elaborazioni in commercio

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI
Rispondi
berto57
Membro triciclo
Messaggi: 2
Iscritto il: gio ott 29, 2020 7:35 pm
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

elaborazioni in commercio

Messaggio da berto57 »

Buondì ! sto restaurando un ciao px , e ho un dubbio che mi ronza in testa da mesi .... qual è l elaborazione più spinta e più adatta a me ?
premetto che non voglio spendere più di 900 o massimo 1000 euro per il motore e scarico, se meno meglio... ho visto che sul sito malossi vendono un bel pacchetto , altrettanto appetibile sembra pinasco e polini , esteticamente non voglio modificare pance o telaio , anche perche gia verniciato, quindi escluderei il disco rotante ...
che cosa mi consigliate ?
in garage ho dei carter malossi vecchio modello, con pacco lamellare e 19, dei polini speed e ho trovato anche degli evo... ho anche molti cilindri e alberi ma questi preferirei prenderli nuovi ....
spero mi possiate consigliare ....
grazie Alex
teo180
Membro triciclo
Messaggi: 7
Iscritto il: lun set 29, 2014 6:53 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: elaborazioni in commercio

Messaggio da teo180 »

Beh credo che con il carter malossi vai sul sicuro (anche se modello vecchio).
E' uno dei carter meglio fatti che non vanno fuori telaio.
Questi utenti hanno ringraziato l autore teo180 per il post:
berto57 (gio nov 05, 2020 8:07 pm)
Cutty
Membro triciclo
Messaggi: 8
Iscritto il: dom ott 22, 2017 10:39 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 0

Re: elaborazioni in commercio

Messaggio da Cutty »

beh se hai 1000€ da spendere vai sul sicuro con il nuovo motore Malossi (con altri motori artigianali devi modificare il telaio). Ti suggerirei i classici carter mp one, il nuovissimo big deps 4 mhr (4 prigionieri), albero a spalle piene, il kit 19 con il suo filtro (che hai già in casa), per la marmitta NON prendere la Malossi too bad (praticamente una Giannelli fire con collettore da 27 che costa il doppio) ma punta su una marmitta artigianale tipo fabrizi, dbr, mdm, FM, ecc
Per la trasmissione variatore multivar, campana in C40 o Malossi, rapporti allungati Malossi o CIF e frizione ultimo tipo (il modello in cui puoi sostituire le mollette delle massette con quelle più rigide)
Vincere non è sorpassare gli altri ma superare se stessi
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5400
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 94 volte

Re: elaborazioni in commercio

Messaggio da Zippo »

Che ci devi fare con questo motore? Se hai già un bel po' di pezzi usa quello che hai, vendi quello che non usi ed i soldi spendili in affinamento di quello che hai, ciclistica/freni ecc ecc, un mezzo non è solo motore ed un motore non è solo compra e monta. Comunque fai sapere cosa vuoi da questo mezzo e potremo essere di maggior aiuto
Questi utenti hanno ringraziato l autore Zippo per il post:
berto57 (gio nov 05, 2020 8:08 pm)
berto57
Membro triciclo
Messaggi: 2
Iscritto il: gio ott 29, 2020 7:35 pm
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: elaborazioni in commercio

Messaggio da berto57 »

Mah ... l utilizzo che ne farò non mi è molto chiaro,non voglio sembrare arrogante o un riccone, sono solo un neopapà di 30 anni con nostalgia della sua adolescenza ... è da un pò che desidero un bel ciao pompato in garage.... che sia bello e rispetti le linee delle pance e del telaio ... penso che lo userò si e no 4/5 volte all anno per andare a bere qualche birra al pub vicino casa... o per fare due belle impennate come si faceva una volta... quindi pensavo di tenere la trasmissione con la puleggia... ma oggi su internet si trova talmente di tutto che mi sento un pò disorientato, e non so come vada un bel pinasco, se valga la pena prendere un carter polini e montare un cilindro simonini (per esempio) .... quindi sono in cerca di consigli ... e ringrazio intanto cutty per il consiglio.... speriamo mi aiuti ancora qualcuno... grazie
19spike83
Membro triciclo
Messaggi: 130
Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:14 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 3 volte

Re: elaborazioni in commercio

Messaggio da 19spike83 »

Hai già i carter malossi, ci abbinerei il nuovo 46,5 ghisa malossi, carburatore 19, albero basta un mazzucchelli non anticipato. Per la trasmissione monterei per stare al sicuro da esplosioni la campana simonini e puleggia al posteriore da 80. Scarico o giannelli fire o proma circuit.
Questi utenti hanno ringraziato l autore 19spike83 per il post:
berto57 (ven nov 06, 2020 8:50 am)
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5400
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 94 volte

Re: elaborazioni in commercio

Messaggio da Zippo »

Ok, quindi niente cross o monferraglia. Niente di male a volere un bel mezzo, è un desiderio piu' che legittimo.... magari proprio legittimo no, i mezzi per la legge dovrebbero restare come sono usciti dalla fabbrica, ma ci siamo capiti :D
Dicci cos'hai trovato in soffitta, in che condizioni sono i componenti che hai, magari con un set di guarnizioni nuovo ed un paio di cuscinetti riesci già a fare qualcosa
Questi utenti hanno ringraziato l autore Zippo per il post:
berto57 (ven nov 06, 2020 8:50 am)
bonif
Membro triciclo
Messaggi: 9
Iscritto il: lun giu 15, 2020 12:02 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: elaborazioni in commercio

Messaggio da bonif »

Discussione molto interessante, anche perchè anche io sto valutando di farmi un motore come si deve. L'utilizzo è analogo al tuo. Non voglio fare modifiche al telaio, l'estetica la voglio tenere il più possibile uguale all'originale. Le due scelte che ho preso in considerazione sono quindi 2: Malossi o Pinasco.

Per il primo la configurazione sarebbe la seguente:

Big DEPS 4 prigionieri (scarico 27mm)
carter MP one
albero dedicato
carburatore 13 (viste le grandi potenzialità che ha dimostrato Ciop con il suo ciao da turismo)
accensione malossi Power
marmitta Marri

Per la seconda:

Pinasco Big Bore per corsa 46 (che uscirà a giorni a quanto dettomi dai tecnici Pinasco)
carter a valvola 46x46 Pinasco (scarico 28 mm)
accensione Malossi
carburatore 13
accensione Malossi
marmitta Marri

Purtroppo non ho avuto la possibilità di provare ne uno ne l'altro, ma essendo mesi che ci sto pensando ti faccio le mie considerazioni sia sul primo che sul secondo. Spero ovviamente che altri utenti supportino o smentiscano quanto detto in base alle loro esperienze dirette e non per sentito dire.

Il primo pacchetto Malossi, sicuramente è il più completo. Il motore dovrebbe tirare molto agli alti ed essere un po' più carente ai bassi ovviamente. Questo lo si può confrontare dalle descrizioni di alcuni utenti, ma anche da alcuni video presenti. Il nuovo gruppo termico dovrebbe essere decisamente all'avanguardia anche se le modifiche rispetto al 3 prigionieri non sono enormi. I travasi sono grandissimi, però attenzione più grande non vuol dire meglio, per cui sono un po' scettico da questo punto di vista. L'erogazione di un motore ad immissione lamellare è tendenzialmente più lineare rispetto ad uno "pseudo" valvola.

Nel secondo pacchetto mi attira molto il fatto del 46x46, per cui un motore quadro di 77 cc. I carter Pinasco non sono inoltre i soliti Polini, ma la finestra di immissione della miscela è notevolmente allargata rispetto a qualsiasi altro carter a valvola. Vien da se che il beneficio di questi carter è tastabile con mano. Oltre a ciò è possibile montare scarico da 28 mm. Purtroppo i Big Bore hanno il problema del montaggio sui carter a causa della flangia di scarico (vedi alcuni video su youtube), poco male, una piccola modifica e si monta, però è da tenere in considerazione. Altro punto dolente è l'accensione che non è dedicata, però personalmente non monterei mai un'accensione Piaggio su un motore così.

Riassumendo il motore Malossi è il più completo e sicuramente va forte. Sono un po' spaventato dal forte marketing di Malossi, quello che penso è che non è tutto oro quello che luccica. Parlando di potenza mi pare che in un vecchio post di Raffaello diceva che il motore Pinasco (Big bore d46 ma corsa 43) in una configurazione molto simile sviluppava 7.1 cv per cui appena di più di un Malossi con un 13 (però il 3 prigionieri). Ovviamente non si deve scegliere in base a questi meri numeri, ma molto fa l'erogazione e la piacevolezza del motore.

Aspetto i commenti di utenti che abbiano avuto esperienze dirette per dare un valore aggiunto a questo post.
Questi utenti hanno ringraziato l autore bonif per il post:
berto57 (mar dic 01, 2020 4:07 pm)
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5191
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: elaborazioni in commercio

Messaggio da claudio7099 »

i pinasco li stavano provando ,così avevano accennato qui sul forum ,poi credo che non si sono fatti più sentire perchè sono prodotti dozzinali made in cina-taiwan e si saranno sbragati in 2 giorni sti motori ,ormai è passato parecchio tempo e informazioni in più non ci sono ,stai pur sicuro che se era un prodotto valido ne parlavano di sicuro (cè sempre un alone di mistero,da gennaio 2020 non si sà più nulla),ma vista la figura di mer,a che hanno fatto con i carter vespa non mi stupisco più di nulla ........io farei full malossi
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: elaborazioni in commercio

Messaggio da Rallydriver »

Malossi... Qualità di maggior livello nelle rifiniture e poi con i Pinasco devi adattare i vari componenti, col Malossi prendi e monti ed è già tutto perfettamente accordato insieme.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], EffE, siomon e 16 ospiti