Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 127
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Salve a tutti,
Come qualcuno sa , ho un piaggio si electronic dell'ottobre 1985 completamente originale. L'unica modifica fu fatta nel 1990, con un variatore piaggio originale. Ora mi chiedo: visto che la mia trasmissione ha qualche problema che nessuno è riuscito a risolvere, ha senso mettere un multivar o un variatore potenziato su un si completamente originale? Attualmente quando.parto il motorino strattona, va sotto di giri, poi va tutto regolarmente. Il grasso ai rulli c'è, anzi, dopo averlo.messo in quantità giusta è solo peggiorato. Grazie a chi mi risponderà
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5909
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 52 volte
Sei stato  ringraziato: 238 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

il problema da tè descritto è tipico del vario originale 8 rulli ,sono troppo pesanti per la molla di contrasto originale ,quindi o si cambia molla o si diminuisce il peso dei rulli (sono di ferro basta forarli),ma nulla vieta di montare un multivar che con la modifica polini al correttore posteriore ti farà guadagnare dei kmh in velocità max

anzi se 8 rulli basta toglierne 4 e provare
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 127
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

I rulli sono stati forati quando misero.il variatore, penso li abbiano forati con una punta a 8/9 mm (infatti superata la partenza sta molto alto di giri, e i fori sono fatti molto grossonalamente), ho messo il grasso apposito da qualche settimana, la puleggia fissa del correttore girava storta in quanto si era spaccata,l'ho sostituita non è cambiato nulla, la frizione è praticamente nuova, ho scartavetrato il.materiale di attrito ma ha ancora 80 % di materiale.
tempo fa caricai un video del problema sul forum, considerate che è solo peggiorato. A questo punto cambio il variatore e spero che i problemi finiscano.
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5553
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 115 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da Zippo »

Metti dei rulli originali e riprova, se tutto è originale ed in buono stato funziona, se ci sono lavori fatti alla cazzo di cane intanto elimina quelli. L'unica cosa che non si può dire dei nostri mezzi è che da originali non vanno... Pianino, ma vanno sempre
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5909
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 52 volte
Sei stato  ringraziato: 238 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

F & C Fai da te ha scritto: gio nov 11, 2021 3:02 pm I rulli sono stati forati quando misero.il variatore, penso li abbiano forati con una punta a 8/9 mm (infatti superata la partenza sta molto alto di giri, e i fori sono fatti molto grossonalamente), ho messo il grasso apposito da qualche settimana, la puleggia fissa del correttore girava storta in quanto si era spaccata,l'ho sostituita non è cambiato nulla, la frizione è praticamente nuova, ho scartavetrato il.materiale di attrito ma ha ancora 80 % di materiale.
tempo fa caricai un video del problema sul forum, considerate che è solo peggiorato. A questo punto cambio il variatore e spero che i problemi finiscano.
e vedi che piano piano anche noi capiamo cosa è stato fatto ,se non lo scrivete noi non siamo veggenti ,dillo subito che ci hanno messo mano ,e ancora non dici se 5 o 8 rulli
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 127
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Chiedo scusa, ho scritto il messaggio di fretta... è a 8 rulli, oggi togliendo i gusci di plastica (che ho sostituito circa 500km fa) mi sono accorto che un rullo ha il foro decentrato. Quando lo misi in moto dopo 15 anni fermo, questi problemi non c'erano, si sono presentati utilizzandolo. Molti meccanici hanno provato a metterci le mani , non risolvendo niente, anzi, forse hanno fatto peggio, per questo mi sono stancato e volevo metterci un bel multivar, sperando di risolvere i problemi
Avatar utente
Lucaldixon
Membro triciclo
Messaggi: 160
Iscritto il: mer dic 23, 2020 12:40 pm
Ha ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 10 volte
Contatta:

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da Lucaldixon »

Io metterei comunque il multivar, se è un mezzo che utilizzi regolarmente è una spesa sensata e ti togli una marea di problemi che il variatore originale potrebbe darti
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 127
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Si, lo uso molto per essere un 50, siamo sui 7.000km annui più o meno. Comunque, su amazon ho visto questo polini, com'è?
https://www.amazon.it/variomatik-POLINI ... 8205&psc=1
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 178
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 79 volte
Sei stato  ringraziato: 3 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

Il prezzo è buono ed è un equivalente del multivar malossi, non ha la molla di contrasto ma ha 2 set di rulli dal peso diverso. Nei post precedenti hai parlato di puleggia fissa del correttore spaccata e non ho capito se ti riferisci alla puleggia motrice fissa, quella del variatore, o alla puleggia condotta fissa, quella della frizione. In ogni caso il problema degli strattoni da te riscontrato a volte è causato dalla sporcizia o usura della bronzina della puleggia condotta mobile della frizione per cui prima di sostituire il variatore accertati che questa bronzina ed anche il boccolo su cui scorre siano perfettamente puliti e non ci sia molto gioco che può causare il bloccaggio della puleggia mobile che rimane quindi aperta perché si muove di traverso e si impunta. Non so dirti esattamente quale sia il gioco corretto tra boccolo e bronzina perché anche qui sul forum non ho avuto risposta ma è sicuro che un gioco eccessivo può causare il tuo problema.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5909
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 52 volte
Sei stato  ringraziato: 238 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

la bronzina è un cuscinetto vero e propio ,deve scorrere liberamente ma non avere gioco
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 178
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 79 volte
Sei stato  ringraziato: 3 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

claudio7099 ha scritto: ven nov 12, 2021 12:04 pm la bronzina è un cuscinetto vero e propio ,deve scorrere liberamente ma non avere gioco
Si Claudio sono d'accordo i correttori che mi sono capitati tra le mani però un pò di gioco lo avevano tutti, credo intorno al decimo di millimetro o più, e mi sarebbe piaciuto avere un numero preciso per farmi un paio di boccole al tornio...
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 127
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

crazyrob74 ha scritto: ven nov 12, 2021 11:56 am Il prezzo è buono ed è un equivalente del multivar malossi, non ha la molla di contrasto ma ha 2 set di rulli dal peso diverso. Nei post precedenti hai parlato di puleggia fissa del correttore spaccata e non ho capito se ti riferisci alla puleggia motrice fissa, quella del variatore, o alla puleggia condotta fissa, quella della frizione. In ogni caso il problema degli strattoni da te riscontrato a volte è causato dalla sporcizia o usura della bronzina della puleggia condotta mobile della frizione per cui prima di sostituire il variatore accertati che questa bronzina ed anche il boccolo su cui scorre siano perfettamente puliti e non ci sia molto gioco che può causare il bloccaggio della puleggia mobile che rimane quindi aperta perché si muove di traverso e si impunta. Non so dirti esattamente quale sia il gioco corretto tra boccolo e bronzina perché anche qui sul forum non ho avuto risposta ma è sicuro che un gioco eccessivo può causare il tuo problema.
Ecco cosa intendevo per puleggia fissa spaccata: https://youtu.be/BZdcpmgtuNY
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 178
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 79 volte
Sei stato  ringraziato: 3 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

F & C Fai da te ha scritto: ven nov 12, 2021 1:11 pm
crazyrob74 ha scritto: ven nov 12, 2021 11:56 am Il prezzo è buono ed è un equivalente del multivar malossi, non ha la molla di contrasto ma ha 2 set di rulli dal peso diverso. Nei post precedenti hai parlato di puleggia fissa del correttore spaccata e non ho capito se ti riferisci alla puleggia motrice fissa, quella del variatore, o alla puleggia condotta fissa, quella della frizione. In ogni caso il problema degli strattoni da te riscontrato a volte è causato dalla sporcizia o usura della bronzina della puleggia condotta mobile della frizione per cui prima di sostituire il variatore accertati che questa bronzina ed anche il boccolo su cui scorre siano perfettamente puliti e non ci sia molto gioco che può causare il bloccaggio della puleggia mobile che rimane quindi aperta perché si muove di traverso e si impunta. Non so dirti esattamente quale sia il gioco corretto tra boccolo e bronzina perché anche qui sul forum non ho avuto risposta ma è sicuro che un gioco eccessivo può causare il tuo problema.
Ecco cosa intendevo per puleggia fissa spaccata: https://youtu.be/BZdcpmgtuNY
OK è il correttore fisso della frizione... Vale quanto sopra controlla bene che la bronzina ed il boccolo siano perfettamente puliti, nel tuo caso probabilmente pelucchi di cinghia sono finiti li scaldando si sono impastati e non fanno scorrere bene il correttore... Se non risolvi passa al variatore ed anche qui pulisci ed ingrassa bronzina e boccolo prima di fare altro...
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5909
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 52 volte
Sei stato  ringraziato: 238 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

la bronzina è autolubrificante non và ingrassata
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 178
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 79 volte
Sei stato  ringraziato: 3 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

claudio7099 ha scritto: ven nov 12, 2021 2:05 pm la bronzina è autolubrificante non và ingrassata
Claudio su questo ho visto che ci sono pareri contrastanti, sul manuale per le stazioni di servizio di mamma piaggio c'è scritto di ingrassare la bronzina del variatore ma non dice nulla della bronzina della frizione, sulle istruzioni del vecchio variatore seriacopi, mi pare, c'è scritto di non ingrassare. Anche il "Santo da Padova" in un post scriveva che ingrassando inizialmente andava meglio anche se poi col tempo... Io personalmente in passato avevo il problema che, quando non ingrassavo, a caldo il variatore, quando rallentavo perché ad esempio incontravo una bella salita, spesso restava aperto rimanendo su un rapporto lungo anziché richiudersi e "scalare" al rapporto più corto ed ingrassando la bronzina del variatore ho risolto. Ovviamente questa è solo la mia esperienza non dico che sia l'unica cosa giusta. Ed a volte mi viene il dubbio se sia il caso di provare ad ingrassare anche la bronzina della frizione anche se a riguardo non ho trovato nulla da nessuna parte.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5909
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 52 volte
Sei stato  ringraziato: 238 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

le cosiddette bronzine sono una lega dal colore anche diverso dal solito bronzo del lampadario della nonna ,sono fatte apposta così e non ruotano nello specifico caso di vario e frizione ma scorrono ,certo che se ingrasso i rulli un pochino poi sporcherà anche la bronzina ma in minima parte

provate a tornire una bronzina e vi accorgerete che è unta non è secca all'interno come potrebbe essere un pezzo di alluminio che è sempre una lega ,di fatti per le bronzine cè un collante specifico non adatto per altri materiali come l'acciaio di un cuscinetto
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 178
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 79 volte
Sei stato  ringraziato: 3 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

Si vero mi pare lo chiamino bronzo fosforoso... La sensazione di untuoso probabilmente è dovuta alla lavorazione della superficie che non so come si chiami ma descrivo come rugosa dagli spigoli arrodontati tipo buccia d'arancia con pori piccolissimi... Comunque non parlavo di ingrassare i rulli...
Ultima modifica di crazyrob74 il ven nov 12, 2021 3:08 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5909
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 52 volte
Sei stato  ringraziato: 238 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

crazyrob74 ha scritto: ven nov 12, 2021 3:03 pm Si vero mi pare lo chiamino bronzo fosforoso... Comunque non parlavo di ingrassare i rulli...
si ho capito ,io non lo metto sul correttore posteriore ,poi voi fate come vi pare nel senso che il mezzo è il vostro non mio
io quando qualcosa non mi torna nel semso meccanico-pratico lo butto nel pattume non lo vendo su subito
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 127
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Ragazzi, quando ho sostituito la puleggia fissa (come ho già detto, la mia si era spaccata e quindi girava storta) il gruppo frizione è stato completamente smontato e pulito. Il lavoro non l'ho fatto io , me lo ha eseguito il mio meccanico, non so se abbia pulito anche i pelucchi della cinghia
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 178
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 79 volte
Sei stato  ringraziato: 3 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

claudio7099 ha scritto: ven nov 12, 2021 3:06 pm
crazyrob74 ha scritto: ven nov 12, 2021 3:03 pm Si vero mi pare lo chiamino bronzo fosforoso... Comunque non parlavo di ingrassare i rulli...
si ho capito ,io non lo metto sul correttore posteriore ,poi voi fate come vi pare nel senso che il mezzo è il vostro non mio
Non so se lo ingrassero cercavo un confronto e ci siamo fatti una chiacchierata da tastiera 👍😂
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5909
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 52 volte
Sei stato  ringraziato: 238 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

nessun problema ,io e altri siamo qui per aiutare voi utenti a capire cosa state facendo e perchè si deve fare in un certo modo ,ti-vi faccio un esempio le istruzioni illustratte per montare e chiudere il nuovo carter malossi così come sono scritte a me non piacciono e di fatti io ho fatto come sempre si fà per chiudere un carter piaggio ,metto i cuscinetti sull'albero-scaldo il carterone e metto l'albero-scaldo il carterino e chiudo ,funziona anche con i carter malossi ,ma loro scrivono e illustrano diversamente ,poi magari il risultato è lo stesso ma non mi piace il loro metodo
Questi utenti hanno ringraziato l autore claudio7099 per il post:
crazyrob74 (ven nov 12, 2021 6:26 pm)
CACCIA
Membro 50cc
Messaggi: 469
Iscritto il: mar lug 26, 2005 8:43 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da CACCIA »

io attualmente sto girando praticamente originale, ho solo una proma city power e 38,4 dr e il multivar... credo sia fondamentale il multivar, anche sui motorini completamente stock elimini quelle limitazioni del variatore di serie...
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5909
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 52 volte
Sei stato  ringraziato: 238 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

CACCIA ha scritto: sab nov 13, 2021 8:49 am io attualmente sto girando praticamente originale, ho solo una proma city power e 38,4 dr e il multivar... credo sia fondamentale il multivar, anche sui motorini completamente stock elimini quelle limitazioni del variatore di serie...
si perfetto ,basta tararlo bene e non usare molle di contrasto dure come la pietra anche se io ho usato in due casi la molla rossa malossi solo ed esclusivamente per la necessità dell'autista -pilota ,se no basta una molla originale ben messa e tutto funge
CACCIA
Membro 50cc
Messaggi: 469
Iscritto il: mar lug 26, 2005 8:43 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da CACCIA »

diventa molto più fruibile.. se poi rapportato giusto per la citta è anche piacevole e non ne soffri molto
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 127
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

CACCIA ha scritto: sab nov 13, 2021 8:49 am io attualmente sto girando praticamente originale, ho solo una proma city power e 38,4 dr e il multivar... credo sia fondamentale il multivar, anche sui motorini completamente stock elimini quelle limitazioni del variatore di serie...
Visto che, qui dove sto io ci sono salite mooolto ripide (per arrivare a casa ci sono 2km di salita al 18%) se optassi per il polini, sarebbe meglio tenere rulli più leggeri immagino. Per quanto riguarda le varie molle di contrasto (gialle, rosse e originali) che differenza c'è? Scusate l'ignoranza
CACCIA
Membro 50cc
Messaggi: 469
Iscritto il: mar lug 26, 2005 8:43 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da CACCIA »

non credo ci siano molte differenze, il multivar va per la maggiore, quello si.... i rulli leggeri o pesanti, non cambiano la ripresa e la velocità... cambiano il punto di cambiata... rulli troppo leggeri, non lo fanno aprire e non ti muovi, troppo pesanti si apre subito e non lavora la tramissione...

su un motore stock, dovresti stare a naso su rulli da 8grammi... l'unica è provare... le molle, servono per contrastare appunto la cambiata... ma su un motore stock, tieni l'originale, se cambiassi scarico potresti provare una polini grigia...
Nomoreffe
Membro triciclo
Messaggi: 143
Iscritto il: mar mag 18, 2021 8:07 am
Ha ringraziato: 14 volte
Sei stato  ringraziato: 11 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da Nomoreffe »

Ma é vero che con variatore va usato il volano pesante?
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 127
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

CACCIA ha scritto: dom nov 14, 2021 10:42 am non credo ci siano molte differenze, il multivar va per la maggiore, quello si.... i rulli leggeri o pesanti, non cambiano la ripresa e la velocità... cambiano il punto di cambiata... rulli troppo leggeri, non lo fanno aprire e non ti muovi, troppo pesanti si apre subito e non lavora la tramissione...

su un motore stock, dovresti stare a naso su rulli da 8grammi... l'unica è provare... le molle, servono per contrastare appunto la cambiata... ma su un motore stock, tieni l'originale, se cambiassi scarico potresti provare una polini grigia...
Come marmitta ho una giannelli city, e già con quella sembra di avere un altro motorino rispetto all'originale intasata piena di residui di olio!!
CACCIA
Membro 50cc
Messaggi: 469
Iscritto il: mar lug 26, 2005 8:43 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Re: Variatore multivar malossi... ha senso su un si completamente originale?

Messaggio da leggere da CACCIA »

Nomoreffe ha scritto: dom nov 14, 2021 2:12 pm Ma é vero che con variatore va usato il volano pesante?
piaggio li dava cosi si... per aiutare i puleggia a salire di giri il volano era leggero... variatore pesante.... se monti un variatore, su un ferro nato a puleggia diventa bello grintoso....
Questi utenti hanno ringraziato l autore CACCIA per il post:
Nomoreffe (dom nov 14, 2021 6:25 pm)
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 27 ospiti