Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 98
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Ciao a tutti ,
a ottobre ho cambiato la cinghia al mio Si 50 con variatore originale. Da ottobre fino ad oggi ho percorso circa 800km. ieri ho tolto le plastiche laterali per dare un'occhiata a catena e cinghia, beh, la cinghia già ha segni di usura, molto pronunciati, soprattutto al centro. Non credo sia molto normale. La cinghia non è dentata ed è l'unica che ho trovato in commercio su internet (pagata 8€, marca RMS). Volete una foto dell'usura? Che marca mi consigliate per un'eventuale sostituione? Meglio dentata?
grazie a tutti
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 546
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 19 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da Rallydriver »

Assolutamente meglio dentata...come marca rms non mi trasmette grande affidabilità.
Io uso gates ed è ottima, ovviamente costa più del doppio.
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5523
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 114 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da Zippo »

Al centro non è regolare, metti foto così capiamo meglio
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 98
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Ecco a voi
Allegati
20210228_125449.jpg
20210228_125445.jpg
20210228_125441.jpg
20210228_125435.jpg
20210228_125410.jpg
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5523
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 114 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da Zippo »

Vedo ruggine sui correttori, bene non gli fa. Pero' non mi sembra neanche usurata in maniera inaccettabile
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 546
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 19 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da Rallydriver »

Farà come minimo altri 800km... Quanto lo usi?altrimenti è un non problema
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 98
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Adesso con le belle giornate 70km abbondanti alla settimana...
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10904
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 363 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Normale con quel tipo di cinghia e con quella ruggine che fa da abrasivo nelle pulegge condotte....

svita dadi che tengono il motore e fallo avanzare il minimo necessario a riportare la cinghia dentro (a filo) alle pulegge condotte posteriori, esce troppo in questo momento ed uscerà di piu' tra un po' di km...

buona l'escursione sul variatore.

ps anche le cinghie vanno rodate e chi dice di no' non capisce na mazza......
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
fabius
Membro triciclo
Messaggi: 32
Iscritto il: mar set 22, 2015 3:39 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da fabius »

Già che si parla di cinghie, posso chiedere quant'è la misura standard delle cinghie per Ciao con variatore e se ci son state modifiche negli anni... in giro ce ne sono un sacco di tipi e così a occhio molti venditori mettono indicazioni di modello un po' farlocche... immagino che Sì, Bravo e Ciao abbiano misure diverse... quali sarebbero?
Grazie!
Avatar utente
WalterPBM
Membro 50cc
Messaggi: 287
Iscritto il: dom giu 14, 2020 1:54 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da WalterPBM »

Se volessi la Gates per il Bravo, quale sarebbe la lunghezza e, ovviamente, la sigla commerciale? Gates è, probabilmente con Dayco, il primo nome che viene in mente parlando di cinghie. Io adesso ho su una Malossi con forse 100 km, ma le Malossi si sa, hanno due fasi: appena la metti su, ha un grip che praticamente è lo stesso di Spiderman che si arrampica su un palazzo.

Dopo una manciata di km, il grip diventa quello di una saponetta fradicia sul vetro bagnato, e francamente, di spendere soldi per quelle cinghie di merda, ne ho un po' piene le scatole.
Avete presente l'aroma che esala dal motore di un moped quando lo parcheggi dopo un giro a tutta? Ecco, quello è l'aroma esatto della libertà e dei ricordi.
Seru.ch
Membro 50cc
Messaggi: 226
Iscritto il: mer dic 18, 2013 2:33 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 30 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da Seru.ch »

Io ho provato molte chinghe (solo al Si), confermo che la Malossi si me ha consumato molto svelto (meno di 500km) e mi ha dato molti problemi a accendere il mezzo perché slitava.
Io sto molto convinto della RMS, funziona fenomenale con il Variatore e non si consuma così svelto come la Malossi e costa molto di meno. Io la cambio onni 1000km, me si podrebbe usare di più.
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 98
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

SEcondo voi, come dovrei togliere la ruggine sul correttore?
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5599
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 46 volte
Sei stato  ringraziato: 207 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

F & C Fai da te ha scritto: lun mar 08, 2021 11:36 am SEcondo voi, come dovrei togliere la ruggine sul correttore?
bisogna aprirlo e poi con i due piattelli in mano olio di gomito e carta vetro prima e in ultimo carta seppia e olio o anche il wd40
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 98
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Notizia...
ieri ho dovuto fare uno stop su una salita abbastanza ripida.
Per partire ho aperto tutto il gas e ho sentito come se la cinghia "slittasse". Ha fatto un brutto rumore e il motorino è avanzato "a scatti", tremando. Poi tutto è tornato normale. Non è la prima volta che succede e non vorrei che si spezzasse la cinghia, magari proprio in cima ad uno stop in salita o in cima ad una montagna lontano 30km da casa :D :lol:
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5599
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 46 volte
Sei stato  ringraziato: 207 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

F & C Fai da te ha scritto: lun mar 22, 2021 10:54 am Notizia...
ieri ho dovuto fare uno stop su una salita abbastanza ripida.
Per partire ho aperto tutto il gas e ho sentito come se la cinghia "slittasse". Ha fatto un brutto rumore e il motorino è avanzato "a scatti", tremando. Poi tutto è tornato normale. Non è la prima volta che succede e non vorrei che si spezzasse la cinghia, magari proprio in cima ad uno stop in salita o in cima ad una montagna lontano 30km da casa :D :lol:
questo succede sia per la ruggine sulle pulegge che per la mancanza di grasso sui rulli del variatore ,non sono a secco come i nuovi variatori
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 98
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Mi consigli quindi di sostituire i rulli o di lubrificarli semplicemente? Non lo fa spesso, solo in determinate situazioni. La ruggine sui correttori passandoci le mani non è ruvida come mi aspettavo... però è chiaro che anche questo è un problema che va risolto
crazyrob74
Membro triciclo
Messaggi: 79
Iscritto il: dom feb 21, 2021 4:48 pm
Ha ringraziato: 45 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da crazyrob74 »

Come si fa il rodaggio alla cinghia?
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10904
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 363 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

crazyrob74 ha scritto: gio mar 25, 2021 12:01 am Come si fa il rodaggio alla cinghia?
Come ad un motore, aspetti che si scaldi ed eviti di stressarla appena montata... si deve adattare e fare qualche ciclo termico altrimenti ti saluta in fretta.
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
F & C Fai da te (dom mar 28, 2021 6:34 pm)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
WalterPBM
Membro 50cc
Messaggi: 287
Iscritto il: dom giu 14, 2020 1:54 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da WalterPBM »

RAFFAELLO ha scritto: sab mar 27, 2021 9:15 am
crazyrob74 ha scritto: gio mar 25, 2021 12:01 am Come si fa il rodaggio alla cinghia?
Come ad un motore, aspetti che si scaldi ed eviti di stressarla appena montata... si deve adattare e fare qualche ciclo termico altrimenti ti saluta in fretta.

In particolare in inverno, in cui la gomma diventa plastica.

Esempio: per mettere i copertoni sulla bici, d'inverno li scaldo col phon ma mi scasso comunque le mani. D'estate vanno su a guardarli.
Avete presente l'aroma che esala dal motore di un moped quando lo parcheggi dopo un giro a tutta? Ecco, quello è l'aroma esatto della libertà e dei ricordi.
Avatar utente
WalterPBM
Membro 50cc
Messaggi: 287
Iscritto il: dom giu 14, 2020 1:54 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da WalterPBM »

F & C Fai da te ha scritto: lun mar 22, 2021 10:54 am Notizia...
ieri ho dovuto fare uno stop su una salita abbastanza ripida.
Per partire ho aperto tutto il gas e ho sentito come se la cinghia "slittasse". Ha fatto un brutto rumore e il motorino è avanzato "a scatti", tremando. Poi tutto è tornato normale. Non è la prima volta che succede e non vorrei che si spezzasse la cinghia, magari proprio in cima ad uno stop in salita o in cima ad una montagna lontano 30km da casa :D :lol:
Mah, la cinghia non si spezza per così poco.

Però può "plastificarsi" scaldandosi per attrito, e funzionare molto, ma molto, ma molto male. Tipo che se vai a velocità costante tutto bene, ma se dai una mezza accelerata slitta.

Comunque le cinghie RMS sono tali e quali a quelle vendute da Piaggio: robaccia. Le Malossi vanno bene ma hanno il timer 😁, di Dayco, Gates e Continental non ho notizie, ma sono marchi premium, qualcosa vorrà dire.
Avete presente l'aroma che esala dal motore di un moped quando lo parcheggi dopo un giro a tutta? Ecco, quello è l'aroma esatto della libertà e dei ricordi.
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10904
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 363 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Nelle competizioni scooter anni 90 le tenevano in ammollo nell'acqua per una notte....poi le asciugavano girando in pista con delicatezza fino ad avere la massima efficenza
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 98
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Va bene ragazzi, in ogni caso per precauzione l'ho sostituita con una dentata DAYCO, ho pulito i correttori e lubrificato i rulli, staremo a vedere! per ora sembra non slittare ... speriamo bene!Grazie a tutti
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10904
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 363 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

F & C Fai da te ha scritto: ven apr 02, 2021 10:20 am Va bene ragazzi, in ogni caso per precauzione l'ho sostituita con una dentata DAYCO, ho pulito i correttori e lubrificato i rulli, staremo a vedere! per ora sembra non slittare ... speriamo bene!Grazie a tutti
con la dayco hai fatto un passo in avanti di 20 anni ...ottimo.. :mrgreen:
Curiosita', come lubrifichi i rulli ? spero sia il grasso specifico (duro da fare schifo...) altrimenti te lo trovi dappertutto e soprattutto a caldo sotto sforzo se ne va dove non dovrebbe :yawinkle: Non va bene quello degli scooter...loro hanno i paraolio, noi no
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
claudio7099 (ven apr 02, 2021 11:35 am)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 98
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Ho usato un grasso grigio della polini, non mi ricordo bene il modello perchè ce l'ho da molto tempo e si è staccata l'etichetta, è grigio ed è molto duro, non mi ha dato problemi, e ora il variatore fa anche la sua "escursione" quando do gas (prima senza grasso e con la cinghia vecchia non lo faceva, non so perché). I rulli erano completamente a secco...
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 98
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Aggiornamento:
200km percorsi con la nuova DAYCO, da qualche giorno, da quando si sono alzate le temperature si è ripresentato uno dei problemi che aveva prima: ovvero, dopo che il motore è bello caldo e soprattutto dopo aver percorso salite molto ripide, partendo da fermo il motorino trema, cioè avanza a scatti. Ho lubrificato i rulli come mi avevate detto, a questo punto non so quale possa essere il problema... è fastidioso...
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 546
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 19 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da Rallydriver »

Riusciresti a farci vedere un video?
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 98
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Ora pioverà per una settimana intera, appena passerà il maltempo provvedo ...
F & C Fai da te
Membro triciclo
Messaggi: 98
Iscritto il: lun mag 18, 2020 9:22 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da F & C Fai da te »

Eccomi ragazzi, è passato un po' di tempo, ma alla fine ho risolto. Erano le ganasce della frizione vetrificate. Probabilmente hanno preso una scaldata. è bastato scartavetrarle appena appena, e così facendo ho potuto verificarne anche l'usura, hanno ancora un 35/40% di materiale, quindi posso andare ancora per un po'...
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10904
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 89 volte
Sei stato  ringraziato: 363 volte

Re: Cinghia già usurata dopo appena 800km?

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

e vissero tutti felici e contenti , bene !
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: F & C Fai da te e 34 ospiti