Elaborazione primavera 125

Forum dedicato alle elaborazioni di Piaggio Vespa.

Elaborazione primavera 125

Messaggiodi geomguastalli il sab mag 13, 2017 10:39 pm

Un saluto a tutti....scrivo dalla bassa bresciana in breve:
Ho una vespa 125 primavera del 1982 già restaurata circa 8 anni or sono..vorrei sistemare un poco il motore in quanto raggiunge con una marmitta polini 80 km/h..non voglio spendere troppi soldini se no mia moglie mi ammazza ma vorrei avere un po' più di spinta, uso la vespa per fare giretti con mio figlio che mi dici vai papi accelera ma di spunto non c'è ne, non mi interessa raggiungere velocità folli vorrei più spunto, di vespe non me ne intendo, ma penso di essere in grado di sostituire il gt sempre che non debba modificare carter ecc...accetto consigli
Grazie in anticipo
geomguastalli
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab mag 13, 2017 10:19 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi Zippo il dom mag 14, 2017 1:37 am

Controlla che le fasce non siano finite, tante volte vedo vespe belle ma quando mettono in moto c'è da piangere per i rumoracci che si sentono
Avatar utente
Zippo
 
Moderatore
 
Iscritto il: lun lug 28, 2008 11:15 pm
Ha ringraziato: 2 volte
Ringraziato: 74 volte

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi claudio7099 il dom mag 14, 2017 6:14 am

con questo vai sul sicuro http://www.ebay.it/itm/GRUPPO-TERMICO-D ... SwoydWn7zl
e ricordati di anticipare lo statore come istruzioni allegate
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 78 volte

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi geomguastalli il dom mag 14, 2017 2:13 pm

Ok ho visto quindi devo solo cambiare il gt...tengo il carburatore originale e presuppongo dovrò cambiare il getto giusto? Cosa devo mettere con questa configurazione? Per le puntine penso che sarà molto più complicato...vedrò come fare, quindi i carter non abbisognano di lavori giusto?...così dovrebbe avere un po' più spunto allora
geomguastalli
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab mag 13, 2017 10:19 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi claudio7099 il dom mag 14, 2017 4:14 pm

se non vuoi aprire il motore puoi solo sostituire il gt ,c'è scritto tutto nelle istruzioni ,anche il getto ,un buon rodaggio e vedrai grossi miglioramenti anche in due .......dovresti già avere il 19-19 di carburatore e se ci abbini anche una marmitta siluro o una proma(ho letto ora che hai la polini ,va benissimo) sei nella classica modifica poca spesa e tanta resa ,puoi macinare tanti km
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 78 volte

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi geomguastalli il lun mag 15, 2017 12:42 am

Ok capito tutto, ultima cosa, penso di avere un carburatore 24 in qualche scatola, se lo trovo per montarlo devo prendere un collettore apposta giusto?
geomguastalli
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab mag 13, 2017 10:19 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi claudio7099 il lun mag 15, 2017 6:59 am

io lascerei il 19 ,meno sbattimenti ,cambi il getto e vai
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 78 volte

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi geomguastalli il dom mag 21, 2017 9:31 pm

Ciao a tutti ho comprato ieri a Brescia il nuovo gt speso € 185,00, penso mi abbia fatto un ottimo prezzo, trattasi come da Vs gentile consiglio di 130 racing...in settimana vorrei passare al montaggio, nella scatola ci sono i prigionieri devo cambiarli?, i dadi sono particolari da un lato non hanno la forma esagonale ma sono circolari....devo avvitarli con quel lato verso la testa?, quando metto le guarnizione metto un po di pasta rossa o è meglio di no?, c'è un guarnizione piccola che non ho capito dove può andare, è l'unica di carta ha una forma diciamo a parallelogramma..., ultima cose...devo pensare di cambiare filtro aria?, nota dolente la frizione è dura per mettere la folle bisogna porconare ed a motore acceso è quasi impossibile cosa può essere?
grazie a tutti in anticipo
geomguastalli
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab mag 13, 2017 10:19 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi claudio7099 il lun mag 22, 2017 12:06 pm

per la frizione metti una classica 3 dischi in sughero nuova (10-11 euro le newfren mi pare),se non trovi il folle vuol dire che trascina e si apre storta ,per i prigionieri puoi anche non metterli se i suoi vanno bene ,il filtro puoi lasciare il suo e cambia solo il getto come da istruzioni...
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 78 volte

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi RAFFAELLO il lun mag 22, 2017 11:20 pm

geomguastalli ha scritto:Ciao a tutti ho comprato ieri a Brescia il nuovo gt speso € 185,00, penso mi abbia fatto un ottimo prezzo, trattasi come da Vs gentile consiglio di 130 racing...in settimana vorrei passare al montaggio, nella scatola ci sono i prigionieri devo cambiarli?, i dadi sono particolari da un lato non hanno la forma esagonale ma sono circolari....devo avvitarli con quel lato verso la testa?, quando metto le guarnizione metto un po di pasta rossa o è meglio di no?, c'è un guarnizione piccola che non ho capito dove può andare, è l'unica di carta ha una forma diciamo a parallelogramma..., ultima cose...devo pensare di cambiare filtro aria?, nota dolente la frizione è dura per mettere la folle bisogna porconare ed a motore acceso è quasi impossibile cosa può essere?
grazie a tutti in anticipo

i prigionieri servono per compensare il maggiore spessore della nuova testa....con quelli vecchi non hai sufficiente filettatura...questo sulla carta quindi ti consiglio di "presentare" cilindro e testa sul Carter con i vecchi prigionieri e verifica, dovresti utilizzare i vecchi dadi per recuperare 5 o 6 mm di filettatura.
Se dovessi essere costretto a cambiarli potrai rimuoverli dal Carter utilizzando due dadi m7 serrati tra di loro (sistema dado/controdato) . Svita i prigionieri utilizzando il dado inferiore. .... stessa operazione con controdato per fissare i nuovi.... lo smusso di questi va verso la testa.
Se usi i nuovi dadi la parte circolare deve appoggiare sulla rondella, verso la testa.
Se il piano di appoggio è perfetto basta un filo di grasso che permette una buona dilatazione /aggiustamento della guarnizione di base ma trattandosi di zone sporche, vecchie meglio un filino di pasta rossa.... ma devi fare finta di metterla.. la guarnizione in alluminio deve avere solo la superficie rosea..
La guarnizione piccola serve al collettore di aspirazione, in caso di smontaggio o sostituzione.
Il filtro aria può essere migliorato eliminando il tappo in gomma e aumentando il getto del massimo di 10 punti.
Polini non prevede cambiamenti di getto ma le istruzioni sono vecchie..... elimina il tuo 74 e metti un bel 90 senza gommino....a calare, eventualmente, fai sempre intempo.

Se La frizione comincia a fare questi scherzi significa che "non stacca"... non libera il gruppo ingranaggi o per usare un altro termine "trascina"
Devi intervenire sul tirante posto sotto al motore...2 chiavette da 8, sblocca il controdato e svitando il registro (dado più lungo) allontani la guaina dal motore tirando il filo.... vai a tentativi....legge della coperta corta, le marce entrano bene, la frizione non trascina più ma.... aimè potrebbe slittare.
Come dice il buon Claudio ....la frizione va cambiata e spesso sei costretto a mettere una molla rinforzata.....altrimenti quando accelera sembra di avere il variatore...e non va...slitta.....

In Bocca al lupo...bella avventura...la vespa o gli fai tutto o ti tocca sempre riprenderla in mano
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come san tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
RAFFAELLO
 
Moderatore
 
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 58 volte
Ringraziato: 289 volte

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi geomguastalli il mar mag 23, 2017 10:36 pm

Grazie infinitamente a tutti, sempre pronti e professionali, in settimana dovrei cominciare L impresa spero di non combinare danni vi tengo informati....grazie ancora
geomguastalli
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab mag 13, 2017 10:19 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi RAFFAELLO il mer mag 24, 2017 8:11 pm

geomguastalli.... ti raccomando. :mrgreen:
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come san tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
RAFFAELLO
 
Moderatore
 
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 58 volte
Ringraziato: 289 volte

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi geomguastalli il ven mag 26, 2017 4:31 pm

HOUSTON ABBIAMO UN PROBLEMA..... ieri ho cominciato o meglio stavo per cominciare finalmente le operazioni quando.......visto che la vespa insieme al mio ciao, insieme al mio si e al mio fifty è a casa dei miei genitori, mi sono accorto purtroppo che tutti i libretti di circolazione sono spariti, cercati in ogni dove... non ci sono più....ora.....che fare....c'è qualcuno che sa effettivamente i costi da sostenere per sistemare questo casino incredibile.
Ho trovato la fotocopia del libretto della vespa e del ciao ma non gli originali, l'anno scorso dei ladri hanno fatto visita a casa dei miei e quindi si presuppone che abbiano portato via gli originali....
geomguastalli
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab mag 13, 2017 10:19 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi RAFFAELLO il ven mag 26, 2017 6:40 pm

fai subito la denuncia di smarrimento poi scegli le due strade...
da privato chiedi il duplicato ma probabile visita di collaudo quindi non toccare nulla;
tramite agenzia, costa un pochino di piu ma puoi evitare il collaudo.... specificalo/sottolinealo
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come san tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
RAFFAELLO
 
Moderatore
 
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 58 volte
Ringraziato: 289 volte

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi RAFFAELLO il ven mag 26, 2017 6:45 pm

geomguastalli ha scritto:Un saluto a tutti....scrivo dalla bassa bresciana in breve:
Ho una vespa 125 primavera del 1982 già restaurata circa 8 anni or sono..vorrei sistemare un poco il motore in quanto raggiunge con una marmitta polini 80 km/h..non voglio spendere troppi soldini se no mia moglie mi ammazza ma vorrei avere un po' più di spinta, uso la vespa per fare giretti con mio figlio che mi dici vai papi accelera ma di spunto non c'è ne, non mi interessa raggiungere velocità folli vorrei più spunto, di vespe non me ne intendo, ma penso di essere in grado di sostituire il gt sempre che non debba modificare carter ecc...accetto consigli
Grazie in anticipo

visto che ho due primavera... e lo spunto non gli manca per niente...
ragionando potresti semplicemente sostituire la marmitta con una padella originale...o al limite quella dell'ET3, la mia supera gli 80 orari con padella ed è un motore restaurato del 1969 quindi i problemi sono altri...
non vorrei che con la foga di avere prestazioni il gruppo termico mettesse in crisi un motore gia in precarie condizioni...
fidati
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come san tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
RAFFAELLO
 
Moderatore
 
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 58 volte
Ringraziato: 289 volte

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi geomguastalli il sab mag 27, 2017 12:34 am

Vado di denuncia e di agenzia....per il ciao che faccio?
Il gt voglio provare a cambiarlo...speriamo
geomguastalli
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab mag 13, 2017 10:19 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi RAFFAELLO il ven giu 02, 2017 1:17 pm

se il ciao aveva già targa aggiornata con cdp allora segui lo stesso iter della vespa.....altrimenti devi , contestualmente alla richiesta di duplucato per smarrimento del libretto, ritargare e certificato di prorietà (cdp) secondo normativa vigente... probabile collaudo.
100 euro circa in agenzia
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come san tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
RAFFAELLO
 
Moderatore
 
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 58 volte
Ringraziato: 289 volte

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi abatar il mer ago 09, 2017 3:19 pm

Ciao a tutti, allora duplicato libretto vespa arrivato per posta senza aver fatto richiesta in agenzia,ho dovuto solo pagare circa 15€ al postino, quindi problema risolto, (oggi mio figlio giocando dai nonni ha trovato il libretto originale), per il ciao non ho ancora fatto nulla il ciao è targato con la targa a 5 cifre quella trapezoidale per intenderci), ma veniamo alla vespa ho montato il 130 polini, cambio di getto e candela come da istruzioni polini e modifica anticipo fatto da un meccanico del paese, la vespa ha funzionato correttamente per un paio di mesi ma......dopo circa 4 pieni ho provato a tirare e dopo un rettilineo di circa 1 km controvento con L acceleratore al massimo 85km/h......la vespa si è come spenta...avrò grippato?...la ruota non si è inchiodata...alla seconda pedalata è ripartita senza dare problemi fino ad oggi fatti altri 2 pieni e.....la vespa non partiva più....e su alcune pedalate dava colpi sullo scarico, allora ho smontato la candela che si è presentata nera l'ho asciugata e rimontata, prima pedalata ed è ripartita subito con problemi di carburazione risolti dopo un giretto...adesso funziona ma cosa può essere? Scusatemi se mi sono dilungato...a voi miei preziosi amici un saluto
abatar
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: mer mag 02, 2012 2:52 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 2 volte

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi claudio7099 il mer ago 09, 2017 6:12 pm

ma sei lo stesso del post geomguastalli o no......non era meglio montare una candela nuova
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 78 volte

Re: Elaborazione primavera 125

Messaggiodi geomguastalli il mer ago 09, 2017 6:51 pm

Si scusatemi ma il mio cervello perde colpi a suo tempo mi sono riiscritto con nuova mail e oggi senza rendermene conto ho usato il vecchio nick....scusate vedrò di annullare il vecchio nick, ma la candela è da cambiare così spesso? Avrà ha sul attivo 7 pieni non di più
geomguastalli
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: sab mag 13, 2017 10:19 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta
Prossimo

Torna a Elaborazioni Vespa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron





© 2002-2013 ciaocrossclub.it

CiaoCrossClub.it è contro all'uso criminale dei motori in strada. Icone

note legali - privacy - contatti