Nuovo progetto CBA per monfa

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
ciop
Membro 50cc
Messaggi: 897
Iscritto il: dom dic 18, 2011 10:41 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 27 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da ciop »

manine d'oro ... =D> =D> =D>
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Sempre della serie.... #iorestoingarage.....
Finito anche il supporto/adattatore della pinza freno.
Quelle cavolo di forcelle hanno gli attacchi della pinza vecchio tipo, che aveva i piani sfalsati tra il bullone sopra e quello sotto.... quindi la piastra non è affatto semplice da realizzare.

Immagine

e una volta finita

Immagine

Invece per il filtro, dopo svariati progetti fatti dentro la mia testolina, alla fine mi è uscito che il condotto che avevo in giro dentro l'officina ha vinto la nomination per l'uso definitivo.
In conclusione ho realizzato un adattatore per il soffietto e anche quello sta montato.

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Riprendo il racconto della realizzazione di questo mezzo.
Nel frattempo svariati lavori sono stati fatti.... alcuni volutamente tenuti segreti perchè volevo uscire con il lavoro finito, altri perchè ci ho lavorato per un po a tempo molto perso.
Quello tenuto segreto, era lo scarico con il suo giro.... poi qualcuno è arrivato più o meno alla mia conclusione e allora puppa.... addio novità.

Diciamo che per semplificarmi un po la vita, sono partito da uno scarico Giannelli comprato ad un mercatino e stagluzzato per farlo passare come preferivo io.

Ecco la sua genesi di oltre un anno e mezzo fà
Prime prove

Immagine

Immagine

Una volta definito il passaggio, si passa alla realizzazione dei coni mancanti

Immagine

Immagine

Immagine

Passiamo ad assemblare il tutto.

Immagine

....e puntiamo

Immagine

Si realizza il silenziatore in casa..... anche il tubo forato..... tanto forato!!! (ma doveva essere leggero in alluminio! :mrgreen: )

Immagine

Anche lo spillo, diciamo che non ho trovato quello che avesse 'abbinata diametro interno spessore che mi piaceva e quindi mi sono realizzato il tutto tornando esternamente uno che aveva il diametro interno desiderato.

Immagine
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

All'epoca non avevo ancora il tig e quindi ho portato tutto ad un mio amico che mi ha fatto il piacere di saldarla con la sua saldatrice

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

ed ecco il tutto montato e in posizione.

Immagine

Immagine

Immagine

P.S. LO SCARICO E' ATTUALMENTE IN VENDITA
vesu
Membro triciclo
Messaggi: 188
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da vesu »

complimenti Simone sei un "mostro " in senso buono :D
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Grazie Vesu... :oops: :oops:

Prossimo lavoro eseguito, la realizzazione casalinga dell'avviamento a strappo.
Sono troppo tirchio per dare i soldi a chi li produce, visto che con il tornietto e la fresetta (ma basta anche un trapano a colonna)....e due spicci di materiale me la posso fare.

Iniziamo a lavorare la piastra

Immagine

Immagine

Poi ho deciso come ritagliarla

Immagine

Immagine

Quindi si passa all'ingranaggio della messa in moto (prime prove)

Immagine

e alla fine si inizia a fresare i dentini

Immagine

Immagine

test per vedere se vanno bene, visto che i tagli sono brutalmente di frullino

Immagine

:supz: :supz: :supz: :supz: corrispondono!!! quindi passiamo a fare i piedini e ad assemblare il tutto!!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Per finire scavato il piedino posteriore per far passare la cinghia.

Immagine
kiara
Membro triciclo
Messaggi: 2
Iscritto il: dom nov 21, 2021 10:25 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da kiara »

Ciao io devo montare forca del fifty su piaggio si , mica fai le boccole?
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Ciao, le avevo fatte poi ho cambiato telaio perchè quello del Si era un blocco di ruggine e le ho vendute.

Se dovessero servirti, rifarle non è un problema.... il problema sono le misure, visto che non ricordo con che misure le avevo fatte.
Erano queste.
WP_20181110_17_20_45_Pro [800x600].jpg
WP_20181117_11_52_15_Pro [800x600].jpg
Contattami privatamente che se posso aiutarti lo faccio volentieri
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Altri lavori depennati....e mi avvicino ancora di più alla fine.
Poichè spesso vedo che molti mezzi da sterrato, montano scatolette stagne di fianco sulla slitta (soluzione utilizzata anche per il proto di un mio amico), ho deciso di trovare un modo differente che forse non sarà stagno da morire, ma che rende il lavoro molto pulito e tutto sommato dovrebbe offrire una buona protezione da pioggia, fango o altro

Iniziamo con le prime prove

Immagine

Fissato sopra, fissato sotto... ecco i due distanziali per la bobina

Immagine

ed ecco la prima parte fatta e montata

Immagine

Avevo anche provato a sistemare i freni, ma quando sono andato a fare lo spurgo di quello anteriore, non ne ha voluto sapere.
Peccato che tutto proveniva da uno scooter funzionante... Vabbè!!
Ho guardato per un kit revisione pompa e.... caspita, ci compro una pompa nuova tutta anodizzata dalla Cina
12 giorni ed era a casa!!
Ho montato il tutto e praticamente per spurgare l'impianto anteriore, non ho neanche dovuto agire sullo spurgo della pinza, in 5 minuti era uscito tutto dalla presa olio della pompa!!
Non saranno Brembo o Nissin, ma non mi dispiacciono affatto!!

Immagine
roberto68
Membro triciclo
Messaggi: 129
Iscritto il: mar giu 11, 2019 12:33 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Sei stato  ringraziato: 4 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da roberto68 »

Che dire veramente bravo che lavorone complimenti.
Questi utenti hanno ringraziato l autore roberto68 per il post:
prontolino (ven nov 26, 2021 8:40 pm)
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 11089
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 100 volte
Sei stato  ringraziato: 406 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

mi associo a roby, bravo prontolino !
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
prontolino (ven nov 26, 2021 8:40 pm)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Sveliamo un altro particolare realizzato come prototipo per questo mezzo ....
A dir la verità dei pezzi fatti in versione più primitiva, risalgono ad almeno un paio di anni fà ed era stato fatto per il Bravo di un mio amico con cui ha fatto Salsommaggiore sotto il diluvio e poi qualcosa di simile sul mio progetto Monfa3 .
A parte questo cappello un noioso, già da tempo, ho sempre odiato il sistema di fissaggio del filo del freno (anteriore o posteriore che fosse, ma mentre per l'anteriore si "risolve" montando il disco o tutto l'avantreno di un altro mezzo, per il posteriore, il problema resta.
Da li il cercare un sistema che fosse soluzione e contemporaneamente registro aggiuntivo.

Alla fine ecco il pezzo che ho montato.

Immagine

Immagine

Ed ecco il pezzo definitivo che ho anche messo in vendita, già integrato con la vitina che fa da morsetto per il filo del freno

Immagine
Avatar utente
Zippo
Moderatore
Messaggi: 5563
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 4 volte
Sei stato  ringraziato: 118 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da Zippo »

Bel pezzo e decisamente utile, il sistema piaggio non è proprio "semplice e veloce", per funzionare funziona ma una mezza bestemmia la vuole sempre!
Avatar utente
Gian76
Moderatore
Messaggi: 535
Iscritto il: dom gen 31, 2016 9:22 pm
Ha ringraziato: 30 volte
Sei stato  ringraziato: 31 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da Gian76 »

prontolino ha scritto: dom dic 26, 2021 1:22 pm Sveliamo un altro particolare realizzato come prototipo per questo mezzo ....
A dir la verità dei pezzi fatti in versione più primitiva, risalgono ad almeno un paio di anni fà ed era stato fatto per il Bravo di un mio amico con cui ha fatto Salsommaggiore sotto il diluvio e poi qualcosa di simile sul mio progetto Monfa3 .
A parte questo cappello un noioso, già da tempo, ho sempre odiato il sistema di fissaggio del filo del freno (anteriore o posteriore che fosse, ma mentre per l'anteriore si "risolve" montando il disco o tutto l'avantreno di un altro mezzo, per il posteriore, il problema resta.
Da li il cercare un sistema che fosse soluzione e contemporaneamente registro aggiuntivo.

Alla fine ecco il pezzo che ho montato.

Immagine

Immagine

Ed ecco il pezzo definitivo che ho anche messo in vendita, già integrato con la vitina che fa da morsetto per il filo del freno

Immagine
Veramente gran bella idea Prontolino...ho sempre pensato ad un sistema migliore dell'originale ma tu lo hai fatto. Veramente bravo.
Mi prenoto un pezzo se mi dici come fare...
DVD
Membro triciclo
Messaggi: 52
Iscritto il: mar set 12, 2006 10:20 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 5 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da DVD »

Ciao Prontolino davvero complimenti per tutti i lavori!
Per quanto riguarda il filtro io non sono un grande fan degli air box posizionati troppo distanti dal carburatore, specialmente se collegati con tubi lunghi e che fanno molte curve e con angoli stretti.
Non serve essere un ingegnere a capire che la portata d'aria sarà determinata dalla sezione del tubo più che dal volume dell'air-box e che più il tubo è lungo e più hai perdite di carico senza poi contare risonanze e cose varie più complesse. funzionare funziona, però....
Io mi faccio degli air box attaccati al carburatore con la forma che voglio io in base allo spazio disponibile in cartoncino che non costa niente e poi li spalmo con la colla della vetro resina per indurirlo.
A vedere la foto lo spazio ce l'hai, sopratutto verso l'alto.
Ti metto qualche foto, non sono molto curati esteticamente, ma quello che conta è che in media il getto va aumentato di circa 4-5 punti sul 13.
Allegati
IMG_20210716_175055_1.jpg
IMG_20210716_173905.jpg
Avatar utente
RAFFAELLO
Moderatore
Messaggi: 11089
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 100 volte
Sei stato  ringraziato: 406 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da RAFFAELLO »

Immagine

bello !
Questi utenti hanno ringraziato l autore RAFFAELLO per il post:
prontolino (mar dic 28, 2021 9:50 pm)
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come San Tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Piano piano vado avanti....
Da tempo avevo pensato di chiudere lo spazio tra i travi del telaio perchè il fatto che rimanesse più pulito l'insieme mi piaceva di più.
Avevo iniziato con la chiusura della parte sottostante per modo che mi si creasse una nicchia dove poter inserire bobina e condensatore esterno (puntate precedenti) e avevo iniziato a sagomare la lamiera per la parte superiore.

Immagine

....e quindi rifilato il tutto.

Immagine

Avevo nel frattempo guardato i punti di fissaggio al telaio e iniziato a fare al tornio dei tondi filetttati.... poi mi sono ricordato che da Luglio dello scorso anno mi sono fatto la stampante 3d e allora ho deciso di progettare e stampare i necessari supporti di fissaggio che fossero leggeri, fatti meglio e anche più carini esteticamente
Indubbiamente non è che al primo tentativo ho ottenuto il risultato. Correggi le misure, correggi alcuni particolari, evolvi il disegno, inserisci loghi o altro... insomma una evoluzione continua, fino al risultato voluto.
L'evoluzione della specie

Immagine

Immagine

....ed ecco i tre supporti, stampati e montati

Immagine

e alla fine, forata e fissata anche la piastra di alluminio.
Visto che c'ero ho stampato anche le rondelle svasate per il fissaggio (mi sono dimenticato di quelle in basso che invece che M6 sono M5 e le devo stampare)

Immagine
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Aggiornamenti....
Dopo avervi chiesto consigli riguardo il variatore, alla fine ho optato per quello Malossi con relativa campana stampata .

Per la campana, sapevo che dovevo curare il passaggio chiavetta e infatti dopo averlo un po limato, è andata su piuttosto bene.
Per il variatore, anche li nessun problema....
Per i correttori, ho dovuto lavorarci un po per smontarli e sopratutto per installare la molla gialla, per via dei dentini che non hanno i fori ma devono essere fatti.

Immagine

Immagine

Immagine

Quindi passiamo al piattello.... non senza qualche piccolo problema (tipo il centrino schiantato dentro il foro!! :twisted: :twisted: )

Immagine

Immagine

Poi, ricordandomi quello che aveva scritto Raffaello, ho levigato la parte sporgente del dentino

Immagine

Una bella pulizia alla ruggine che c'era sui correttori e alle masse frizione e.... ecco finito anche questo lavoro.

Immagine

Immagine
Avatar utente
Rallydriver
Membro 50cc
Messaggi: 694
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 32 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da Rallydriver »

Limata la boccola?😁
Ottimo lavoro sono curioso di conoscere il feed back su come frulla il tutto..
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

:oops: :oops: mi sono dimenticato di limarla.... ero preso dal fare i fori giusti per la molla e mi sono dimenticato dell'altra cosa.

Circa il "come frulla", arrivo anche a quello :mrgreen: :mrgreen:
Comunque il primo giretto fatto mi ha dato una impressione positiva.... coming soon :-" :-"
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Stavolta, diciamo che ho visto una idea che mi piaceva e l'ho "copiata".... certamente il progetto è personale in quanto tutto disegnato e realizzato in casa ed è la copertura per il variatore da montare sui supporti dell'avviamento a strappo.

in fase di stampa....

Immagine

.....e montato

Immagine

Immagine

Dovrei stampare anche il porta contagiri che ho disegnato... ma sono 18h per il pezzo grosso e altre1,5 per quello piccolo ... una mezza vita!!
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 6386
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 65 volte
Sei stato  ringraziato: 283 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da claudio7099 »

bello il copri variatore
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

OPSSS..... sono rimasto indietro!!
Intanto diciamo che sono arrivato a metterlo a terra e provarlo in una simil Monfa che organizzano dalle mie parti.
Diciamo che riguardando gli ultimi dettagli, mi sono accorto che i distanziali che stanno sullo snodo della slitta, si sono letteralmente sbriciolati... rifatti in alluminio

Immagine

Immagine

Immagine

molto meglio di come era prima, ma credo che stavo ancora più preciso, era anche meglio.... al momento il perno è più lungo di circa mezzo millimetro, ma comunque resta quel minimo di movimento laterale che non mi piace molto. Sarà da rivedere in seguito.

Poi, visto che sono passato alle cose di contorno, finalmente ho deciso di stampare anche il porta contagiri.

Immagine

Immagine

Immagine

Ed ecco i mezzi alla loro prima uscita.

Immagine

Immagine

Immagine

P.S. il mezzo si è comportato benissimo, considerando le scarse prove che ho potuto fare, tanto meno in ambiente fuoristradistico. L'unico problema che ho riscontrato è il fatto che con la campana Malossi, la frizione mi attacca sui 6.000 giri :oops: :oops: e tira molto bene....ma il motore a 7.500 giri muore come se mancasse benzina, pertanto tutto il tragitto lo ho dovuto fare regolandomi con il gas che se esageravo in salita, mi bucava e mi piantavo.... Non so se dare la colpa al motore che ho fatto simil Speed, al carburatore da 21 che forse può essere grosso, allo scarico che può essere tappato o all'accensione Inoltre le pasticche nuove che ho comprato, frenano ma nei discesoni, lo sentivo ancora camminare e la situazione non è piacevole. Da sostituire con altre più performanti!!!

A seguire nuovi particolari e.... un nuovo scarico che sto finendo da realizzare. :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

nuovo scarico alla bimba....
Diciamo che avevo tempo fa comprato uno scarico di una vecchia minimoto, del tipo che passa sotto e sale tra carburatore e ruota e non che passa tutto sopra il motore
Come dimensione della pancia e del controcono c'era, ma non come lunghezza del cono divergente.... che comunque era piuttosto grosso all'imbocco e questo mi ha permesso di realizzare una parte conica della lunghezza giusta per portare la misura totale a quello che volevo.

Iniziato i lavori del tagliare la curva iniziale per creare la S sotto la slitta e puntata.

Immagine

Presentata al telaio

Immagine

Fissaggio artistico alla slitta per poter avere i pezzi fermi

Immagine

Capottato il mezzo per avere libero accesso al sotto e poter lavorare bene.
Preso le misura delle curve necessarie per raccordare il tutto e disegnate a computer... quindi stampato la sezione per vedere se andavano bene

Immagine

Quindi si passa alla simulazione con i coni di carta

Immagine

....e a quelli di lamiera

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Infine fissato e saldato il tutto.

Immagine

Mi sono accorto che sto prendendoci mano a saldare con il tig, infatti alcuni punti sono riusciti a farli senza materiale d'apporto e li mi gasavo a mille.... tipo il punto le saldature sulle curve iniziali tagliate e girate.

Immagine

Passato dietro, tagliato il cono curvo e raddrizzato, oltre alla realizzazione dell'imboccatura per il tubo del silenziatore.

Immagine

Si inizia a ragionare sul silenziatore che per questioni di lunghezza, non voglio fare staccato sullo spillo.
Realizzato il bicchiere per tenere il tubo esterno del silenziatore e saldato

Immagine
vesu
Membro triciclo
Messaggi: 188
Iscritto il: mar giu 13, 2017 4:01 pm
Ha ringraziato: 34 volte
Sei stato  ringraziato: 9 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da vesu »

sempre bei lavori amico mio ,interessanti anche le boccoline tra telaio e slitta ,ma lo sai che anche ai miei moped ho sempre notato
un pò di gioco ..alla fine ho risolto con delle rondelle ..niente che si avvicini al tuo lavoro :D
Questi utenti hanno ringraziato l autore vesu per il post:
prontolino (lun giu 27, 2022 8:32 pm)
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3792
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 159 volte

Re: Nuovo progetto CBA per monfa

Messaggio da leggere da prontolino »

Comunque sia, pensavo che uno spazio di 0,5 mm fosse minimo e quindi giusto... invece, si nota e non poco. Penso che quei distanziali, dovrebbero essere tipo 2 decimi massimo per non strisciare ma neanche avere giochi laterali.
Se mi prende la voglia li rifaccio... se no stanno bene anche così

AHHHHH...... ho preso anche le nuove pasticche freno sinterizzate. Sono proprio curioso di vedere come cambia la frenata.
Sai il ridere se adesso è esagerata e in fuoristrada pericolosa.... :mrgreen: :mrgreen:
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 11 ospiti