[GUIDA] Lime e Frese: dove, quali e perchè.

Tutte le guide e gli strumenti utili per imparare a elaborare il vostro mezzo.
Fate un salto qui, prima di aprire un nuovo topic!

[GUIDA] Lime e Frese: dove, quali e perchè.

Messaggiodi poldix8 il mer ott 15, 2014 1:31 pm

In questa guida vi spiegherò e vi consiglierò l'acquisto migliore, in base alle vostre esigenze, di lime, fresini e utensili per la lavorazione del vostro motore.


1]Lima a mano:
successivamente divisibili per tipologia, grandezza, grana, forma

le lime consigliate sono le seguenti:
-lime ad ago dalle forme tradizionali (piane, a mezzaluna, tonde e quadrate), con grana grossa (per la sgrossatura iniziale) e fina (per la finitura finale).
Lime adatte per la lavorazione di carter e specialmente della finestrella della valvola, data la loro forma e lunghezza.
Immagine

-lime rifloir dalle forme standard (da precisione) (piane, a mezzaluna, tonde e quadrate), sempre con grana grossa e fina (ogni tanto presentano due tipologie di grana, una per lato).
Questo tipo di lima è particolarmente consigliato per la lavorazione di punti difficili da raggiungere e in cui è richiesta una precisione estrema (le luci del cilindro ad esempio).
Immagine

Le lime sono particolarmente consigliate sulle lavorazioni della valvola di aspirazione, sbavature del pistone, e per lavorazioni in generale su alluminio (data la sua facilità di lavorazione). L'uso delle lime è particolarmente suggerita a chi non ha la manualità necessaria per l'utilizzo di precisione del fresino o chi è alle prime armi, infatti asportando poco materiale ed essendo facilmente utilizzabili si limita il rischio di fare danni a componenti delicati.


2]Fresino:
divisibile in base alla tipologia:
-Fresino pneumatico: gli standard, di solito di grosse dimensioni (e quindi difficili da usare con precisione e in punti difficili da raggiungere), da collegare ad un compressore (con una portata minima, per non mettere sotto stress il compressore stesso);
solitamente utilizzano utensili con gambo da 8mm
Immagine

-Dremel e fresini elettrici vari: di solito costituiti da corpo principale (utilizzabile anche da solo) collegabile ad un albero flessibile di facile utilizzo per lavorazioni di precisione;
utili per molteplici lavori grazie alla grande presenza di utensili (da frese diamantate a quelle in pietra, per arrivare ai dischetti da taglio e ai dischi di cotone per lucidatura)
solitamente utilizzano utensili con gambo da 3mm
Immagine

-Fresini "da dentista": elettrici o ancor meglio pneumatici, sono quei famosi fresini che utilizza solitamente il dentista, i migliori per quanto riguarda la precisione (grazie alla loro dimensione ridotta e al loro angolo di 90° in testa che permette di raggiungere i punti più difficili nei cilindri ad es); solitamente si fatica a trovare le frese da utilizzare e la maggior parte di queste sono diamantate (si impastano facilmente lavorando l'alluminio)
solitamente utilizzano utensili con gambo da 1.6mm o 2.5mm
Immagine



I fresini sono lo strumento migliore per quanto riguarda la loro possibilità di venire utilizzati in molti ambiti, dal motore per arrivare al bricolage oppure a certe lavorazioni in cui non è possibile utilizzare trapani o smerigliatrici.
Dal mio punto di vista lo strumento migliore per chi lavora spesso con motori, fa bricolage oppure ha semplicemente qualche hobby in cui si ha necessità di avere macchinari di ridotte dimensioni è il fresino standard elettrico (dremel e altri), dato il costo tutto sommato ridotto, la versatilità, la completezza degli accessori e la durata..


Passiamo ora agli utensili consigliati (specialmente per il fresino elettrico con gambo 3mm):

-frese all'ossido d'alluminio (frese ceramiche): le migliori in quanto le più utili per molti lavori, partendo da lavorazioni ad alta asportazione (lavorazione nel carter) per arrivare ai travasi nel cilindro (anche in canna), per l'utilizzo su alluminio si consiglia di spruzzare/tenere bagnate le superfici con qualsiasi cosa che contenga olio (wd40,petrolio ecc ecc) per mantenere la fresa pulita e non farla impastare
Immagine

-frese in HSS: sconsigliate per lavori di precisione (in assenza di manualità è facile impuntare la mano e fare veri e propri scavi senza neanche accorgersene) e per lavori su materiali duri (ghisa,acciaio ecc ecc),per la lavorazione sull'alluminio si consiglia sempre l'utilizzo di qualche emulsionante
Immagine

-frese diamantate: adatte per scopi ben precisi, lavorazioni precise in canne di cilindro in ghisa, asportano poco materiale ma lasciano le superfici gia belle rifinite e sono molto manovrabili
Immagine

-cilindri abrasivi (cilindri di cartavetro): sottovalutati,si rilevano comodi nella lavorazione dei carter (specialmente lancio travasi) e nella lavorazione dell'albero (sulla spalla anticipata) in quanto sono ben utilizzabili, durano e grazie alle due dimensioni disponibili (due diametri diversi del cilindro) possono venire utilizzati in più punti.
Utili anche per la lavorazione di acciai..
Immagine




Prendiamo ora in considerazione le varie forme degli utensili sopracitati(in foto le frese all'ossido d'alluminio)
-cilindrica: utili per la lavorazione di carter e con diametro adeguato anche del basamento del cilindro
Immagine

-conica: utili, specialmente quelle di ridotte dimensioni, per la lavorazione di certi punti nei travasi del carter e nel basamento del cilindro
Immagine

-cilindrica fina (a disco): utilissime per la lavorazione di valvole e per lo scarico in quanto permettono di arrivare dietro al prigioniero, punto in cui solitamente non si arriva passando dal collettore con fresini tradizionali
Immagine

-sferiche: utili per la lavorazione di valvole e travasi di cilindro (in foto fresa in hss, ma esistente anche nelle altre tipologie
Immagine




PS:si ricorda che questa guida è stata creata in maniera da facilitare il lavoro agli utenti che non hanno molta pratica di questi argomenti e si vogliono inserire nel mondo delle elaborazioni; specifico questo per spiegare la semplicità della guida stessa.


Sperando sia d'aiuto:

Damiano (D)
simonini QUATTROPI liquido WIP..

viewtopic.php?f=2&t=67219

Per questo post hanno ringraziato: poldix8 ringraziati: 2
erossinelli (mer ott 15, 2014 3:17 pm) • kevi94 (dom gen 18, 2015 9:37 pm)
Rating: 0%
 
poldix8
 
Moderatore
 
Iscritto il: mer lug 15, 2009 8:29 pm
Località: mel
Ha ringraziato: 19 volte
Ringraziato: 15 volte

Torna a OFFICINA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite






© 2002-2013 ciaocrossclub.it

CiaoCrossClub.it è contro all'uso criminale dei motori in strada. Icone

note legali - privacy - contatti