Buchi polverizzatore SHA 13 13

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Rispondi
alexiori
Membro triciclo
Messaggi: 47
Iscritto il: lun nov 20, 2023 9:35 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da alexiori »

Ciao a tutti,

mi rivolgo ai più esperti: qualcuno ha mai fatto esperimenti con il polverizzatore degli SHA? Io ho un 13 13, ho allargato il foro superiore del massimo a 1,5 mm con una punta da trapano e mi ha portato un netto miglioramento nella ripresa;

Tuttavia, chiedo a voi perché leggo spesso dai preparatori più esperti “calibrati i passaggi del polverizzatore” o “polverizzatore lavorato”, e vorrei capire cosa ci facciano.

Grazie mille!
alexiori
Membro triciclo
Messaggi: 47
Iscritto il: lun nov 20, 2023 9:35 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da alexiori »

Claudio o Prontolino, voi ne sapete qualcosa? Ho visto anche che si potrebbero alzare i fori del minimo alla base del polverizzatore per smagrire.

Inoltre, non mi è molto chiaro il ciclo che l'aria fa dal piccolo buco di fianco al condotto principale da 13 mm, ho letto da qualche parte che serve per il minimo ed è collegato ai 4 fori alla base del polverizzatore, chiamato "freno aria"...
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7426
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 86 volte
Sei stato  ringraziato: 410 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da claudio7099 »

Io trovo inutile perdere tempo con questi carburatori monogetto, l'unica cosa che conviene è il cornetto venturi e giocare con i filtri
Io ho provato perfino a toglierlo,anzi tagliato a filo venturi e in prestazioni non è cambiato nulla,solo peggio di prima quindi o si passa a carburatori tipo phbg o ci si tiene lo sha 13 13 così come si trova
DVD
Membro triciclo
Messaggi: 82
Iscritto il: mar set 12, 2006 10:20 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 10 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da DVD »

Io ho fatto qualche prova sul polverizzatore del 13, ho chiuso i forellini in basso con l'epossidico e li ho spostati più in alto di circa 8mm.
Questo mi ha un pò pulito la carburazione in basso dove rimaneva un po grasso, ma alla fine va come prima solo che ho dovuto aumentare il getto di circa 10 punti!!
E' una modifica che non ti dà un reale incremento di prestazioni ma ho notato che si avvia più facilmente e si ingrassa meno la carburazione al minimo.
Rimontando il polverizzatore se lo si ruota leggermente si parzializza il bypass del minimo smagrendo un pochino.
Se non hai particolari problemi di carburazione lascia stare che lo sbattimento non vale la pena, come dice Claudio i carburatori mono getto sono un pò dei rottami e bisogna fare un compromesso di tutto.
Se proprio vuoi, metti un bel cornetto di aspirazione stampato in 3d che si adatta bene al venturi e via.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7426
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 86 volte
Sei stato  ringraziato: 410 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da claudio7099 »

io anche ne ho fatte di tutti i colori ma alla fine metti un phbg 19 e vai come un missile in confronto ,io mi chiedo al giorno d'0ggi ne vale la pena
alexiori
Membro triciclo
Messaggi: 47
Iscritto il: lun nov 20, 2023 9:35 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da alexiori »

Grazie DVD per l’informazione! Se comunque hai dovuto aumentare il getto prestazioni in più le hai ottenute…

Allora, leggendo le risposte mi sono sorte altre 3 domande:

1. Claudio, come hai fatto a mettere il 19? Hai i carter originali? Pur provando a ingegnerizzare qualcosa non trovo modo per metterlo senza modificare il telaio.

2. DVD, allego le foto qui sotto, ma 8mm mi sembrano un po’ tanti… Ho la linea rossa dove dovrei rifare i 4 fori, è giusta??

3. Per rifare i fori come hai fatto? Hai usato una punta decimale? Io con il calibro misurando un singolo forellino non ho trovato un diametro preciso, circa 6,2 decimi, tu quanto hai misurato? Se si, le punte dove le hai trovate? Hai usato un dremel? (ovviamente punte sotto 1,5mm sul trapano non ci vanno)
Insomma, per riassumere, che metodo hai utilizzato?

Grazie ancora!
Allegati
IMG_2141.jpeg
Ultima modifica di alexiori il mar feb 27, 2024 5:13 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7426
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 86 volte
Sei stato  ringraziato: 410 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da claudio7099 »

io uso un mandrino a mano ,sotto il mm si rompono solo a guardarle le punte ,io le ho prese su amazon da 0,3 a 1,8mm

per il 19 bisogna saldare sul carter un tubo d24mm in alluminio inclinato di 10° e ci stà tutto ,oppure carter speed engine con collettore dedicato da 19-21
DVD
Membro triciclo
Messaggi: 82
Iscritto il: mar set 12, 2006 10:20 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 10 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da DVD »

Per quanto riguarda la posizione dei fori avevo trovato su FB un post di Doria con anche una foto che faceva vedere dove farli, da quello che ho capito più li metti in alto e più smagrisci.
Il foro cerchiato in azzuro è quello del minimo, rimontando il polverizzatore leggermente ruotato quel foro viene parzializzato e al minimo rimane più magro.
Screenshot_2022-04-08-18-24-12-778_com.facebook.katana.jpg
Io i fori li ho fatti con una fresetta conica per il Dremel montata su ana mini-fresa a 90° l'uno dall'altro.
Ho fatto sto lavoro perchè avevo problemi di avviamento a caldo che risolvevo solo togliendo il filtro aria, questo mi ha aiutato.
13-13 mio (2).jpg
Ho aumentato tanto il getto ma questo non vuol dire che entra molta più benzina, il polverizzatore ilfluisce sulla portata del getto.
La cosa l'ho potuta constatare su uno scooter col 19 phbg che mi ha fatto tirbulare parecchio per carburarlo perchè dovevo usare getti ampiamente al di fuori dei soliti standard.
Poi mi sono accorto che montava un polverizzatore 262AN anzi che il classico 262AU, quando ho montato il 262AU tutto è tornato nella normalità.
Questi utenti hanno ringraziato l autore DVD per il post:
alexiori (sab mar 02, 2024 12:58 am)
alexiori
Membro triciclo
Messaggi: 47
Iscritto il: lun nov 20, 2023 9:35 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da alexiori »

Cavolo che lavoro! Davvero bravissimo.
Piano piano stiamo mettendo insieme tante belle modifiche.

Uno step in più per arrivare a capire tutte le modifiche che hanno fatto al polveizzatore ad esempio Mancio o Franco Tormena ai propri 13 per farli costare 150€...

Proprio oggi comunque mi sono cimentato a fare questa modifica su un 12 10 da buttare, da non rovinare così pezzi più utili... Risultato?? 63 di getto ed era ancora magro!! :badgrin: (Ha funzionato al top)

Non vorrei dire una ca**ata, ma allargando il foro più in alto del polverizzatore a 1,5 mm sul 13 (sul 12 10 stessa modifica andava malissimo) la ripresa è cambiata dal giorno alla notte (altra possibile modifica che potrebbero aver fatto??)
L'importante, quando non si ha la soluzione pronta, è fare errori...
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7426
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 86 volte
Sei stato  ringraziato: 410 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da claudio7099 »

alcuni 13 ,forse il malossi ha 3 fori sul polverizzatore che diventano 4 con quello del minimo
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4161
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 43 volte
Sei stato  ringraziato: 201 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da prontolino »

Interessante discussione, vi seguo.
non avevo pensato di ruotare il polverizzatore per parzializzare e smagrire di minimo... Avevo lo stesso problema sul SHA 14/12 portato a 16 che montavo sul Gemellino (lamellare posteriore) e se smagrivo di un paio di punti il getto, in basso andava bene ma sopra ero magro e allora ho preferito tenerlo leggermente grsso sotto ma che non smagrisse in velocità. Questa era una ottima soluzione per provare a mettergli una pezza.
alexiori
Membro triciclo
Messaggi: 47
Iscritto il: lun nov 20, 2023 9:35 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da alexiori »

Io come indicato ho provato a ruotare leggermente il foro indicato in blu nella foto di DVD, in modo che fosse leggermente disallineato al buchino nella foto, ma ho avuto diversi problemi e non teneva il minimo.

Ho preferito di gran lunga la lavorazione di tappare i 4 fori in basso e rifarli più in alto, il minimo è migliorato di molto e non imbratta più, con conseguente aumento di getto di circa 10 punti.

Un'altra lavorazione che ho trovato sul fb di Doria, è quella di tagliare il polverizzatore circa 1mm sopra il foro più grande, in modo tale da far passare più aria. Devo ancora provarla, poi vi aggiorno su come va.

Poi, ripeto, ci sono molti pareri discordanti ma a me l'allargamento del foro superiore a 1,5mm ha portato molte prestazioni in più. Sarà che deve essere tutto proporzionato e ho trovato la misura giusta (infatti provandolo ad allargare di 1,5mm su un 12 10 ha portato solo peggioramenti), tipo su un 13 va allargato a 1.5mm e su un 12 va allargato (1,5 : 13 = x : 12 = circa 1,2mm). Parlo per mie prove, ecco.
Allegati
Page-3-_Image-9b.jpg
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 4161
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 43 volte
Sei stato  ringraziato: 201 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da prontolino »

Guarda, sinceramente la teoria di DOria di tagliare un ultimo pezzetto di poverizzatore, sinceramente non piace. Certamente devi partire dall'idea che sopra poi devi chiuderlo, se no spalanchi un passaggio esagerato di benzina dal foro sopra, poi comunque non cambia la vita. ti ritroverai qualche mm quadrato di passaggio che poi forse viene ostacolato da turbolenze attorno al moncone.

P.S. continuo a leggere le vostre prove ed esperienze con molto interesse, perchè tutto fa esperienza... ma pensare di mettere le mani a fare questi lavori così delicati e di fino su un carburatore che è un "accrocchio", mi fa venire il voltastomaco di partenza. infatti se possibile, preferisco montare carburatori come quelli degli scooter che non sono grossi di diametro ma almeno hanno i passaggi separati. (se possibile)
alexiori
Membro triciclo
Messaggi: 47
Iscritto il: lun nov 20, 2023 9:35 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da alexiori »

Dopo un po' mi è venuta in mente un'altra idea, scrivo sempre qui per evitare di aprire altri topic...

Stavo pensando, visto che purtroppo i motori dei ciao originali hanno sempre moltissimo rifiuto, perchè non otturare completamente il foro superiore del massimo (sul polverizzatore) e crearne tanti ma più piccoli? (ovviamente poi la somma delle aree di quelli piccoli deve essere uguale all'area di partenza).

Dico questo perchè non mi ricordo come si chiamasse l'effetto, ma da fori più piccoli la velocità del flusso quando viene aspirato è maggiore, di conseguenza andrei a diminuire il rifiuto...

Dico bene?
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7426
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 86 volte
Sei stato  ringraziato: 410 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da claudio7099 »

da dove esce il fatto che hanno rifiuto ,non mi è noto ,ma davvero ???mi sà che hai letto male o informazioni errate
DVD
Membro triciclo
Messaggi: 82
Iscritto il: mar set 12, 2006 10:20 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 10 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da DVD »

Cosa intendi per rifiuto??
Intendi che ai bassi il carburatore sputa fuori verso il filtro un po di benzina??
alexiori
Membro triciclo
Messaggi: 47
Iscritto il: lun nov 20, 2023 9:35 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da alexiori »

Anche se non sono molto esperto sull'argomento, per rigetto intendo proprio come ha detto DVD.

O meglio, in questo momento potrei star sparando una grandissima cavolata, ma voglio comunque condividerla:
per chi come me ha il motore originale mai aperto, l'albero (originale piaggio non toccato), ho paura che sia troppo poco ritardato, quindi chiude la valvola d'aspirazione troppo presto, prima che il pistone arrivi al pms (che, per come la so io, se sbaglio ditemelo, è il momento finale di "aspirazione utile" di miscela; in quanto il momento in cui nel carter si crea il vuoto inizia da da quando il pistone comincia a risalire dal pmi e finisce quando quest'ultimo è al pms).*

Di conseguenza, si ha un rifiuto di miscela, che si può compensare ritardando l'albero, aumentando l'inerzia d'entrata della miscela (quindi aggiungendo rondelle tra collettore e attacco carburatore, così aumentando l'area di passaggio) e aumentando la velocità d'entrata (sempre della miscela), creando tanti fori più piccoli sul polverizzatore.

La prima teoria l'ho testata ed effettivamente funziona (ci ho guadagnato ai bassi e agli alti, circa 5 km/h in più), sto provando la seconda.

*Per vedere se quello che ho detto prima è una baggianata, visto che ho l'endoscopio, potrei provare ad infilarlo nel collettore e vedere dove si trova il pistone appena la valvola viene chiusa. Vi tengo aggiornati.

So che per spiegare i miei ragionamenti ci sono termini molto più adeguati, anche nella frase appena qui sopra so che il valore che andrò a trovare potrebbe avere un nome preciso, ma evito di citare nomi e termini speicifici in quanto in ambito dell'albero sono inesperto.

Il mio obiettivo, comunque, finchè non ho, in reggiano si dice "grano fresco", per potermi comprare un intero blocco motore su cui fare esperimenti, è poter mantenere la sua originalità, o almeno ripristinarlo all'originale con poca fatica, altrimenti avrei già lavorato carter, cambiato gt...
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7426
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 86 volte
Sei stato  ringraziato: 410 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da claudio7099 »

di solito se vado a segare l'albero ottengo l'effetto opposto ,nel senso che se non si misura la fasatura albero abbinata al travaso e allo scarico e si taglia a occhio si ottiene quel rifiuto che hai accennato ,ma originale zero rifiuto a meno che la valvola non sia rovinata o l'albero ha preso gioco sui cuscinetti ,cè stato qualche anno di produzione che sono usciti con il motore eco per consumare pochissimo e inquinare meno ,ebbene l'albero era ancora più conservativo
DVD
Membro triciclo
Messaggi: 82
Iscritto il: mar set 12, 2006 10:20 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 10 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da DVD »

Come dice Claudio prolungando la fasatura d'aspirazione aumenta il reflusso sopratutto ai bassi giri, perchè la miscela ha più tempo per entrare nel carter e riempirlo, così la pressione al suo interno raggiunge quella atmosferica quando la luce d'aspirazione è ancora aperta e quando il pistone inizia a scendere, se la luce è ancora aperta, ti butta fuori miscela dal carburatore.

Prolungando il condotto d'aspirazione invece hai diminuito la frequenza con cui si propaga l'impulso d'aspirazione, probabilmente su un motore da passeggio come quello del Ciao è cosa buona e giusta e hai migliorato l'accordatura di tutto il sistema.
Non ho mai provato io, hai messo uno spessore tra il collettore e il carburatore??
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 7426
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 86 volte
Sei stato  ringraziato: 410 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da claudio7099 »

questo discorso ha senso se andiamo ad utilizzare cilindri più performanti come l'athena ,il dr ,forse cè in giro altro sempre 50cc ,non con il cilindro originale che tanto più di tot non riesci a recuperare in termini di prestazioni con quei due travasini che ha

aggiungo che ottimizzare quello che uno ha a disposizione è sempre buona cosa ,poi se ci aggiungi una basetta ,una marmitta,un 13 13 ,una trasmissione magari arrivi anche a 65kmh con il cilindro originale
alexiori
Membro triciclo
Messaggi: 47
Iscritto il: lun nov 20, 2023 9:35 pm
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da alexiori »

DVD ha scritto: ven apr 05, 2024 9:38 am Prolungando il condotto d'aspirazione invece hai diminuito la frequenza con cui si propaga l'impulso d'aspirazione, probabilmente su un motore da passeggio come quello del Ciao è cosa buona e giusta e hai migliorato l'accordatura di tutto il sistema.
Non ho mai provato io, hai messo uno spessore tra il collettore e il carburatore??
Dove posso trovare approfondimenti su questo discorso?? Comunque, ho spessorato con delle rondelline che ho alesato a 13 mm e le ho inserite all'interno della guarnizione in teflon sull'attacco del carburatore (poi mando foto).

Comunque, ho provato a fare il lavoro che vi dicevo, ho tappato il foro del max (su polverizzatore) e ne ho rifatti 5 di 0.5mm, anche di questo appena vado in officina mando la foto, per ora è venuto un lavoro un po' molto un tanto al chilo, se lo faccio meglio secondo me ottengo ancora di più...
Posso dire che ho ottenuto circa 1.000 giri in più, ora siamo sui 7.000 totali con solo giannelli fire e multivar :D

Anche qui vi tengo aggiornati. Comunque, sono d'accordo sul fatto del rigetto e del ritardo... Avete raagione! Mi sono spiegato male comunque, il mio scopo finale è riuscire a fare entrare più benzina possibile nel carter senza toccare l'albero... E queste due sono ottime soluzioni.

Unica pecca che ho notato è che a 2000 giri di minimo, quando tiro il decompressore per spegnerlo, o quando tento di accenderlo, fa "sciuffff"... Altrimenti agli alti è pulitissimo.
DVD
Membro triciclo
Messaggi: 82
Iscritto il: mar set 12, 2006 10:20 pm
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 10 volte

Re: Buchi polverizzatore SHA 13 13

Messaggio da leggere da DVD »

Guadagnare 1000 giri facendo solo i forellini sul polverizzatore mi sembra improbabile...
Forse il tuo incremento è dovuto alla carburazione che si è smagrita, perchè la modifica che hai fatto non incrementa la quantità di aria che passa dal carburatore, ma regola la benzina e il motore per funzionare bene deve avere il giusto rapporto di aria e benzina.

Quando fai il cornetto al carburatore incrementa il flusso di aria che passa al suo interno e che entra nel motore, ma poi ovviamente devi compensare incrementando anche la quantità di benzina per avere il giusto rapporto stechiometrico.

Smagrendo la carburazione aumenta la temperatura dei gas di scarico e quindi la marmitta lavora meglio a giri più alti, secondo me è quello che ti è successo.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 40 ospiti