il mio R66 80cc a disco rotante

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi mauro70 il gio feb 07, 2019 9:06 pm

Ciop, una curiosità: come smonti la ventola/rotore senza foro filettato per estrattore?
mauro70
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Località: Brescia
Ha ringraziato: 18 volte
Ringraziato: 29 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi ciop il gio feb 07, 2019 9:48 pm

mumma ha scritto:Seguo con ardore questo progetto.
Complimenti.


grazie 1000

claudio7099 ha scritto:ciop di la verità ,ti sei dato malato per finire il mezzo ???a me pare che sei già a buon punto


:D :D :D dai che con oggi siamo a 20 minuti di rodaggio ... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: ho provato all'ultimo a dare una sgasata fino ai 4000 ma mi sa' che ho il getto del max troppo grosso !!! (di serie monta il 180)

mauro70 ha scritto:Ciop, una curiosità: come smonti la ventola/rotore senza foro filettato per estrattore?


eh Mauro , mi sa che dovro' farci un paio di fori filettati e costruirmi un estrattore apposito , la voglia di sentirlo in moto mi ha fatto snobbare questo aspetto !!! :D anche perche' l'anticipo l'ho fatto ad occhio e appena lo misuro , vedrai che dovro' sicuramente rivederlo e quindi estrarre il volano ...
ciop
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom dic 18, 2011 11:41 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 19 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi ciop il mar feb 12, 2019 2:18 pm

primi problemi in arrivo ... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
si e' spento di colpo !!! e traguardando dal collettore del carburatore ho capito subito il problema ...
il cilindro l'ho smontato e controllato e non presenta nessun segno , un po' di poltiglia si era accumulata nella testa ... :roll:
il disco lo avevo ottenuto da una lastra da 0,30 mm adesso riprovero' con una lastra da 0,50 mm

Immagine
ciop
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom dic 18, 2011 11:41 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 19 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi Michmix il mar feb 12, 2019 4:13 pm

Ma il disco come viene trascinato? tramite due dadi avvitati che lo comprimono tra loro?
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:

LMR RACING
https://www.instagram.com/lmr.racing/
Avatar utente
Michmix
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: lun gen 16, 2017 11:15 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 11 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi ROUTE 66 il mar feb 12, 2019 6:34 pm

Ciop c'è un motivo per cui hai preferito il disco in carbonio rispetto all'acciaio?
Avatar utente
ROUTE 66
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom mag 15, 2011 12:28 pm
Località: oltrepò pavese
Ha ringraziato: 6 volte
Ringraziato: 32 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi ciop il mar feb 12, 2019 9:35 pm

Michmix ha scritto:Ma il disco come viene trascinato? tramite due dadi avvitati che lo comprimono tra loro?


ho forato e filettato (M6) l'asse dell' albero motore , il disco viene preso in mezzo da due rondelle che ho fatto io su misura e serrate tramite vite filettata all'albero motore

ROUTE 66 ha scritto:Ciop c'è un motivo per cui hai preferito il disco in carbonio rispetto all'acciaio?


solo per semplicita' di realizzazione , in quanto il disco in carbonio si taglia facilmente con le cesoie ... :D
ciop
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom dic 18, 2011 11:41 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 19 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi RAFFAELLO il mer feb 13, 2019 11:08 pm

arrotonda lo spigolo ciop...l'unico che si vede nella parte "sana" come riferimento...
quoto lo spessore ma dagli piu gioco .... di solito sono flottanti :yawinkle:
se non puoi renderlo flottante aumenta la distanza carter/coperchio.
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come san tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
RAFFAELLO
 
Moderatore
 
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 70 volte
Ringraziato: 314 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi prontolino il gio feb 14, 2019 9:42 am

Effettivamente pensare ad un classico trascinatore esagonale o quadrato?? (e renderlo flottante)
Per il prossimo potresti partire da li e poi lo fai rotondo come vuole la sede.
Internamente la sede del disco, ha degli scavi per poter raccogliere olio lubrificante?
Avatar utente
prontolino
 
Membro 80cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 5 volte
Ringraziato: 74 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi ciop il gio feb 14, 2019 1:50 pm

RAFFAELLO ha scritto:arrotonda lo spigolo ciop...l'unico che si vede nella parte "sana" come riferimento...
quoto lo spessore ma dagli piu gioco .... di solito sono flottanti :yawinkle:
se non puoi renderlo flottante aumenta la distanza carter/coperchio.


sempre ben accetti i tuoi consigli Raffa ... :yawinkle:

prontolino ha scritto:Effettivamente pensare ad un classico trascinatore esagonale o quadrato?? (e renderlo flottante)
Per il prossimo potresti partire da li e poi lo fai rotondo come vuole la sede.
Internamente la sede del disco, ha degli scavi per poter raccogliere olio lubrificante?


e' vero , il mio sistema di trascinamento non e' propio sicuro al 100% qualcosa poi dovro' inventarmi , adesso e' un po' tutto in prova ... :D
si , le sedi del disco hanno degli incavi x raccogliere l'olio , io comunque gia' di mio ho lubrificato abbondantemente ... :D
ciop
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom dic 18, 2011 11:41 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 19 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi ciop il gio feb 14, 2019 1:57 pm

stamattina e' ripartito (col nuovo disco) e consumati circa 2 litri di miscela ho incominciato a spingere un po' sull'acceleratore ... :D :D :D
sempre di piu' , sempre di piu' fino al massimo ... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: arriva' a 12000 giri giusti giusti , penso non sia ancora il suo limite in quanto di getto del max adesso monto il 150 (ero partito dal 180) ma probabilmente sono ancora grassino , ma per adesso va' bene cosi !!!
rispetto al malossi big deps lamellare , questo quando entra in coppia fa paura !!! :shock: :shock: :shock:
ciop
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom dic 18, 2011 11:41 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 19 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi ROUTE 66 il gio feb 14, 2019 6:02 pm

In questo tipo di aspirazioni laterali (disco o lamellare) ci sarebbero differenze se si mettesse una paratia che separi la camera di manovella dalla zona di aspirazione?

Così senza provare direi che sarebbe meglio separare ma mi rimane il dubbio che il travaso lontano venga meno rifornito rispetto ad un pompaggio a manovella aperta.
Ultima modifica di ROUTE 66 il ven feb 15, 2019 7:29 am, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
ROUTE 66
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom mag 15, 2011 12:28 pm
Località: oltrepò pavese
Ha ringraziato: 6 volte
Ringraziato: 32 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi ROUTE 66 il gio feb 14, 2019 6:07 pm

ciop ha scritto: ...questo quando entra in coppia fa paura !!! :shock: :shock: :shock:


Secondo te c'è chiaramente più potenza oppure l'impressione che hai è aumentata da un pò di effetto ON-Off, cioè il passare da pochissima potenza a molta, e di colpo, che fà sembrare il motore più potente?
Ultima modifica di ROUTE 66 il ven feb 15, 2019 7:32 am, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
ROUTE 66
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom mag 15, 2011 12:28 pm
Località: oltrepò pavese
Ha ringraziato: 6 volte
Ringraziato: 32 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi mumma il gio feb 14, 2019 8:01 pm

Per me è diventato un appuntamento quotidiano entrare nel forum e vedere se ci sono aggiornamenti di questo post. ......
Ma penso siamo in molti... !
Auguroni per il proggetto..... :-)
mumma
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: mer nov 14, 2018 8:22 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 1 volta

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi prontolino il gio feb 14, 2019 8:12 pm

ROUTE 66 ha scritto:In questo tipo di aspirazioni laterali (disco o lamellare) ci sarebbero differenze se si mettesse una paratia che separasse la camera di manovella dalla zona di aspirazione?

Così senza provare direi che sarebbe meglio separare ma mi rimane il dubbio che il travaso lontano venga meno rifornito rispetto ad un pompaggio a manovella aperta.

Per una mia idea, la separazione servirebbe a ben poco, visto che comunque hai la mandata già nella parte alta.
Per il discorso dell'alimentare differentemente le due sacche, penso che sia una cosa abbastanza trascurabile perchè il motore aspira e poi travasa e quindi prima penso aspiri dentro tutto il carter e poi spedisca ai travasi quasi uniformemente.... piuttosto con un disco dorsale e travaserie "dritte", il vantaggio stia più che altro sul fatto che il condotto può indirizzare il flusso direttamente verso le sacche invece che sotto il pistone (quindi non tanto per la differenza di distanza tra i travasi)

Ciop, non sai quanto sono curioso adesso di vederlo al banco
Avatar utente
prontolino
 
Membro 80cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 5 volte
Ringraziato: 74 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi ciop il sab feb 16, 2019 2:12 pm

ROUTE 66 ha scritto:
ciop ha scritto: ...questo quando entra in coppia fa paura !!! :shock: :shock: :shock:


Secondo te c'è chiaramente più potenza oppure l'impressione che hai è aumentata da un pò di effetto ON-Off, cioè il passare da pochissima potenza a molta, e di colpo, che fà sembrare il motore più potente?


probabilmente Fabio e' il tipo di erogazione diversa che mi da questa impressione , ma per verificare se veramente esprime piu' potenza ce' solo il banco che sentenzia ... :D :D :D

mumma ha scritto:Per me è diventato un appuntamento quotidiano entrare nel forum e vedere se ci sono aggiornamenti di questo post. ......
Ma penso siamo in molti... !
Auguroni per il proggetto..... :-)


grazie ma speriamo bene , la strada x adesso e' tutta in salita ... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

prontolino ha scritto:Ciop, non sai quanto sono curioso adesso di vederlo al banco


a chi lo dici Pronto ... :D :D :D
ciop
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom dic 18, 2011 11:41 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 19 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi ciop il sab feb 16, 2019 2:22 pm

stamattina ho riaperto e controllato il disco ... mi sa che abbandono il disco in pseudo carbonio e provo a costruirmelo in lamierino di acciaio in quanto quest' ultimo pur se di spessore maggiore del precedente (0,50 mm) ha si resistito alle puntate fino a 12000 giri , pero' evidentemente flette ancora troppo e mi crea dei solchi in zona collettore ...
il disco originale in lamierino di acciaio da 0,4 mm in effetti e' moooolto piu' rigido !!!

Immagine

Immagine

Immagine
ciop
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom dic 18, 2011 11:41 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 19 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi mauro70 il sab feb 16, 2019 2:54 pm

Sei fasato bello altino di aspirazione o sbaglio?
mauro70
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Località: Brescia
Ha ringraziato: 18 volte
Ringraziato: 29 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi claudio7099 il sab feb 16, 2019 3:07 pm

perchè non ascolti gnani ,ci và la piastrella con il carbonio
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 1 volta
Ringraziato: 134 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi prontolino il sab feb 16, 2019 7:39 pm

Claudio, Gnani lo faceva 30 anni fà perchè non c'erano i riporti e le possibilità di accedervi di adesso.

Comunque anche io sarei per un disco meno figo ma più sicuro in acciaio armonico.
Avatar utente
prontolino
 
Membro 80cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 5 volte
Ringraziato: 74 volte

Re: il mio R66 80cc a disco rotante

Messaggiodi leo89 il sab feb 16, 2019 7:55 pm

Secondo me il problema è che il disco deve essere flottante,i cuscinetti un minimo di gioco assiale ce l'hanno e la sede del disco è abbastanza precisa ti ritrovi il disco premuto contro il lato e che si impunta...chi ha costruito il kit che metodo aveva previsto?
Complimenti per i lavori !
LONG LIVE 2 STROKES
elwood blues ha scritto:Nostra Signora della Santa Accelerazione non ci abbandonare ora!
Avatar utente
leo89
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: gio lug 09, 2009 1:50 pm
Località: PERUGIA
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 1 volta
PrecedenteProssimo

Torna a Elaborazioni Moped

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite






© 2002-2013 ciaocrossclub.it

CiaoCrossClub.it è contro all'uso criminale dei motori in strada. Icone

note legali - privacy - contatti