Inquinamento dl motore

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI
Rispondi
Michele34774
Membro triciclo
Messaggi: 2
Iscritto il: lun ott 19, 2020 2:51 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Inquinamento dl motore

Messaggio da Michele34774 »

Ciao a tutti,

premetto che non sono molto esperto di motori
fatto sta che a casa ho un ciao, classe Euro 0, quindi molto inquinnte
Se prendessi un motore Malossi,Polini, etc cambierebbe qualcosa o inquinerebbe sempre uguale

In ogni caso se ci sono altri modi per farlo inqunare di meno scrivetemeli grazie

Si, sarà strano ma sono attento all ambiente e vorrei cercare di fare qualcosa nel mio piccolo
Avatar utente
WalterPBM
Membro triciclo
Messaggi: 156
Iscritto il: dom giu 14, 2020 1:54 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da WalterPBM »

Penso che il metodo migliore sia svuotare il serbatoio, premere il pulsantino sul mozzo che sgancia la trasmissione e pedalare.

In alternativa, puoi comprare uno splendido monopattino a batteria.

A parte gli scherzi, non credo ci siano molte alternative. Resta il fatto che l'inquinamento di un motorino, paragonato a quello di una nave cargo che solca l'oceano coi motori a tutta, o a quello di un A380 in decollo con 400 passeggeri e tonnellate di bagaglio a bordo, è ridicolo.
Avete presente l'aroma che esala dal motore di un moped quando lo parcheggi dopo un giro a tutta? Ecco, quello è l'aroma esatto della libertà e dei ricordi.
pite
Membro triciclo
Messaggi: 196
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da pite »

un pieno di un motorino piaggio produce la stessa co2 delle scurregge di una vacca da latte.... non stò scherzando :)
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3194
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 8 volte
Sei stato  ringraziato: 97 volte

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da prontolino »

Concordo con tutti voi.
Ricordo che già tanti anni fà (parlo di almeno 30), un servizio di Motociclismo metteva a confronto le emissioni di un Ciao con quelle di un GSXR e usciva che il Suzukone emetteva a cv una cosa esageratamente inferiore a quella di un Ciao... peccato che uno avesse oltre 120 cv e l'altro 1,5 (pure un po zoppicanti)
Michele34774
Membro triciclo
Messaggi: 2
Iscritto il: lun ott 19, 2020 2:51 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da Michele34774 »

Certo so che è molto poco ma boh se si poteva fare qualcosa era meglio ecco :D
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3194
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 8 volte
Sei stato  ringraziato: 97 volte

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da prontolino »

Migliorando la fluidodinamica del cilindro, tipo quelli con travasi simili alle modifiche diam 43 e lavorando la testa con altra di disegno più moderno, avrai che la combustione è migliore e pertanto le emissioni migliorano (specialmente per gli incombusti) ma non pensare di rientrare in categorie Euro "qualcosa"
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 445
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da Rallydriver »

Per non inquinare bisogna usare le cose il giusto e senza spreco e soprattutto cambiarle quando veramente non funzionano.
L'inquinamento lo crea il consumismo da metrosessuale incapace non una sgommata in Vespa la domenica.
Detto ciò qualsiasi modifica che altera le prestazioni come un pezzo Malossi,polini ecc aumenta l'inquinamento perché aumenta i consumi, un aumento di un getto si traduce in maggior carburante che ti ritrovi nell'atmosfera.
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5393
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 92 volte

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da Zippo »

Il ciao c'era anche catalizzato, penso fosse una cosa per rientrare in qualche normativa ma all'atto pratico non credo fosse meno inquinante. Se hai un blocco normale, quello alesaggio 38,4 potresti valutare l'acquisto di un blocco completo eco, quello col pistone concavo, consuma di meno inquina di meno. Sono mezzi da 40/45 km al litro da originali, quindi parliamo di mezzi che comunque anche senza particolari accorgimenti emettono poco di loro natura. Che poi comunque parlare di basse emissioni su un 2t convenzionale è una barzelletta.
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5184
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da claudio7099 »

cerano montati addirittura dei 12-7 di carburatore su alcuni ciao esteri o delle poste ,ma vai più forte in bici secondo me
Avatar utente
WalterPBM
Membro triciclo
Messaggi: 156
Iscritto il: dom giu 14, 2020 1:54 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da WalterPBM »

claudio7099 ha scritto: mer ott 21, 2020 10:16 am cerano montati addirittura dei 12-7 di carburatore su alcuni ciao esteri o delle poste ,ma vai più forte in bici secondo me
Ho visto in Svizzera dei motorini limitati a 25 orari, sono silenziosissimi e fatti a uso e consumo degli imbranatissimi giovani locali (gli svizzeri sono in media dei PESSIMI guidatori), ma dire "le prendono dai ciclisti" non è una battuta.
Avete presente l'aroma che esala dal motore di un moped quando lo parcheggi dopo un giro a tutta? Ecco, quello è l'aroma esatto della libertà e dei ricordi.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3194
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 8 volte
Sei stato  ringraziato: 97 volte

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da prontolino »

I Ciao con il 7 d carburatore e "bloccati" a 25, sono i MoFa che sono praticamente l'equivalente delle biciclette elettriche di oggi.
Praticamente erano considerati delle bici e pertanto non dovevano camminare ma avevano anche altre cose, tipo (la prima che mi viene in mente) non avevano il clacson sul fanale ma il campanello sul manubrio.. ecc ecc
Seru.ch
Membro triciclo
Messaggi: 172
Iscritto il: mer dic 18, 2013 2:33 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da Seru.ch »

In Svizzera li Motorini sono limitati a 30kmh.
La Limitazione e:
-Finestra nel Carter ridotta a 7mm
-Albero con aperture diverse (apre e chiude prima)
-Carburatore SHA12/7 insieme al suo Filtro
-Marmita con tubo diametro 16mm, dopo li anni 90 con catalizzatore
Potenza massima 0.71PS/3400giri
30kmh à 4920 giri
Obligatore: Campanello (Clacson vietato), Spechio sinistra, Pedali é un casco per Motoristi.
Vanno soto la categoria "bicicletta con motore assistenziale"
Li E-Bike hani 2 Categorie:
assistenza fino 25kmh = sono come biciclette normali
assistenza fino 40kmh = como li nostri Motociclette, ma senza casco ne campanello ne altre limitazioni.
Avatar utente
martini.michele
Membro triciclo
Messaggi: 39
Iscritto il: mar set 22, 2020 8:10 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da martini.michele »

Altrimenti se può interessarti ho visto su YouTube un video di un ragazzo che ha convertito il suo ciao ad elettrico con tutti i pro del caso tra cui inquinamento a 0 e velocità media di 70 km orari. Unica pecca , una volta fatta questa modifica devi farlo supervisionare per poterlo rimmatricolare in strada e costa un po'
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5184
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 16 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Inquinamento dl motore

Messaggio da claudio7099 »

un altro ragazzo aveva messo il motore elettrico sulla ruota davanti così hai tutti e due
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: RAFFAELLO, tizio.sg e 11 ospiti