Lavorazioni 65 cc

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI
Rispondi
Watered 98
Membro triciclo
Messaggi: 9
Iscritto il: gio apr 11, 2019 3:11 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da Watered 98 »

Salve a tutti, sono un nuovo iscritto.
Volevo elaborare il mio ciao montando un 65 malossi, secondo voi posso montarlo senza lavorare niente o no?
Intendo ovviamente lavorazioni ai Carter e albero. Il problema è che non avendo esperienza nelle lavorazioni e più o meno sapendo quanto queste siano delicate non vorrei andare a rovinare tutto e buttare via dei pezzi, grazie in anticipo
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3229
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 99 volte

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da prontolino »

che Malossi è???
Io sul mio Bravo avevo un CVF 65 montato molto semplice sui crter originali.
Certo che se si curano i montaggi il motore rende un pochino di più.
Se non hai esperienza, prima di buttarti su questo inizia a fare cose semplici, come i montaggi e smontaggi, le manutenzioni ecc così conosci il mezzo, poi magari su dei pezzi sacrificali provi e vedi come ti viene.
Watered 98
Membro triciclo
Messaggi: 9
Iscritto il: gio apr 11, 2019 3:11 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da Watered 98 »

Si dovrebbe essere un cvf 65, comunque ho già un po' di esperienza nei montaggi (sullo scooter insieme a degli amici avevo cambiato albero e cilindro, anche se un po' adesso probabilmente ho perso la mano), ma non nelle lavorazioni, appunto so che sono operazioni che vanno "studiate" e poi bisogna avere la mano col dremel ecc
So che lavorando i vari componenti il motore ovviamente rende di più ma appunto non voglio rischiare e non voglio spendere centinaia di euro per farlo fare a un meccanico.
Comunque l'elaborazione sarebbe il 65, la too bad malossi con imbocco 22, albero originale, 13 13 con filtro malossi (simile originale), e se riesco speravo di mettere la trasmissione originale di un ciao a variatore (per adesso su ho ancora il puleggino
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2769
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 33 volte

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da mauro70 »

Come ti ha consigliato Prontolino meglio farsi la mano su carter da buttare.
Monta pure tutto così di scatola che la differenza con l originale sarà comunque importante.
Se passi a variatore ricorda di cambiare in ghisa con una in c40.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3229
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 99 volte

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da prontolino »

"Se passi a variatore ricorda di cambiare in ghisa con una in c40."
..... la campana frizione :mrgreen: :mrgreen:

Se lasci l'albero originale, conviene anticiparlo e ritardarlo per favorire un maggior passaggio miscela in aspirazione, pertanto anche portare il collettore a 13 (per la prima parte) e poi raccordarlo con fresino o limetta.... ma senza forare che butti i carter), poi dovresti raccordare i travasi con i carter (classici lavori) e per il CVF, controllare fasature ma sopratutto rapporto di compressione.
Poi... se hai i dubbi o cerchi sul forum che si è discusso di quasi tutto.... oppure metti foto e domanda e ti si aiuta.
Watered 98
Membro triciclo
Messaggi: 9
Iscritto il: gio apr 11, 2019 3:11 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da Watered 98 »

Scusa cosa intendi con: "se passi a variatore ricorda di cambiare in ghisa con una in c40". Comunque secondo te la malossi too bad è troppo aperta per il 65? In teoria dovrebbe esserci con imbocco 22 (credo quella per il 65) e quella con imbocco 27 (per il big deps) ma non so se la larghezza dell'espansione è uguale, su castiglione mi da come marmitte malossi solo queste...
Watered 98
Membro triciclo
Messaggi: 9
Iscritto il: gio apr 11, 2019 3:11 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da Watered 98 »

E dovrei cambiare anche l'albero o l'originale va bene lo stesso?
Avatar utente
claudio7099
Moderatore
Messaggi: 5352
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Ha ringraziato: 32 volte
Sei stato  ringraziato: 174 volte

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da claudio7099 »

si le marmitte sono identiche ,cambia solo l'imbocco ........l'albero originale va bene però se hai ancora la bronzina per lo spinotto pistone ti consiglio di cambiarlo con uno con gabbia a rulli e di conseguenza acquisti il cilindro in spinotto 10 o 12 mm (o il contrario se hai già il cilindro)
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2769
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 33 volte

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da mauro70 »

Watered 98 ha scritto:Scusa cosa intendi con: "se passi a variatore ricorda di cambiare in ghisa con una in c40". Comunque secondo te la malossi too bad è troppo aperta per il 65? In teoria dovrebbe esserci con imbocco 22 (credo quella per il 65) e quella con imbocco 27 (per il big deps) ma non so se la larghezza dell'espansione è uguale, su castiglione mi da come marmitte malossi solo queste...
Mancava qualche parola... :mrgreen:
Intendo di cambiare la campana del gruppo frizione.
Quelle originali sono in ghisa e con motori elaborati c'è il rischio che esplodano.
Si trovano in c40 a prezzi accettabili.
Se guardi su Youtube esplosione campane ti rendi conto subito.
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3229
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 99 volte

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da prontolino »

.... per quanto la ghisa ha un coefficiente di attrito migliore dell'acciaio..... Però il rischio non vale la candela!
Watered 98
Membro triciclo
Messaggi: 9
Iscritto il: gio apr 11, 2019 3:11 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da Watered 98 »

Ah ok e alla fine per la marmitta?
Comunque volevo cambiare i cuscinetti e i paraoli... Per mettere su i cuscinetti posso scaldarli un po' per farli entrare bene nell'albero (ovviamente quelli senza gabbia in teflon), se si a che temperatura? Grazie
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2769
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 33 volte

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da mauro70 »

I cuscinetti vanno scaldati in bagno d olio ad una temperatura di circa 100 gradi ( l olio non deve bollire ).
Poi li calzi sull' albero e lasci raffreddare.
Se previsti i rasamenti ricorda di metterli prima del montaggio cuscinetti.
A seguire scaldi i carter con pistola termica oppure in un forno.
Io li metto in forno a 200 gradi per 15/20 minuti.
Togli dal forno il carter sx. Infili l albero con i cuscinetti montati.
Lasci scendere un attimo la temperatura.
Metti la guarnizione.
Togli l altro carter ( dx ) dal forno.
Monti.
Io di solito prima del montaggio del secondo carter metto degli spessori da 0.5 mm sopra la guarnizione.
Metto il carter che va ad appoggiarsi su questi spessori e lascio scendere un attimo la temperatura per evitare che il contatto diretto mi secchi la guarnizione.
Tolgo gli spessori, due colpetti leggeri con un pezzo di legno ed il carter va in battuta sull' altro.
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2769
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 33 volte

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da mauro70 »

In questi casi inoltre sarebbe bene anche:
Inserire un piatto da 11 mm tra le due spalle dell' albero motore. Piatto che toglierai a chiusura ultimata dei carter.
Avere a portata di mano gli estrattori cuscinetti (separatori a ghigliottina) utili nel caso in cui durante il montaggio un cuscinetto si piantasse prima di arrivare a battuta sul rasamento.
Watered 98
Membro triciclo
Messaggi: 9
Iscritto il: gio apr 11, 2019 3:11 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da Watered 98 »

Quindi dici di mettere uno spessore prima di chiudere la il Carter destro tra Carter e guarnizione. Invece nella parte del piatto da 11 mm non ho capito niente #-o #-o
Avatar utente
prontolino
Moderatore
Messaggi: 3229
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Ha ringraziato: 10 volte
Sei stato  ringraziato: 99 volte

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da prontolino »

in mezzo all'albero in modo da non battere solo una una spalla e piegarlo.
Io anche i cuscinetti li scaldo nel fornetto a circa 130/150° per circa 15 /20 min....
Stessa temperatura e tempo anche per i carter.
La guarnizione, la metto gia bagnata di olio, quindi quando schiaccio, difficilmente mi si secca .... per il resto seguo quello che dice Mauro
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2769
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 33 volte

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da mauro70 »

Watered 98 ha scritto:Quindi dici di mettere uno spessore prima di chiudere la il Carter destro tra Carter e guarnizione. Invece nella parte del piatto da 11 mm non ho capito niente #-o #-o
Le guarnizioni in carta sono date mediante per una temperatura massima di 120 gradi.
Gli spessori li metto per evitare il contatto diretto tra carter "bollente " e guarnizione, ma allo stesso tempo aver calzato il carter quasi completamente nel cuscinetto.
Piaggio consiglia di scaldare il carter destro a 80 gradi.
Secondo me sono pochi. Comunque provare per credere.
Il piatto da 11 mm (nominale) lo metto per evitare che le spalle perdano il parallelismo nel caso sia necessario dare quale "colpetto" con il pezzo di legno durante la chiusura carter o assestamento.
Watered 98
Membro triciclo
Messaggi: 9
Iscritto il: gio apr 11, 2019 3:11 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da Watered 98 »

Scusa eh chiedo per non confondermi, per destro intendi come vista davanti o dietro? Cioè il Carter più "piccolo" o l'altro? Comunque perchè la guarnizione si dovrebbe seccare, io vado solo a scaldare la sede cuscinetto del Carter non penso che le estremità del Carter raggiungano altissime temperature... Comunque la guarnizione andrebbe bagnata in olio o no? E se va lasciata secca andrebbe un po' sporcata con la pasta rossa?
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2769
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 33 volte

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da mauro70 »

Watered 98 ha scritto:Scusa eh chiedo per non confondermi, per destro intendi come vista davanti o dietro? Cioè il Carter più "piccolo" o l'altro? Comunque perchè la guarnizione si dovrebbe seccare, io vado solo a scaldare la sede cuscinetto del Carter non penso che le estremità del Carter raggiungano altissime temperature... Comunque la guarnizione andrebbe bagnata in olio o no? E se va lasciata secca andrebbe un po' sporcata con la pasta rossa?
carter destro il più piccolo. (Destro in posizione di guida).
Io scaldo tutto il carter per avere una dilazione omogenea e non concentrata che potrebbe dare tensioni anomale. Manie...
Se scaldi solo la sede nessun problema per la guarnizione.
Guarnizione nuova leggermente oliata per ammorbidirla procedura perfetta.
Se la guarnizione è secca cambiala.
Io la pasta rossa se posso la evito.
Watered 98
Membro triciclo
Messaggi: 9
Iscritto il: gio apr 11, 2019 3:11 am
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 0

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da Watered 98 »

No anche secondo me non sono manie anzi, anche secondo me un riscaldamento mal distribuito non è la procedura adatta... Mi chiedevo, il paraolio va montato per dentro (diciamo prima del cuscinetto accoppiato con l'albero) o si monta a Carter chiusi?
mauro70
Membro 100cc
Messaggi: 2769
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Ha ringraziato: 20 volte
Sei stato  ringraziato: 33 volte

Re: Lavorazioni 65 cc

Messaggio da leggere da mauro70 »

Il paraolio si monta sempre dall' esterno dopo aver chiuso e lasciato raffreddare completamente i carter.
prima di mettere il paraolio metti un velo di olio sulla parte dell' albero che andrà poi a lavorare sul labbro del paraolio.
Attento che il foro di alloggiamento che è passante e non ha una battuta di fondo. Quindi o hai una buona sensibilità con i pollici , oppure aiutati con un tubo che prema il paraolio non oltre il piano esterno del carter.
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 31 ospiti