3p lamellare o 4p?

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
Marchetto07
Membro triciclo
Messaggi: 6
Iscritto il: gio lug 07, 2022 11:06 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 0

3p lamellare o 4p?

Messaggio da leggere da Marchetto07 »

Buongiorno, sono indeciso su cosa comprare:
Sprocatti 3p lamellare
Sprocatti 4p lamellare
Il disco rotante non lo metterei perché lo vorrei usare su strada e non ci starebbe tutto sotto la pedana
Cosa mi consigliate?
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 6388
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 65 volte
Sei stato  ringraziato: 283 volte

Re: 3p lamellare o 4p?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

Ma i 4p non sono a liquido?
Avatar utente
Lucaldixon
Membro triciclo
Messaggi: 197
Iscritto il: mer dic 23, 2020 12:40 pm
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 16 volte
Contatta:

Re: 3p lamellare o 4p?

Messaggio da leggere da Lucaldixon »

Dovrebbe esserci anche il 4p che come ingombri è identico al simonini, ma come travaseria non so le differenze
Ma comunque sia, per un uso stradale, non conviene forse puntare a qualche cilindro più "tranquillo" che non richieda degli scarichi enormi per poter lavorare come dovrebbe?
Se il fatto di essere fermati (ma anche solo guardati male in ogni momento dato il casino che fanno quei blocchi) non è una tua preoccupazione valuterei blocconi come sprocatti, pvr e cilindro scooter o deps 4

(Piccolo ot) Personalmente per uso stradale sarei curioso di provare un classico 43 con un 21, mp one, spalle piene, una bella accensione e trasmissione fatta come si deve, corredato di una fire con silenziatore più lungo e bello imbottito. Non dai troppo nell'occhio e dovrebbe comunque darti tante soddisfazioni
Marchetto07
Membro triciclo
Messaggi: 6
Iscritto il: gio lug 07, 2022 11:06 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 0

Re: 3p lamellare o 4p?

Messaggio da leggere da Marchetto07 »

Lucaldixon ha scritto: mer lug 27, 2022 9:13 am Dovrebbe esserci anche il 4p che come ingombri è identico al simonini, ma come travaseria non so le differenze
Ma comunque sia, per un uso stradale, non conviene forse puntare a qualche cilindro più "tranquillo" che non richieda degli scarichi enormi per poter lavorare come dovrebbe?
Se il fatto di essere fermati (ma anche solo guardati male in ogni momento dato il casino che fanno quei blocchi) non è una tua preoccupazione valuterei blocconi come sprocatti, pvr e cilindro scooter o deps 4

(Piccolo ot) Personalmente per uso stradale sarei curioso di provare un classico 43 con un 21, mp one, spalle piene, una bella accensione e trasmissione fatta come si deve, corredato di una fire con silenziatore più lungo e bello imbottito. Non dai troppo nell'occhio e dovrebbe comunque darti tante soddisfazioni
Perché come dici te mi verrebbe a costare veramente troppo prendendo i singoli pezzi, sul sito della sprocatti vendono già i motori da montare, ecco il link: http://www.sprocatti-motori.com/Piaggio_Ciao.htm
Io sarei più su un 3p lamellare ma dici che fa troppi rumore?
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3797
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 33 volte
Sei stato  ringraziato: 161 volte

Re: 3p lamellare o 4p?

Messaggio da leggere da prontolino »

Indubbiamente lo Sprocatti è un motore che promette di viaggiare forte, ma come ti è stato detto, porta con sé necessità che non le fanno passare inosservato.
Inoltre, per un utilizzo cittadino, anche io sarei per una soluzione dove sicuramente dovrai montare il tutto da te con relativi aggiustamey e migliorie.... Solo che se fatto bene, non credo possa farti rimpiangere l'altro.
Te lo dico perché per un paio di anni ho usato il mio motore lamellare dietro (motore Gemello Diverso), con un semplice Dr Evo e un 16 scarso come carburatore e una Giannelli Fire, andava benissimo per la città, senza dare troppo nell'occhio e con consumi bassi
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 6388
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 65 volte
Sei stato  ringraziato: 283 volte

Re: 3p lamellare o 4p?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

cè anche da dire che il sito sprocatti non viene aggiornato da 10anni ,dubito che abbiano ancora dei 3p ad aria ,anzi sarà 20anni o più che non ne vedo uno
Avatar utente
Lucaldixon
Membro triciclo
Messaggi: 197
Iscritto il: mer dic 23, 2020 12:40 pm
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 16 volte
Contatta:

Re: 3p lamellare o 4p?

Messaggio da leggere da Lucaldixon »

Corretto, non fanno più 3p; mi ero dimenticato, tempo fa li avevo contattati per qualche curiosità sui pezzi:

"Buongiorno,
queste sono le informazioni di base dei nuovi prodotti in quanto i prodotti presenti sul sito non vengono più prodotti da diversi anni come i motori a 3 prigionieri :
Prima di tutto bisogna valutare il tipo di carter, abbiamo un modello lamellare frontale, un modello lamellare superiore (montaggio consigliato soltanto nel Piaggio ciao oppure va creato un collettore a 90 gradi per ppterlo montare sul si e bravo) e il carter a disco rotante.
Come seconda cosa và scelto il cilindro ( diametri disponibili: Ø47.6, Ø50, Ø52 e Ø55 raffreddati a liquido e Ø47.6 raffreddato ad aria). Tutti a 4 prigionieri.
La terza scelta è il tipo di albero motore, abbiamo l'albero a spalle piene modello Piaggio Ciao in corsa 44mm oppure l'albero di derivazione scooter con cuscinetti maggiorati in corsa 44mm.
Tutti i motori sono completi di carburatore, marmitta calcolata, accensione a rotore interno e bobina, tali componenti variano in base al motore scelto.
I nostri motori vengono prodotti soltanto su ordinazione, a magazzino abbiamo soltanto i semilavorati, tempo di attesa di circa 20 giorni. Prezzi da euro 1480 per il modello base ad euro 1920 per il modello più potente.
Il motore ad aria per essere montato sul ciao senza modificare il telaio ma necessita di una lavorazione aggiuntiva di fresatura al costo di 150 euro. Nel caso si decidesse di modificare il telaio del ciao non è necessaria tale lavorazione.
Monta invece senza problemi nel Bravo e nel Si."

Considera inoltre che non hai l'impianto elettrico con questi motori, quindi per forza batteria 12v nascosta nella bandina
Questi utenti hanno ringraziato l autore Lucaldixon per questi 2 post:
claudio7099 (gio lug 28, 2022 5:25 pm) • kagliostro (lun ago 01, 2022 10:14 am)
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 6388
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 65 volte
Sei stato  ringraziato: 283 volte

Re: 3p lamellare o 4p?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

a mio avviso l'unico rimasto per montaggio invisibile sotto pedane è il malossi 4p completo anche della sua accensione e trasmissione e più o meno le cifre totali sono quelle ,motore completo e trasmissione completa
CACCIA
Membro 50cc
Messaggi: 640
Iscritto il: mar lug 26, 2005 8:43 pm
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 18 volte

Re: 3p lamellare o 4p?

Messaggio da leggere da CACCIA »

Lucaldixon ha scritto: gio lug 28, 2022 1:25 pm Corretto, non fanno più 3p; mi ero dimenticato, tempo fa li avevo contattati per qualche curiosità sui pezzi:

"Buongiorno,
queste sono le informazioni di base dei nuovi prodotti in quanto i prodotti presenti sul sito non vengono più prodotti da diversi anni come i motori a 3 prigionieri :
Prima di tutto bisogna valutare il tipo di carter, abbiamo un modello lamellare frontale, un modello lamellare superiore (montaggio consigliato soltanto nel Piaggio ciao oppure va creato un collettore a 90 gradi per ppterlo montare sul si e bravo) e il carter a disco rotante.
Come seconda cosa và scelto il cilindro ( diametri disponibili: Ø47.6, Ø50, Ø52 e Ø55 raffreddati a liquido e Ø47.6 raffreddato ad aria). Tutti a 4 prigionieri.
La terza scelta è il tipo di albero motore, abbiamo l'albero a spalle piene modello Piaggio Ciao in corsa 44mm oppure l'albero di derivazione scooter con cuscinetti maggiorati in corsa 44mm.
Tutti i motori sono completi di carburatore, marmitta calcolata, accensione a rotore interno e bobina, tali componenti variano in base al motore scelto.
I nostri motori vengono prodotti soltanto su ordinazione, a magazzino abbiamo soltanto i semilavorati, tempo di attesa di circa 20 giorni. Prezzi da euro 1480 per il modello base ad euro 1920 per il modello più potente.
Il motore ad aria per essere montato sul ciao senza modificare il telaio ma necessita di una lavorazione aggiuntiva di fresatura al costo di 150 euro. Nel caso si decidesse di modificare il telaio del ciao non è necessaria tale lavorazione.
Monta invece senza problemi nel Bravo e nel Si."

Considera inoltre che non hai l'impianto elettrico con questi motori, quindi per forza batteria 12v nascosta nella bandina
quanto tempo fa li avevi sentiti?
Avatar utente
Lucaldixon
Membro triciclo
Messaggi: 197
Iscritto il: mer dic 23, 2020 12:40 pm
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 16 volte
Contatta:

Re: 3p lamellare o 4p?

Messaggio da leggere da Lucaldixon »

Aprile/Maggio 2021, non so se poi i prezzi sono aumentati/producono ancora tutti questi modelli
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti