modifica antisfiato

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI

modifica antisfiato

Messaggiodi pite il gio lug 04, 2019 5:12 pm

ma nessuno ha mai provato a fare un solco circolare nella base di appoggio della testa e metterci un oring- come c'è sulle moto da enduro 2T?
o fare un solco in testa e cilindo e metterci una piccolo anello in modo che venga cole il pinasco?
pite
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: lun gen 19, 2009 12:33 pm
Ha ringraziato: 5 volte
Ringraziato: 0 volta

Re: modifica antisfiato

Messaggiodi Gian76 il gio lug 04, 2019 6:07 pm

pite ha scritto:ma nessuno ha mai provato a fare un solco circolare nella base di appoggio della testa e metterci un oring- come c'è sulle moto da enduro 2T?
o fare un solco in testa e cilindo e metterci una piccolo anello in modo che venga cole il pinasco?

Gian76 ha scritto:Ecco le teste che Claudio, che ringrazio moltissimo, ha lavorato per me con precisione e velocita' !

Immagine
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 11 volte
Ringraziato: 7 volte

Re: modifica antisfiato

Messaggiodi giancarlo83 il gio lug 04, 2019 8:34 pm

Usa gli or in viton, che resistono alle alte temperature.
giancarlo83
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: ven giu 08, 2018 11:09 am
Ha ringraziato: 3 volte
Ringraziato: 0 volta

Re: modifica antisfiato

Messaggiodi mauro70 il ven lug 05, 2019 5:45 am

Purtroppo c'è poco spazio, si va molto vicino alla camera di combustione con il rischio che l oring si bruci.
Secondo me una delle migliori soluzioni è quella fatta da malossi. A dire il vero seguita da pochi anche se non capisco perché, in quanto concettualmente la ritengo tra le migliori.
Allego foto presa in rete.
Allegati
rps20190705_053847.jpg
rps20190705_053847.jpg (44.39 KiB) Osservato 207 volte
mauro70
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Località: Brescia
Ha ringraziato: 18 volte
Ringraziato: 29 volte

Re: modifica antisfiato

Messaggiodi claudio7099 il ven lug 05, 2019 7:46 am

io l'ho fatta diverse volte tipo malossi così trattiene il filo di pasta rossa
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 1 volta
Ringraziato: 142 volte

Re: modifica antisfiato

Messaggiodi mauro70 il ven lug 05, 2019 9:53 am

claudio7099 ha scritto:io l'ho fatta diverse volte tipo malossi così trattiene il filo di pasta rossa

Esatto Claudio
Si crea un labirinto che con l aggiunta di un po di pasta rossa credo faccia un ottimo lavoro.
mauro70
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Località: Brescia
Ha ringraziato: 18 volte
Ringraziato: 29 volte

Re: modifica antisfiato

Messaggiodi claudio7099 il ven lug 05, 2019 10:03 am

comunque le teste più belle come materiale che ho avuto in mano sono le eurocilindro ,tanto materiale da lavorare ,alluminio super...........aimè difficili da trovare
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 1 volta
Ringraziato: 142 volte

Re: modifica antisfiato

Messaggiodi prontolino il ven lug 05, 2019 12:56 pm

Ma il sistema dei motori Coswhort turbo degli anni ottanta con pressioni di sovralimentazione da paura e potenza da panico???

Avevano una specie di fascia romboidale che veniva appoggiata tra testa e cilindri e nel serraggio si piantava nell'alluminio creando una barriera che era a prova di ogni sfiato
Avatar utente
prontolino
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 5 volte
Ringraziato: 77 volte

Re: modifica antisfiato

Messaggiodi mauro70 il ven lug 05, 2019 1:46 pm

L oring è un ottima soluzione e pure economica ma devi avere spazio per staccarti dalla camera, altrimenti non c'è viton che tenga.
Ho visto nelle vaschette dei carburatori fare un bordino in rilievo per aumentare la pressione specifica sulla guarnizione. E lo stesso sistema su guarnizioni in alluminio che una volta tolte vanno buttate.
La tendenza nell' automotive è fare superfici con effetto tipo zigrinatura incrociata. Visibile ad occhio ma quasi impercettibile al tatto.
Poi viene messo il sigillante e si crea una sorta di guarnizione reticolare . La tenuta è ottima. Purtroppo sono lavorazioni non semplici da realizzare.
mauro70
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Località: Brescia
Ha ringraziato: 18 volte
Ringraziato: 29 volte

Torna a Elaborazioni Moped

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron





© 2002-2013 ciaocrossclub.it

CiaoCrossClub.it è contro all'uso criminale dei motori in strada. Icone

note legali - privacy - contatti