Volume carter pompa

Forum riguardante le elaborazioni di Ciao & Affini. È possibile chiedere consigli, comunicare le proprie esperienze e discutere su come elaborare al meglio il vostro Ciao.
Regole del forum
Usa la funzione CERCA prima di aprire nuovi topic.
Sei alle prime armi? Scrivi su PRIMI PASSI

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi ROUTE 66 il lun feb 26, 2018 11:58 am

Ora ipotizzo un rapporto stechiomertico di 14.1

Quindi per miscelare i miei 0.01 gr di benzina che consumo ad ogni rpm uso circa 0,14 grammi di aria.

Il rapporto peso/volume di aria è di circa 1,3 g/l (valore che ho trovato in rete)

Ora applicando il rapporto peso/volume a questi dati riportati risulta che il mio motore in quelle condizioni respira circa 110 cc di volume ad ogni rpm.

Purtroppo i dati di partenza sul consumo non sono per nulla precisi e quindi anche il risultato.
Ultima modifica di ROUTE 66 il lun feb 26, 2018 12:06 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
ROUTE 66
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom mag 15, 2011 12:28 pm
Località: oltrepò pavese
Ha ringraziato: 2 volte
Ringraziato: 29 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi Gian76 il lun feb 26, 2018 12:01 pm

E noi siamo qui a fare tutti sti ragionamenti per questa misera gocciolina??? :ANAL: :mrgreen:
Complimenti per il motore di tutti i giorni... Provo profonda invidia! 8)
In effetti pare difficile pensare che pressioni, volumi e velocità del fluido di lavoro influenzino l'erogazione vista la quantità misera di benzina introdotta ad ogni ciclo... Puoi spiegare meglio cosa intendi?
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 11 volte
Ringraziato: 6 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi claudio7099 il lun feb 26, 2018 12:15 pm

è un discorso molto complesso e possiamo dire subito che dalla formula pochi cc di volume in più o in meno non cambia nulla ,quindi metto 5cc di stucco ,tolgo 5cc di materiale la cosa è ininfluente ,variazioni di 0,0000 ecc..,si incominciano a sentire spessori (basette)da 5mm che fanno circa 8cm qubi di volume ,più si sale e più si sente la differenza.....dove ho messo la basetta da 17mm si sente altrochè il cambio di volume (sono stato quasi costretto perchè la biella originale è uscita dal carter ,era sabato e lunedì serviva al ragazzo per andare a lavorare)
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 128 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi Gian76 il lun feb 26, 2018 12:19 pm

ROUTE 66 ha scritto:Ora applicando il rapporto peso/volume a questi dati riportati risulta che il mio motore in quelle condizioni respira circa 110 cc di volume ad ogni rpm.

ROUTE 66 è corretto che aspiri 110 cc se la cilindrata è 79 cc?? Scusa ma mi sono perso..
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 11 volte
Ringraziato: 6 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi ROUTE 66 il lun feb 26, 2018 1:19 pm

Gian76 ha scritto:ROUTE 66 è corretto che aspiri 110 cc se la cilindrata è 79 cc?? Scusa ma mi sono perso..


No, è stato un mio esperimento/curiosità di calcolo per vedere quanta benzina si consuma ad ogni rpm, non conosco il consumo esatto del mio motore quindi l'ho solo stimato in base all'esperienza d'uso.

Ovviamente dal consumo è teoricamente possibile risalire al volume effettivamente immesso nella camera di manovella, ma siccome il dato di partenza è molto approssimativo lo è anche il risultato finale.

Niente di particolarmente interessante per il tuo ben trattato argomento, solo uno spunto di riflessione.

Sempre d'accordo con Claudio per il volume, ne serve e metterlo vicino ai travasi vista la forma dei nostri carter molto lunghi e senza sacche non è facile, il compromesso è biella lunga e basetta.

Ricordo ancora le prime gare con i Runner 180, altro noto motore Piaggio con ridotto volume in camera di manovella, quando uscì l'albero a spalle piene Malossi e si montò quello al posto dell'originale che invece lascia parecchio volume il motore andava meno bene.
Avatar utente
ROUTE 66
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom mag 15, 2011 12:28 pm
Località: oltrepò pavese
Ha ringraziato: 2 volte
Ringraziato: 29 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi Gian76 il lun feb 26, 2018 2:17 pm

ROUTE 66 ha scritto:
Gian76 ha scritto:ROUTE 66 è corretto che aspiri 110 cc se la cilindrata è 79 cc?? Scusa ma mi sono perso..


No, è stato un mio esperimento/curiosità di calcolo per vedere quanta benzina si consuma ad ogni rpm, non conosco il consumo esatto del mio motore quindi l'ho solo stimato in base all'esperienza d'uso.

Ovviamente dal consumo è teoricamente possibile risalire al volume effettivamente immesso nella camera di manovella, ma siccome il dato di partenza è molto approssimativo lo è anche il risultato finale.

Niente di particolarmente interessante per il tuo ben trattato argomento, solo uno spunto di riflessione.

Sempre d'accordo con Claudio per il volume, ne serve e metterlo vicino ai travasi vista la forma dei nostri carter molto lunghi e senza sacche non è facile, il compromesso è biella lunga e basetta.

Ricordo ancora le prime gare con i Runner 180, altro noto motore Piaggio con ridotto volume in camera di manovella, quando uscì l'albero a spalle piene Malossi e si montò quello al posto dell'originale che invece lascia parecchio volume il motore andava meno bene.

Al contrario con dati certi alla mano sarebbe uno spunto interessante!
Si potrebbe calcolare il volume "libero" e fare due conti!
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 11 volte
Ringraziato: 6 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi Gian76 il lun feb 26, 2018 3:06 pm

claudio7099 ha scritto:è un discorso molto complesso e possiamo dire subito che dalla formula pochi cc di volume in più o in meno non cambia nulla ,quindi metto 5cc di stucco ,tolgo 5cc di materiale la cosa è ininfluente ,variazioni di 0,0000 ecc..,si incominciano a sentire spessori (basette)da 5mm che fanno circa 8cm qubi di volume ,più si sale e più si sente la differenza.....dove ho messo la basetta da 17mm si sente altrochè il cambio di volume (sono stato quasi costretto perchè la biella originale è uscita dal carter ,era sabato e lunedì serviva al ragazzo per andare a lavorare)

Infatti Claudio! Ipotizzando di voler arrivare ad un rapporto di precompressione di 1,25 (esempio estremo) su carter originali Piaggio mancano qualcosa come 100 cc di volume!!!
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 11 volte
Ringraziato: 6 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi prontolino il lun feb 26, 2018 3:12 pm

Pur partendo dal discorso ipotetico dei calcoli, c'è anche da ricordare che il motore a 2t sfrutta molto le onde di pressione e depressione dello scarico e quindi può anche essere che al regime di potenza o coppia massima, il riempimento dia superiore all'unità.
Per il resto seguo per imparare da chi ha la voglia ed il coraggio di sperimentare
Avatar utente
prontolino
 
Membro 80cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 5 volte
Ringraziato: 65 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi Gian76 il lun feb 26, 2018 3:27 pm

prontolino ha scritto:Pur partendo dal discorso ipotetico dei calcoli, c'è anche da ricordare che il motore a 2t sfrutta molto le onde di pressione e depressione dello scarico e quindi può anche essere che al regime di potenza o coppia massima, il riempimento dia superiore all'unità.
Per il resto seguo per imparare da chi ha la voglia ed il coraggio di sperimentare

Bravo Prontolino, aggiungi carne al fuoco :roll: :evil:
Quanto dici non fa una piega ed è forse il punto più oscuro per uno sperimentatore da garage come me!
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 11 volte
Ringraziato: 6 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi prontolino il lun feb 26, 2018 3:52 pm

Gian .... se dicono che il 4T è da ingegneri e il 2T è da stregoni, ci sarà pure un motivo??? :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
prontolino
 
Membro 80cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 5 volte
Ringraziato: 65 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi Gian76 il lun feb 26, 2018 4:04 pm

:ANAL: :D
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 11 volte
Ringraziato: 6 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi mauro70 il lun feb 26, 2018 4:24 pm

Gian76 ha scritto:
prontolino ha scritto:Pur partendo dal discorso ipotetico dei calcoli, c'è anche da ricordare che il motore a 2t sfrutta molto le onde di pressione e depressione dello scarico e quindi può anche essere che al regime di potenza o coppia massima, il riempimento dia superiore all'unità.
Per il resto seguo per imparare da chi ha la voglia ed il coraggio di sperimentare

Bravo Prontolino, aggiungi carne al fuoco :roll: :evil:
Quanto dici non fa una piega ed è forse il punto più oscuro per uno sperimentatore da garage come me!

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
mauro70
 
Membro 80cc
 
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Località: Brescia
Ha ringraziato: 17 volte
Ringraziato: 23 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi Gian76 il lun feb 26, 2018 7:43 pm

Un altro parametro da considerare secondo me in tutto questo ragionamento è l'altezza dei travasi. A parità di condizione infatti più alte sono le luci di travaso minore corsa discendente avrà percorso il pistone nell'istante di apertura delle luci, minore pressione avrà generato sul basamento e quindi avrò minore velocità di efflusso della miscela! Il tutto con lo stesso volume carter pompa!
C'è veramente da perderci la testa!
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 11 volte
Ringraziato: 6 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi RAFFAELLO il lun feb 26, 2018 7:49 pm

prontolino ha scritto:Gian .... se dicono che il 4T è da ingegneri e il 2T è da stregoni, ci sarà pure un motivo??? :mrgreen: :mrgreen:

:mrgreen:
Le parole volano via come foglie al vento, i risultati restano.....

Occhio ragazzi, la rete non è legge o regola sicura, fate come san tommaso....ficcateci il naso.
Avatar utente
RAFFAELLO
 
Moderatore
 
Iscritto il: dom set 18, 2005 10:49 pm
Località: Padova
Ha ringraziato: 63 volte
Ringraziato: 312 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi mauro70 il lun feb 26, 2018 8:47 pm

Gian76 ha scritto:Un altro parametro da considerare secondo me in tutto questo ragionamento è l'altezza dei travasi. A parità di condizione infatti più alte sono le luci di travaso minore corsa discendente avrà percorso il pistone nell'istante di apertura delle luci, minore pressione avrà generato sul basamento e quindi avrò minore velocità di efflusso della miscela! Il tutto con lo stesso volume carter pompa!
C'è veramente da perderci la testa!

Praticamente tipo il rapporto di compressione calcolato in maniera tradizionale e quello alla giapponese.
Il tuo ragionamento non fa una piega e più si entra nei dettagli più la cosa si complica.

Per questo post hanno ringraziato: mauro70 ringraziato:
Gian76 (lun feb 26, 2018 9:30 pm)
Rating: 0%
 
mauro70
 
Membro 80cc
 
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Località: Brescia
Ha ringraziato: 17 volte
Ringraziato: 23 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi Massimiliano 1969 il lun feb 26, 2018 9:16 pm

Personalmente ho capito che ci sono sostanzialmente 2 linee di pensiero.
La prima, prende in considerazione il volume del carte pompa proprio come hai fatto tu,la seconda,tiene in considerazione anche il volume dei travasi interni,fino alle luci cilindro,perche anch'esse parte del carter.
...sono calcoli che lasciano il tempo che trovano,anche perche,è dimostrato che il volume utile del carter pompa varia non dalla grandezza volumetrica a disposizione,ma in primis mediante l'onda di risonanza che la marmitta genera.
In buona sostanza,sapere con esattezza quale volume, con o senza i travasi,il nostro motore ha,è un dato importantissimo,solo se unito al valore della depressione che genera l'onda di risonanza della marmitta...
Insomma,.. Come diceva quel tale...è tutto un equilibrio sopra la follia!
Massimiliano 1969
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: ven gen 26, 2018 5:08 pm
Località: casale monferrato
Ha ringraziato: 8 volte
Ringraziato: 2 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi Massimiliano 1969 il lun feb 26, 2018 9:19 pm

..poi..i folli,si fanno una linea guida,che giustifica i loro interventi tecnici.
..solo gli sprovveduti assemblano parti a caso.
Massimiliano 1969
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: ven gen 26, 2018 5:08 pm
Località: casale monferrato
Ha ringraziato: 8 volte
Ringraziato: 2 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi Gian76 il lun feb 26, 2018 9:45 pm

mauro70 ha scritto:
Gian76 ha scritto:Un altro parametro da considerare secondo me in tutto questo ragionamento è l'altezza dei travasi. A parità di condizione infatti più alte sono le luci di travaso minore corsa discendente avrà percorso il pistone nell'istante di apertura delle luci, minore pressione avrà generato sul basamento e quindi avrò minore velocità di efflusso della miscela! Il tutto con lo stesso volume carter pompa!
C'è veramente da perderci la testa!

Praticamente tipo il rapporto di compressione calcolato in maniera tradizionale e quello alla giapponese.
Il tuo ragionamento non fa una piega e più si entra nei dettagli più la cosa si complica.

Si una cosa del genere Mauro! Naturalmente sono considerazioni personali che possono essere sbagliate.
Per come la vedo io conviene avere travasi relativamente bassi di gradi, larghi in canna, voluminosi che accumulino molta miscela e che con una certa pressione (quanta?) si riesca ad immettere la broda in poco tempo. Avere più o meno pressione credo sia la chiave per un motore con tanta coppia o molti giri.
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 11 volte
Ringraziato: 6 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi mauro70 il lun feb 26, 2018 10:00 pm

Se non erro avevano provato anche un sistema a spalle "flottanti" .
Durante l aspirazione calavano di spessore per aumentare il riempimento e durante il pompaggio tornavano di spessore originale per ridurre il volume.
Non ricordo bene il meccanismo ma il concetto era quello.
mauro70
 
Membro 80cc
 
Iscritto il: mar lug 07, 2015 8:59 pm
Località: Brescia
Ha ringraziato: 17 volte
Ringraziato: 23 volte

Re: Volume carter pompa

Messaggiodi Gian76 il lun feb 26, 2018 10:03 pm

Massimiliano 1969 ha scritto:Personalmente ho capito che ci sono sostanzialmente 2 linee di pensiero.
La prima, prende in considerazione il volume del carte pompa proprio come hai fatto tu,la seconda,tiene in considerazione anche il volume dei travasi interni,fino alle luci cilindro,perche anch'esse parte del carter.
...sono calcoli che lasciano il tempo che trovano,anche perche,è dimostrato che il volume utile del carter pompa varia non dalla grandezza volumetrica a disposizione,ma in primis mediante l'onda di risonanza che la marmitta genera.
In buona sostanza,sapere con esattezza quale volume, con o senza i travasi,il nostro motore ha,è un dato importantissimo,solo se unito al valore della depressione che genera l'onda di risonanza della marmitta...
Insomma,.. Come diceva quel tale...è tutto un equilibrio sopra la follia!

Ciao Massimiliano, stessa cosa che diceva Prontolino. ..più potere estrattivo genera lo scarico più miscela viene richiamata.. Quindi più miscela intrappolata nel carter più pressione ho prima del travaso...della serie come complicare la faccenda :ANAL:

Per questo post hanno ringraziato: Gian76 ringraziato:
Massimiliano 1969 (mar feb 27, 2018 10:28 am)
Rating: 0%
 
Gian76
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: dom gen 31, 2016 10:22 pm
Località: Sedico BL
Ha ringraziato: 11 volte
Ringraziato: 6 volte
PrecedenteProssimo

Torna a Elaborazioni Moped

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti






© 2002-2013 ciaocrossclub.it

CiaoCrossClub.it è contro all'uso criminale dei motori in strada. Icone

note legali - privacy - contatti