Conversione phbg

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI
Chris97
Membro triciclo
Messaggi: 53
Iscritto il: sab dic 23, 2017 10:27 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Conversione phbg

Messaggio da Chris97 »

Poi tra parentesi, ha un disco rotante il ciao del tipo che ti ha venduto lo scarico, ci credo che a lui risultava "troppo piccolo" e a occhio direi che il motore deriva da uno scooter
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Chris97 ha scritto:Purtroppo non basta cambiare pistone per farlo girare più in alto il 120cc, hai un insieme di motivi tra cui appunto la cilindrata, motivo per cui il 180 2t del runner fa la metà dei giri di un 70cc trofeo parlando del mondo scooter, mentre per lo scarico per l'80cc, dipende, dalla derivazione di quell'80, fasi, anticipo ecc, comunque prima di fasciarsi la testa appena avrai possibilità provala, sicuramente avrai da spendere tanto tempo per la taratura della trasmissione non avendo un cambio a marce per poterla sfruttare appieno, che 80cc é? Derivazione scooter?
Gruppo termico athena 80cc monofascia raffreddato ad aria dello scooter zip
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

ROUTE 66 ha scritto:
Etilico80 ha scritto: Il gt 80cc che ho dovrebbe girare intorno agli 11000giri almeno credo per quanto mi hanno detto ....
Per quanto riguarda il 120cc non so’.... da dove si capisce che gira più basso che non riesco a trovare una sceda tecnica che lo riporta....... eventualmente ho visto che la malossi fa un pistone Monofascia rer quel cilindro , questo potrebbe aiutarlo a girare più alto .......
Per capire le caratteristiche di erogazione dei due motori dovresti misurare le fasature con il disco graduato.

Per quanto riguarda il motore con il cilindro Peugeot se hai una corsa di 47,4 è circa 2 mm in meno dell'originale, come hai risolto?
In questo motore che ha fasature stradali io monterei una marmitta simil originale adattata nella parte iniziale del collettore, per ultimo.. il pistone monofascia non ti cambierà le caratteristiche del motore che sono appunto determinate dalle altezze delle luci di scarico e travasi,
per caso hai un link per il pistone da 55 monofascia per questo cilindro?
Scusate ho schritto i numeri male .....
L’albero che mi sono fatto fare è corsa 49,7mm uguale al gt 120cc
Adesso mando il link del pistone......
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Avatar utente
ROUTE 66
Membro 50cc
Messaggi: 659
Iscritto il: dom mag 15, 2011 12:28 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 42 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da ROUTE 66 »

Attenzione che a volte le immagini dei prodotti non sono fedeli al venduto. Con quel codice mi pare che sia il suo solito bifascia.
Chris97
Membro triciclo
Messaggi: 53
Iscritto il: sab dic 23, 2017 10:27 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Conversione phbg

Messaggio da Chris97 »

Gruppo termico athena 80cc monofascia raffreddato ad aria dello scooter zip
Se non vado errato il suo scarico é l'athena racing e prova a fare un paragone visivo e vedi che sono due cose diverse, comunque io personalmente monterei uno scarico per 70cc, in questo caso lo scarico che hai mi sembra per "veri" 80 cc, l' Athena é uno di quei cilindri dell' epoca in cui si aumentava la corsa per poter dire di vendere un 80, i veri 80 li hanno poi sviluppati seriamente dopo altre case
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Certo se cosi fosse che hanno messo un immagine casuale del pistone in vendita almeno che la mettessero con il numero di fasce giusto.......
Ho provato a mandare un email al sito del venditore per chiedergli conferma..... ma probabile che ha ragione ROURE66.......

Per quanto riguarda il discorso degli 80cc Da scooter “base” e quelli “veri” in realtà io cercavo un 80cc “vero” ma tutti quelli che hanno fatto sono tutti raffreddati a liquido ......
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

ROUTE 66 ha scritto:Attenzione che a volte le immagini dei prodotti non sono fedeli al venduto. Con quel codice mi pare che sia il suo solito bifascia.
Il venditore del pistone mi ha risposto quello che dicevi tu: il pistone ha 2 fasce ..... l’immagine era generica...,.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3200
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 98 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da prontolino »

Il mezzo che hai messo in foto, lo "conosco" in quanto più volte pubblicato anche su altri siti.
Come ti hanno già scritto, parliamo di un mezzo da gara (IDC) con fasature sicuramente stellari per poter spuntare il massimo sulle sparate dei 200 ml.
Inoltre è una disco (dorsale) e ha un sacco di altri componenti particolari dedicati all'uso.
Se lo hai preso, non fasciati la testa troppo presto... lo provi e vedi come va... magri facendo una comparativa con altre marmitte più "semplici" poi al massimo se proprio non ti soddisfa trova qualcuno che te lo allunghi , in qualche maniera riesci a sistemarlo un po.
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Tornando alla carburazione......
In particolare a spillo e polverizzatore.....
Considerando due spilli con la parte non conica di pari lunghezza quindi che entrano in gioco alla solita altezza ghigliottina con uno spillo troppo grande si deve usare un getto max più grande con il rischio che vadi in saturazione e quindi di rimanere magri.....
Ma se abbiamo montato uno spillo troppo fine basterà abbassare il getto max fino a nostro piacimento senza incappare in effetti strani dovuti ad un eccessivo spazio tra’ spillo e polverizzatore......
anzi nel polverizzatore forellato l’effetto di premiscelamento dovrebbe essere più ottimale.....
Ultima modifica di Etilico80 il lun mag 04, 2020 11:10 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

Strano modo di concepire la carburazione...
Quanto hai scritto dipende da cosa vuoi correggere
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Rallydriver ha scritto:Strano modo di concepire la carburazione...
Quanto hai scritto dipende da cosa vuoi correggere
No no ...questo concetto non Era per correggere qualcosa.....
volevo sapere se come concetto in se è corretto ....
Nel senso che se nell’accoppiata spillo polverizzatore lo spillo e’ troppo grosso ....e mentre carburo mi trovo a dover ingrassare C’è il rischio di aumentare il getto max senza ottenere mai l’ingrassamento desiderato perché vado in saturazione.......
Mentre se uso uno spillo troppo fine E mi trovo troppo grasso posso scendere di getto quanto voglio fino a raggiungere la giusta miscelazione..... cioè non c’è nessun effetto indesiderato nell’avere troppo spazio tra’ spillo e polverizzatore se ho trovato il getto giusto........
Questo sempre considerando a ghigliottina spalancata quindi prendendo come Riferimento lo spessore della punta spillo
L’unica cosa che mi può portarmi a metterlo più grosso (e a rivedere quindi il getto) è una correzzione dovuta a una carburazione errata nel tragitto di apertura.....
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5191
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da claudio7099 »

si certo ,se la misura o l'area tra spillo e polverizzatore è più piccola del getto è naturale che il getto non influisce ,di fatti una volta facevamo così ,toglievamo fisicamente il getto e si provava fino a mezzo e tre quarti di accelleratore
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

Ti parlavo della correzione perché il discorso di smagrire o ingrassare dipende da dove(percentuale di apertura gas) vuoi mettere mano.
Se parli di ingrassare o smagrire a 360° il tuo ragionamento non fila.
La Carburazione è talmente variegata nella sua messa a punto che con la logica da te indixata(corretta in linea di massima) non otterresti grandi variazioni ma un grossolano ingrasso o smagrimento della miscela.
Una giuta logica da seguire è...sono magro in questo punto, sono grasso in quest'altro ecc ecc, e metti mano a più elementi.
È come entrare al ristorante e ordinare da mangiare indicando solo che la pietanza deve essere calda...in realtà non hai ordinato
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

La tecnica di togliere il getto per capire se è in saturazione non la conoscevo..... semplice ed efficace.....

Invece per controllare la colorazione della candela dopo una tirata per capire se ci siamo di getto max ma senza doversi fermare per non farsi influenzare dal getto del minimo nel tempo che ti fermi e spengi il motore è possibile spengerlo in corsa mentre sei al massimo o comunque continua a tirare miscela e quindi non reale la colorazione o addirittura dannoso per il motore....... non so se lo spiegato propio bene quello che volevo dire....
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

Onestamente non mi fido del sistema "colore" anche perché ti da indicazione di come è a gas spalancato quindi un'idea del getto massimo.
Devi tirare per un bel pezzo(se sei magro è l'ideale per grippare), ti fermi e spegni immediatamente, poi smonti la candela e vedi di che colore è.
Ovviamente non deve essere una candela imbrattata da mesi.
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

È si vale solo per vedere se quando sei a tutto gas sei giusto..... ma nel frattempo che ti fermi e spegni se sei grasso di getto minimo rischi di falsare un risultato magro per uno grasso .....
Io mi chiedevo se spegnere il motore in corsa poteva evitare di falsate il risultato ....
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

Se spegni il motore(togli corrente) il motore, tranne nei motori con frizione manuale, continua a succhiare benzina imbrattando la candela e quindi falsando la colorazione e facendoti rientrare a piedi perché si ingolfa.
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

Riavvio questo post in quanto ho terminato la conversione del phbg nato con polverizzatore AN.
Da qualche tempo ho controllato la candela ed ho visto che era un po bianca(carburazione magra) nonostante il motore giri a meraviglia senza nemmeno l'ombra di sintomi di problemi di carburazione.
Sono arrivato ad ingrassare fino al 100 di massimo ma la candela si colorava poco e il motore non dava grossi sintomi di miscela grassa...ho pensato che il problema fosse generato da qualche "picco magro" nelle varie fasi.
Alla fine ragionando un po' ho deciso di tappare completamente il foro del freno aria massimo e miracolosamente ho risolto.
Pensavo che essendo filettato sopra il polverizzatore bloccava l'aria e invece qualcosa passava sempre.
Ora monto un 90 e gira perfetto e la candela è bella marroncina già dopo pochi km.
Ho voluto raccontare la mia esperienza per chi volesse cambiare polverizzatore da An a Au...se la candela da segni di miscela eccessivamente magra TAPPATE IL FRENO ARIA!
Questi utenti hanno ringraziato l autore Rallydriver per il post:
Gian76 (gio nov 05, 2020 7:35 pm)
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5191
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da claudio7099 »

si si potrebbe anche filettare m5 e avvitare un getto minuscolo se serve ,già fatto varie volte anche sui mikuni e sui phbh 28 ibridi
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 19 ospiti