Che test fare all'accensione

In questa cartella le discussioni riguardano la ciclistica e gli interventi estetici per Ciao e moped affini

Che test fare all'accensione

Messaggiodi Michmix il mer apr 08, 2020 1:40 pm

Dovendo acquistare dei ricambi da un sito cinese ( :roll: ) mi è saltata all'occhio (e buttata nel carrello) questa:
Accensione.jpg
Accensione.jpg (44.27 KiB) Osservato 459 volte

Due giorni fa è arrivata a casa, e nel frattempo ho cominciato ad informarmi sia qui sul forum che in giro per il web.
Ho capito di come sia difficoltosa la messa in fase dato che non ci sono segni n'è sul rotore che sullo statore grazie ai quali orientarsi..
Poi ho cercato dei test e ho trovato questo: https://www.youtube.com/watch?v=66KfCYH ... e=emb_logo
Mi fa capire che nella teoria funziona. (Dovrei utilizzarla su un motore che non dovrebbe superare gli 8000 rpm)
Come da titolo vorrei sapere che test dovrei fare a questa accensione, per evitare una trappola mortale per il mio povero pistoncino (siccome ho letto in giro che disintegra pistoni sopra un certo numero di giri).
Come primo test pensavo tramite ad un tester di vedere la tensione in uscita se è sufficiente (ho letto che non scocca bene a tot giri/min). In secondo tempo, una volta messa in fase, pensavo a dare una controllata tramite pistola stroboscopica, dato che dicono che cambi eccessivamente l'anticipo con il salire dei giri..
Altri accorgimenti che dovrei fare? Ero tentato a non utilizzare la bobina in foto ma una buona (Ducati energia) ma magari per il suo scopo l'originale è già decente. Pensavo anche ad eliminare i fili (conoscendo la qualità cinese) e stagnarli nuovi, ma lo vedo un po complicato per come sono coperti.. mi sa che farei più danni che altro..
Chi ha avuto il "piacere" di provarla può darmi qualche dritta su come muovermi? Ad esempio con la messa in fase?
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Michmix
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: lun gen 16, 2017 11:15 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 13 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi claudio7099 il mer apr 08, 2020 6:15 pm

devi solo buttare la pipetta e il cavo ,è avvitato ,lo togli e lo sostituisci ,per le istruzioni cerca la selettra che come inpostazioni è identica
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi Michmix il mer apr 08, 2020 6:23 pm

Si la pipetta e cavo ho visto che sono troppo piccole/corte, ora che ci penso dovrei comprarle nuove, se sapevo prima che erano cosi piccole :?
Per le istruzioni, sì mi sono informato su come si regolare un'accensione, ma purtroppo qua devo partire da zero siccome non ho nessun segno.
Così ad istinto comincerei posizionando lo statore uguale a quello originale come inclinazione, è questa la soluzione?
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Michmix
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: lun gen 16, 2017 11:15 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 13 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi claudio7099 il mer apr 08, 2020 6:29 pm

ma dove devi montarla
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi Michmix il mer apr 08, 2020 6:44 pm

Su un ciao che monta dr evo, albero spalle piene malossi, 13-13 (tranquilli subito viene eliminato, ho già il collettore per 19 frontepacco, purtroppo non ancora il 19), variatore malossi, piattelli 100mm e la sempreverde fire.
Data l'ennesima cinghia finita (malossi, ma si consuma comunque..) rimonto la puleggia, e siccome ho l'accensione elettronica con 1,3 kg e qualcosa di volano, volevo provare a montare questa accensione. Sì è decisamente troooppo leggera, ma ci verrà montato sopra un piattello sul quale creare anche le alette per il raffreddamento (step successivo a quando sarò certo che funziona).
Così per testare un'accensione che mi permetta di anticiparla un po' meglio di quanto si riesca a fare con l'originale, al massimo se non funziona torno indietro.
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Michmix
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: lun gen 16, 2017 11:15 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 13 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi prontolino il mer apr 08, 2020 9:25 pm

Io sapevo che senza la strobo eri un po ad occhi chiusi...
Avatar utente
prontolino
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 6 volte
Ringraziato: 92 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi Michmix il mer apr 08, 2020 11:09 pm

In effetti non so bene come iniziare.. come ho detto credo che la via giusta sia quella di posizionare il nuovo statore come l'originale e successivamente muovermi di conseguenza.
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Michmix
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: lun gen 16, 2017 11:15 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 13 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi claudio7099 il gio apr 09, 2020 10:35 am

ho trovato questa foto
la tacca sul rotore corrisponde alla fine o inizio del magnete
Allegati
100_0785.JPG
100_0785.JPG (177.42 KiB) Osservato 408 volte
qcbc.jpg
qcbc.jpg (108.88 KiB) Osservato 409 volte
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi Michmix il gio apr 09, 2020 12:14 pm

Perfetto, e dalla foto posso anche notare dove devo fare la tacca sullo statore.
Ho notato questo..
Rotore.png
Rotore.png (176.33 KiB) Osservato 405 volte

Simbolo di qualità? :mrgreen: :doubt:
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Michmix
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: lun gen 16, 2017 11:15 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 13 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi prontolino il gio apr 09, 2020 12:17 pm

Ma quale magnete... o tutti e due?? (quindi due scintille a giro)
Avatar utente
prontolino
 
Membro 100cc
 
Iscritto il: mer mag 30, 2012 11:51 am
Località: Spiaggia di Velluto
Ha ringraziato: 6 volte
Ringraziato: 92 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi claudio7099 il gio apr 09, 2020 2:57 pm

prontolino ha scritto:Ma quale magnete... o tutti e due?? (quindi due scintille a giro)

è lo stesso credo ,ma dalle mie prove solo in un lato dà l'anticipo giusto ,ma non sono certo al 100%
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi Michmix il gio apr 09, 2020 3:16 pm

Ci sono due magneti nel rotore, quindi credo anch'io si possano utilizzare entrambi, probabilmente per farlo girare in entrambi i sensi
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Michmix
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: lun gen 16, 2017 11:15 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 13 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi claudio7099 il gio apr 09, 2020 3:31 pm

per la rotazione cambia il segno di riferimento sullo statore come disegno che ti ho mandato
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi Michmix il gio apr 09, 2020 6:25 pm

claudio7099 ha scritto:per la rotazione cambia il segno di riferimento sullo statore come disegno che ti ho mandato

Giustamente

Per il discorso pistola stroboscopica, come dovrei agire? Devo fare un segno sul rotore e dopo accendere ed accelerare tenendo puntato con la pistola, giusto? Ma a quanti giri?
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Michmix
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: lun gen 16, 2017 11:15 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 13 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi claudio7099 il ven apr 10, 2020 9:20 am

monta come ti ho detto e parte al primo colpo ,guarda bene i disegni per come mettere lo statore ,orientati con l'unico filo che cè che va messo verso l'esterno ,poi tanto dovrai fare una ventola e allora si con la ventola montata ti misuri con la strobo l'anticipo e la curva che fà a seconda dei giri ,tanto prima dovrai realizzare un piattello porta statore e tornire la conicità al rotore
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi Michmix il ven apr 10, 2020 10:16 am

Si purtroppo non ho il tornio a casa, quindi sono fregato per il discorso conicità e anche per la sede chiavetta..
Rinfrescatemi la memoria, con il salire dei giri l'anticipo deve diminuire giusto?
Quindi al minimo avrò più anticipo di quello che ho impostato, e a manetta ne avrò di meno.
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Michmix
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: lun gen 16, 2017 11:15 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 13 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi claudio7099 il ven apr 10, 2020 2:19 pm

si ,non mi ricordo con queste come funziona l'anticipo ,io vado a orecchio e non ho mai verificato ,in linea di massima si
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi Michmix il ven apr 10, 2020 4:17 pm

Una cosa che non ho mai capito è la storia dell'anticipo variabile.. io credevo che sullo statore/rotore fosse fisso e che la centralina comandasse quando scoccare la scintilla..
Invece vedendo i video della stroboscopica si vede come al minimo e aumentando i giri le tacche si spostino, com'è possibile?
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Michmix
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: lun gen 16, 2017 11:15 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 13 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi claudio7099 il ven apr 10, 2020 5:12 pm

è la centralina che dice di ritardare e di conseguenza le tacche non sono più allineate
Avatar utente
claudio7099
 
Membro 125cc
 
Iscritto il: lun lug 06, 2009 7:00 am
Località: torino
Ha ringraziato: 4 volte
Ringraziato: 150 volte

Re: Che test fare all'accensione

Messaggiodi Michmix il ven apr 10, 2020 6:10 pm

Ahh perfetto. Ora tocca attendere la fine della quarantena, si spera il prima possibile, per fare conicità e sede chiavetta.. Devo rifarla esattamente dov'è ora giusto?
Più gli dai e più si aggiusta.. :rolleyes:
Michmix
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: lun gen 16, 2017 11:15 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 13 volte
Prossimo

Torna a Elettronica, Ciclistica, Estetica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti






© 2002-2013 ciaocrossclub.it

CiaoCrossClub.it è contro all'uso criminale dei motori in strada. Icone

note legali - privacy - contatti