REGOLAMENTO MERCATINO

REGOLAMENTO & Comunicazioni - Siete pregati di leggere il regolamento prima di scrivere sul forum...

REGOLAMENTO MERCATINO

Messaggiodi Paga il sab gen 23, 2010 1:18 pm

LEGGI ANCHE: REGOLAMENTO SINTETICO DEL MERCATINO
....................................................................

REGOLAMENTO SEZIONE MERCATINO (valido per tutte le sezioni del mercatino)

Ogni utente è obbligato a rispettare queste regole.
Rispettare il regolamento vuol dire anche rispettare gli altri, essere onesti negli scambi e nelle transizioni.
Per critiche, consigli ed aiuti sul mercatino c'è una discusione in “Problemi con il Forum”.
Il presente regolamento è disposto in modo da essere facilmente leggibile; i testi in grassetto rosso sono i titoli degli argomenti con una breve spiegazione, in nero sono presenti più dettagli o note varie ed in corsivo eventuali esempi.

Il mercatino è stato creato per la vendita/scambio di beni, NON di servizi.


1 - TITOLO DEL TOPIC DI VENDITA

E’ Obbligatorio inserire un titolo che richiami gli oggetti in vendita.
Sono vietate scritte generiche tipo "Accorrete", "Affare", "Il Mercatino di Zio Pino" "Vendo tutto"ecc ecc
Esempio [VENDO] Proma polimer per PK oppure [CERCO] Forcella per bravo modificata.


In caso di un link di vendita su Ebay, il titolo deve essere esplicito come per gli altri post.
Esempio [VENDO-EBAY] Collettore lamellare Scauri per 34
I post vanno segnalati ad un moderatore perché vengano chiusi dato che essendo una asta non c'è molto da dire nel post.
Per qualsiasi dubbi sull'asta si può contattare via pm o via Ebay l'utente.


2 - ASTE E PRECEDENZE

Vietate le aste, rivolgetevi nel caso ai siti attrezzati per farle!
Per quanto riguarda le precedenze, il primo utente che riesce a fermare la vendita prenotandosi con
un messaggio nel topic (e non in privato!!!) si può accaparrare l’oggetto.


Gli altri utenti possono comunque accodarsi, e nel caso il primo utente lasci, passerà di diritto al secondo che si era prenotato.
Questa è una regola civile, serve a evitare confusione, devo però ricordare che il venditore può vendere la sua merce a chi vuole, che sia il primo o l’ultimo prenotato…


3 - CORPO DELL’ ANNUNCIO (info, foto, prezzo e “up”)

- Obbligatorio inserire un prezzo per il materiale in vendita e specificare se comprensivo di spese di spedizione!

- E' obbligatorio inserire foto del materiale che si intende vendere, almeno una! Ovviamente più sono meglio è!

- E' obbligatorio descrivere le caratteristiche e i DIFETTI dell'oggetto, in particolar modo se non troppo visibili dalle foto.

- E' consentito uppare le discussioni, massimo 3 UP per topic e solo da parte del venditore!!

(gli utenti hanno la possibilità di cancellare il loro ultimo messaggio, se non hanno risposta; Quindi il consiglio è: cancellare l'ultimo UP e inserirne uno nuovo)

- E' consigliato, al fine della buona riuscita della compravendita, di inserire il maggior numero di dettagli sul materiale che si vende o si cerca e soprattutto se si è disposti a spedire o meno; in caso di consegna a mano è obbligatorio inserire nel titolo la provincia o la zona.
Riguardo alle foto: una foto fatta bene è sintomo di affidabilità, di mostrare bene ciò che si vuole vendere senza nascondere nulla!
Se dovete fare foto a oggetti relativamente piccoli (quindi a distanza ravvicinata dall'obiettivo) utilizzate la funzione "macro" (spesso indicata con un fiore, un insetto, una foglia) in questo modo potrete mettere a fuoco anche vicini pochi centimetri.
Nella foto (QUI) si vede un esempio di foto sfuocata e ben centrata. Quella sfuocata potrebbe nascondere righe nel cilindro o comunque particolari che il venditore non vorrebbe mostrare!

Aggiornamento 05/09/2010
- Gli annunci privi di foto o non conformi alle specifiche del " REGOLAMENTO MERCATINO " verranno automaticamente cancellati dallo staff senza alcun preavviso, seguti da una bandierina rossa....

4 - FINITA LA COMPRA/VENDITA

Aggiornamento 17/07/08
Per facilitare il lavoro dei moderatori, si prega di modificare il titolo del topic concluso in [VENDUTO]

es: il topic si chiamava "[VENDO] Testa Eurocilindro" la trattativa finisce, il topic va rinominato "[VENDUTO]"


5 - COME RISPONDERE AD UN TOPIC DI VENDITA

- Se siete interessati: converrebbe fermare l'oggetto prenotandosi con un post "prenoto!" poi dovrete sicuramente accordarvi con il venditore su diversi aspetti; potete decidere se fare questo in privato (via PM) o pubblicamente nel topic di vendita.

- Se non siete più interessati: COMUNICARLO assolutamente! in modo che altri utenti possano farsi sotto con un post "lascio!"

- Se siete interessati ad informazioni: chiedetele pure pubblicamente, il venditore può essersi dimenticato di specificare dettagli importanti ed è vostro diritto sapere tutto prima di acquistare. Potete scegliere se chiedere pubblicamente e via Pm.

- Comunque la regola che racchiude tutto è l'utilizzo del BUON SENSO e dell' EDUCAZIONE! se un venditore inserisce un cilindro Simonini usato a 200 euro NESSUNO deve permettersi di replicare nel SUO post di vendita con messaggi del tipo "ma tu sei scemo, nuovo ne costa 120" "sei un ladro" ecc ecc l'unica cosa da fare in questi casi, quando la truffa è evidente o la situazione è controproducente DOVETE SOLAMENTE AVVERTIRE a vostra scelta AMMINISTRATORE, MODERATORI oppure SUPPORTER!!!
[i](non possiamo essere sempre presenti ovunque, a volte qualcosa potrebbe sfuggirci! è anche vostro compito mantenere ordine all'interno del forum!)

Per tutelarsi sui prezzi nuovi controllare i listini delle case produttrici che abbiamo nel forum oppure chidere via pm ad expert o ad altri utenti un parere! (qui il link al topic - ATTENZIONE è sempre in aggiornamento!)

- E' inoltre vietato (e severamente punito) qualsiasi messaggio INUTILE inserito in una compravendita!!



6 - COME LO STAFF PUO’ TUTELARE GLI UTENTI

Lo staff non può in nessun modo tutelare chi viene truffato!
Il nostro unico modo per mettervi in guardia da personaggi strani è aggiornarvi il feedback utenti oppure affidarvi ai Venditori Sicuri.


Cos'è il FeedBack utenti? vedi in fondo a questa pagina

Cos'è il Venditore Sicuro? vedi in fondo a questa pagina


Vi chiediamo però di farvi furbi! Non siate frettolosi durante una compra/vendita, esaminate bene le foto, fatevi dare più dettagli possibili e soprattutto contattatevi via cellulare.
Ogni utente ha comunque diritto, una volta truffato, di aprire una controversia dove specificherà tutta la vicenda, potrà inoltre parlare con il truffatore e provare ad accordarsi in diverso modo.

------------------------------------------------------------------------------------
Aggiornamento 05/09/2010
--- prossimamente ( ancora da decidere con Erossinelli e Staff ) le vendite del mercatino saranno riservate solamente ai venditori sicuri....
In questo modo il mercatino sarà reso più sicuro.... Lo staff SCONSIGLIA di effettuare compravendite con utenti che NON hanno la targhetta "Venditore Sicuro" sotto l'immagine di profilo.... In caso di controversia contro un Venditore Sicuro, lo staff si mobiliterà a far avere alcuni dati personali del truffatore alla controparte lesa....

------------------------------------------------------------------------------------

7 - COME EVITARE LE TRUFFE

- Lo staff di CiaoCrossClub ha studiato una piccola guida che da alcuni consigli prima di effettuare una VENDITA o un ACQUISTO! ;
è postata in fondo a questa pagina.


- Se qualche utente vi sembra che non rispetti le regole non criticatelo sul forum ma segnalatelo ai moderatori in forma privata! (non possiamo essere sempre presenti ovunque, a volte qualcosa potrebbe sfuggirci! è anche vostro compito mantenere ordine all'interno del forum!)

Immagine SEGUONO QUI SOTTO RISPETTIVAMENTE FEEDBACK e VENDITORE SICURO, I CONSIGLI PER EVITARE LE TRUFFE, METODI DI PAGAMENTO e LEGGI IN VIGORE IN ITALIA RIGUARDO LE TRANSIZIONI

Lo Staff di CCC
GENERAL LEE racing ....IN ARRIVO

Immagine Immagine
...correva la fantasia verso la prateria, fra la via Emilia e il West...
Avatar utente
Paga
 
Membro 100cc
 
Numero feedback: 10
Feedback positivi: 100 %
Punteggio mercatino: 20

Iscritto il: dom lug 30, 2006 8:57 pm
Località: Piacenza
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 1 volta

Re: REGOLAMENTO

Messaggiodi Paga il sab gen 23, 2010 1:26 pm

FEEDBACK e VENDITORE SICURO

FEEDBACK

I feedback rappresentano uno strumento utile per conoscere il comportamento riguardo alle compravendite degli utenti del forum.

Le informazioni sui feedback sono riportate sotto l'avatar di ogni utente, nelle sezioni Mercatino.
Sono specificati tre campi:
Numero feedback: indica il numero di feedback ricevuti, sia come venditore che come acquirente;
Feedback positivi: indica la percentuale di feedback positivi ricevuto, sia come venditore che come acquirente, è un valore preferibilmente molto vicino a 100%;
Punteggio mercatino: è calcolato come la somma dei singoli punteggi dei feedback, dove -- corrisponde a -2, - a -1, 0 a 0, + a 1 e ++ a 2.

Per segnalare un feedback, bisogna inviare un PM a .Eliuz. contenente:
- Link della compravendita (compravendite fatte con i pm non hanno diritto al feedback)
- Utente a cui si vuole aggiungere un feedback
- Specificare se l'utente a cui si aggiunge un feedback è stato un VENDITORE o un ACQUIRENTE
- Voto del feedback: -- | - | + | ++

Nota: il nome utente deve essere specificato in modo esatto: ciao81 è diverso da Ciao81 o CIAO81.

Gli utenti non sono obbligati a inviare il feedback; potete contattare l'utente coinvolto nella vostra compravendita per chiedergli di rilasciarvi il feedback.


VENDITORE SICURO

Un venditore sicuro è un utente che ha comunicato allo Staff tutti i suoi dati personali.
Lo Staff conosce con certezza nome, cognome, indirizzo, numero di telefono e gli altri dati personali.
Questo non significa che l'utente è necessariamente onesto, ma sicuramente non potrà sparire nel nulla.


Come riconoscere un venditore sicuro?
I venditori sicuri hanno la targhetta Immagine sotto l'avatar Immagine
Inoltre, entrando in mercatino, vi accorgerete che alcuni topic hanni (prima del titolo) una stella dorata con scritto dentro VS; quel simbolo indica che quel topic è stato aperto da un Venditore Sicuro.

Come diventare un venditore sicuro? Ecco i passi da seguire:
1- dovrete inviarmi tramite e-mail (erossinelli@ciaocrossclub.it):
- scansione fronte/retro della vostra carta d'identità
- codice fiscale
- numero di telefono
- numero postepay o indirizzo paypal o numero conto corrente, a seconda di quale metodo usate (non necessario se usate vaglia postale)
N.B.: non prenderò in considerazione richieste non complete

2- acquisto di 3 adesivi del club (3,00 EURO), da pagare tramite postepay o paypal (gli estremi per il pagamento vi saranno comunicati quando riceverò i vostri dati).

3- insieme agli adesivi, nella busta troverete un codice alfa-numerico

4- vi basterà comunicarmi il codice che avete ricevuto per diventare venditori sicuri.


CiaoCrossClub SCONSIGLIA a tutti gli utenti di acquistare da venditori NON sicuri


Aggiornamento 11/03/2010

Da oggi vedrete sotto l'avatar dei VENDITORI SICURI un bottone tipo quello per le elaborazioni e i pm, con questa immagine:
Immagine

Cliccandovi sopra si accede all'elenco degli ultimi ANNUNCI DEL MERCATINO inseriti da quell'utente.

semplicemente un servizio in più, un motivo in più per fornire i dati e diventare venditori sicuri
GENERAL LEE racing ....IN ARRIVO

Immagine Immagine
...correva la fantasia verso la prateria, fra la via Emilia e il West...
Avatar utente
Paga
 
Membro 100cc
 
Numero feedback: 10
Feedback positivi: 100 %
Punteggio mercatino: 20

Iscritto il: dom lug 30, 2006 8:57 pm
Località: Piacenza
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 1 volta

Re: REGOLAMENTO

Messaggiodi Paga il sab gen 23, 2010 1:34 pm

Alcuni consigli per evitare truffe nel mercatino

Il mercatino di CiaoCrossClub è una grande fonte di materiali ed accessori introvabili altrove;
In questa fonte però nuotano i soliti pescecani, che morderebbero una pietra credendola oro!
Sapersi muovere bene durante una compravendita può far si che essa venga portata a termine senza problemi.

CONSIGLI PER CHI ACQUISTA:

Inizio con elencare i vari tipi ti truffe di alcuni venditori:

- viene pagata la merce ma essa non viene mai spedita

- il venditore scompare con i soldi

- viene spedita merce che non corrispondeva alle foto/alla descrizione nell annuncio

- viene spedita una scatola vuota o piena di carta

- il venditore cambia la cifra da pagare da un giorno all altro
e tante altre cose veramente molto poco simpatiche.

COMUNICARE CON IL VENDITORE: La prima cosa da fare è sicuramente comunicare con il venditore; siamo nell'era 2000, esistono cellulari, fax, mail, chat, messenger, facebook e altri mille modi per conoscersi!
Il nostro portale offre la possibilità di inviare un messaggio privato (PM) che verrà inviato direttamente al venditore e nel quale si potrà contrattare per l'acquisto.
Si dispone anche della mail e dell indirizzo msn sempre che l'utente li esponga.

CONTROLLO FEEDBACK: Una volta identificato il venditore bisogna assicurarsi della correttezza di esso.
Si può controllare il Feedback utenti, se possiede la targhetta Venditore Sicuro o semplicemente chiedere informazioni a qualche altro utente.

SCAMBIARE I DATI PERSONALI: Potete scambiare quattro chiacchiere con il venditore, nome, cellulare e altre cosette (per esempio dove si trova la merce).
Tutto vi servirà come garanzia (oltre che a farvi un nuovo amico!).
Consiglio di appuntarvi tutto su un foglio.

ANNUNCIO: Esaminate bene l’annuncio di vendita!

FOTO: Ora dedicatevi alla merce, o meglio, all annuncio.
Fatevi spedire il maggior numero di foto possibili! Foto fatte bene, a fuoco, alla luce e ben dettagliate.
Facciamo l'esempio della compravendita di un Gruppo Termico:
chiedete il dettaglio della canna (per identificare grippaggi non segnalati), chiedete il dettaglio del piano d'appoggio al carter e quello della testa (per identificare lavorazioni malfatte o semplicemente botte che ne mettano a dura prova la tenuta).
Chiedete foto del pistone e delle fascette elastiche.
Poi foto della testa e del suo piano che deve essere bel liscio.

Se comprate un carter chiedete foto ben dettagliate del piano d'appoggio del cilindro (per identificare lavorazioni grossolane o spianature o botte), chiedete foto dei travasi (per identificare se sono stati lavorati, stuccati o saldati), chiedete foto della camera di manovella, dei piani che si toccano dei due semicarter, del collettore e della zona elettrica.

Se comprate una marmitta chiedete foto per identificare botte, buchi, ruggine e saldature.

Se comprate un albero motore chiedete foto per identificare il filetto, lo stato della biella e delle spalle.

Potrei elencare milioni di particolari importanti ma staremmo qui dei giorni.
In ogni caso è molto importante fare domande al venditore e andare anche a intuito, se la persona si contraddice o espone varie teorie e misure vuol dire che la cosa puzza.
Oltretutto chiedete le foto sul sito non in via privata!! Oltre esser specificato nel regolamento che le foto (come il prezzo) devono essere esposti nell annuncio! Se le foto ve la mandano in privato le vedrete solo voi e se non siete abbastanza esperti potreste acquistare delle mele per delle pere!
Se le foto vengono invece pubblicate nell annuncio, qualche utente che passa di li può dire legittimamente “guarda bello che quello nella foto non è un rapporto Malossi ma un rapporto originale Piaggio” e così tutti sapranno la verità!

PREZZO: Il prezzo esposto va ricordato. E va ricordato anche se è specificata la cifra delle Spese di Spedizione (SS). Ricordo che per un pacco con celere 3 (3 giorni di tempo per riceverlo) si spende intorno ai 12.00 euro ( Aggiornamento 05/09/2010 ), mentre per una busta gialla per spedire cose più piccole e leggere si spende veramente poco.
E’ comunque sempre meglio aver ben chiara dall inizio la cifra da pagare! In modo che al momento del versamento non ci siano sorprese!!!
Altra cosa molto importante sul prezzo!!! Controllate sui cataloghi originali o chiedete nel nostro forum qual è il valore della merce in vendita! Se un utente vende un pezzo usato a 100 euro e nuovo costa 70 non credo che ci sia molta convenienza no?! Eppure è un rituale nel mercatino!
Controllate sempre i cataloghi coi prezzi delle case e valutate con la vostra testa!!!!

PAGAMENTO: Nel nostro sito in tutti i mercatini trovate un topic chiamato “Metodi di Pagamento” in cui potrete scoprire le varie tipologie di versamento.

Qui torna utile il fatto di essersi scambiati il numero di cellulare, in questo modo io appena uscito dalla posta con la ricevuta della ricarica appena fatta posso chiamare il venditore (sentire la sua voce e sapere con certezza che riceverà la notizia) “ciao, ti ho appena ricaricato, controlla e poi spedisci. Ciao Ciao”

Sconsiglio assolutamente di evitare cose del tipo:

-“Parto per il mare, tu ricarica appena posso spedisco” – accordatevi assolutamente sul giorno/settimana che farete l’affare, le cose tirate troppo a lungo finiscono al largo…

-“Tu ricarica pure che in settimana mando il nonno/la sorella a spedire il pacco” - …..

-“Ho un problema, non trovo neanche una scatola per imballarlo, tu ricarica intanto che appena la trovo spedisco” – mmm com’è convincente…

-Dopo aver ricaricato “le poste hanno smarrito il pacco, e non trovo la ricevuta” – questa è la golden ball!
La palla più usata in assoluto…all occhio!!!



CONSIGLI PER CHI VENDE:

La vita del venditore non è più facile di quella dell’ acquirente!
Può infatti trovarsi a che fare con gente inferocita, che farebbe di tutto per avere certi pezzi!
Consiglio dunque, a scanso di equivoci, di creare un annuncio di vendita DOC!
Spiegate tutto lo spiegabile, in modo che nessuno faccia domande; fate una bella inserzione dettagliata con dati, misure, chiarimenti e ovviamente foto.
Esponete il prezzo con ss e il metodo di pagamento che preferite.
Ricordate anche il sistema delle priorità, di regola il primo che si prenota è colui che si aggiudicherà la merce e in coda ci saranno il secondo, il terzo ecc ecc
Ricordo che ognuno è libero di vendere la propria merce a chi vuole, ma saltando il sistema delle priorità si possono creare antipatie e non si fa, detto fra noi, proprio una bella figura…
Come venditore avete la certezza del guadagno per esempio con postapay; l’acquirente prima vi ricaricherà di soldi la tessera, voi ne prenderete visione e spedirete la merce. E questa è una certezza non da poco.

SCONSIGLIO ASSOLUTAMENTE DI EVITARE COSE DEL TIPO:

-“Visto che la cifra è un po alta (200 euro) facciamo che ti do 50 euro ogni settimana, perché non lavoro e ho solo paghette, intanto tu spedisci il pacco” – in questi casi probabilmente vedrete solo i primi 50…

-“Ho la gamba ingessata e il pezzo mi serve urgentemente, spediscimelo intanto, appena mi tolgono il gesso vado in posta a ricaricarti” – e qui sono quelle ferite che non guariscono mai e i gessi non vengono mai tolti

-dopo aver spedito il pacco si sentono notizie del tipo “mi son venuti i ladri me l’hanno rubato” “ho un problema grosso in famiglia” “mi si è allagata la casa” “è franata la montagna sul mio garage” ecc ecc
So che soprattutto le ultime fanno ridere, ma sapete bene che su CiaoCrossClub a volte si sono sentite!!!


Personalmente posso testimoniare una truffa che stavo subendo e che grazie ad alcuni utenti sono riuscito ad evitare: appena iscritto al sito, parecchi anni fa, totalmente "ignorante" nel mondo dei moped, ero stato attratto da un utente che vendeva dei carter Evolution Engine completi e un polini d46 (ad un prezzo non troppo basso) ed ero molto interessato.
Così, per sicurezza, avevo scritto ad alcuni utenti e forse (non ricordo) ad alcuni moderatori linkando l'annuncio con le foto. Ne saltò fuori che il cilindro era un d43 Polini e che i carter Evolution erano sprovvisti di pacco lamellare e copri pacco.
Io lo feci notare al venditore ed esso....sparì! Gli andò male.
Ovviamente ai miei occhi inesperti, un cilindro d46 era uguale a un d43 e il venditore truffatore attirato dal mio numero di messaggi molto basso avrà pensato "thò uno nuovo, questo riesco a fregarlo!"
GENERAL LEE racing ....IN ARRIVO

Immagine Immagine
...correva la fantasia verso la prateria, fra la via Emilia e il West...
Avatar utente
Paga
 
Membro 100cc
 
Numero feedback: 10
Feedback positivi: 100 %
Punteggio mercatino: 20

Iscritto il: dom lug 30, 2006 8:57 pm
Località: Piacenza
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 1 volta

Re: REGOLAMENTO

Messaggiodi Paga il sab gen 23, 2010 2:35 pm

METODI DI PAGAMENTO

Ecco alcuni metodi per pagare:

POSTEPAY


- Si può fare in posta compilando un semplicissimo modulo (non serve avere conti postali o cose simili) o in internet nel sito delle poste (in questo caso bisogna essere titolari di una carta postepay)

- Per questo tipo di pagamento dovete farvi dare dal venditore n° della carta postepay da ricaricare e, l’intestatario di questa se lo fate in ufficio postale.

- L’accredito è istantaneo e il venditore può vedere il vostro pagamento in tempo reale se registrato al sito delle poste italiane (se il pagamento viene fatto all’ora di chiusura dell’ufficio postale è possibile che vediate il pagamento il giorno dopo).

Per questo tipo di pagamento le poste vi chiedono 1 euro di commissione e vogliono vedere il codice fiscale.

Vantaggi
Semplicità d'uso, sicurezza (resta la prova della transazione perché avrete una copia del versamento), velocità e costi contenuti (1euro)

Svantaggi

- I costi di mantenimento di una carta postepay(per costi intendo le spese di ricarica e di prelievo) sono abbastanza alti(1,75€ per prelievo da sportelli che aderiscono al circuito VISA, 1 euro dai postamat per ogni azione)
- La persona che paga non viene registrata(alle poste viene registrato solo l'ufficio postale e l'importo)
- Se paghi con la postepay non sei tutelato, e in caso di truffe non puoi denunciare perchè non risulta il tuo nome e comunque non si può specificare una causale nel pagamento

N.B. Molti utenti poco onesti chiedono di aggiungere 1 euro alla somma che dovete pagare dicendovi che serve per svuotare la loro carta postepay e ritirare i soldi dall’ufficio postale; è vero che per ritirare i soldi dalla carta postepay serve 1 euro che si tiene la posta ma un venditore non lo fa ad ogni pagamento! È solo un metodo gratuito per fregarvi 1 euro! Se trovate persone del genere diffidate e segnalatele. Ce ne sono anche su ebay, all’occhio!

COME SI COMPILA UN MODULO POSTEPAY ---> GUARDA QUI

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

BONIFICO BANCARIO

- Si può fare in banca compilando un semplicissimo modulo (non bisogna necessariamente avere un conto bancario) o in internet compilando un semplicissimo modulo (in questo caso bisogna necessariamente avere un conto bancario)

- Per questo tipo di pagamento dovete farvi dare dal venditore n° del conto, cab e abi, intestatario e nome della banca.

- Il pagamento viene registrato in media dopo 4 giorno dall’avvenuto pagamento.

N.B. Bisogna sfatare alcuni tabù. Chi sa il vostro codice abi, cab e n° di conto non sa come entrare nel vostro conto bancario in internet! È come se dite ad una persona il vostro nome e cognome! quindi fatevi dare questi dati dai vostri genitori in modo che chi ha la possibilità possa farvi un bonifico in piena tranquillità.
I vostri genitori poi attraverso la banca potranno verificare il pagamento.

Vantaggi
Semplicità d'uso, sicurezza (resta la prova della transazione), velocità e costi contenuti

Svantaggi
Tempi lunghi per l’incasso

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


PAYPAL

Per pagare tramite paypal devi registrarti sul sito di pay pal e registrare una tua carta di credito (anche postepay). la commissione per il pagamento è uguale a 0, quindi non spendi nulla.
Il trasferimento dei soldi è immediato e si può vedere tramite il sito di pay pal (in italiano).

Vantaggi
Semplicità d'uso, sicurezza (resta la prova della transazione), velocità e costi 0.

Svantaggi
- Bisogna avere una carta di credito o prepagata. Il venditore di solito per cifre inferiori ai 100 euro si rifiuta di accettare pagamenti tramite questo metodo perché pay pal per il trasferimento in banca dei soldi chiede una commissione del 3.5%, per bypassare questo ostacolo di solito in venditore applica questa percentuale al prezzo finale che deve pagare l’acquirente.
- Se un utente si fa ricaricare un conto paypal e subito dopo lo svuota trasferendo il denaro in un conto corrente e chiude il conto paypal non sarete rimborsati in caso di mancata spedizione dell'oggetto

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CONTRASSEGNO

Con il contrassegno l’acquirente paga quando riceve la merce.
Il venditore compilerà un modulo apposito in cui contrassegnerà la casella contrassegno e specificherà in che modo vorrà avere i soldi.

Vantaggi
L’acquente paga dopo che gli è arrivato il pacco.

Svantaggi
1- lentezza, il vaglia del contrassegno ci può mettere anche 25 giorni ad arrivare a destinazione.
2- nel caso di mancata ricezione (utenti poco corretti ecc ecc) per ritirare il pacco dovete pagare tutto l'importo (perciò se un utente vi stava prendendo in giro a voi tocca pagare 13 euro di contrassegno!!!)

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

VAGLIA POSTALE


Basta andare in banca e compilare un modulo dove si inserisce nome, cognome e indirizzo di chi deve ricevere il pagamento e la cifra da pagare; in 3-4 giorni il pagamento giunge al venditore che va ad incassare i soldi in posta. Il vaglia costa 2 euro circa per pagamenti fino a 50 euro, 5 euro per pagamenti superiori (controllate sul sito http://www.poste.it)

Vantaggi
Pagamento garantito dalle Poste e consegna abbastanza veloce.

Svantaggi

Costoso per cifre alte



QUESTI METODI DI PAGAMENTO SERVONO PER EVITARE DI SPEDIRE ATTRAVERSO LA POSTA SOMME DI DENARO! È MOLTO RISCHIOSO E LE POSTE NON SI ASSUMONO RESPONSABILITÀ DI NESSUN GENERE IN QUESTI CASI, VIETATO PER DI PIÙ DAL REGOLAMENTO DELLE POSTE ITALIANE!

SE PROPRIO DOVETE FARLO SPEDITELI IN BUSTA IMBOTTITA (QUELLE GIALLE) E CON RACCOMANDATA! LE MONETE NON DEVONO “SUONARE MA DOVETE AVVOLGERLE IN UN FOGLIO E BLOCCARLE MAGARI.

CONSIGLIO A TUTTI IN QUESTO FORUM DI ANDARE IN POSTA E FARSI ATTIVARE UNA CARTA POSTEPAY ( CHI NON è MAGGIORENNE PUO’ FARSELA ATTIVARE DAI PROPRI GENITORI). COSTA 5 EURO E CON QUELLA POTETE PAGARE E RICEVERE PAGAMENTI IN TUTTA TRANQUILLITA’ ATTRAVERSO ANCHE INTERNET!


si ringrazia Gab_pei per la prima versione di questa pagina
GENERAL LEE racing ....IN ARRIVO

Immagine Immagine
...correva la fantasia verso la prateria, fra la via Emilia e il West...
Avatar utente
Paga
 
Membro 100cc
 
Numero feedback: 10
Feedback positivi: 100 %
Punteggio mercatino: 20

Iscritto il: dom lug 30, 2006 8:57 pm
Località: Piacenza
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 1 volta

Re: REGOLAMENTO MERCATINO

Messaggiodi Paga il lun gen 25, 2010 12:06 pm

La Legge Italiana, per la compravendita tra privati pone tali norme:

- Il bene venduto deve essere immune da difetti che ne compromettano l'uso o che ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore. Nel caso di vendita di un’auto, per esempio, il tacere che si tratta di un veicolo incidentato; nel caso di un componente hardware, che sia privo di garanzia.

- Il compratore deve denunciare i problemi entro 8 giorni dalla scoperta, ed entro 1 anno dalla consegna: questo significa che se manca 1gg al trascorrere dell'anno, posso sempre fare appello alla garanzia - e lo scadere dell'anno non prescrive il problema. Ovviamente, la controparte puo' richiedere la verifica della vostra buonafede.

- La durata della garanzia e' di un anno dalla consegna.

Quella che segue e' la legislazione vigente. Sono articoli del Codice Civile.
Cita:
Art. 1490 Garanzia per i vizi della cosa venduta

Il venditore è tenuto a garantire che la cosa venduta sia immune da vizi che la rendano inidonea all'uso a cui è destinata o ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore.

Il patto con cui si esclude o si limita la garanzia non ha effetto, se il venditore ha in mala fede taciuto al compratore i vizi della cosa (1229).

Art. 1491 Esclusione della garanzia

Non è dovuta la garanzia (1490) se al momento del contratto il compratore conosceva i vizi della cosa; parimenti non è dovuta, se i vizi erano facilmente riconoscibili, salvo, in questo caso, che il venditore abbia dichiarato che la cosa era esente da vizi.

Art. 1492 Effetti della garanzia

Nei casi indicati dall'art. 1490 il compratore può domandare a sua scelta la risoluzione del contratto (1453 e seguenti) ovvero la riduzione del prezzo, salvo, che, per determinati vizi, gli usi escludano la risoluzione.

La scelta è irrevocabile quando è fatta con la domanda giudiziale.

Se la cosa consegnata è perita in conseguenza dei vizi, il compratore ha diritto alla risoluzione del contratto; se invece è perita per caso fortuito o per colpa del compratore, o se questi l'ha alienata o trasformata, egli non può domandare che la riduzione del prezzo.

Art. 1493 Effetti della risoluzione del contratto

In caso di risoluzione del contratto il venditore deve restituire il prezzo e rimborsare al compratore le spese e i pagamenti legittimamente fatti per la vendita (1475).

Il compratore deve restituire la cosa, se questa non è perita in conseguenza dei vizi.

Art. 1494 Risarcimento del danno

In ogni caso il venditore è tenuto verso il compratore al risarcimento del danno (1223), se non prova di avere ignorato senza colpa i vizi della cosa.

Il venditore deve altresì risarcire al compratore i danni derivati dai vizi della cosa.

Art. 1495 Termini e condizioni per l'azione

Il compratore decade dal diritto alla garanzia, se non denunzia i vizi al venditore entro otto giorni dalla scoperta (1511), salvo il diverso termine stabilito dalle parti o dalla legge.

La denunzia non è necessaria se il venditore ha riconosciuto l'esistenza del vizio o l'ha occultato.

L'azione si prescrive, in ogni caso, in un anno dalla consegna; ma il compratore, che sia convenuto per l'esecuzione del contratto, può sempre far valere la garanzia, purché il vizio della cosa sia stato denunziato entro otto giorni dalla scoperta e prima del decorso dell'anno dalla consegna (1522; att. 172).

[...]

Art. 1497 Mancanza di qualità

Quando la cosa venduta non ha le qualità promesse ovvero quelle essenziali per l'uso a cui è destinata, il compratore ha diritto di ottenere la risoluzione del contratto secondo le disposizioni generali sulla risoluzione per inadempimento (1453 e seguenti), purché il difetto di qualità ecceda i limiti di tolleranza stabiliti dagli usi.

Tuttavia il diritto di ottenere la risoluzione è soggetto alla decadenza e alla prescrizione stabilite dall'art. 1495 (att. 172).

Queste sono leggi dello Stato Italiano, e in quanto tali vanno rispettate. Lo Staff del Forum non ha alcun ruolo nella compravendita tra privati (e quindi alcuna responsabilità) ma ovviamente chiunque violi la legge non sara' il benvenuto su queste pagine.
GENERAL LEE racing ....IN ARRIVO

Immagine Immagine
...correva la fantasia verso la prateria, fra la via Emilia e il West...
Avatar utente
Paga
 
Membro 100cc
 
Numero feedback: 10
Feedback positivi: 100 %
Punteggio mercatino: 20

Iscritto il: dom lug 30, 2006 8:57 pm
Località: Piacenza
Ha ringraziato: 0 volta
Ringraziato: 1 volta

Torna a Regolamento del forum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti






© 2002-2013 ciaocrossclub.it

CiaoCrossClub.it è contro all'uso criminale dei motori in strada. Icone

note legali - privacy - contatti