Incrocio su motore Dr d.43...Dubbi

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
Gabri.le
Membro triciclo
Messaggi: 6
Iscritto il: mar ott 05, 2021 2:33 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Incrocio su motore Dr d.43...Dubbi

Messaggio da leggere da Gabri.le »

Ciao a tutti,
ho smontato il mio motore con cui faccio qualche garetta di ciao cross, il cilindro è un dr d.43 con scarico rivisto (non da me) e un albero originale anticipato/posticipato (non da me).
Misure alla mano mi ritrovo con una fase complessiva di apirazione di 193° ma con un incrocio di circa 20°.
Non è da molto che ho iniziato a documentarmi un po' di più sul mondo delle elaborazioni più "tecniche" passando oltre a tutti i lavoretti che si fanno di solito su motori del genere, per questo chiedo ai più esperti se per loro non è esagerato un valore di incrocio così ampio, io di solito ho letto qualche grado, massimo 10.
Può valere la pena fare un altro albero con un valore minore di incrocio?
Ringrazio in anticipo!
Buona giornata
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5982
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 57 volte
Sei stato  ringraziato: 241 volte

Re: Incrocio su motore Dr d.43...Dubbi

Messaggio da leggere da claudio7099 »

il motore lo usavi ???andava bene ???
Gabri.le
Membro triciclo
Messaggi: 6
Iscritto il: mar ott 05, 2021 2:33 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Incrocio su motore Dr d.43...Dubbi

Messaggio da leggere da Gabri.le »

La domanda non era intesa come "il motore può funzionare" ma come "un incrocio del genere è producente o no?"
Il motore funziona, non so se usandolo per gare di ciao cross potrebbe essere più pronto sotto o meno con il discorso che ho fatto sopra.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5982
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 57 volte
Sei stato  ringraziato: 241 volte

Re: Incrocio su motore Dr d.43...Dubbi

Messaggio da leggere da claudio7099 »

io non vedo questo problema di incrocio che tu pensi di avere ,di solito più anticipo più pronto sotto ,solo se hai problemi di carburazione allora hai esagerato
Avatar utente
Gian76
Moderatore
Messaggi: 478
Iscritto il: dom gen 31, 2016 9:22 pm
Ha ringraziato: 29 volte
Sei stato  ringraziato: 25 volte

Re: Incrocio su motore Dr d.43...Dubbi

Messaggio da leggere da Gian76 »

È tutto relativo...dipende dalla combinazione di tanti valori fondamentali. Ma un fatto certo è che un'incrocio abbondante di solito crea problemi ai regimi più bassi...se la tua trasmissione è a variatore puoi impostare l'erogazione della coppia saltando completamente i regimi più bassi dove il motore soffre.
Tutto questo a grandi linee ma il concetto è questo
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3564
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 23 volte
Sei stato  ringraziato: 139 volte

Re: Incrocio su motore Dr d.43...Dubbi

Messaggio da leggere da prontolino »

Per mio modo di vedere le cose, quell'anticipo e soprattutto la fasatura totale, mi sembra alta.
A parte ciò, sul mio motore ho fatto sui 3/5 gradi di incrocio, oltre non sono andato.
Avevo invece letto di esperimenti con incroci e fasature più spinte e sembrava comunque dare risultati buoni.
Di regola, se si esagera con l'anticipo di fasatura, si ha che il motore rifiuta una parte di quello che entra e non ha senso risputare fuori della miscela, quindi il motore diventa scorbutico e la carburazione difficile ai bassi.
Sta di fatto che questi motori, sono anche piuttosto strani, visto che invece la digeriscono questa situazione, penso più che altro per il fatto che il condotto di aspirazione è distante dal pistone e travasi, oltre ad essere piccolo e con passaggi strani (non diretti).
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5982
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 57 volte
Sei stato  ringraziato: 241 volte

Re: Incrocio su motore Dr d.43...Dubbi

Messaggio da leggere da claudio7099 »

non cè una regola fissa ,tutto si fà anche superare i 200°di totale ,succedeva spesso quando si passava da un carter originale a un carter polini valvola lunga ,l'aumento abbondante cera e le prestazioni aumentavano ,l'unica differenza era ed è che si possono usare carburatori diversi come i phbg dove si può fare una regolazione più fina della carburazione in basso
Gabri.le
Membro triciclo
Messaggi: 6
Iscritto il: mar ott 05, 2021 2:33 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Incrocio su motore Dr d.43...Dubbi

Messaggio da leggere da Gabri.le »

Grazie delle risposte.
A questo punto proverò a fare un'altro albero con un incrocio minore tanto per vedere se riesco a avere una coppia più corposa, se dicessi che il motore non va direi una bugia ma a mio parere sotto è un pò vuoto, evidentemente è stato fatto per girare altro ma pur avendo una trasmissione a variatore nelle gare di ciao cross chè per la maggior parte mistro stretto non so quanto possa essere producente.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 14 ospiti