piaggio Si.. da ZERO a....

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

avevo aperto + post.... ma voglio radunare tutto in un solo argomento...
il mio Si l'ho smontato tutto e riparto da zero...
per il motore farò un 65... penso di prendere un polini racing con la sua testa... e provarlo con il 13/13 lavorando i carter, passando magari ai carter polini tra un po..ho una marmitta simonini a serpentone...non
il motore adesso è smontato nella scatola.. mi concentro sulla ciclistica...

ho adattato delle forcelle Ceriani d'epoca.... odio le cineserie... :)
dietro stò saldando le staffe per una coppia di sebac

barra di rinforzo centrale con serbatoio grizzly e ci metterò al centro anche una scatola filtro di uno scooter...
Immagine
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

mentre armeggio col telaio....sto pensando al motore...
visti i campionati da sagra della bistecca :D ai quali voglio partecipare...
ho capito che nella classe 65 non sono previsti carter aftermarket...
quindi cilindro testa 13/13 e marmitta...
a questo punto, visto che il pinasco evoten costa parecchio ed ha quei 5 prigionieri che magari sono mal visti...
sono indeciso tra-
https://shop.biollamotors.it/catalogo/K ... O-SI-18020 + testa polini
https://shop.biollamotors.it/catalogo/3 ... -50-495862
https://shop.biollamotors.it/catalogo/1 ... MOD-RACING

il prezzo è simile...

quale dei due necessita di minori aggiustamenti del carter?
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3476
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 132 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da prontolino »

Ma il serbatoio suo che problema ha?? Perchè non usi quello invece di aggiungere altro peso??
Circa le forcelle, capisco che le Ceriani non sono cineserie, ma posso dirti che hanno anche 40 anni e sicuramente una cinese di adesso è quasi paragonabile ad una ceriani d'epoca.

Circa il motore,anche se nel DR aggiungi la testa Polini a scoppio centrale, non arrivi alla cifra degli altri due.... quindi secondo me la scelta è bella e che fatta!..... poi sta a te decidere se fare un motore di scatola o iniziare a ragionare su uno sviluppo che poi è quello che fa guadagnare (assieme alla messa a punto fine) al vero aumento di potenza.
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

prontolino ha scritto:Ma il serbatoio suo che problema ha?? Perchè non usi quello invece di aggiungere altro peso??
effettivamente......era un discorso estetico e per sentirmelo in mezzo alle gambe nella guida...

Circa le forcelle, capisco che le Ceriani non sono cineserie, ma posso dirti che hanno anche 40 anni e sicuramente una cinese di adesso è quasi paragonabile ad una ceriani d'epoca.

hai ragione anche su questo..... ma con quelle pitbike mi mandano nei prototipi.. queste forse son meglio tollerate...

Circa il motore,anche se nel DR aggiungi la testa Polini a scoppio centrale, non arrivi alla cifra degli altri due.... quindi secondo me la scelta è bella e che fatta!..... poi sta a te decidere se fare un motore di scatola o iniziare a ragionare su uno sviluppo che poi è quello che fa guadagnare (assieme alla messa a punto fine) al vero aumento di potenza.

avrei trovato il Pinasco Evoten 60 a prezzo ragionevole.... mi dicevate che và forte, non sfiata ed ha minori aggiustamenti da fare al carter? che ne dici?
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3476
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 132 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da prontolino »

Il 43 non lo so, la mia esperienza è con un 46 e comunque ho dovuto sistemare i travasi con il fresino... e comunque sono scappato fuori ed ho dovuto stuccare per chiudere il foro:
Comunque fondamentalmente è poca roba, è solo uscito perchè ho voluto raddrizzare i travasi oltre che raccordarli
Allegati
WP_20190327_18_50_57_Pro [800x600].jpg
WP_20190327_18_50_57_Pro [800x600].jpg (119.38 KiB) Visto 4236 volte
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

intanto ho fato un pressemblaggio..... c'è da sistemare praticamente tutto, ma volevo un'idea di ingombri e distribuzione dei pesi..

mi è venuta la voglia di avanzare in avanti un po a sella per caricare il davani nelle curve....
Immagine

in attesa del cilindro polini 43 in arrivo, ho lavorato il foro a 13 e raccordato alla finestrella...
cosa c'è da sistemare secondo voi?

dopo le fote ho rifinito il tutto facendolo bello liscio
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3476
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 132 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da prontolino »

Circa la sella, verifica con te seduto come ti trovi.... Io con il CBA, mi trovo che lo sento molto distante il manubrio dalla sella e infatti dovrò avanzarla il più possibile per avere una guida più crossistica (oltre a dover fare dei riser che mi alzino il manubrio che sta troppo basso attualmente)

Per il condotto di aspirazione, lo hai già postato a 13 nella parte iniziale.... Giusto??
Per la parte con la finestrella, almeno sul mio, ho cercato di far si che il flusso fosse rettilineo anche nelle parti sopra e sotto invece che dover fare una curva per arrivarci.

Immagine
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

si.. fatto 13.. per la curva ho capito...ci lavoro ancora un pò....

per la sella come era in origina sentivo l'avantreno poco caricato, devo sempre provarci un manubrio standard che ho e decidere l'altezza..
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

la ciclistica l'ho, diciamo, finita,
la forcella è una ceriani idraulica ex aspes 50 cross, devo cambiargli l'olio..
gli ammortizzatori dei sebac trovati su un bravo...
manubrio in alluminio trovato nonn sò dove
la gomma dietro è da ordinare.....

"monferraglia" e "battaglia dei rottami" per me è il riuso con pezzi vecchie di recupero.. :P .....

la slitta originale l'ho modificata e rilsaldata.. se si rompe passerò ad una clp...

manca la scatola filtro ex booster che metterò tra serbatoio e barra..

è venuto bello alto.. almeno ho una corretta posizione di guida io che sono 184 cm...
parafango posteriore in carbonio... anreriore minicross in arrivo...

stavo pensando di mettere un serbatoio di un grizzly con i convogliatori sulla barra ma ci sto ripensando...


il motore è ancora nella scatola ( 13/13, polini racing, variatore malossi).....

Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5764
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 50 volte
Sei stato  ringraziato: 228 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da claudio7099 »

bello ....
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3476
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 132 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da prontolino »

Dai che vai avanti bene.
Secondo me hai fatto bene a togliere quel serbatoio
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

continua il lavoro..
arrivato un scatolone con:

- scatola filtro booster. la collegherò con un tubo alla curva valsir sul 13/13... devo allargare il buco della presa aria originale sulla scatola filtro secondo voi?

- è arrivato il multivar malossi: ha i rulli nei e la molla gialla ... ci sono particolari attenzioni per il montaggio? avrei la cinghia dentata originale da mettere sotto..
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

fortunatamente non ho cannato le misure e come mi ero immaginato la scatola filtro booster và precisa tra barra e serbatoio...
e nel buco originale ci và precisa una curva valsir...



Immagine

nella scatola filtro ho fatto un altro foro (quello original è 1 cm e mezzo) con una linguetta che si sposta amano per regolare la portata 'aria...

Immagine

Immagine
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3476
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 132 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da prontolino »

Dai... avanti così!!
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

ieru su un cantiere ho trovato per caso una curva tecnica Geberit, che và precisa nel foro della scatola filtro boosterm senza silicone o roba varia... ha delle specia di tacche che la fermano con precisione nella plastica.... CHE CULOOOOOO
almeno all'occorrenza può essere smontata e rimontata facilmente....
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

arrivato il parafango anteriore
Immagine
ecco il raccorod che và preciso nel buco della cassa filtro booster....
Immagine
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

sono arrivato qui... motore chiuso e blocco montato...

non mi convince la tenuta della testa o del deocmpressore..

il motore ce la faccioa giraglo a mano girando il volano...

per il decompressore l'ho girato diverse volte col cacciavite e la pasta abrasiva.....ho anche spessorato la molla per farla diventare più dura.. ma secondo me sfiata...

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5764
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 50 volte
Sei stato  ringraziato: 228 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da claudio7099 »

devi usare l'avvitatore con l'inserto a taglio ,non il cacciavite ..............non fai forza ,deve diventare una circonferenza lucida di almeno 1mm o quasi di spessore sia sulla valvola che sulla testa
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3476
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 132 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da prontolino »

Come dice Claudio, con l'avvitatore e poi un po di giri a destra e un po a sinistra... e ricominci..... alla fine quando la togli devi vedere il segno lucido.
Per la testa, un vetro e una carta abrasiva da 600 con un po di svitol sopra.... e fai i giri a 8.... la lisci abbastanza da rifare il piano.
Se non ti soddisfa, un velo di pasta rossa.

Una curiosità... ma cosè quella lamella nella parte sinistra del motore altezza testa??
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

prontolino ha scritto:Come dice Claudio, con l'avvitatore e poi un po di giri a destra e un po a sinistra... e ricominci..... alla fine quando la togli devi vedere il segno lucido.
per essere sicurissimo.. l'ho portata dall'amico in rettifica.. non avvevo la pasta da smeriglio....e via fanculo a dieci euro....

Per la testa, un vetro e una carta abrasiva da 600 con un po di svitol sopra.... e fai i giri a 8.... la lisci abbastanza da rifare il piano.
dite che serve farlo anche su una testa nuova?

Se non ti soddisfa, un velo di pasta rossa.

Una curiosità... ma cosè quella lamella nella parte sinistra del motore altezza testa??
è una specie di convogliatore che avrei messo per mandare un po più aria verso la testa
stò pensando di mettere anche qualcosa sulla marmitta davanti al cilindro in modo da intercerrate il fango dalla ruota davanti e non farlo andare sulla testa.....
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3476
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 132 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da prontolino »

1) se sei andato in rettifica.... allora non si discute!
2) se la testa è nuova, allora non credo proprio che serva. Se invece il cilindro con cui è accoppiato non lo è... allora magari fallo al cilindro quel lavoretto.
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

in rettifica hanno smergliato il decompressore con cura, adesso sull'imbuto della valvola c'è un bel piano di appoggio ben visibile, altro circa 1 mm.. ... 5 euro ed almeno è un lavoro ben fatto...

ho chiuso il motore senza verificare la compressione..
ma girando il volano a mano il motore gira.. mi sà che è poco compresso....
polini racing 65 con testa a scoppio centrale..
se faccio la verifica dello stagno che altezza dovrei rovare grosso modo?

C'è di buono che ho provato ad accenderlo ed è partito in un metro....
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3476
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 132 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da prontolino »

Hai una testa a scoppio centrale ma lavorata e non di fusione come quelle che vende la Polini??? se si, stai su 1 /1.2 mm per avere un risultato decente.
Indubbiamente sarebbe meglio riuscire a scendere sotto il millimetro, ma non so se il motore è rigido sufficientemente da sopportarlo.
Comunque lo squisch è uno dei parametri della testa, un 'altro è RdC ma ci vuole una buretta graduata (o una siringa) per poter determinare il volume della testa.
CostaSixx
Membro triciclo
Messaggi: 5
Iscritto il: mer ago 21, 2019 3:05 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da CostaSixx »

Buongiorno a tutti. Ho bisogno di qualche consiglio e di qualche informazione. Ho un Si tutto originale. Siccome peso più di 90 chili e utilizzo il mezzo in collina vorrei elaborarlo. Non mi interessa andare forte. Vorrei un po' più di ripresa e che mi trasporti in salita
Sono orientato su un 60cc , un carburatore 13/13 , un nuovo albero motore anticipato e un nuovo variatore. Leggo che Polini e Pinasco forniscono tutto.
Non voglio sostituire nè modificare i gusci del carter.
1) Qualcuno mi coniglia se sia meglio Polini o Pinasco ?
2) Che differenza di cilindrata c'è tra diametro 41 e diametro 43? Facendo 2 conti uno è 60cc e l'altro 65cc. Ho capito bene?
3) Cosa vuol dire che il diametro dell'albero o dello spinotto del pistone può essere 10mm o 12mm ? Io vorrei mettere la gabbia a rulli
4) Mi suggerite il numero del getto? Il 52 è poco? E' troppo? Va bene?
5) Il carburatore 13 si innesta nel collettore di serie ? Oppure devo prendere una boccola ?
Vi ringrazio per l'attenzione e chiedo anticipatamente scusa per la banalità delle mie domande.
Buona serata
Costantino
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3476
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 132 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da prontolino »

CostaSixx ha scritto:Buongiorno a tutti. Ho bisogno di qualche consiglio e di qualche informazione. Ho un Si tutto originale. Siccome peso più di 90 chili e utilizzo il mezzo in collina vorrei elaborarlo. Non mi interessa andare forte. Vorrei un po' più di ripresa e che mi trasporti in salita
Sono orientato su un 60cc , un carburatore 13/13 , un nuovo albero motore anticipato e un nuovo variatore. Leggo che Polini e Pinasco forniscono tutto.
Non voglio sostituire nè modificare i gusci del carter.
1) Qualcuno mi coniglia se sia meglio Polini o Pinasco ?
Sono entrambi validi, la Polini ha i travasi di forma rettangolare e per farli funzionare al meglio devi raccordare e stuccare i carter (non che così non funzionino... ma non rendono al 100%) pertanto ti consiglio il Pinasco che è in alluminio cromato e con i travasi simili all'originale
2) Che differenza di cilindrata c'è tra diametro 41 e diametro 43? Facendo 2 conti uno è 60cc e l'altro 65cc. Ho capito bene?
C'è poca differenza, ma poichè maggior cilindrata vuol dire maggior coppia, allora si cerca di sfruttare il massimo lo spazio necessario.
3) Cosa vuol dire che il diametro dell'albero o dello spinotto del pistone può essere 10mm o 12mm ? Io vorrei mettere la gabbia a rulli
Gabbia a rulli, quindi biella con spinotto da 10 .... ma devi vedere cosa monti in origine che quindi ti comanda la scelta (a meno che non voglia cambiare l'albero)
4) Mi suggerite il numero del getto? Il 52 è poco? E' troppo? Va bene?
Dipende da cosa monti... con uno scarico ad espansione, potrebbe essere anche poco
5) Il carburatore 13 si innesta nel collettore di serie ? Oppure devo prendere una boccola ?
Il 13 altri non è che un 12 alesato di fabbrica, quindi monta tranquillamente ma se non allarghi il collettore internamente hai comunque una strozzatura che non lo fa rendere al 100%
Vi ringrazio per l'attenzione e chiedo anticipatamente scusa per la banalità delle mie domande.
Buona serata
Costantino
Ciao Costantino
CostaSixx
Membro triciclo
Messaggi: 5
Iscritto il: mer ago 21, 2019 3:05 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da CostaSixx »

grazie prontolino. desidero avere un motore che duri piu tempo possibile e mi sono orientato a comprare tutto pinasco: gruppo termico 60cc spinotto 10, variatore , carburatore 13 e albero anticipato. per evitare problemi meccanici non voglio modificare i carter ; voglio anche lasciare la marmitta piaggio. a me basta che tiri in partenza oeche mi porti in salita. secondo te, montando tutto pinasco, andrebbe tutto bene o ci possono essere problemi? grazie 1000 buon w-e
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3476
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 132 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da prontolino »

Ho qualche perplessità sulla marmitta... Io monterei una Sito Plus o una Giannelli City che sono simil originali, poco rumorose e appariscenti e alla fine hanno maggior potere di scaricare i gas di scarico.
Circa il montare tutto Pinasco o facendo miscugli.... alla fine i risultati tornano sempre, non cambia nulla.
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

aggiornamenti post ferie...

il motorino è montato, ci sono aggiustamenti da fare:
- il freno dietro inchioda subito
- quello davanti rallenta e basta
- le forcelle hanno i paraoli scoppiati
- gli ammortizzatori sono totalmente scarichi e vanno solo di molla


veniamo ai dubbi
- comunque l'ho acceso, avevo solo un getto da 66 e mi pare magrissimo.... con questo filtro mi sà che prende molta aria.... provvederò....
- serve un avviamento a strappo.. altrimenti sullo sterro col cavolo che mi parte a spinta
- compressione... riesco a girare il motore con le mani tramite il variatore... devo fare questa misurazione di compressione....
- multivar e molla gialla.... cavolo se è cambiata l'erogazione... prende molto più in alto.. da due prime sgassate (era molto magro) mi dà l'idea che i rulli neri della scatola siano troppo pesanti per questo motorino.. verificherò...

ho in cantiere ul raccordo per il venturi del carburatore.... il problema è che senza aria a spinta proprio non parte.



Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3476
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 13 volte
Sei stato  ringraziato: 132 volte

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da prontolino »

Complimenti.... sta venendo bene!!
Circa il freno, purtroppo la stessa cosa l'ho notata sia io sul mio Bravo che il mio amico su quello da monfa, motivo epr cui ha deciso di passare al disco.
Per il getto, cosidera che avevo più volte letto che con la scatola filtro esterna grossa, i carburatori originali hanno una resa molto maggiore e quindi chiedono getti notevolmente più grossi.

L'unico appunto (più estetico che altro) è per il parafango dietro... non è proprio bello da vedersi.
pite
Membro 50cc
Messaggi: 202
Iscritto il: lun gen 19, 2009 11:33 am
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: piaggio Si.. da ZERO a....

Messaggio da leggere da pite »

proverò getti molto più grossi.. ho anche fatto una piccola flangia per regolare il foro di aspirazione sul friltro, ma anche chiudendolo è magrissimo...

per il parafango dietro.... si vede male secondo me... perchè a vederlo mi piace, è tutto in carbonio ed è sagomato bene, gli dà una bella importanza al dietro che in genere su altri motorini vedo striminzito....e protegge bene dal fango...
a breve resinerà anche quello davanti usando quello in plastica come stampo...

e per il multivar? qualcuno mi aiuta a tararlo?
i rulli neri sono molto pesanti?
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: crazyrob74, Google Adsense [Bot] e 16 ospiti