Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Avatar utente
vesu
Membro 50cc
Messaggi: 379
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 54 volte
Sei stato  ringraziato: 20 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da vesu »

complimenti per il garage il tornio e la passione che ci metti ..ma mi sbaglio o ci siamo già incrociati su smc ?
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Ciao, grazie dei comlimenti, ma questi ancora sono abbastanza semplici come lavori. Adesso che sto lavorando su altre componenti del motore, si che sto andando su terreni e lavorazioni a me sconosciute.
Il nick non mi suona nuovo.... ma non ricordo eventualmente dove..... minimoto??
Comunque non il mio nick lo uso ovunque, pertanto non credo ce ne siano altri in giro :mrgreen: :mrgreen:
smc ??? sarebbe
Avatar utente
vesu
Membro 50cc
Messaggi: 379
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 54 volte
Sei stato  ringraziato: 20 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da vesu »

figurati ,e poi sempre bello vedere chi si industria sulle nostre motorelle il forum era superminicross ho fatto anche da moderatore fino alla sua dipartita.. un vero peccato.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

AHHHH Si certo che ricordo.
Certo che sono sempre io :mrgreen: :mrgreen:

Tornando al motore, dopo aver recuperato le parti per una revisione motore oltre alcune cose (che andrò ad esporre successivamente) per un upgrade del tutto, ho iniziato lo smontaggio del motore.
Tralascio gli smadonnamenti per togliere il pignone e l'ingranaggio della primaria sull'alberino di rinvio... ma con un po di sana ignoranza anche quello è andato.
Il risultato di "pulizia interna ha dell'imbarazzante.

Immagine

Nulla che un paio del buon diluente e benzina non possano togliere (anche la parte grassa della pelle che pulita con Chant de Clair è ancora più secca e sembra quella di un 80enne!!!)

Immagine

E' ora di tirare quori in nuovo albero che voglio montare.... uno a spalle piene e con gabbia a rulli invece che la classica bronzina

Immagine

..... e quà iniziano i primi problemi!!
l'albero è identico nel 99,9% delle misure tranne quella della bronzina su cui scorre la campana della frizione ](*,) ](*,)

Immagine
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Aggiornamento opere....

Ho provato a vedere in giro come poter montare quella benedetta campana sull'albero maggiorato. Ho cercato gabbiette a rulli, rullini sciolti, bronzine varie.... ma alla fine l'unica soluzione semplice era quella di modificare l'esistente allargandola internamente.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ed eccola finalmente montata di prova.

Immagine

Immagine

Ultimo lavoro, portare un po di lubrificazione anche all'interno

Immagine

Immagine

Altro piccolo passo verso l'ultimazione dell'opera!!!
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 11205
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 113 volte
Sei stato  ringraziato: 435 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Bravo !
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Finalmente oggi ha visto la luce CUBOTTO.....
bello come una cabina telefonica, elegante come un frigo anni 60, letale come il sarcofago di Chernobyl,

Immagine

I prossimi giorni lo monto e speriamo che i mille mila pezzi con cui è nato, lavorino tutti insieme senza rigetti vari!
Seguirà video dell'accensione.
Questi utenti hanno ringraziato l autore prontolino per il post:
ROUTE 66 (mer mar 31, 2021 4:34 pm)
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 11205
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 113 volte
Sei stato  ringraziato: 435 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

bello il CUBOTTO !
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Speriamo che sia anche prestante!! :mrgreen: :mrgreen:

...... anche se qualcuno me lo ha paragonato ai furgoni "del pesce" :axe:
Avatar utente
vesu
Membro 50cc
Messaggi: 379
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 54 volte
Sei stato  ringraziato: 20 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da vesu »

grande ...sto ridendo dalle 6 di oggi pomeriggio per il coperchio di chernobyl ...quel carburatore mi ricorda la mia giovinezza
in kart 100cc
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Piccolo avanzamento dei lavori.... giusto per continuare a depennare cose per arrivare alla conclusione del lavoro.

Per ricominciare, ho rimontato il motore sul telaio

Immagine

Quindi ho iniziato ad armeggiare sui manubrio per piazzare i comandi.
Avevo già visto il problema del manubrio stretto che abbinato a leve lunghe e sagomate, non mi permetteva di prendere bene la leva con i diti (mi rimaneva in una posizione alquanto scomoda molto vicina allo snodo)
Quindi, come avevo già fatto in un paio di casi, ho optato epr un tronchetto spinato da inserirci dentro e di 5 cm extra esterno

Immagine

quindi stavolta niente brasatura da far fare esternamente.... ma tig, così faccio da solo e continuo a fare pratica

Immagine

Per finire, ho provato a vedere come sta la catena a seguito del montaggio del pignone da 11 denti invece che l'altro che avevo prima da 9 denti.
Se considero che la sospensione si schiaccia un po la cosa inizia ad avere una forma presentabile

Immagine
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Finalmente ho finito tutti i preparativi atti a poter accendere per la prima volta il mezzo.

Inizio piuttosto travagliato, dato che ho trovato problemi con le pedane che avevo fatto che purtroppo limitano la corsa della leva di messa in moto.
Inoltre la corrente c'era, miscela fresca, candela sicura, che si bagnava, compressione.... anche troppa eppure non ne voleva sapere di dare almeno un piccolo segnale di vita.
Tre serie di tentativi in un pomeriggio e tutti e tre senza esito. Conclusione, motorino 3 - Simone 0 :doubt:

Sono stato due giorni a pensare cosa poteva essere... carburatore da kart che magari era vecchio e con anni di inattività sulle spalle che poteva avere le membrane secche.... accensione che dava problemi.... alla fine ho iniziato a prendere i pezzi per realizzare un collettore per un carburatore classico ma poi prima di realizzare qualcosa, ho deciso di controllare la fasatura di accensione.... ma nello svitare il dado che tiene il piattello (che copre il rotore) mi si è spostato tutto e quindi addio alla verifica.
Nessun problema... rifacciamo tutto da capo senza ventola piattello e ventola e vediamo se si accende.

Simone Game-Set-Mach :supz: :supz:

Immagine

Oggi ho deciso di portarlo di sotto per provarlo meglio e questa è la prima vera accensione "seria"

https://www.youtube.com/watch?v=gFfmxgGKMqQ

.... e primo "giretto"

https://www.youtube.com/watch?v=3NVc-RZG7cA

Al momento devo comunque rimontare la ventola e i vari convogliatori e da li ripartire per affinare tutto per farlo funzionare come si deve.
Grasso o magro???? :mrgreen: :mrgreen:

Immagine
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5563
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 118 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da Zippo »

I primi vagiti della creaturina :wink: bravo!!!
Avatar utente
Gian76
Moderatore
Messaggi: 554
Iscritto il: dom gen 31, 2016 9:22 pm
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 39 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da Gian76 »

Bravo Prontolino!!!
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Ritiro su questo "vecchio post".... per quanto nel frattempo i lavori sono proseguiti più o meno continuamente .... anche perchè si sono aggiunte una serie di cose che mi hanno dato lo sprint per cercare di renderlo funzionante e sopratutto utilizzabile

Dopo averlo acceso la volta scorsa, mi sono reso conto che la leva della messa in moto sbatteva e non poco contro la pedana di destra e pertanto ho dovuto riprendere in mano la situazione per rifarle.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

.....e finalmente arriviamo alla prova su strada.

Immagine

Diciamo che mi ha evidenziato pregi ma anche alcuni difetti.
Intanto il manubrio sta basso e devo realizzare dei riser che me lo sollevino, poi che il carburatore da kart è una figata, ma consuma come una spugna e non mi si carbura bene (probabilmente da revisionare e con membrane vecchissime), il filtro del cavolo cinese fa passare l'impossibile (più sporco dentro che fuori!!!), forcellone corto e fissaggio piastra forcella da rivedere.
pite
Membro 50cc
Messaggi: 241
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da pite »

ho raccattato anche io un minarelli V1, ho raccattato anche il telaio di un issimo...
poi ho trovato una pitbike polini ma ha le ruote 14-12 e mi sà che sono troppo basse per il telaio issimo....
comunque complimenti per il lavoro-

hai un tornio BV20? a vederlo mi sembra come il mio ma non ho le tua capacità per fare le teste ed altro... mi gira tutto storto e non riesco a lavorarci di fino
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Dipende cosa vuoi farci. Se lo vuoi usare su sterrato, stanno un po' piccoline sul telaio dell'Issimo però è anche vero che ho visto vari Bravo, Ciao o Si con ruotine da 12 e non so così male. Forse il 14 davanti può andare, bisognerebbe pareggiarlo con un 14 dietro e faresti tipo il Grilletto

Sul mio monto proprio una coppia di 14/12

Per il tornio, ho un Bv21 (solo il cambio di differenza). Ci ho dovuto un mio nimi lavorare per togliere giochi e farlo funzionare decentemente.... Poi il tornitore fa la differenza.
Buttatici a fare trucioli, che poi impari anche con torni sfigati.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Continuano gli upgrade!!
Innanzitutto, nel montare le piastre della forcella, avevo il tubo del canotto corto e, come fatto in altri lavori, ho forato e filettato al centro e invece che mettere un dado in cima, ho messo una vite. Purtroppo la filettatura è più piccola del foro e mi si muoveva la piastra superiore.... quindi una bella rondella/distanziale per recuperare la differenza di diametro e anche questo problema è risolto.

Immagine

Immagine

Inoltre il manubrio, per quanto a piega alta, resta comunque basso.... lo alziamo, no??? Prolunghina sui riser, viti più lunghe e vai

Immagine

Adesso mi ritrovo con il tubo del freno che sta quasi tirato. Prossimamente lo sostituisco... lo ho già preso con tubo in treccia e raccordi in ergal :supz:
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Riguardo la vera modifica, è inerente i carburatore.
Quello a membrana da kart, non mi convince molto, forse perchè dovrebbe essere revisionato e al momento non ho la possibilità.
Avendo in casa invece, i classicissimi PHBG, per non saper ne leggere ne scrivere, ho deciso di realizzare un collettore di prova per avere una comparativa.
Realizzazione molto RAT!!!
Iniziamo con la realizzazione della piastra di fissaggio.

Immagine

Provo a posizionare il carburatore con la relativa curva.

Immagine

Inizia la costruzione :weedman: :weedman:

Immagine

Immagine

... ed eccolo in tutta la sua bruttezza!!! :mrgreen: :mrgreen:

Immagine

ed eccolo internamente dopo averlo spianato e mentre lo stavo rifinendo nel suo interno

Immagine

....ed ecco il lavoro finito.

Immagine
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

....e niente, il motore ha iniziato a dare problemi nel momento in cui ho deciso di regolare bene la carburazione ](*,)
Ha iniziato a fare cose strane e a non riuscire a regolare un cavolo..... Ho pensato che mi aspirasse aria da qualche parte, una volta era magro, poi un'altra grasso, poi ha iniziato a fumare, quindi ho pensato al parolio lato frizione, poi ho dato la colpa all'accensione e ho rimontato quella a puntine, poi alla fine mi sono stancato e....

Immagine

Immagine

Ho aperto nuovamente tutto e controllarlo pezzo a pezzo.
Sinceramente a parte un olio già piuttosto scuro, non ho trovato nulla di particolare.
Ho cambiato i paraoli, le guarnizioni (home made perchè siamo dei Tiratosauri) e un cuscinetto perchè "gracchiava" leggermente

Immagine

Controllata all'albero che fosse dritto e via a rimontare il tutto

Immagine

E adesso??? perchè non ripristinare una vecchia idea che avevo in testa da tempo??
Quindi eccomi al computer a rilevare il tutto, a cercare di buttare giù qualche idea e alla fine tirare fuori un progetto vero e proprio

Immagine

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 908
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 52 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da Rallydriver »

Serve quanto prima un video con test su strada...
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Piacerebbe anche a me, ma ho un sacco di lavori che si incastrano e alla fine sono sempre lento nel portare a termine le cose

Diciamo che nella realtà sono un po più avanti di quanto pubblicato, solo che ancora le ruote su strada non le ho messe.
Avatar utente
vesu
Membro 50cc
Messaggi: 379
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 54 volte
Sei stato  ringraziato: 20 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da vesu »

se ci ripensi e vuoi rimontare il carburo kart te le do io le membrane .
ps belli i riser ,ma sopratutto bello il tornio
DVD
Membro triciclo
Messaggi: 89
Iscritto il: mar set 12, 2006 10:20 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 11 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da DVD »

Che lavorone complimenti!!
Ma il carter è così basso che manca tutto quel pezzo di alluminio???
Forse meglio così, almeno hai spazio per raccordare i travasi.
Per il pacco gli metterai un AM6?
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7595
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 87 volte
Sei stato  ringraziato: 419 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da claudio7099 »

su quei cilindri non cè bisogno di pacchi esagerati ,il suo funziona a meraviglia fino al 21 di carburatore ,oltre si ci vuole il big valve
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

DVD ha scritto: mar feb 14, 2023 11:54 am Che lavorone complimenti!!
Ma il carter è così basso che manca tutto quel pezzo di alluminio???
Forse meglio così, almeno hai spazio per raccordare i travasi.
Per il pacco gli metterai un AM6?
Ecco il pacco di un AM6... ci starebbe anche ma lo trovo esagerato (però la curiosità di provarlo c'era....)

Immagine

io ho optato per questo

Immagine

Circa il carter, quei motori hanno di particolare che il cilindro originale non ha le code che vi entrano dentro, pertanto puoi montare altri cilindri semplicemente aggiungendo quella parte. :mrgreen:

Claudio, immagino e tra l'altro già montavo le lamelle in fibra della Malossi che mi sembrano migliori per morbidezza rispetto alle originali... ma la volgia di avere un carburatore più vicino e sopratutto di avere qualcosa di particolare e nuovo da montare, me lo ha fatto preferire
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7595
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 87 volte
Sei stato  ringraziato: 419 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da claudio7099 »

io uso il collettore in alluminio ,mi pare della dopler o roba simile
questo
Allegati
100_1345.JPG
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Nel mio caso non avrei potuto montarlo quel colletore, gira al contrario di come mi serve, sarebbe stato dalla parte della ventola e probabilmente mi avrebbe sbattuto con la carteratura
Eppoi.... vuoi mettere il gusto di fare in casa una pecionata con ferro e saldatrice. Cazzate a parte, diciamo che è stato fatto per vedere se con un classico PHBG andava meglio o peggio, il tutto anche in maniera piuttosto sbrigativa perchè era mia intenzione portarlo ad una manifestazione (stile Monfa) e quindi esternamente lo ho volutamente lasciato più brutto di quello che effettivamente era, internamente invece è stato rifinito come si deve.
Questa foto era stata fatta mentre lo stavo ripulendo e rifinendo internamente

Immagine
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Aggiornamento....

Dopo aver disegnato il portapacco in 3d, ho fatto una stampa di prova per capire se il disegno funzionava o era da correggere....

Immagine

e poichè non andava male, ho provato anche a vedere come sono gli ingombri con il collettore e carburatore

Immagine

Adesso arriva il bello... ricavarlo da un blocco di alluminio con tanta calma e tantissimi truccioli

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

....e alla fine.....

Immagine

Immagine
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4204
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 44 volte
Sei stato  ringraziato: 204 volte

Re: Nuovo progetto Monfa ( 3 )

Messaggio da leggere da prontolino »

Altro aggiornamento circa il pacco lamellare.
Servirà poco, servirà molto..... BHOOO, però intanto mi sono divertito a farlo. Parlo del convogliatore di flussi interno al pacco lamellare.
Diciamo che fino ad ora avevo usato sempre il metodo del riempirlo di stucco e poi scavare l'interno come meglio credevo.... adesso invece, ho voluto sfruttare la stampante 3D e realizzarlo di stampa.
indubbiamente per chi come me non ha ancora la padronanza perfetta del disegno in 3D disegnare forme complesse non è uno scherzo... oltre al fatto che rilevare esattamente l'interno non è facile.
Questo intanto è stato il primo disegno fatto.

Immagine

... e quindi la prima stampa

Immagine

.... che è stata adattata al pacco lamellare e da li corretto il disegno e sopratutto fatto il primo upgrade circa la forma.
Questo è il risultato attuale

Immagine

inutile dirlo, ma ormai i miei mezzi sono delle cavie su cui sperimentare e riversare quello che mi passa per la testa e che posso riuscire a fare in casa.
Questi utenti hanno ringraziato l autore prontolino per il post:
claudio7099 (sab lug 29, 2023 3:08 pm)
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google Adsense [Bot] e 81 ospiti