La Giannelli Fire è omologata realmente?

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI
Rispondi
65Danger00
Membro triciclo
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 25, 2021 6:18 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da 65Danger00 »

Ciao, vorrei sapere una cosa (vivo in Svizzera ma vabbè)
Ho visto su Amazon ed Ebay che se cerchi giannelli fire esce che costa 60 fr ed e omologata, posso fidarmi?
Se è omologata vuol dire che se la installo la polizia non mi da multe?

Scusate sono un po’ stupido ho appena iniziato con i motorini :D
Avatar utente
WalterPBM
Membro 50cc
Messaggi: 238
Iscritto il: dom giu 14, 2020 1:54 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da WalterPBM »

65Danger00 ha scritto: lun gen 25, 2021 6:24 pm Ciao, vorrei sapere una cosa (vivo in Svizzera ma vabbè)
Ho visto su Amazon ed Ebay che se cerchi giannelli fire esce che costa 60 fr ed e omologata, posso fidarmi?
Se è omologata vuol dire che se la installo la polizia non mi da multe?

Scusate sono un po’ stupido ho appena iniziato con i motorini :D
Le omologhe cambiano da paese a paese. Esempio: in UK la marmitta nemmeno è a libretto, puoi mettere il tubo della grondaia e nessuno ti farà mai domande.

La cosa migliore è scrivere a Giannelli e chiedere se la loro omologa è valida anche al di fuori dell'Italia. Io, per un paio di marmitte che ho comprato, ho trovato l'omologa italiana e francese, ma si parla di anni fa.

In ogni caso, ripeto, se non lo sa nemmeno chi te la vende, forse è meglio se cambiano mestiere.
Avete presente l'aroma che esala dal motore di un moped quando lo parcheggi dopo un giro a tutta? Ecco, quello è l'aroma esatto della libertà e dei ricordi.
Avatar utente
Lucaldixon
Membro triciclo
Messaggi: 44
Iscritto il: mer dic 23, 2020 12:40 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da Lucaldixon »

In teoria, e dico in teoria, l'omologazione vale su tutto il territorio europeo.
Ho contattato Giannelli qualche settimana fa per farmi spedire il certificato di omologazione, così se nel caso dovessero fermarmi oltre al codice sulla pancia ho almeno un documento da fargli vedere.
Comunque sia è omologata SOLO per alcune versioni specifiche di telaio ciao, che ti elenco (le prendo dal documento che mi hanno inviato):
C7V3T, C7E1T, C7E2T, C7E4T

Se riesco allego il certificato della marmitta
3884712.pdf
(708.53 KiB) Scaricato 23 volte
65Danger00
Membro triciclo
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 25, 2021 6:18 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da 65Danger00 »

Io ciò un Piaggio si sinit
65Danger00
Membro triciclo
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 25, 2021 6:18 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da 65Danger00 »

Che stranamente non ho trovato su internet nei modelli di Piaggio si quindi boh
Avatar utente
Lucaldixon
Membro triciclo
Messaggi: 44
Iscritto il: mer dic 23, 2020 12:40 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da Lucaldixon »

In teoria la versione per il si differisce nell'omologazione, guarda qui: https://www.giannelli.com/it/assembled/260/Piaggio-SI

Controlla il numero di telaio del tuo si con quello che trovi sul sito della giannelli che ti ho linkato, se hai problemi scrivi direttamente una mail a loro
indicando il tuo numero di telaio e chiedendo informazioni
65Danger00
Membro triciclo
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 25, 2021 6:18 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da 65Danger00 »

Comunque ora il mio si monta una Giannelli original power
Ma è un si sinit e nel sito c’è scritto sivit srm1t e sim1t
Avatar utente
Lucaldixon
Membro triciclo
Messaggi: 44
Iscritto il: mer dic 23, 2020 12:40 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da Lucaldixon »

65Danger00 ha scritto: lun gen 25, 2021 8:01 pm Ma è un si sinit e nel sito c’è scritto sivit srm1t e sim1t
Prova a scrivere una mail alla Giannelli e chiedigli se quel modello di fire rimane omologata per un si con telaio "sinit", almeno sei sicuro della compatibilità
EffE
Membro triciclo
Messaggi: 63
Iscritto il: dom set 27, 2020 8:58 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 4 volte

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da EffE »

Riporto ciò che è scritto sul sito Giannelli: “ Durante un controllo da parte delle forze dell’ordine mi è stata contestata la mancata trascrizione della sostituzione dello scarico originale con uno scarico Giannelli omologato sulla carta di circolazione. Che posso fare?
Nel kit di montaggio di ogni scarico omologato, Giannelli inserisce sia il certificato di omologazione che copia di una circolare della Motorizzazione Civile che chiarisce questo punto: purchè lo scarico sia omologato per la moto/scooter in questione non è necessario effettuare la trascrizione della sostituzione dell’impianto di scarico originale Giannelli con lo scarico sul libretto di circolazione.”
Avatar utente
Lucaldixon
Membro triciclo
Messaggi: 44
Iscritto il: mer dic 23, 2020 12:40 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da Lucaldixon »

EffE ha scritto: lun gen 25, 2021 9:31 pm Riporto ciò che è scritto sul sito Giannelli: “ Durante un controllo da parte delle forze dell’ordine mi è stata contestata la mancata trascrizione della sostituzione dello scarico originale con uno scarico Giannelli omologato sulla carta di circolazione. Che posso fare?
Nel kit di montaggio di ogni scarico omologato, Giannelli inserisce sia il certificato di omologazione che copia di una circolare della Motorizzazione Civile che chiarisce questo punto: purchè lo scarico sia omologato per la moto/scooter in questione non è necessario effettuare la trascrizione della sostituzione dell’impianto di scarico originale Giannelli con lo scarico sul libretto di circolazione.”
Corretto, peccato che la maggior parte dei venditori su ebay vendano la Fire senza allegare l'omologazione o la circolare in questione..
Io per sicurezza (e per evitare rotture nel caso mi fermino) mi sono fatto inviare tutti i documenti e li ho stampati, li tengo insieme al libretto.

Allego anche la circolare in questione che mi ha inviato Giannelli:
circolare della Motorizzazione Civile 3881468.pdf
(59.13 KiB) Scaricato 23 volte
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 10829
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 84 volte
Sei stato  ringraziato: 337 volte

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Ottima la circolare...mi domando se gli uffciali preposti a tali controlli la conoscano....sfido poi a fare il controllo con il dibimetro o fonometro sulla Fire...
la circolare sottolinea si che posso sostituire e non modificare ma ti dice anche che devi stare dentro ai parametri...secondo me vale per le PLus e City.

quando compravo le malossi o giannelli omologate come quelle di oggi bisognava dissaldare un riduttore applicato all'interno...oggi non mi sembra sia cos'ì... e insisto, non stanno dentro ai parametri di rumore. fatte le leggi trovano sempre l'inganno...

ce un filo leggero da non oltrepassare che mi fa essere molto dubbioso
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5448
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 102 volte

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da Zippo »

Io sono convinto che finché non è trascritto a libretto non vale nulla, ognuno faccia come crede
Questi utenti hanno ringraziato l autore Zippo per il post:
paulaner89 (mar gen 26, 2021 5:52 pm)
Seru.ch
Membro 50cc
Messaggi: 205
Iscritto il: mer dic 18, 2013 2:33 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 26 volte

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da Seru.ch »

In Svizzera solo la marmitta originale con la stampa CH123456 (li numeri non sono giusti) non da problemi. Nessun altra marmitta è consentita.
Le homologazioni italiane (IGM, DGM, ect.) non sono validi in Svizzera.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5394
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 33 volte
Sei stato  ringraziato: 178 volte

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da claudio7099 »

RAFFAELLO ha scritto: mar gen 26, 2021 4:39 pm Ottima la circolare...mi domando se gli uffciali preposti a tali controlli la conoscano....sfido poi a fare il controllo con il dibimetro o fonometro sulla Fire...
la circolare sottolinea si che posso sostituire e non modificare ma ti dice anche che devi stare dentro ai parametri...secondo me vale per le PLus e City.

quando compravo le malossi o giannelli omologate come quelle di oggi bisognava dissaldare un riduttore applicato all'interno...oggi non mi sembra sia cos'ì... e insisto, non stanno dentro ai parametri di rumore. fatte le leggi trovano sempre l'inganno...

ce un filo leggero da non oltrepassare che mi fa essere molto dubbioso
mi è successa una cosa simile con uno scooter e marmitta leovinci omologata con foglio di omologa ,i vigili insistevano che non era in regola ,ma nulla di fatto perchè con il fonometro rientra nei parametri ,di fatti è molto silenziosa perchè ha il fonoassorbente nel controcono finale ,in compenso non si sono accorti che c'era un 17,5 e trasmissione completa polini ,rigorosamente con filtro .....quindi secondo me per il rumore la fire non è omologata se non rimettiamo lo strozzo sul collettore ,ci ho messo due ore a convincere i vigili e tirare fuori lo strumento,non volevano ridare lo scooter al ragazzo

vale lo stesso discorso con la polini omologata ,noterete i punti di saldatura sul controcono e un silenziatore notevole di 30cm ,l'unica accortezza è di verificare che lo scooter sia in elenco ,gli adattamenti su altri mezzi non valgono
Avatar utente
WalterPBM
Membro 50cc
Messaggi: 238
Iscritto il: dom giu 14, 2020 1:54 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da WalterPBM »

EffE ha scritto: lun gen 25, 2021 9:31 pm Riporto ciò che è scritto sul sito Giannelli: “ Durante un controllo da parte delle forze dell’ordine mi è stata contestata la mancata trascrizione della sostituzione dello scarico originale con uno scarico Giannelli omologato sulla carta di circolazione. Che posso fare?
Nel kit di montaggio di ogni scarico omologato, Giannelli inserisce sia il certificato di omologazione che copia di una circolare della Motorizzazione Civile che chiarisce questo punto: purchè lo scarico sia omologato per la moto/scooter in questione non è necessario effettuare la trascrizione della sostituzione dell’impianto di scarico originale Giannelli con lo scarico sul libretto di circolazione.”
In altre parole: stampati una copia dell'omologa e portatela col libretto, e nessuno ti potrà mai contestare niente.

PER ESPERIENZA: spesso hanno talmente poca voglia di controllare i motorini che, se a un'occhiata hai più di 25 anni e due carte da fargli vedere, il più delle volte dicono "vada, vada", anche se tra quelle carte hai una figurina dei giocatori al posto di qualcos'altro.
Avete presente l'aroma che esala dal motore di un moped quando lo parcheggi dopo un giro a tutta? Ecco, quello è l'aroma esatto della libertà e dei ricordi.
Avatar utente
WalterPBM
Membro 50cc
Messaggi: 238
Iscritto il: dom giu 14, 2020 1:54 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 6 volte

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da WalterPBM »

Zippo ha scritto: mar gen 26, 2021 5:17 pm Io sono convinto che finché non è trascritto a libretto non vale nulla, ognuno faccia come crede
Brutto da dirsi, bruttissimo da dirsi, ma come al solito dipende da diversi fattori.

Esempio: se sei un ragazzino e il carabiniere di turno ha trovato la moglie a letto con l'idraulico, ci vai di mezzo anche se non c'entri niente.

Altro esempio: se in una riunione operativa salta fuori una frase tipo "questo mese le infrazioni commesse dai motocicli sono aumentate dell' X %, opteremo per la linea dura", ci vai di mezzo anche se non c'entri niente.

Spesso dipende da chi ti ferma, che giornata ha avuto, e soprattutto, SOPRATTUTTO, dagli ordini ricevuti dall'alto.
Avete presente l'aroma che esala dal motore di un moped quando lo parcheggi dopo un giro a tutta? Ecco, quello è l'aroma esatto della libertà e dei ricordi.
Avatar utente
Lucaldixon
Membro triciclo
Messaggi: 44
Iscritto il: mer dic 23, 2020 12:40 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte
Contatta:

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da Lucaldixon »

WalterPBM ha scritto: ven gen 29, 2021 11:36 am Spesso dipende da chi ti ferma, che giornata ha avuto, e soprattutto, SOPRATTUTTO, dagli ordini ricevuti dall'alto.
Purtroppo dipende molto anche dalla zona in cui vivi, se sei in centro città sicuramente trovano qualsiasi cosa per metterti nei casini.

Io vivo in un paesino di 3000 persone circondato da paesini più piccoli, qui si vede solo la polizia locale 1 volta a settimana e i carabinieri ogni 2 settimane, per esperienza ti dico che se ti fermano tendono sempre a chiudere un occhio (ma senza esagerare :D )
CACCIA
Membro 50cc
Messaggi: 281
Iscritto il: mar lug 26, 2005 8:43 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: La Giannelli Fire è omologata realmente?

Messaggio da leggere da CACCIA »

invece da me è il contrario paese piccolo la polizia locale è molto aggressive, sono piu di bocca buona a bologna citta... forse perchè quello che gli interessa, non sei tu.... come diceva giustamente Walter...
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: crazyrob74, Google [Bot] e 17 ospiti