Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI

Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Dorindo il mar gen 21, 2020 8:36 pm

Salve a tutti , da poco ho preso un ..Si.. prima serie a variatore .
E' stato usato discretamente dal precedente proprietario (casa - lavoro fino ai primi anni 2000) quindi anche se di carrozzeria è messo bene dal punto di vista meccanico necessita di qualche lavoretto .
Veniamo la dunque : dopo una pulizia generale (smontaggio trasmissione,pulizia carburatore e filtro , pulizia testa e decompressore etc) ho provveduto a metterlo in moto . Il primo avvio non è andato tanto bene , il motore è partito ma non riusciva a prendere i giri , in pratica il solito "uoouooo" cupo con il gas aperto fino a spegnersi. Ah partenza sempre con alzavalvola tirato e rincorsa di qualche metro , sul cavalletto non se ne parla . Essendo terrorizzato dai problemi elettrici (maledette puntine ! :D prima o poi imparerò ) ho pensato alla marmitta (il carburatore era stato smontato lavato e revisionato,il serbatoio è in buone condizioni) . Avendo in garage una Sito Plus per SI nuova nuova per un altro progetto l'ho montata ed è partito con la solita modalità di prima .
Veniamo ai problemi :
- al minimo si sente come un vuoto , ovvero nel primo quarto di gas sembra quasi si stia spegnendo (idem quando arriva impiccato in cima a qualche salita ripida),poi riprende tutto in una volta aprendo un po' più il gas . Certe volte però non riprende di colpo ma aprendo di più il gas muore .
- trasmissione : a parte le mancate partenze sul cavalletto ma solo a spinta,il problema più grave è un altro .Appena attacca la trasmissione si sentono un paio di colpi in successione che fanno sussultare in avanti il mezzo (come fossero due scatti ) poi tutto regolare . Succede ad ogni partenza da fermo o quasi .
Pensando alla cinghia ho provveduto a sostituire la vecchia trapezoidale originale con una dentata sempre originale ma il problema persiste . Non vorrei ci sia qualche problema all'interno del mozzo ..

Ho già scritto un trattato ma di problemi ce ne sarebbero altri.. un po' per volta :D

PS: volendo ho fatto qualche video ,potrei linkarlo se qualcuno è interessato ,magari il video vale più di tante parole
(G)Old
Dorindo
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab feb 03, 2018 2:16 pm
Ha ringraziato: 9 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi claudio7099 il mer gen 22, 2020 2:38 pm

prima cosa il rubinetto benzina ,secondo il forellino sotto la ghigliottina del carburatore che in pratica comanda il minimo ,se persiste butta nel pattume quel carburatore e ne prendi uno nuovo con 30 euri ,terzo il paraolio ,l'unico che cè
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 2 volte
Ringraziato: 145 volte

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Dorindo il mer gen 22, 2020 6:34 pm

Allora , il carburatore è stato smontato e pulito con diluente .Quando sono andato a vederlo la prima volta è stato messo in moto dal vecchio proprietario senza problemi ,certo è rimasto sul cavaletto e non ha circolato . Anzi a dirla tutta è partito sul cavalletto e con la marmitta intasata ..misteri :o
Portato a casa il carburatore è stato smontato pezzo per pezzo e ho pulito il forellino minuscolo del minimo con un cavo preso da un cavo frizione per vespa . Certo non sarà una pulizia certosina ma qualcosa avrà tolto.
Questione rubinetto : non è stato smontato ma avendo cambiato il tubo che va dal serbatoio al carb l'ho lasciato aperto per qualche secondo e di miscela ne usciva a fiumi. Tra l'altro il serbatoio è sopra la metà quindi non pesca sporco dal fondo .
Il paraolio sarebbe quello lato volano ?

PS: invece per quanto riguarda il problema alla trasmissione ?
(G)Old
Dorindo
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab feb 03, 2018 2:16 pm
Ha ringraziato: 9 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi claudio7099 il mer gen 22, 2020 6:39 pm

a puleggia o è asciutto tutto lo spinotto e le due gabbie a rulli ,oppure qualcosa non torna nel montaggio ,il tac tac in avviamento sono le due massettine di avviamento che fanno presa ma poi sparisce ,controlla le due mollettine super fini attaccate

smonta il rubinetto subito e risolvi l'arcano ,nel 99% dei casi è lui il colpevole ,nel telaio ciao è ancora peggio 110% sicuro
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 2 volte
Ringraziato: 145 volte

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Dorindo il mer gen 22, 2020 7:15 pm

Allora il modello è a variatore . Io ho smontato la trasmissione per una pulizia generale (e successivo cambio cinghia come spiegato prima) , il gruppo posteriore non l'ho toccato se non per una spennellata veloce con il diluente.Non ho smontato nemmeno le massette di avviamento che sono in buono stato .
Al rimontaggio sul perno lungo un filino di grasso , grasso nelle due rulliere interne della frizione, un ditino di grasso per tenere ferma la chiavetta nella sua sede .
I colpi in partenza sono tipo sussulti , roba che vibra anche l'anteriore e procede a scatti .
Ah monta frizione vecchio tipo con correttori da 90 , posto una foto qui sotto
Immagine
(G)Old
Dorindo
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab feb 03, 2018 2:16 pm
Ha ringraziato: 9 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Gian76 il mer gen 22, 2020 10:40 pm

Controlla le massette di avviamento sulla campana. Se ne hai un'altra da provare ti togli subito il dubbio.
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 13 volte
Ringraziato: 8 volte

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Dorindo il mer gen 22, 2020 11:17 pm

Le massette sono quasi nuove, probabilmente sostituite nel tempo . Il ferodo è quasi al massimo , le mollettine non hanno snervature strane, a riposo sono quasi chiuse del tutto ..
Provare con un'altra frizione ? Dovrei smontarla dall'altro SI , ma poi cosa risolvo ?
(G)Old
Dorindo
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab feb 03, 2018 2:16 pm
Ha ringraziato: 9 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Gian76 il gio gen 23, 2020 9:03 am

Dorindo ha scritto:Le massette sono quasi nuove, probabilmente sostituite nel tempo . Il ferodo è quasi al massimo , le mollettine non hanno snervature strane, a riposo sono quasi chiuse del tutto ..
Provare con un'altra frizione ? Dovrei smontarla dall'altro SI , ma poi cosa risolvo ?

Visto che hai un'altra campana a disposizione (campana non frizione) provala. Ci vanno 2 minuti e una chiave da tredici.
Se funziona hai trovato il colpevole.
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 13 volte
Ringraziato: 8 volte

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Dorindo il gio gen 23, 2020 11:24 am

Scusami se insisto ma cosa risolvo ? Tolgo una campana da un mezzo per poi rimanere senza su quest'ultimo ?
Tra l'altro la campana in se basta che abbia piste non logore e non sia criccata , per il resto non c'è molto da vedere . Molti più componenti si trovano invece nel reparto frizione ..ed è lì che temo ci sia qualche problema ..
(G)Old
Dorindo
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab feb 03, 2018 2:16 pm
Ha ringraziato: 9 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Gian76 il gio gen 23, 2020 12:18 pm

Dorindo ha scritto:Scusami se insisto ma cosa risolvo ? Tolgo una campana da un mezzo per poi rimanere senza su quest'ultimo ?
Tra l'altro la campana in se basta che abbia piste non logore e non sia criccata , per il resto non c'è molto da vedere . Molti più componenti si trovano invece nel reparto frizione ..ed è lì che temo ci sia qualche problema ..

Non risolvi niente certo, ma almeno sai che il problema è nelle massette di avviamento e sai cosa devi cambiare!!!
Esperienza personale con una campana in c40, dopo un pò di utilizzo ha cominciato a darmi problemi di avviamento, dava dei colpi ma poi slittava e il mezzo non partiva. Ho smontato la campana in c40, ho rimesso
quella in ghisa originale e si è acceso immediatamente...il problema era la campana/massette di avviamento.
Anche se ti sembrano in buono stato non è detto che lavorino correttamente.
Credimi, fai la prova e se funziona in un attimo hai individuato il problema, poi intervieni di conseguenza.
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 13 volte
Ringraziato: 8 volte

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi claudio7099 il gio gen 23, 2020 12:52 pm

le due massettine avviamento devono essere libere ,nel senso che le apro a mano devono tornare immediatamente ,non dopo un po ,quindi pulisci i due fori dove sono infulcrate nella rotazione e vedrai che rumori strani non avvengono...nel vario originale i rulli vanno ingrassati ,nei variatori aftermarket no perchè i rulli sono autolubrificanti

gian 76 ti ha suggerito di fare una prova con un altra campana ,non che la devi cambiare ,ci vanno 30 secondi non un mese per farlo
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 2 volte
Ringraziato: 145 volte

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Dorindo il gio gen 23, 2020 4:45 pm

Gian76 ha scritto:Non risolvi niente certo, ma almeno sai che il problema è nelle massette di avviamento e sai cosa devi cambiare!!!
Esperienza personale con una campana in c40, dopo un pò di utilizzo ha cominciato a darmi problemi di avviamento, dava dei colpi ma poi slittava e il mezzo non partiva. Ho smontato la campana in c40, ho rimesso
quella in ghisa originale e si è acceso immediatamente...il problema era la campana/massette di avviamento.
Anche se ti sembrano in buono stato non è detto che lavorino correttamente.
Credimi, fai la prova e se funziona in un attimo hai individuato il problema, poi intervieni di conseguenza.

Forse ho spiegato male nel primo post (o forse ho il vizio di scrivere troppe cose insieme :lol: )
Il problema non è nell'avviamento ma nella partenza da fermo a motore avviato . Certo sul cavalletto non parte e tocca spingerlo per qualche metro (segno che comunque qualcosa è da rivedere in quel reparto) ma il problema 'grave' è che partendo da fermo qualcosa nel posteriore fa saltellare tutto il motorino ,letteralmente saltellare !Quasi si alza la ruota davanti :D .
Se provo a partire non in sella (accompagnando il motorino a piedi da un lato) questi saltelli non avvengono, segno che il fenomeno si presenta solo sotto sforzo (io certo non sono un peso piuma).
Insomma magari sbaglio ma il problema è nell'attacco della frizione o qualcosa del genere..
La campana la cambio appena posso eh, non è che non voglio seguire i vs consigli


claudio7099 ha scritto:le due massettine avviamento devono essere libere ,nel senso che le apro a mano devono tornare immediatamente ,non dopo un po ,quindi pulisci i due fori dove sono infulcrate nella rotazione e vedrai che rumori strani non avvengono...nel vario originale i rulli vanno ingrassati ,nei variatori aftermarket no perchè i rulli sono autolubrificanti

gian 76 ti ha suggerito di fare una prova con un altra campana ,non che la devi cambiare ,ci vanno 30 secondi non un mese per farlo

Quando smonto per fare la prova della campana fotograferò le massette..ferodo nuovo e mollette quasi compattate a riposo (ovvero non snervate) .
I test che hai suggerito li avevo già fatti con le massette avviamento .
Per quanto riguarda il variatore non voglio mettere troppa carne sul fuoco,perchè ci sarebbe qualcosa da dire anche li.
A titolo informativo monta un guida rulli Seriacopi rosso con rulli dedicati (sono pieni e da un lato c'è la scritta " Art.2" )
(G)Old
Dorindo
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab feb 03, 2018 2:16 pm
Ha ringraziato: 9 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Rallydriver il gio gen 23, 2020 5:10 pm

Se riesci a farci vedere con un video di cosa si tratta è probabile che la soluzione salti fuori al volo...
Fino ad ora non ho risposto e non lo faccio nemmeno ora perché in realtà (probabilmente mi sto riconglionendo) non ho capito bene cosa accade nello specifico sul tuo mezzo.
Questo lo evidenza che chi fino a ora ti ha risposto(questi motorini li aggiustano ad occhi chiusi in quanto preparatissimi) ha dato indicazioni su un qualcosa che in realtà non andava al punto..... ciò dimostra che probabilmente non si è riusciti dalle tue descrizioni(non per colpa tua ma perché difficile veramente) a dettagliare la vicenda.
Avatar utente
Rallydriver
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: dom ott 06, 2019 12:13 pm
Ha ringraziato: 1 volta
Ringraziato: 4 volte

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi claudio7099 il gio gen 23, 2020 5:29 pm

ah ho capito la cinghia affonda nei correttori ,grasso sui rulli e risolvi o molla di contrasto da cambiare con una leggermente più dura ,ora non so se hai il seriacopi a 5 o 8 rulli ,fosse quello a 8 ti dico subito di toglierne 4 alternati e provare ,se il problema sparisce sono troppo pesanti o la molla di contrasto troppo tenera ,succedeva anche a me con il polini uthac e con molla di contrasto polini ho risolto ,anche la cambiata non era fluida faceva tipo scatti

se le massettine frizione non sono libere fatica a partire sul cavalletto ,devi spingere o pedalare come un ciclista ,di solito basta mezza pedalata se non è un 75cc
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 2 volte
Ringraziato: 145 volte

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Gian76 il gio gen 23, 2020 6:16 pm

Ora ti sei spiegato un pò meglio. Una domanda ma...il motore è originale o elaborato?
Mi associo a Claudio se il motore è elaborato, molla di contrasto troppo tenera che fa aprire e chiudere continuamente i correttori...era il difetto che avevano i motorini elaborati in gioventù quando non avevi i soldi
per adeguare la trasmissione.
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 13 volte
Ringraziato: 8 volte

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi claudio7099 il gio gen 23, 2020 7:04 pm

il seriacopi si monta anche sul 50ino senza problemi ,da quello in plastica rossa o arancio che ho sempre preferito a quelli ultimi tutti in ferro ,purtroppo ti davano insieme solo i due semigusci dei rulli e allora o adeguavi il peso dei rulli o indurivi la molla ,in uno ho fatto anche un distanziale da 5mm da inserire insieme alla molla e aiutava parecchio ,in pratica aumenta solo il precarico
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 2 volte
Ringraziato: 145 volte

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Dorindo il gio gen 23, 2020 7:05 pm

Rallydriver ha scritto:Se riesci a farci vedere con un video di cosa si tratta è probabile che la soluzione salti fuori al volo...
Fino ad ora non ho risposto e non lo faccio nemmeno ora perché in realtà (probabilmente mi sto riconglionendo) non ho capito bene cosa accade nello specifico sul tuo mezzo.
Questo lo evidenza che chi fino a ora ti ha risposto(questi motorini li aggiustano ad occhi chiusi in quanto preparatissimi) ha dato indicazioni su un qualcosa che in realtà non andava al punto..... ciò dimostra che probabilmente non si è riusciti dalle tue descrizioni(non per colpa tua ma perché difficile veramente) a dettagliare la vicenda.

Domani mattina faccio un video , ora è buio e il garage è senza illuminazione :D
Ho il viziaccio di scrivere molto (tremila premesse prima di arrivare al punto) quindi è facile perdersi nei miei giri di parole . Vorrei essere sintetico , però credo che una spiegazione dettagliata sia meglio del solito "il mio Si non va perchè !?!?".. :roll:
claudio7099 ha scritto:ah ho capito la cinghia affonda nei correttori ,grasso sui rulli e risolvi o molla di contrasto da cambiare con una leggermente più dura ,ora non so se hai il seriacopi a 5 o 8 rulli ,fosse quello a 8 ti dico subito di toglierne 4 alternati e provare ,se il problema sparisce sono troppo pesanti o la molla di contrasto troppo tenera ,succedeva anche a me con il polini uthac e con molla di contrasto polini ho risolto ,anche la cambiata non era fluida faceva tipo scatti
se le massettine frizione non sono libere fatica a partire sul cavalletto ,devi spingere o pedalare come un ciclista ,di solito basta mezza pedalata se non è un 75cc

Allora i saltelli in partenza li fa sia con la cinghia trapezoidale originale sia con quella dentata sempre originale . Infatti appena avvertito il fenomeno ho pensato come primo tentativo di cambiare la cinghia (visto che ne avevo una a disposizione di scorta per l'altro ..Si..) Il fenomeno è rimasto lo stesso .
C'è da dire che le cinghie nuove originali sono al 99% per Si recenti quindi con correttori da 100 , il mio modello è del 79 quindi ha i correttori da 90 e la frizione vecchio tipo (senza mollette visibili) .La campana è quella preistorica a due scalini .La cinghia monta inspiegabilmente bene (non è a filo dei correttori ma addirrittura 1 mm dentro :shock: ). Il motore ha ancora il terzo attacco bloccato dalla piastrina quindi non spostabile attualmente .
Discorso rulli : il variatore è di quelli vecchio tipo , 5 rulli , con solo il guidarulli esterno della Seriacopi (c'è scritto art.1 sul pezzo Seriacopi) . I rulli montati sono credo del kit Seriacopi in quanto sono pieni e recano ognuno la scritta "art.2" da un lato del rullo. Questo era un altro problema che non volevo tirare fuori prima di aver risolto i precedenti . I gusci erano stondati su due lati (quadrati) . Avendo a disposizione uno di quei kit da pochi soldi di rulli RMS/Cif ho tolto i rulli ed ho preso solo i gusci nuovi . Inspiegabilmente non tutti i rulli entravano nei gusci nuovi ,restava quel poco di spazio nel mezzo che non permetteva la chiusura bloccando il rullo sulla pista del variatore ! Mi è toccato grattarli (2 su 5) con la carta telata per farli entrare nei gusci nuovi .
Ah sono stati tutti leggermente ingrassati internamente. Se ingrassavo esternamente i gusci questi non scorrevano più nelle piste (sarà che ho solo un grasso generico da pochi soldi)
La molla di contrasto sembra nera ,non so se sia della Seriacopi o semplicemente una molla originale sporca .
Comunque domani provvedo a fare foto dettagliate .
Gian76 ha scritto:Ora ti sei spiegato un pò meglio. Una domanda ma...il motore è originale o elaborato?
Mi associo a Claudio se il motore è elaborato, molla di contrasto troppo tenera che fa aprire e chiudere continuamente i correttori...era il difetto che avevano i motorini elaborati in gioventù quando non avevi i soldi
per adeguare la trasmissione.

Il motore è originale , preso dal vecchietto che ci ha fatto casa lavoro fino ai primi anni 2000 (in realtà lo usava la moglie ma vabbè).
Come tutte le persone anziane pecca di memoria ,infatti nonostante lui affermasse di non aver mai messo mano al motorino questo montava una Sitoplus (con finale tagliato :lol: e il suddetto Seriacopi). La marmitta era strapiena ovviamente ed è stata cambiata con una sitoplus nuova che già avevo.
(G)Old
Dorindo
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab feb 03, 2018 2:16 pm
Ha ringraziato: 9 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi claudio7099 il gio gen 23, 2020 7:37 pm

le piste dei rulli vanno ingrassate se no diventano quadrati in una settimana
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 2 volte
Ringraziato: 145 volte

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi Dorindo il gio gen 23, 2020 9:34 pm

claudio7099 ha scritto:le piste dei rulli vanno ingrassate se no diventano quadrati in una settimana

Allora uso un grasso non adatto ..perchè ti assicuro che basta una sputacchiata di grasso sui gusci esterni e i rulli non si muovono più sulle piste ..
(G)Old
Dorindo
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab feb 03, 2018 2:16 pm
Ha ringraziato: 9 volte
Ringraziato: 1 volta

Re: Problemi Piaggio SI (vuoto apertura+trasmissione)

Messaggiodi claudio7099 il gio gen 23, 2020 10:16 pm

diluiscilo con dell'olio se troppo duro ,poi il vario gira ai giri del motore quindi è il loro peso a spostarli ,se hai il manuale stazioni di servizio e manutenzione è indicato il tipo di grasso ,io uso il primo che trovo in garage ,anche quello blu dei cuscinetti o nero giunti ,il primo che mi viene in mano
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 2 volte
Ringraziato: 145 volte
Prossimo

Torna a Elaborazioni Moped

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti






© 2002-2013 ciaocrossclub.it

CiaoCrossClub.it è contro all'uso criminale dei motori in strada. Icone

note legali - privacy - contatti