APERTURA UNGHIATE si / no ?

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
Alle68
Membro triciclo
Messaggi: 60
Iscritto il: ven ott 03, 2014 9:07 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da Alle68 »

Ciao a tutti,
apro questo post in quanto, dopo aver letto sull'argomento in oggetto tante teorie, ancora non ho capito se l'apertura delle unghiate nei nostri cilindri (ne prendo uno a caso .. il Pinasco 75 grigio) per trasformale in travasi alimentati dal carter sia una modifica redditizia o no.
In particolare, in questi giorni , lavoro ad un nuovo motore con ammissione laterale lamellare e cilindro 75 Pinasco grigio, dotato di albero Mazzuchelli a spalle piene e corsa 44.
Proprio sulle due unghiate ho questo dubbio : aprirle ed alimentarle sia dal pistone che dal carter o lasciarle come "mamma" Pinasco le ha concepite ?
A mio avviso , in contro - tendenza rispetto a molte opinioni evidenziate dal forum, io opterei per l'apertura. Infatti , sempre secondo la mia logica, anche i due travasi principali sono alimentati sia dal carter che dal pistone "accettando" di fatto le turbolenze create dalla miscela in uscita dal pistone verso quella proveniente dal carter.
Voi cosa ne pensate ?
Scusate se questo post è un parziale doppione di argomenti già trattati in passato ma penso che nello specifico manchi da questo forum.
Grazie in anticipo per i vostri interventi.
Alessandro
Alle68
Membro triciclo
Messaggi: 60
Iscritto il: ven ott 03, 2014 9:07 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da Alle68 »

mannaggia ... nessun intervento ... eppure l'argomento da approfondire mi sembra interessate .... forse molti sono ancora in ferie !! :roll:
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5539
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 114 volte

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da Zippo »

A me piacciono i travasi ed i pistoni ciechi. Questi motori però ragionano in maniera tutta loro, oltretutto le soluzioni che si vedono sui vari kit dagli anni 80 in poi sono studiati per fare effetto sensazione e vendere, costando il meno possibile. Funzionano? Certo, però in maniera imprecisa e grossolana. In tanti casi le soluzioni sono talmente estreme da essere controproducenti. Questo per dire che ogni motore fa storia a se, io lascerei così com'è lavorando tanto sulla testa, più avanti potrai sempre decidere e vedere come cambia trasformando le unghiate in travasi.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3434
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 128 volte

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da prontolino »

Io invece ti dico di provare ad Aprilia anche sotto.
Lo ho fatto sul mio progetto "monfa2" che trovi qualche pagina indietro di questo forum.
Sono partito da un cilindro Polini 41 che ha un po' di ciccia anche sulla canna e no fatto i passaggi sul carter.
Indubbiamente da qualche problema che se vuoi uscire con le sacche travaso da sotto hai il limite della canna e del pistone da tagliare se no va a chiudere il passaggio in discesa, contemporaneamente non puoi tagliare troppo per non perdere appoggio del pistone sulla canna e indebolirlo con il rischio che si spezzi qualche pezzetto.
Secondo me, comunque il problema di queste unghiate, è che hanno una forma a cazzo e che sparano miscela come capita, senza un vero lancio, oltre ad essere molto basse come spessore.

Circa il mio motore, le modifiche erano tante e le uniche accensioni sono state al banco, quindi non so dirti su strada come si comporta, però posso dirti che le impressioni avuto accendendolo son state ottime.
Alle68
Membro triciclo
Messaggi: 60
Iscritto il: ven ott 03, 2014 9:07 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da Alle68 »

Intanto grazie per le vostre risposte ..
Partendo dall'alimentazione lamellare laterale e quindi una camera di manovella chiusa e completamente riempita dall'albero motore a spalle piene, penso che si possa creare un ottimo pompaggio della miscela ! Proprio per questo motivo non dovrebbero esserci problemi per le unghiate aperte (vedasi ad esempio le termiche Simonini .... indiscusse per le prestazioni e tanti travasi tutti alimentati sia dal pistone che dal carter)
Il ragionamento è diverso 8secondo me) per le alimentazioni controllate dall'albero motore e con carburatori piccoli ..... valutata la minore spinta verso la camera di combustione, meno interferenze ci sono nel flusso della miscela e meglio è !
Credo sia questa la vera "chiave di lettura " .....
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3434
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 128 volte

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da prontolino »

Scusa, mi sono perso con il ragionamento circa l'alimentazione a valvola sulla spalla dell'albero.
Alle68
Membro triciclo
Messaggi: 60
Iscritto il: ven ott 03, 2014 9:07 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da Alle68 »

Se l'alimentazione viene controllata dalla spalla dell'albero, in camera di manovella è presente più aria che riduce l'effetto pompa .
Per questa ragione penso che il rendimento di un cilindro con travasi principali ed unghiate aperte (o travasi fronte - scarico) sia direttamente proporzionale all'effetto pompa del motore. Meno pompaggio ho e più è importante mantenere le unghiate chiuse alimentate dal solo pistone, più ho pressione dal carter (vedi ad esempio alimentazione lamellare laterale con albero a spalle piene) e più ho libertà di aprire i fronte - scarico alimentandoli anche dal pistone oltre che dal carter ..... questo è il mio modesto pensiero che vorrei confrontare con le vostre opinioni !
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10934
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 376 volte

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

io le aprirei solo per il vantaggio del "segnale" che arriva dallo scarico alle lamelle.....
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3434
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 128 volte

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da prontolino »

Sinceramente, secondo me non è che se alimenti da dietro hai la carica fresca che va ad occupare anche lo spazio attorno all'albero e se lo so alimenti con altri sistemi tipo carterino lamellari, questo non succede.
I gas freschi in entrata, andranno sempre ad occupare tutto lo spazio a disposizione.
Piuttosto da dietro hai un passaggio più sacrificato dato il muro dell'albero che vieni ad avere quando di apre il condotto, poi una S con due curve circa a 90° e infine la biella e relativo perno che gira a fare perdere una linearità di flusso.
Avatar utente
alessandro
Moderatore
Messaggi: 5301
Iscritto il: lun lug 09, 2007 3:22 pm
Ha ringraziato: 111 volte
Sei stato  ringraziato: 55 volte

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da alessandro »

se lo vai a montare su carter lamellare io le aprirei e raccorderei fin sotto la camicia... Aiuta il riempimento del carter
Alle68
Membro triciclo
Messaggi: 60
Iscritto il: ven ott 03, 2014 9:07 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da Alle68 »

prontolino ha scritto: lun ago 30, 2021 9:11 pm Sinceramente, secondo me non è che se alimenti da dietro hai la carica fresca che va ad occupare anche lo spazio attorno all'albero e se lo so alimenti con altri sistemi tipo carterino lamellari, questo non succede.
I gas freschi in entrata, andranno sempre ad occupare tutto lo spazio a disposizione.
Piuttosto da dietro hai un passaggio più sacrificato dato il muro dell'albero che vieni ad avere quando di apre il condotto, poi una S con due curve circa a 90° e infine la biella e relativo perno che gira a fare perdere una linearità di flusso.
In realtà gli alberi motore che aprono e chiudono la valvola , nella loro rotazione, contribuiscono spingendo la miscela in direzione del cilindro ...
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5709
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 48 volte
Sei stato  ringraziato: 224 volte

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

Alle68 ha scritto: mar ago 31, 2021 5:13 pm
prontolino ha scritto: lun ago 30, 2021 9:11 pm Sinceramente, secondo me non è che se alimenti da dietro hai la carica fresca che va ad occupare anche lo spazio attorno all'albero e se lo so alimenti con altri sistemi tipo carterino lamellari, questo non succede.
I gas freschi in entrata, andranno sempre ad occupare tutto lo spazio a disposizione.
Piuttosto da dietro hai un passaggio più sacrificato dato il muro dell'albero che vieni ad avere quando di apre il condotto, poi una S con due curve circa a 90° e infine la biella e relativo perno che gira a fare perdere una linearità di flusso.
In realtà gli alberi motore che aprono e chiudono la valvola , nella loro rotazione, contribuiscono spingendo la miscela in direzione del cilindro ...
0,00000000001% ,direi trasqurabile ,ricordatevi che il collettore non è un imbuto dove io verso del liquido ,è più un aspirapolvere ,la miscela viene aspirata
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3434
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 128 volte

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da prontolino »

Alle68, ma spiace ma era una vecchia teoria.
Infatti c'è chi sul Ciao ha montato un collettore lamellare sopra, quindi esattamente contro rotazione e il motore funziona tranquillamente
Alle68
Membro triciclo
Messaggi: 60
Iscritto il: ven ott 03, 2014 9:07 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: APERTURA UNGHIATE si / no ?

Messaggio da leggere da Alle68 »

Ok, non avevo letto ....
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti