Conversione phbg

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5191
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da claudio7099 »

Etilico80 ha scritto:Domani provo con il filtro malossi e poi eventualmente provo a montare la ghigliottina con smusso 40 gradi su il 4T al posto di quella di 30 Gradi
io mi trovo meglio con 50 sui forellati ,l'erogazione è più pulita ma varia molto dallo spillo
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

Etilico80 ha scritto:Scusate ma la vite miscela ingrassa e smagrisce tutti e due i circuiti del max e del minimo ?!?
Vado a memoria quindi prendilo con riserva...La vite miscela aumenta o diminuisce la quantità di miscela aria-benza che esce dal circuito del minimo.
In pratica è una regolazione di fino quando col getto non hai ottenuto un rapporto valido puoi ritoccare qualcosa con quella.
Esempio, ti occorre un 40 ma hai un 45 e quindi sei grasso, chiudi un po' dalla vite ed hai compensato.
Come regola mi sono sempre posto un range di utilizzo che va da 2.5 giri a 0.75 giri, se nonostante ciò non ottengo un buon risultato metto mano al getto o modifico valvola o freno aria o filtro aria.
In che regione stai?
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Abito a pontedera in toscana.......
Penso anch’io che la vite miscela agisca solo sul circuito del minimo..... ma bisognerebbe avere conferma .....

Il circuito del minimo agisce per tutto l’arco di apertura o viene escluso da una certa apertura in poi?!?
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

Ecco la guida!
Piu attindebile di questo è impossibile...

https://www.dellorto.it/wp-content/uplo ... -2-ITA.pdf

A mano a mano che sollevi la volvola gas raggiungi una depressione tale che il motore succhi benza dal circuito massimo parzializzato dallo spillo, ed il circuito del minimo diventa sempre più ininfluente.
Ricorda che gli elementi lavorano sempre, anche se in percentuale bassissima, quindi in proporzione contribuiscono al funzionamento..
Esempio,Un getto max eccessivo contribuisce ad ingrassare anche alle prime aperture... ovviamente in modo risicato spesso trascurabile ma incide...e cosi via.
Se frughi nell'web trovi schemi dove vi sono riportate le percentuali di incidenza di funzionamento dei vari elementi.
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Il link della dell’orto è molto utile per avere una panoramica chiara .....
Ho provato a montare sul phbg 4T la ghigliottina 40 gradi con minimo 45 e max 96 ed è migliorato notevolmente ...... risulta ancora grasso ma molto meglio.....

Siccome dalla marmitta usciva olio nero ho scollegato silenziatore e collettore per dargli una lavata con la benzina e ho notato che se versavo un bicchiere di benzina dalla parte del collettore usciva dal lato silenziatore Ma se facevo l’inverso non usciva nulla ma rimaneva dentro..... ora io pensavo che le marmitte a espansione fossero vuote all’interno ma questa sembra che ha dei coni interni nel verso a favore dei gas in uscita.... la marmitta non so di cosa era l’ho recuperata nel garage di un amico .... l’ho tagliata e saldata ( malissimo per prova purtroppo non so saldare ed ho solo quella ad elettrodo ) ma non mi è venuto in mente di controllare l’interno....
Allegati
2C8C506F-03D5-4DB7-850B-B92821D8351C.jpeg
2C8C506F-03D5-4DB7-850B-B92821D8351C.jpeg (194.7 KiB) Visto 1092 volte
38A7E070-73AD-4825-856B-A7E147094E46.jpeg
38A7E070-73AD-4825-856B-A7E147094E46.jpeg (165.95 KiB) Visto 1092 volte
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

Ricordami che spillo hai ora?
La valvola da 40 lavorala(se hai manualità) e la porti a oltre 50 cosi smagrisce ancora.
Vite benza sempre a 2 giri?
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Spillo w6 Alla seconda tacca a partite dall’alto con polverizzatore forellato con filtro malossi vite miscela a 2 giri......
non so se ci incastra qualcosa ma il quarto di serbatoio di miscela al 3% che è nel serbatoio Risale a circa due mesi fa’...... non è che è evaporata un po di benzina ed è diventata troppo satura di olio!?!?

Per quanto riguarda la marmitta che ha i coni all’interno .... non è che è una marmitta poco espansiva e trattiene troppo facendo risultate una carburazione più grassa?!?! O comunque che espande poco non facendo sfogare il motore a dovere pregiudicando le prestazioni.....
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

In giornata vedo la scala degli spilli e ti dico...
E chiudi di mezzo giro la vite miscela che non gli fai male!!!
Per la marmitta si certo che incide, dovresti fare una prova con un altra e vedere se migliora
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3200
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 98 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da prontolino »

Lo scarico ha sicuramente una paratia in mezzo .... ne ho trovate svariate che fuori sembrano belle ma dentro sono molto differenti.
Ne avevo aperte e pulite dentro ai tempi d'oro degli scooter, ma i proprietari capivano poco o nulla di motori e alla fine non ho mai capito se poi ci fosse stato un miglioramento o no.
Continua al momento a fare prove e a capire come funziona il tutto assieme... magari confrontala con altri scarichi (se li hai) e dopo questo periodo, decidi come e dove intervenire al riguardo.
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

gli spilli in ordine di "magrezza" sono w10 w11 w7 w9.
Conta che lo spillo nel primo 25 30 % lavora pochissimo in quanto il polverizzatore è ancora occupato dal tratto non conico e quindi uguale per tutti gli spilli.
Quindi lavorando con lo spillo troveresti smagrimento dal 20 25% in su dove inizia a lavorare il tratto conico e la punta(piu o meno grossa).
Valuta pure che... come ti dicevo sul cavalletto non puoi fare granchè perchè uno spillo che risolve ai bassi(smagrisce) potrebbe rivelarsi troppo magro ai medi, ed ecco che la prova su strada in tutte le condizioni è necessaria.
Purtroppo il sistema di carburare a "blocchi" non funziona.
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Lo spillo w7 è molto più grosso del w6
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

In ogni caso per ottenere le massime prestazioni Da un motore credo che gli scarichi debbono essere sempre vuoti..... non ho mai sentito nessuno che fa scarichi su misura per gare su strada che mette le paratie interne....... e in genere chi monta uno scarico più aperto rispetto a quello che ha già sotto tende comunque ad aumentare i getti del carburatore..... giusto??
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

Etilico80 ha scritto:Lo spillo w7 è molto più grosso del w6
Già è infatti smagrisce... mediamente sul phbg vengono usati il 7 e il 9.
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Con Un colpo di culo Ho trovato nelle cianfrusaglie varie una ghigliottina smusso 50 gradi ....
Diciamo che con getto minimo 45 vite miscela a 1 giro e ghigliottina 50 gradi le aperture sotto il quarto di giro da fermo sono migliorate notevolmente.......Come suggeriva anche claudio sui forellati che si trovava bene con smusso 50 gradi
Da qui in poi posso passare in strada appena si calma un po questo casino.....

La classifica degli spilli che è stata riportata e in ordine di “magrezza“ Nel senso dal più fine al più grosso o nel senso opposto cioè da quello che smagrisce di più la miscela...... perché non vedo il w6 Che dovrebbe stare tra’ il 7w e il 9w oppure dopo il 9w
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

Nel senso che il w10 è quello più magro dopo una certa apertura del gas.
Il W6 ingrassa più di tutti quelli da me elencati...io metterei un w7 o max W9 migliori ancora, nella speranza di non aver smagrito nel resto delle aperture.
Prova quanto prima in strada e poi affiniamo
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5191
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da claudio7099 »

la numerazione non è progressiva come tutti gli spilli dell'orto non fatevi fregare
Allegati
tab-spilli-3.jpg
tab-spilli-3.jpg (48.94 KiB) Visto 1005 volte
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3200
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 98 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da prontolino »

E' progressiva con la uscita sul mercato.
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5191
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da claudio7099 »

progressiva intendo dal più grasso al più magro o viceversa ,il più magro è il w10 e il più grasso è il w1
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

Concordo con Claudio, la numerazione non ha nulla a che vedere con magro o grasso.
Sinceramente non so a cosa si riferiscano quei numeri...
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3200
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 98 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da prontolino »

Come ho scritto sopra, sono in progressione quando sono stati fatti.
Prima il W1... poi il 2... poi il 3.... ecc
Quindi ogni volta che hanno fatto una modifica o cambiamento per esigenze particolari e poi messo sul mercato, è diventato un numero extra nella progressione.
Il W 25 è l'ultimo che hanno "inventato" come forma
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 446
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 12 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Rallydriver »

Non la sapevo... grazie!
Ero convinto avesse un senso "tecnico" invece è solo un progressivo in base alla data d'uscita.
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Ho trovato questa marmitta dal tipo che mi ha venduto la frizione scooter riadattata prima di smattare con la carburazione aspetto di montarla visto che è molto più aperta della mia non vorrei fare il lavoro due volte
Allegati
C53A4246-2608-41DE-A1E8-829692D9390E.jpeg
C53A4246-2608-41DE-A1E8-829692D9390E.jpeg (40.24 KiB) Visto 1115 volte
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3200
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 98 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da prontolino »

Piu che altro, mi sembra estremamente corta e panciuta.... con coni molto angolati. Sicuro che il motore te la tiri?? (non ricordo che configurazione sei)
Chris97
Membro triciclo
Messaggi: 53
Iscritto il: sab dic 23, 2017 10:27 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Conversione phbg

Messaggio da Chris97 »

Anche quella che stai usando attualmente, ora non ho chiaro che cilindro monti però se hai buchi di erogazione potrebbe non dipendere dalla carburazione e basta, forse anche allo scarico che punta ad una diversa erogazione molto più in alto di giri
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Lo scarico è lungo 60cm +20cm di spillo dritto + silenziatore Che devo ancora trovare.
Il diametro interno dove deve alloggiare il collettorino con la piastra di fissaggio al cilindro è 35mm.
Il diametro della pancia è 113mm.

Ho due configurazioni di motore dove devo trovare le marmitte la prima è l’attuale di cui mi sto’ occupando nella discussione e la seconda è ancora in fase di lavorazione effettivamente penso che per la prima sia un po troppo grande ma spero che per la seconda possa andare.
Queste sono le due configurazioni:

PRIMA CONFIGURAZIONE
-carter malossi modificati a 4 prigionieri
-carburatore phbg 21 con collettore frontepacco e filtro malossi
-gruppo termico 80cc athena monofascia corsa 44 portato in corsa 43
-albero malossi spalle piene
-accensione a rotore interno selettra
-frizione completa scooter stage 6
-correttori 110mm cinghia larga 15mm perno variatore lungo
-rapporti ruota a scelta tra: 9giri/9,5giri/11giri/12.5giri/ oppure prossimo acquisto che ho Ordinato alberino variatore per usare rapporti puleggia

SECONDO CONFIGURAZIONE
-carter ricavati dal pieno con pacco lamellare VL14 malossi monopetalo per minarelli
-carburatore phbl 24
-gruppo termico malossi 120cc bifascia alluminio corsa 47,5 Mmdiametro pistone 55mm( per peugeot trekker)
- albero su misura spalle piene biella interasse 100mm
-accensione a rotore interno selettra
-frizione completa scooter stage 6
-correttori 110mm cinghia larga 15mm perno variatore lungo
-rapporti ruota a scelta tra: 9giri/9,5giri/11giri/12.5giri/ oppure prossimo acquisto che ho Ordinato alberino variatore per usare rapporti puleggia
Avatar utente
claudio7099
Membro 125 sport cc
Messaggi: 5191
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 164 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da claudio7099 »

dove hai trovato l'alberino per puleggia ,anche in mp grazie
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3200
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 9 volte
Sei stato  ringraziato: 98 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da prontolino »

In nessuna delle due configurazioni vedo bene quello scarico. Troppo corto, panciuto e con imboccatura scarico enorme)
Lo vedo per motori che devono arrivare a 13/14.000 giri (tipo motori a marce preparati) e per quanto lo pompi il tuo, non credo arrivi a quei giri.

Comunque dovessi scegliere, sicuramente con l'80 e non con il 120 che per sua configurazione girerà ancora meno
Etilico80
Membro 50cc
Messaggi: 458
Iscritto il: dom apr 15, 2018 10:34 am
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da Etilico80 »

Questa è una brutta notizia......anche perché l’ho già acquistato....
Non mi intendo assolutamente di scarichi , a chi me lo ha Venduto avevo fatto presente quale gruppo termico stavo montando attualmente(80cc) e mi ha detto che andava bene..... forse voleva solo levarselo di torno ......
Mi ha detto che lui lo montava sotto questo ciao che ho messo la foto ma l’ha dovuto togliere perché gli risultava troppo piccolo ma nel mio caso andava bene.....

Il gt 80cc che ho dovrebbe girare intorno agli 11000giri almeno credo per quanto mi hanno detto ....
Per quanto riguarda il 120cc non so’.... da dove si capisce che gira più basso che non riesco a trovare una sceda tecnica che lo riporta....... eventualmente ho visto che la malossi fa un pistone Monofascia rer quel cilindro , questo potrebbe aiutarlo a girare più alto .......
Allegati
085C3E20-392E-4CD2-BABC-F7E365EB0ECD.jpeg
085C3E20-392E-4CD2-BABC-F7E365EB0ECD.jpeg (111.18 KiB) Visto 990 volte
Chris97
Membro triciclo
Messaggi: 53
Iscritto il: sab dic 23, 2017 10:27 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Conversione phbg

Messaggio da Chris97 »

Purtroppo non basta cambiare pistone per farlo girare più in alto il 120cc, hai un insieme di motivi tra cui appunto la cilindrata, motivo per cui il 180 2t del runner fa la metà dei giri di un 70cc trofeo parlando del mondo scooter, mentre per lo scarico per l'80cc, dipende, dalla derivazione di quell'80, fasi, anticipo ecc, comunque prima di fasciarsi la testa appena avrai possibilità provala, sicuramente avrai da spendere tanto tempo per la taratura della trasmissione non avendo un cambio a marce per poterla sfruttare appieno, che 80cc é? Derivazione scooter?
Avatar utente
ROUTE 66
Membro 50cc
Messaggi: 659
Iscritto il: dom mag 15, 2011 12:28 pm
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 42 volte

Re: Conversione phbg

Messaggio da ROUTE 66 »

Etilico80 ha scritto: Il gt 80cc che ho dovrebbe girare intorno agli 11000giri almeno credo per quanto mi hanno detto ....
Per quanto riguarda il 120cc non so’.... da dove si capisce che gira più basso che non riesco a trovare una sceda tecnica che lo riporta....... eventualmente ho visto che la malossi fa un pistone Monofascia rer quel cilindro , questo potrebbe aiutarlo a girare più alto .......
Per capire le caratteristiche di erogazione dei due motori dovresti misurare le fasature con il disco graduato.

Per quanto riguarda il motore con il cilindro Peugeot se hai una corsa di 47,4 è circa 2 mm in meno dell'originale, come hai risolto?
In questo motore che ha fasature stradali io monterei una marmitta simil originale adattata nella parte iniziale del collettore, per ultimo.. il pistone monofascia non ti cambierà le caratteristiche del motore che sono appunto determinate dalle altezze delle luci di scarico e travasi,
per caso hai un link per il pistone da 55 monofascia per questo cilindro?
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google Adsense [Bot] e 11 ospiti