capire se funziona il regolatore di tensione

In questa cartella le discussioni riguardano la carrozzeria e gli interventi estetici per Ape, compresi Neon e interventi per Tuning

capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi Frenky_116 il lun nov 26, 2012 9:54 pm

salve a tutti,

ho un ape bifaro del '97, sono due anni che la possiedo e non ha mai caricato la batteria; soltanto che ora mi sono veramente stancato di star sempre lì a caricarla ogni settimana.

se non carica so che i problemi possono essere due: lo statore o il regoilatore di tensione.
lo statore è praticamente nuovo visto che l'ho dovuto cambiare perchè non faceva più la scintilla e la situazione dopo la sostituzione è rimasta la stessa.
rimane il regolatore di tensione che se non sbaglio è la scatoletta alettata sotto il sedile.
il mio problema è: su quali quali fili arriva la tensione al regolatore e da quali esce? quindi dove devo misurare con il tester prima di comprare un altro regolatore?

grazie in anticipo
Frenky_116
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: mar gen 12, 2010 3:53 pm
Località: Serra San Quirico
Ha ringraziato: 1 volta
Ringraziato: 2 volte

Re: capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi shondave il mar nov 27, 2012 10:59 am

ciao!

anche io ho avuto problemi allo statore ma era il pickup. non sono espertissimo di regolatore ecc.. ma guardando nel libretto lo schema dell'impianto elettrico mi pare si capisca abbastanza bene.. anche perke se vuoi fare in maniera empirica.. i fili che provengono dallo statore (dal blocco motore per intenderci) sono quelli in arrivo.. gli altri escono e vanno all'impianto quindi anche alla batteria..

aspettiamo comunque qualcuno piu ferrato in elettrauto..

ps.. minchia..ma solo dopo due anni la controlli?? io in effetti dovrei star zitto..pensa che per ben 8 anni non mi ero mai accorto che la radio anche spenta consumava qualcosa.. eppure è di quelle vecchie con la rotellina che fa stick (accendo e spengo).
la batteria mi moriva ogni 2anni.. pensavo fosse perke la usavo poco.. e invece da quando ho tolto il fusibile per manutenzione la batteria non ha mai dato segni di stanchezza. ora sto cercando di prevedere uninterruttore a monte della radio per scollegarla totalmente quando la spengo..
shondave
 
Membro triciclo
 
Iscritto il: lun dic 31, 2007 7:50 pm
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 0 volta

Re: capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi Frenky_116 il mar nov 27, 2012 11:32 am

il problema è che io il libretto di istruzioni non ce l'ho e i fili che sono collegati al regolatore provengono da una guaina, la quale proviene da un'altra guaina che va dal motore a sotto il pianale e non so quali fili provengano direttamente dal motore e quali fili vadano a finire sotto il pianale
Frenky_116
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: mar gen 12, 2010 3:53 pm
Località: Serra San Quirico
Ha ringraziato: 1 volta
Ringraziato: 2 volte

Re: capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi ne555 il mer nov 28, 2012 2:27 am

Frenky_116 ha scritto:salve a tutti,

ho un ape bifaro del '97, sono due anni che la possiedo e non ha mai caricato la batteria; soltanto che ora mi sono veramente stancato di star sempre lì a caricarla ogni settimana.

se non carica so che i problemi possono essere due: lo statore o il regoilatore di tensione.
lo statore è praticamente nuovo visto che l'ho dovuto cambiare perchè non faceva più la scintilla e la situazione dopo la sostituzione è rimasta la stessa.
rimane il regolatore di tensione che se non sbaglio è la scatoletta alettata sotto il sedile.
il mio problema è: su quali quali fili arriva la tensione al regolatore e da quali esce? quindi dove devo misurare con il tester prima di comprare un altro regolatore?

grazie in anticipo


per prima cosa devi recuperare lo schema elettrico (assolutamente indispensabile per mettere le mani sull'impianto )

il regolatore è molto complesso, ed oltretutto non si sa come è fatto dentro, normalmente l'unico modo per sapere se è lui è la sostituzione.
prima pero' bisogna essere sicuri che tutto il resto del circuito sia ok .
voglio dire, fili tutti collegati e sopratutto collegati giusti, non spelacchiati, fusibili integri e che facciano ben contatto nei rispettivi portafusibili.
quando tutte le prove fatte hanno dato esito positivo, allora si prende in considerazione la sostituzione del regolatore.
comunque, purtroppo è l'unico modo di capire se il colpevole è lui.

misure col tester da fare sul regolatore che abbiano qualche senso per stabilire con certezza che sia lui,non ce ne sono.
inutil insegna' al mus, se perd sul temp e se infastidis per nient la bestia.

SE NON PIOVE, INVIATO CON SEGNALI DI FUMO, ALTRIMENTI, CON TAM-TAM SOTTO LA TETTOIA !
( SAPETE COM'E' , L'UMIDITA', VISTO L'ETA' SI FA SENTIRE )
ne555
 
Membro 65cc
 
Iscritto il: ven nov 02, 2007 1:39 am
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 9 volte

Re: capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi Frenky_116 il mer nov 28, 2012 4:45 pm

ho capito cosa intendi comunque i fusibili sono apposto e presto controllerò se c'è qualche filo spellato che va a massa. io comunque sapevo una cosa: con il motore acceso i fari dovrebbero fare un po' più luce del normale visto che la tensione aumenta di 1-2V. questo nella mia ape non succede e non risesco a trovare lo schema elettrico dell'ape bifaro, ne trovo solo per monofaro ma non so se gli ultimi modelli siano uguali al bifaro.
Frenky_116
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: mar gen 12, 2010 3:53 pm
Località: Serra San Quirico
Ha ringraziato: 1 volta
Ringraziato: 2 volte

Re: capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi ne555 il mer nov 28, 2012 11:26 pm

ma puoi accendere i fari anche a motore spento?
poi ti dico il perchè ti ho fatto questa domanda.
inutil insegna' al mus, se perd sul temp e se infastidis per nient la bestia.

SE NON PIOVE, INVIATO CON SEGNALI DI FUMO, ALTRIMENTI, CON TAM-TAM SOTTO LA TETTOIA !
( SAPETE COM'E' , L'UMIDITA', VISTO L'ETA' SI FA SENTIRE )
ne555
 
Membro 65cc
 
Iscritto il: ven nov 02, 2007 1:39 am
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 9 volte

Re: capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi Frenky_116 il gio nov 29, 2012 4:15 pm

si, posso accenderli. perchè? non è normale?
Frenky_116
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: mar gen 12, 2010 3:53 pm
Località: Serra San Quirico
Ha ringraziato: 1 volta
Ringraziato: 2 volte

Re: capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi ne555 il gio nov 29, 2012 11:48 pm

no non è normale.
se il circuito elettrico non è manomesso, nella tua ape i fari si accendono solo con il motore in moto.
questa cosa denota il fatto che qualcuno ha pastrugnato l'impianto.
arrivati a sto punto, mi dispiace, ma io mi arrendo, anche perchè, vai un po' a sapere cosa hanno fatto.

certa gente se non sa cosa fa, sarebbe meglio che le mani le mettano.......in tasca.
scusa lo sfogo.

ciao.
inutil insegna' al mus, se perd sul temp e se infastidis per nient la bestia.

SE NON PIOVE, INVIATO CON SEGNALI DI FUMO, ALTRIMENTI, CON TAM-TAM SOTTO LA TETTOIA !
( SAPETE COM'E' , L'UMIDITA', VISTO L'ETA' SI FA SENTIRE )
ne555
 
Membro 65cc
 
Iscritto il: ven nov 02, 2007 1:39 am
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 9 volte

Re: capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi Frenky_116 il ven nov 30, 2012 5:32 pm

capisco, infatti mi sta rendendo la vita un po' difficile.

comunque sono riuscito a capire quali fili arrivano dal motore e presto misurerò se arriva tensione sperando di escludere il problema statore.

avrei bisogno di una informazione: sui morsetti della batteria con il motore acceso e a giri sostenuti la tensione aumenta?
Frenky_116
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: mar gen 12, 2010 3:53 pm
Località: Serra San Quirico
Ha ringraziato: 1 volta
Ringraziato: 2 volte

Re: capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi ne555 il ven nov 30, 2012 11:28 pm

si, aumenta di qualche volt.
se a motore spento, ad esempio, sei intorno ai 12,5 volt ,accendendo e acellerando un po', se tutto è ok, devi vedere la tensione salire intorno ai 13/14 volt.
inutil insegna' al mus, se perd sul temp e se infastidis per nient la bestia.

SE NON PIOVE, INVIATO CON SEGNALI DI FUMO, ALTRIMENTI, CON TAM-TAM SOTTO LA TETTOIA !
( SAPETE COM'E' , L'UMIDITA', VISTO L'ETA' SI FA SENTIRE )
ne555
 
Membro 65cc
 
Iscritto il: ven nov 02, 2007 1:39 am
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 9 volte

Re: capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi Frenky_116 il sab dic 01, 2012 5:11 pm

allora, dal motore partono tre fili: due gialli e uno verde. quello verde non so dove vada a finire ma quelli gialli vanno al regolatoree proprio ieri ho misurato con il tester dando un risultato di 0V. spero tanto che i fili gialli del motore non siano gli stessi che arrivano al regolatore perchè sennò vado dal meccanico che mi ha cambiato lo statore e me lo mangio. non sono risucito a misurare la tensione alla batteria mentre era in moto perchè ero da solo e i fili del tester appoggiati alla batteria non davano un valore stabile mentre davo gas. proverò con mio padre appena possibile e vi farò sapere ma molto probabilmente lo porterò da un meccanico
Frenky_116
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: mar gen 12, 2010 3:53 pm
Località: Serra San Quirico
Ha ringraziato: 1 volta
Ringraziato: 2 volte

Re: capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi ne555 il sab dic 01, 2012 11:33 pm

la tua ape, non ha il miscelatore, dico bene?
se è così ho capito che modello hai.
lo statore è un tre fili giallo giallo verde.

poi ce ne sono altri 3 che vanno alla bobina bianco rosso verde , questi non prenderli in considerazione , servono per l'accensione elettronica ( attenzione, non avviamento elettrico come qualcuno interpreta quando si parla di accensione elettronica)

torniamo ai nostri tre fili:
il verde, è sempre quello dell'accensione elettronica, che si sdoppia e va al blocchetto della chiave e serve per spegnere l'ape, ignoralo.

restano i due gialli, quelli che interessano a noi.
partono entrambi come giustamente hai detto tu dal generatore e vanno al regolatore di tensione sotto il sedile.
si collegano sul regolatore all'estrema destra ai morsetti segnati G G (il regolatore in totale ha 5 fili)
di questi due fili gialli , uno è una massa e l'altro porta la tensione.
quello che porta la tensione è collegato al primo morsetto siglato G del regolatore (il piu' esterno di tutti)

dal regolatore , esce il filo A+ di colore rosso (che alla fine, dopo essersi appoggiato al relè di avviamento va alla batteria , questo filo è quello che carica la batteria.

stacca dal regolatore i due fili gialli, metti in moto al minimo e misura con il tester IN ALTERNATA se trovi tensione mettendo i puntali uno su un filo e l'altro sull'altro.
finita la prova spegni il motore e ricollega i fili.
io penso che tensione la trovi, perchè altrimenti c'è un problema al piattello oppure uno od entrambi i fili sono interrotti in qualche posto.
fatta questa prova mi dirai, poi andiamo avanti.
ciao.

dimenticavo, con la tua misura sui fili gialli non hai trovato tensione, perchè la misuravi in continua, mentre li' è alternata.

P.S. i meccanici non si mangiano, sono duri, quasi sempre unti , poi hanno famiglia :doubt:
inutil insegna' al mus, se perd sul temp e se infastidis per nient la bestia.

SE NON PIOVE, INVIATO CON SEGNALI DI FUMO, ALTRIMENTI, CON TAM-TAM SOTTO LA TETTOIA !
( SAPETE COM'E' , L'UMIDITA', VISTO L'ETA' SI FA SENTIRE )

Per questo post hanno ringraziato: ne555 ringraziato:
Frenky_116 (dom dic 02, 2012 4:13 pm)
Rating: 0%
 
ne555
 
Membro 65cc
 
Iscritto il: ven nov 02, 2007 1:39 am
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 9 volte

Re: capire se funziona il regolatore di tensione

Messaggiodi Frenky_116 il dom dic 02, 2012 4:12 pm

grazie per essere stato così esauriente
hai capito di che modello si tratta.
mi hai tolto un gran peso dallo stomaco infatti ho misurato in modalità 20V non pensando che funzionasse solo in continua.ripeterò la misurazione impostandolo nel modo giusto. nel caso dovessi ottenere comunque 0V, si può verificare l'interruzione di un filo con il tester? se si in che modalità devo metterlo?
se trovo 0V e il filo integro me lo faccio cambiare gratis lo statore per quanto me lo ha fatto pagare; e poi non ha neanche 500Km.
comunque ieri ho misurato la tensione ai poli della batteria a motore acceso e a giri sostenuti ottenendo un valore di 12,5V proprio come da spento.

farò la misurazione e vi farò sapere

grazie
Frenky_116
 
Membro 50cc
 
Iscritto il: mar gen 12, 2010 3:53 pm
Località: Serra San Quirico
Ha ringraziato: 1 volta
Ringraziato: 2 volte

Torna a Elettronica, Carrozzeria, Estetica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite






© 2002-2013 ciaocrossclub.it

CiaoCrossClub.it è contro all'uso criminale dei motori in strada. Icone

note legali - privacy - contatti