tutto ci guardo)
Non serve smontare, devi solo contare i giri della campana rispetto alla ruota.
CACCIA
Membro 50cc
Messaggi: 946
Iscritto il: mar lug 26, 2005 8:43 pm
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 55 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da CACCIA »

VortexLuca ha scritto: dom giu 23, 2024 10:05 am
Fearless ha scritto: ven giu 21, 2024 10:04 pm I freni sono nuovi, devi dargli un pò di tempo per potersi assestare. Oltre al fatto che in 20 anni avrai sicuramente messo su qualche chilo, e quindi ci vuole tempo prima di fermarsi.... :D
verissimo, mi ci sto abituando, alla fine devo solo prendere bene le misure :P
Fearless ha scritto: ven giu 21, 2024 10:04 pm Ma lo hai lasciato originale 50?
si, il blocco motore è il suo di mamma Piaggio, mai aperto, immatricolato nel 76, impossibile sapere quanti chilometri ha sulle spalle, ma essendo di famiglia, so per certo che ha percorso solo aree cittadine, quindi niente di che.

devo dire che mi ha sorpreso, cambiata candela e messo su 13/13 + sito plus è partito praticamente subito.

ieri ho fatto il secondo giro, sembra girare tutto bene, di "particolare" ho riscontrato questo:
  • quando tiro l'alza valvole per spegnere, prima fa 1 scoppio parecchio forte e poi si spegne;
  • parlando di trasmissione, al momento ho il multivar malossi + cinghia dentata pinasco + frizione nuova (correttori da 100) e campana in c40, la cosa strana è che mentre vado fa tipo un fischio (che non ho riscontrato con tutta la trasmissione originale), è normale?


CACCIA ha scritto: dom giu 23, 2024 9:20 am se hai il blocco originale e col multivar con i rulli da 6 grammi forniti col kit è normale... ti vorranno almeno degli 8 grammi col tuo banco.. forse di più... inoltre.. rapporti cif quali? 10.73? o 9.5? il 13 l'hai montato lavorando il collettore?il tuo carter è marcato 11,5 nella zona del collettore?
sui rulli ipotizzavo qualcosa del genere, grazie della conferma, proverò con quelli da 8 grammi.

sui rapporti non ne ho idea (avevo un mozzo con su scritto CIF, fatto un bel po' di anni fa, chissà quali ci avevo messo, se mi capita di rismontare tutto ci guardo)

non so come sia marchiato il carter e non è stato lavorato il collettore :roll:
allora il 13 serve a poco...
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4215
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da prontolino »

ieri ho fatto il secondo giro, sembra girare tutto bene, di "particolare" ho riscontrato questo:
quando tiro l'alza valvole per spegnere, prima fa 1 scoppio parecchio forte e poi si spegne;
Probabilmente non sei a posto con la carburazione o hai un minimo troppo accelerato
Comunque se hai tagliato il filtro, il rumore che senti deriva da li e non dalla marmitta
Fearless
Membro 50cc
Messaggi: 214
Iscritto il: mer ago 09, 2023 4:37 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 15 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da Fearless »

prontolino ha scritto: dom giu 23, 2024 9:25 pm
Probabilmente non sei a posto con la carburazione o hai un minimo troppo accelerato
Comunque se hai tagliato il filtro, il rumore che senti deriva da li e non dalla marmitta
Io penso sia anche probabile che sia a causa delle incrostazioni accumulate in camera di scoppio, se lo apre, dopo quasi cinquant'anni, troverà delle sorprese........
VortexLuca ha scritto: dom giu 23, 2024 10:05 am

ieri ho fatto il secondo giro, sembra girare tutto bene, di "particolare" ho riscontrato questo:
  • quando tiro l'alza valvole per spegnere, prima fa 1 scoppio parecchio forte e poi si spegne;
  • parlando di trasmissione, al momento ho il multivar malossi + cinghia dentata pinasco + frizione nuova (correttori da 100) e campana in c40, la cosa strana è che mentre vado fa tipo un fischio (che non ho riscontrato con tutta la trasmissione originale), è normale?

Probabile che siano i cuscinetti dell'albero che fischiano, avendo dopo quasi 50 anni, acquistato sicuramente gioco. Con il variatore originale che pesa il doppio di quello malossi, non li senti.
Avatar utente
VortexLuca
Membro triciclo
Messaggi: 108
Iscritto il: mer ago 12, 2009 6:16 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da VortexLuca »

oky, riepilogo dei compiti a casa, sperando di riuscire a farli questo weekend:
  • verificare che rapporti ho su (giusto per sapere, contando i giri della campana);
  • guardare il numero sul carter (giusto per sapere, ma sicuramente è un numero basso);
  • verificare se l'albero ha gioco;
  • provare con i rulli da 8 grammi.
grazie dei consigli, vi aggiorno! :mrgreen:

ultima cosa, come frizione, ad oggi ne ho una base, nuova, con correttori da 100 e campana in c40, secondo voi serve metterci la molla gialla malossi? o sulla mia configurazione attuale è inutile?
Avatar utente
VortexLuca
Membro triciclo
Messaggi: 108
Iscritto il: mer ago 12, 2009 6:16 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da VortexLuca »

ciao a tutti

ho fatto i compiti:
  • verificare che rapporti ho su (giusto per sapere, contando i giri della campana);
cif 9.5
  • guardare il numero sul carter (giusto per sapere, ma sicuramente è un numero basso);
non ho tirato giù il motore, studiando l'argomento penso di aver capito che i carter originali "migliori" sono quelli "più recenti" che hanno numerazioni più alte, dubito fortemente sia il mio caso (trattandosi di un mezzo del 76)
  • verificare se l'albero ha gioco;
non ha gioco, parlando del "fischio" che sento, sono abbastanza convinto che sia legato al multivar più che al filtro aria tagliato.
Del multivar non ho montato una parte, ovvero una calotta esterna che di fatto va a "proteggere" il variatore stesso, l'ho ignorata perchè ipotizzo sia solo un orpello estetico (che tra l'altro non viene più venduta nei kit odierni), però provare a metterla non mi costa nulla :P
  • provare con i rulli da 8 grammi.
avevo su quelli da 4.5, con quelli da 8 torvo che si comporti molto meglio, ovvero va su di giri sempre rapidamente ma in modo più tranquillo
VortexLuca ha scritto: mar giu 25, 2024 7:24 pm ultima cosa, come frizione, ad oggi ne ho una base, nuova, con correttori da 100 e campana in c40, secondo voi serve metterci la molla gialla malossi? o sulla mia configurazione attuale è inutile?
come non detto, ho provato con una vecchia frizione a cui, anni fa, avevo montato la molla gialla tagliando via la puntina che va ad incastrarsi nei correttori, mi ha dato diversi problemi, poi il tempo stava per finire quindi ho rimesso la configurazione di partenza, che tra l'altro sta andando molto bene

sul discorso dello "scoppio", penso di essere stato maldestro io, nel senso che, entrambi i casi, facevo per spegnere senza prima aver rallentato bene, invece l'altro giorno che ho spento il mezzo mentre girava al minimo, non ho riscontrato scoppi.

riassumendo questa è la mia configurazione attuale:

- Blocco motore e carter completamente originali (è parecchio vecchio, quindi sicuramente il carter ha numerazione bassa);
- 13/13 getto 54 con filtro aria originale (tagliato nella parte superiore);
- sito plus;
- malossi multivar, con rulli di 8 grammi;
- frizione originale, nuova (presa su ebay) con correttori da 100;
- cinghia dentata pinasco;
- rapporti cif 9.5

20240622_153240.jpg

ora che ci ho fatto qualche giro (da 30/45 min l'uno) inizio ad avere un po' più la percezione del mezzo, il mio problema attuale è la ciclistica, sono alto 1.78 e sto bravo mi fa venire mal di schiena!!!

ok che ho quasi 40 anni, ma ho riscontrato che è proprio la postura il problema; se sto con la sella tutta bassa ho le ginocchia in gola, se sto con la sella alta mi devo ingobbire perchè il manubrio è basso; avete qualche suggerimento in merito? A casa ho una forcella del fifty (che forse ha lo stesso diametro del canotto), stavo pensando di verificare se andasse bene, facendo così alzerei sicuramente il manubrio.

oltre a quello pensavo anche di cambiare sella, quella di serie è fatta con tutta una serie di molle orizzontali, magari provo a metterne una del ciao (quella con 1 mollone unico verticale), e magari valuto anche se si può fare qualcosa per gli ammortizzatori posteriori, suggerimenti in merito? (al momento ondeggia tutto, sembra di andare a cavallo, al trotto)

grazie a tutti della partecipazione :D
CACCIA
Membro 50cc
Messaggi: 946
Iscritto il: mar lug 26, 2005 8:43 pm
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 55 volte

Re: Pareri, elaborazione bravo

Messaggio da leggere da CACCIA »

i 9,5 col motore originale... non li tirerai mai...
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 70 ospiti